Vai al contenuto

Scheda madre 32bit


Joker78
 Condividi

Messaggi raccomandati

Cosa ne pensate di questa piastra ha 32bit il prezzo fa gola e sembrerebbe fatta anche bene come saldature e connettori voi che ne pensate? 

€ 14,81 8%di SCONTO | BIGTREETECH SKR V1.1 32-Bit Smoothieboard Scheda di Controllo Reprap MKS GEN L + 12864LCD A4988/DRV8825/TMC2208 /TMC2130 3D Parti Della Stampante https://s.click.aliexpress.com/e/bNFVheik

Screenshot_20190127-202821_AliExpress.jpg

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

6 ore fa, Hinokami dice:

Domandona, che te ne fai 😁? Con driver 8825 è già sui 36 $ questo il prezzo diretto sul sito biqu (bigtreetech) 😌

Siccome ha breve riceverò usbasp e molto probabilmente.......puff.

Allora volevo fare lo sborone visto che come prezzi la 32bit non si discosta più di tanto dalle 8bit, mi chiedevo se la potessi montare, non tanto per la poca qualità in più, ma ormai visto che forse la dovro cambiare andavo sul meglio 

Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, kk7 dice:

Si è vero, è un buon prodotto, occhio ai driver. Io da quello che ho letto prenderei i TMC2130

Infatti Hinokami l'ha specificato

Vorrei chiedervi da ignorante cosa determina un driver migliore di un altro?

Che miglioramenti comporta, sulla resa effettiva della stampa? 

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Faccio un discorso unico. Le schede a 32 bit effettivamente a potenza computazionale sono enormemente migliori delle schedine cui siamo abituati. E come confrontare il raspberry Pi con l'Arduino UNO.

Per schede a 32 bit io intendo queste che sono effettivamente per prezzo e caratteristiche un altro mondo. Ma grossomodo fanno la stessa cosa di quella che hai postato tu. Hanno bisogno di un software a 32 bit, non il solito marlin, bensì marlin 2.0 oppure MK4DUO (o altro, alla fine è un Arduino 2 perciò ampiamente sviluppabile), software ben più complessi di quello solito. Caratteristica interessante si possono aggiornare da sd, con maggiore potenza possono permettersi "accessori" sfiziosi come il display tft touch per il controllo autonomo, possono pilotare periferiche esterne come wi-fi o bluetooth e cosi via.

Veniamo al driver TMC2130, cosa fa? No lo so, ma per dire, mio cugggino li ha messi sull'alfa e ci ha guadagnato 3 cavalli per candela 😁. SI lo so sono simpatico e ironico. Effettivamente su datasheet sono miracolosi: silenziosi, regolabili da sofware, consumano meno, 256 microstep (con scheda a 32 bit) e alte mirabolanti caratteristiche, ma costano l'uno quanto un nema 17 (15€) e molte caratteristiche le sfrutti appunto con schede 32 bit e motori di un certo livello (che non costano 15€). Io sono sostenitore del fatto che se devo cominciare a spendere cifre importanti e dotarmi di componentistica "dedicata" per ottenere migliori risultati faccio prima (e meglio) a considerare altre tecnologie che non la fdm.

  • Sad 1
Link al commento
Condividi su altri siti

44 minuti fa, Hinokami dice:

Faccio un discorso unico. Le schede a 32 bit effettivamente a potenza computazionale sono enormemente migliori delle schedine cui siamo abituati. E come confrontare il raspberry Pi con l'Arduino UNO.

Per schede a 32 bit io intendo queste che sono effettivamente per prezzo e caratteristiche un altro mondo. Ma grossomodo fanno la stessa cosa di quella che hai postato tu. Hanno bisogno di un software a 32 bit, non il solito marlin, bensì marlin 2.0 oppure MK4DUO (o altro, alla fine è un Arduino 2 perciò ampiamente sviluppabile), software ben più complessi di quello solito. Caratteristica interessante si possono aggiornare da sd, con maggiore potenza possono permettersi "accessori" sfiziosi come il display tft touch per il controllo autonomo, possono pilotare periferiche esterne come wi-fi o bluetooth e cosi via.

Veniamo al driver TMC2130, cosa fa? No lo so, ma per dire, mio cugggino li ha messi sull'alfa e ci ha guadagnato 3 cavalli per candela 😁. SI lo so sono simpatico e ironico. Effettivamente su datasheet sono miracolosi: silenziosi, regolabili da sofware, consumano meno, 256 microstep (con scheda a 32 bit) e alte mirabolanti caratteristiche, ma costano l'uno quanto un nema 17 (15€) e molte caratteristiche le sfrutti appunto con schede 32 bit e motori di un certo livello (che non costano 15€). Io sono sostenitore del fatto che se devo cominciare a spendere cifre importanti e dotarmi di componentistica "dedicata" per ottenere migliori risultati faccio prima (e meglio) a considerare altre tecnologie che non la fdm.

io ho i tmc 2208 che sono i successori dei tmc 2130 valgono la spesa solo per la silenziosità si trovano a prezzi inferiori di 15 euro il chip dei driver è sempre trinamic ache se montato su pcb cinesi funzionano bene. Qui in sostanza si parla di upgrade non onerosi. Altre tecnologie sono: sla che costa tanto a parte prusa che ne sta facendo uscire una da 1300 euro ,le  dlp che sono piccole ma soprattutto la resina puzza e non tutti possono tenerla in casa. i tmc non devono essere montati per  forza su motori di un certo livello . Chi lo dice?

 

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...