#Fuorisalone14: Wasp al Superstudio

    PowerWASP

    Dopo le visite di sabato al Ventura Design District, Yatta! e Fabbrica del Vapore, la domenica ci siamo concentrati sul famoso quartiere di Tortona e siamo andati a fare una visita allo stand di Wasp, il quale era insediato al Superstudio in via Tortona 27.

    fuorisalone-stampa-3d-wasp-power-wasp-delta-stampa-3d-forum-9

    Tra mille stand dedicati al design francese e internazionale siamo approdati al The Lab, sezione dedicata da Superstudio al mondo “makers”, nel quale appunto, abbiamo trovato Wasp. Per chi non lo sapesse, Wasp (World’s Advanced Saving Project) è un’importante realtà italiana del 3D printing, ed è situata in Provincia di Ravenna più precisamente a Massa Lombarda. Wasp è divenuta famosa, oltre alle sue ricerche e alla produzione e vendita di stampanti 3D, grazie anche allo sviluppo di una stampante 3D dedicata esclusivamente alla produzione di oggetti in argilla. La bontà di questo progetto è stata riconosciuta anche alla scorsa edizione del 3D PrintShow di Londra, con la vittoria del premio “Green Award ” 2013.

    fuorisalone-stampa-3d-wasp-power-wasp-delta-stampa-3d-forum-14

    fuorisalone-stampa-3d-wasp-power-wasp-delta-stampa-3d-forum

    fuorisalone-stampa-3d-wasp-power-wasp-delta-stampa-3d-forum-15

    Curiosando tra lo stand e la miriade di oggetti stampanti in 3D, ci ha attirato sicuramente un vaso stampato in argilla. Il progetto di Wasp  è quello di utilizzare questa alchimia tra materiali antichi e ultimi ritrovati tecnologici per utilizzarli nel prossimo futuro in progetti e scala più grandi di quelli attuali (guardatevi questo articolo). Questo materiale non è propriamente argilla ma è un composto (ovviamente le percentuali delle componenti sono segrete) di materiale argilloso, carta sminuzzata e alcool. La presenza dell’alcool, non quello da bere si intende, è dovuta al fatto di riuscire a contenere meglio il ritiro del materiale una volta asciutto e far si che appena stampato evapori molto più velocemente della comune acqua. Sicuramente un tema, quello dei materiali ecologici, che diverrà importante per il prossimo futuro dell’evoluzione delle stampanti 3D.

    fuorisalone-stampa-3d-wasp-power-wasp-delta-stampa-3d-forum-5

    fuorisalone-stampa-3d-wasp-power-wasp-delta-stampa-3d-forum-12

    fuorisalone-stampa-3d-wasp-power-wasp-delta-stampa-3d-forum-10

    fuorisalone-stampa-3d-wasp-power-wasp-delta-stampa-3d-forum-7

    fuorisalone-stampa-3d-wasp-power-wasp-delta-stampa-3d-forum-2

    fuorisalone-stampa-3d-wasp-power-wasp-delta-stampa-3d-forum-11

    fuorisalone-stampa-3d-wasp-power-wasp-delta-stampa-3d-forum-6

    In bella mostra nello stand vi erano i prodotti di punta della casa romagnola, la più piccola ma versatile PowerWasp EVO, l’intermedia DeltaWasp 20×20 e l’enorme DeltaWasp 4060. La PowerWasp EVO ha dimensioni veramente compatte e riesce a stampare oggetti in ABS, PLA, e Nylon con dimensioni massime di 260 x 195 x (h)210 mm, ad una risoluzione di 0.05 mm. Grazie ad un upgrade, questa stampante si può trasformare in una piccola macchina CNC ideale per laboratori e fablab.

    fuorisalone-stampa-3d-wasp-power-wasp-delta-stampa-3d-forum-10

    fuorisalone-stampa-3d-wasp-power-wasp-delta-stampa-3d-forum-8

    fuorisalone-stampa-3d-wasp-power-wasp-delta-stampa-3d-forum-3

    fuorisalone-stampa-3d-wasp-power-wasp-delta-stampa-3d-forum-4

    Le stampanti 3D con tecnologia Delta attirano sicuramente il pubblico, grazie al movimento dei 3 bracci durante la stampa: la più piccola (la 20×20) riesce a stampare oggetti fino ad un massimo di 200mm di diametro x 400mm di altezza, ad una risoluzione massima  di 50 micron. Mentre l’oggetto del desiderio di molti makers è sicuramente  l’enorme DeltaWasp 4060 che è in grado di stampare oggetti di 400mm di diametro x 600mm di altezza, ideale per progetti abbastanza grossi di architetti, designer, ingegneri e ovviamente progetti personali.  Questo “Mostro” mangia filamenti da 3mm di diametro di PLA, ABS, nylon, polimeri elastici, Polistirene o Laywood. Insomma se date in pasto questi materiali alle stampanti 3D di Wasp, loro non avranno problemi a stamparvi i vostri oggetti.

    Riguardo al progetto “green” di Wasp seguiranno aggiornamenti molto importanti nei prossimi mesi quindi, cari lettori: Stay Tuned su Stampa 3D forum!