Vai al contenuto

Consigli generali su stampa


Messaggi raccomandati

Buonasera sono un neofita di stampa 3d.

Mi sto commentando in varie prove per riuscire a stampare in modo ottimale.

L'OBBIETTIVO é quello di stampare in ABS (sono ben accette alternative) dei contenitori per elettronica di circa un 15 cm in vui sará risposto un circuito switching 12 volt da massimo 1 Ampere. L'ideale sarebbe quella di fare una mini produzione di 4/5 esemplari al giorno 

Quindi dato l'utilizzo ho escluso il PLA che si dovrebbe deformare per via del calore dissipato anche se non sarebbe eccessivo. Per questo ho scelto ABS

 

Per le tempistiche (vorrei stampare un pezzo all'incirca in 80/90 minuti) escludo a priori l'utilizzo di nozzle piccoli come lo 0,4 e strati da 0.3 in quanto ci vogliono oltre 4 ore per fare un pezzo di dimensioni circa 15x10x4 per cui ho optato per uno 0,6 con strati da 0.4. A dir la veritá Precedentemente ho provato con quelli da 1.0 e 0.8 ma con il PLA (con cui avevo iniziato a fare le prime prove) volava incessantemente anche sw credo che con ABS si potrebbero usare

Navigando in internet non si trovano consigli sui parametri da utilizzare con nozzle superiori allo 0.4 ma penso che un modo ci debba essere per ottenere un tempo decente ed una solidità di stampa decente.

Attualmente però mi capita spesso che gli strati non si attacchino benissimo dopo il centro e subito dopo la parte inferiore.

Altre osservazioni:

Stampante anycubic i3 mega

Uso lacca splendor 

Temperature and 235° nozzle e 105 piatto

Utilizzo l'estrusore standard (magari per abs sarebbe meglio un altro tipo di estrusore?)

Grazie anticipatamente a tutto il forum

20181017_095259.jpg

20181017_095325.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 12
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

Miglior contributo in questa discussione

Immagini Pubblicate

Ok ma questi materiali sono resistenti al calore. Cioè non si deformano sottoposti ad un calore costante giusto?

Di chiudere la stampante ne stò valutando l'ipotesi. Pensi che per chiuderla, basti del semplice plexygals oppure è meglio il legno come accade per le ultimaker?

 

Grazie

Link al commento
Condividi su altri siti

Ok ma questi materiali sono resistenti al calore. Cioè non si deformano sottoposti ad un calore costante giusto?
Di chiudere la stampante ne stò valutando l'ipotesi. Pensi che per chiuderla, basti del semplice plexygals oppure è meglio il legno come accade per le ultimaker?
 
Grazie
In generale basta chiudere per impedire le correnti d'aria e mantenere una calore più costante. Il metodo alla fine non è rilevante, vedrai che tra poco scrive@alep e ti dice che lui usa una coperta [emoji23]

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

Link al commento
Condividi su altri siti

Confermo, un vecchio plaid in pessime condizioni, ma la stampante non è di quelle che guarda se è vestita all'ultima moda, infatti non si è mai lamentata,

Ho anche un box in compensato (come sportello una tendina sempre da vecchia copertina) ma è troppo ingombrante per dove tengo adesso la stampante. Se lo uso rischio che mia mogli mandi in cantina me.

 

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...