Nuova Zortrax M300, aumenta il volume di stampa ma non solo

    zortrax M300

    Ieri sera in occasione dell’Additive Manufacturing Europe 2016 Expo di AmsterdamZortrax ha presentato la nuova M300, diretta evoluzione della ormai famosa M200. Il rilascio di un nuovo modello da parte della casa polacca era molto atteso dal pubblico, soprattutto perché le spedizioni della nuova Inventure, la cui presentazione risale a quasi un anno fa, vanno a rilento.

    Zortrax M300, i dati tecnici

    Sicuramente il dato tecnico su cui punta Zortrax con la nuova M300 è il volume di stampa. Come ormai tanti player internazionali della tecnologia FDM anche Zortrax punta decisa verso dimensioni di stampa generose. Il nome del nuovo modello suggerisce già le dimensioni del piano di stampa, appunto 300 x 300 x H 300 mm. Quindi un deciso incremento rispetto all’ormai “piccola” M200. I fan di Zortrax apprezzeranno sicuramente il massimo volume stampabile soprattutto per non dover sempre spezzare molte stampe ed incollarle poi in post. Con queste nuove dimensioni la nuova Zortrax M300 ha un plus in più rispetto ad altre concorrenti e renderà la vita difficile a chi aveva intenzione di comprare la M200 ma anche agli stessi utilizzatori.

    zortrax M300 stampante 3d Zortrax M300 nuova stampante 3d

    La massima risoluzione del layer è di 90 micron fino ad arrivare ad un massimo di 300 microns; non molto rispetto ai competitor, però sappiamo benissimo l’ottima gestione di stampa da parte di questa macchina. L’ugello può arrivare sino a 380 °C e stranamente è con il classico diametro da 0,4mm. Ovviamente un ottimo compromesso tra velocità e accuratezza, ma non sarebbe stato un dispiacere scegliere come optional diverse dimensioni di ugello.

    zortrax M300

    Il piano di stampa sembra confermato quello degli ultimi modelli di M200, quindi il classico piano bianco perforato. Mentre la novità sono sicuramente in dotazione standard delle sides cover, i pannelli laterali.

    Cosa manca a questa Zortrax M300

    Quello che manca a nostro avviso è la copertura superiore, quando si vogliono stampare materiali con alto ritiro come ABS e Nylon vari, forse potrebbero non bastare le ante laterali. Altra grande mancanza e richiesta a gran voce dagli utenti fidelizzati Zortrax è la camera calda, ancora assente e forse peserà molto date le dimensioni di stampa di questa M300.

    Update:

    Capitolo prezzo, come si vociferava il prezzo è incrementato, infatti sarà posssibile acquistare questo nuovo gioiello al prezzo di 4918,77 euro (inclusa iva polacca). Di certo non un prezzo popolare però sappiamo benissimo la qualità di stampa a cui ci ha abituato zortrax.

    Link alla pagina ufficiale Zortrax: https://zortrax.com/printers/zortrax-m300/