Stratasys annuncia la nuova serie F123

Nelle ultime ore Stratasys, uno delle realtà piu grandi nel mondo della prototipazione rapida, ha annunciato una nuovissima serie di stampanti 3d dedicate ad un pubblico molto più vasto. La nuovissima serie F123 viene lanciata con l’intento di far arrivare una stampante 3d in ogni ufficio, laboratorio e scuola, motto già sentito molte volte ma mai da un’azienda di questo calibro sempre concentrata la mondo professionale.

Le stampanti sono state progettate in collaborazione con BMW Designworks, uno studio di progettazione industriale di fama mondiale che fa a capo direttamente alla casa automobilistica BMW, e con l’esperienza tecnica di Stratasys, dando vita ad una serie di macchine per la prototipazione rapida semplici e intuitive, con scelte progettuali orientate alla facilità d’uso: come  lo schermo touch, la connettività mobile e l’integrazione di grabCAD per ottimizzazione dei file STL.

La tecnologia è FDM quella creata appunto da Stratasys, e la nuova gamma di F123 sta nel mezzo tra uPrint SE Plus e le ormai famose Fortus 380mc.

“Our inspiration for the design of the Stratasys F123 Series was advanced robotics”

Il design di questa nuova linea risulta veramente gradevole e all’avanguardia frutto sicuramente di un’accurato studio estetico ma anche pratico. Avvolte da una scocca metallica le stampanti trasmettono solidità e robustezza.

Semplicità ma senza compromessi

Se la nuova linea F123 punta sulla semplicità d’uso e immediatezza questo non vuol dire che bisognerà sacrificare la qualità e professionalità. Mantenendo gli alti standard Stratasys la stampante a detta del produttore è compatibile con 4 materiali diversi come PLA per la prototipazione a basso costo, ma anche materiali tecnici come ASA e ABS indeali per costruire prototipi resistenti e duraturi, e per finire il PC-ABS materiale super tecnico e resistente.

Se da un certo punto di vista la nuova serie può non sembrare una grande innovazione dal punto di vista tecnico,ma sottolinea l’interessamento da parte di una grande azienda come Stratasys di imporsi in una fascia di mercato più consumer, forse mossa dal piccolo fallimento delle ultime stampanti Makerbot.

Stratasys F170™

254 x 254 x 254 mm

PLA, ASA, e ABS e PC-ABS

 

Stratasys F270™

(44% più grande della F170)

305 x 254 x 305 mm

PLA, ASA, e ABS

 

Stratasys F370™

(96% maggiore rispetto allaF170)

356 x 254 x 356 mm

PLA, ASA, ABS e PC-ABS

Per maggiori informazioni consigliamo di rivolgersi a Energy Group, distributore ufficiale stratasys.