#3DPrintHub – Hands on di Fuel3D Scanify scanner 3D

    Si è appena concluso il 3DPrint Hub 2015 di Milano, primo vero evento a livello nazionale interamente dedicato alla stampa 3D. Sì, evento tutto italiano, il quale però ha attirato anche realtà provenienti dall’estero. Ed è proprio qui il bello! Ecco il nostro primo “hands on” di uno scanner 3D che aveva catturato la nostra attenzione già durante l’ultimo CES di Las Vegas: Fuel3D Scanify.

    Fuel3D scanify Hands on Fuel3D scanify Hands on Fuel3D scanify Hands on

    L’obiettivo di Fuel 3D è solo uno: semplificare il processo di scansione 3D, facendolo diventare semplice come scattare una fotografia. E in effetti è proprio così.

    Come funziona Fuel3D Scanify

    Il corpo si presenta compatto e molto resistente al tatto. Le impugnature sono solide e permettono una buona presa del prodotto.

    Il funzionamento è davvero semplice, il soggetto da “scannerizzare” rimane immobile mentre un operatore con in mano Fuel3D Scanify scatta una fotografia. In un decimo di secondo e con un potente flash, Fuel3D Scanify scatta 6 fotografie, le quali verranno poi elaborate tramite software su PC o Mac. Il software analizzerà le immagini e ci restituirà la mesh, in questo caso del viso (cattura anche le texture).

    Fuel3D scanify Hands on

    La risoluzione come da scheda tecnica di Fuel3D è veramente ottima, infatti con un’unico scatto le superfici perpendicolari a Fuel3D Scanify vengono riportate alla perfezione (persino i peli della barba). Purtroppo, quando le superfici si allontanano da questa perpendicolarità, la risoluzione decade in maniera piuttosto evidente e risulta molto stirata. Ovviamente è praticamente impossibile avere un dettaglio completo fotografando da una sola posizione.

    Fuel3D scanify Hands on

    Sicuramente Fuel3D Scanify è uno scanner ad alta risoluzione, col limite dell’area di lavoro, che risulta ridotta, e qualche problemino per le superfici più nascoste.Fuel3D scanify Hands on

    Un’ultima cosa: ricordatevi di mettere la paletta “mirino” (Scanify scanner Target) sotto il mento perché proprio grazie a questo piccolo particolare Fuel3D Scanify riesce a calcolare con esattezza la distanza tra la camera e l’oggetto da analizzare.

    Prezzo e disponibilità

    In Italia sarà distribuito da 3DItaly al prezzo di 1499 euro + IVA. Vi invitiamo comunque a prendere parte a questa discussioneRimanete collegati su Stampa 3D forum.

    LEGGI TUTTE LE NOVITA’ DAL 3DPRINT HUB DI MILANO