Jump to content

nikend3

Membri
  • Posts

    5
  • Joined

  • Last visited

nikend3's Achievements

Newbie

Newbie (1/14)

  • Week One Done Rare
  • First Post Rare
  • Conversation Starter Rare

Recent Badges

3

Reputation

  1. ok questo riesco gia a farlo Verissimo, non ci avevo minimamente pensato Questa sarebbe un'ottima soluzione, ora provo a cercare per vedere se riesco a trovare il comando, dovrei bloccare i motori una volta arrivati nella posizione di cambio filamente per poi sbloccarli subito dopo, il dubbio è, in cura quando mi chiede di cambiare il gcode prima e dopo la pausa, se blocco i motori prima della pausa vuol dire che si bloccano prima di arrivare nel punto di cambio filamento?
  2. Per quanto riguarda il piatto ora l'ho livellato manualmente e sembra andare parecchio meglio. Invece per quanto riguarda le stampe multicolore che gia faccio, l'unico mio problema è che capita che nel cambiare filamento sposti di poco il piatto o l'estrusore e che alla ripartenza mi sfasi tutto praticamente, rovinando cosi la stampa. abilitando l'M600 si fa una sorta di autohome prima di ripartire dopo la pausa? perchè atrimenti stavo pensando (siccome cura mi da la possibilità di far fare un comando prima o dopo la pausa), di mettere un G28 dopo la pausa in modo che anche se spostassi di poco il gli assi la stampante fa un autohome e riparte in modo corretto dal punto giusto. ecco il gcode di inizio stampa: ; Ender 3 Custom Start G-code G92 E0 ; Reset Extruder G28 ; Home all axes G29 G1 Z2.0 F3000 ; Move Z Axis up little to prevent scratching of Heat Bed G1 X0.1 Y20 Z0.3 F5000.0 ; Move to start position G1 X0.1 Y200.0 Z0.3 F1500.0 E15 ; Draw the first line G1 X0.4 Y200.0 Z0.3 F5000.0 ; Move to side a little G1 X0.4 Y20 Z0.3 F1500.0 E30 ; Draw the second line G92 E0 ; Reset Extruder G1 Z2.0 F3000 ; Move Z Axis up little to prevent scratching of Heat Bed G1 X5 Y20 Z0.3 F5000.0 ; Move over to prevent blob squish
  3. l'autolivellamento lo fa prima di ogni stampa, cioè l'ho messo nel gcode di inizio in cura. il piano è quello in vetro microforato della creality e le molle sono quelle gialle più rigide di quelle stock. quella degli spessori fissi non sarebbe male, anche se da come mi hai detto tu credo che il problema grosso sia che non ho prima livellato il piano a mano. avrei un'altra domanda, mi sto divertendo a fare dei portachiavi bicolore, base di un colore e scritta sopra di un altro, solo che spesso nel cambiare filo mi capita di muovere il piatto o l'estrusore, e quindi mi si sfasa tutto quando ricomincia, non c'è un modo per fare un autohome cosi che quando riparte anche se si è spostato di poco non sbaglia?
  4. Salve a tutti, ho da poco montato il 3d touch della makerbase sulla mia ender 3, ho seguito il video di "Dazero" per vedere i vari passaggi da fare, e dopo averlo montato e aver fatto le varie cose sul software, sembrava funzionare tutto bene, in effetti il 3dtouch si accende e fa l'auto livellamento, anche se dopo diverse stampe mi sono reso conto che è come se non fosse cambiato nulla, nel senso che dopo aver fatto l'auto livellamento, spesso mi trovo l'estrusore troppo vicino al piatto sformando i primi layer di stampa, è come se l'unica altezza che conta è quella che ho messo sulla stampante tramite pronterface, e che quindi il 3dtouch non serva a nulla. A qualcuno di voi è successa una cosa simile e mi può dare una mano?
  5. Ciao a tutti!, mi chiamo Nicola, vengo dal centro italia, ho una ender 3 e una photon s e mi diverto a stampare progetti personali e non😄
×
×
  • Create New...