Vai al contenuto

Mods per Sharebot NG


Messaggi raccomandati

Il 15/2/2021 at 10:19, Marco B. ha scritto:

IdeaMaker ha una buona gestione dei supporti ed il risultato è che si staccano più facilmente inoltre la superficie superiore sarebbe più liscia grazie alla funzione "striratura" .👍. Occhio alle stufette a gas 🤨, io farei un bel box attorno alla stampante e metterei piuttosto un riscaldatore ad aria calda elettrico con termostato. 

ciao di nuovo @Marco B., ho un paio di domande dopo aver messo in stampa modelli generati con IdeaMaker e il profilo NG che hai mandato.

Ho notato che all'inizio l'estrusore si muove dalla posizione di riposo al vertice basso sinistro del bed in modo moooolto lento, ci mette forse più di un minuto, stando a distanza dal bed, nel frattempo estrude del materiale.

Quando raggiunge il vertice basso sinistro poi si riposiziona al centro e comincia a stampare correttamente (tra l'altro devo ancora fare il tuo semi cubo di calibrazione...).

è normale che ci sia quel movimento lento iniziale? o posso aver impostato per errore parametri che non servono? (non so leggere un GCODE - ancora...).

L'altra domanda è se è possibile esportare in formato testo tutte le impostazioni di un job di stampa, a mò di documentazione da allegare ai files STL e GCODE di ogni modello. sarebbe utile per confrontare rapidamente due job. Io non ho trovato un comando per farlo ma potrei non aver cercato bene. Ho trovato il "confronta profili" ma lo fa su due profili già memorizzati.

grazie ciao

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 233
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

Gregorio , oggi mi sono divertito, ho creato un progetto di SALDA FILAMENTO da stampare in 3D. Ovviamente il meglio sarebbe realizzarlo in metallo ma stando attenti con la punta del saldatore si può r

Gregorio , ecco, nell'immagine sto saldando del PET Wite.  Finita la giunzione "ci do di cutter" tutto intorno per portarlo al diametro primitivo. Il saldatore è un comune saldatore a stagno

Ian , eccoti le foto della mia Rumba originale , io la NG la uso ancora parecchio, anche se le ho rivoluzionato parecchio la meccanica, avendo avuto problemi fin da subito. In particolare ho :

Immagini Pubblicate

1 ora fa, fmarco64 ha scritto:

è normale che ci sia quel movimento lento iniziale? o posso aver impostato per errore parametri che non servono? (non so leggere un GCODE - ancora...).

L'altra domanda è se è possibile esportare in formato testo tutte le impostazioni di un job di stampa, a mò di documentazione da allegare ai files STL e GCODE di ogni modello. sarebbe utile per confrontare rapidamente due job. Io non ho trovato un comando per farlo ma potrei non aver cercato bene. Ho trovato il "confronta profili" ma lo fa su due profili già memorizzati.

grazie ciao

Ciao @fmarco64 non mi risulta sia possibile esportare i profili in formato testo.

Per lo strano comportamento del gruppo dell'estrusore , non va bene che faccia così , dipende sicuramente dallo start-gcode  , è passato molto tempo da quando ho configurato la NG ed adesso che ci penso mi pare di aver modificato sia lo start che l'end-gcode, prova a fare copia incolla di ciò che segue , cancellando quello che trovi attualmente (oppure confronta e correggi)

Start-gcode per NG1 :

G28

G90

G21

M106

G1 E10 F100

G92 E0

M117 Stampa in corso

 

End-gcode per NG1:

 

M107 ;

M104 S0 T<EXT+0> ;

M190 S0 ;

G1 X100 Y180 Z200 F1000 ;

M84 ;

Nelle immagini sotto trovi i tab dove cambiare start ed end che in automatico poi seguiranno il profilo della stampante , vale a dire che se configurerai un profilo per un'altra stampante dovrai preoccuparti di impostarli a seconda delle caratteristiche della stessa.

Ps. un'altra caratteristica che trovo sia molto importante di IdeaMaker è la capacità di avvisarti se l'STL che carichi ha degli errori mettendoti a disposizione un potente comando RIPARA.

Le stampe che hai "affettato" con IdeaMaker come sono venute?

Fammi poi sapere come va.

Ciao

immagine_2021-02-26_180639.png

Tab End GCode.jpg

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
21 ore fa, Marco B. ha scritto:

Ciao @fmarco64 non mi risulta sia possibile esportare i profili in formato testo.

Per lo strano comportamento del gruppo dell'estrusore , non va bene che faccia così , dipende sicuramente dallo start-gcode  , è passato molto tempo da quando ho configurato la NG ed adesso che ci penso mi pare di aver modificato sia lo start che l'end-gcode, prova a fare copia incolla di ciò che segue , cancellando quello che trovi attualmente (oppure confronta e correggi)

Start-gcode per NG1 :

G28

G90

G21

M106

G1 E10 F100

G92 E0

M117 Stampa in corso

 

End-gcode per NG1:

 

M107 ;

M104 S0 T<EXT+0> ;

M190 S0 ;

G1 X100 Y180 Z200 F1000 ;

M84 ;

Nelle immagini sotto trovi i tab dove cambiare start ed end che in automatico poi seguiranno il profilo della stampante , vale a dire che se configurerai un profilo per un'altra stampante dovrai preoccuparti di impostarli a seconda delle caratteristiche della stessa.

Ps. un'altra caratteristica che trovo sia molto importante di IdeaMaker è la capacità di avvisarti se l'STL che carichi ha degli errori mettendoti a disposizione un potente comando RIPARA.

Le stampe che hai "affettato" con IdeaMaker come sono venute?

Fammi poi sapere come va.

Ciao

immagine_2021-02-26_180639.png

Tab End GCode.jpg

grazie @Marco B.. ho stampato un solo oggetto con gcode da ideamaker e purtroppo non è venuto granché ma andiamo per ordine.

Il gcode iniziale è infatti diverso. il mio è

G21
G90
M82
M107
G28 X0 Y0
G28 Z0
G1 Z15.0 F300
G92 E0
G1 F140 E29
G1 X20 Y0 F140 E30
G92 E0
G1 F9000.0
M117 Printing...

Credo che la riga G1 X20 Y0 F140 E30 sia la responsabile dello spostamento lento che dicevo. La velocità è misurata in millimetri al minuto? se è così F140 vuol dire spostarsi a 2,33 mm/sec, cioè fa la diagonale del bed in due minuti più o meno. Questo gcode in fase di start forse c'era già e non è stato sovrascritto io comunque non avevo controllato. Lo correggo con quello che mi hai mandato.

Il gcode alla fine è invece

M221 T0 S100

M104 S0

M140 S0

M107

G91

G1 E-1 F300

G1 Z+0.5 E-5 X-20 Y-20 F9000.00

G28 X0 Y0

M84

G90

 

Il piatto non si abbassa (manca l'istruzione Z0 nel G28...?). Lo abbasso manualmente con il comando da display. Anche qui inserirò la variante che mi hai mandato.

 

Dicevo che il modello non è venuto bene, ho provato a stampare un tappo filettato per lo scarico di un radiatore di una vecchia Honda VF750F (richiesta di mio cugino). Orientamento orizzontale con supporti, dopo averli rimossi il filetto non è granché e anche la testa esagonale non è venuta bene. Stampato in verticale con Slic3R invece è uscito bene (montato già sulla moto non so se terrà alla lunga). Ho provato l'orientamento orizzontale per dare più robustezza alla vite ma devo aver sbagliato qualcosa. PETG e infill al 100% in entrambi i casi. Potrei farlo ora con Ideamaker in verticale e confrontarlo alla pari con quello in Slic3r. Comunque ho idea che viti e componenti che richiedono precisione non siano esattamente esercizi da principiante, quindi devo studiare.

 

Riguardo ai files STL: se la loro dimensione in Byte (non kB o MB) non finisce con 34 o 84 c'è già qualcosa che non va. Poi il software fa bene a controllare l'orientamento delle facce, eccetera, anche se penso che ormai tutti i CAD di un certo livello non esportino più spazzatura come poteva accadere una volta. Però non ho mai avuto a che fare con elaborazioni da scanner 3D (point cloud o roba del genere), magari da lì arrivano più problemi.

 

ciao

IdeaMaker.jpg

Slic3R.jpg

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 16/2/2021 at 08:01, lan ha scritto:

Ciao @Daviderk85

Fantastico, sei il primo che lo prova, per curiosità cosa hai tenuto e cosa hai modificato?

E quando hai tempo, in pvt, mi spieghi il movimento a scatti?!??! Mai accaduto, giusto per capire

Leo

 

Il firmware va benone per le mie necessità, il passi/mm sono settati a dover già sul tuo. Per i driver , smontando uno dei tuoi puoi vedere come sono disposti i piedini e risalire da li al lato di installazione, la Vref Che utilizzo è 0.75 per xyz e 0,8 per l'estrusore. Tutti i jumper chiusi , tranne quelli dell'estrusore settato ad 1/16 (trovi i vari schemi di settaggio su google con facilità). La stampa è migliorata enormemente, movimenti fluidi e monte meno vibrazioni. 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 27/2/2021 at 17:05, fmarco64 ha scritto:

grazie @Marco B.. ho stampato un solo oggetto con gcode da ideamaker e purtroppo non è venuto granché ma andiamo per ordine.

Il gcode iniziale è infatti diverso. il mio è

G21
G90
M82
M107
G28 X0 Y0
G28 Z0
G1 Z15.0 F300
G92 E0
G1 F140 E29
G1 X20 Y0 F140 E30
G92 E0
G1 F9000.0
M117 Printing...

Credo che la riga G1 X20 Y0 F140 E30 sia la responsabile dello spostamento lento che dicevo. La velocità è misurata in millimetri al minuto? se è così F140 vuol dire spostarsi a 2,33 mm/sec, cioè fa la diagonale del bed in due minuti più o meno. Questo gcode in fase di start forse c'era già e non è stato sovrascritto io comunque non avevo controllato. Lo correggo con quello che mi hai mandato.

Il gcode alla fine è invece

M221 T0 S100

M104 S0

M140 S0

M107

G91

G1 E-1 F300

G1 Z+0.5 E-5 X-20 Y-20 F9000.00

G28 X0 Y0

M84

G90

 

Il piatto non si abbassa (manca l'istruzione Z0 nel G28...?). Lo abbasso manualmente con il comando da display. Anche qui inserirò la variante che mi hai mandato.

 

Dicevo che il modello non è venuto bene, ho provato a stampare un tappo filettato per lo scarico di un radiatore di una vecchia Honda VF750F (richiesta di mio cugino). Orientamento orizzontale con supporti, dopo averli rimossi il filetto non è granché e anche la testa esagonale non è venuta bene. Stampato in verticale con Slic3R invece è uscito bene (montato già sulla moto non so se terrà alla lunga). Ho provato l'orientamento orizzontale per dare più robustezza alla vite ma devo aver sbagliato qualcosa. PETG e infill al 100% in entrambi i casi. Potrei farlo ora con Ideamaker in verticale e confrontarlo alla pari con quello in Slic3r. Comunque ho idea che viti e componenti che richiedono precisione non siano esattamente esercizi da principiante, quindi devo studiare.

 

Riguardo ai files STL: se la loro dimensione in Byte (non kB o MB) non finisce con 34 o 84 c'è già qualcosa che non va. Poi il software fa bene a controllare l'orientamento delle facce, eccetera, anche se penso che ormai tutti i CAD di un certo livello non esportino più spazzatura come poteva accadere una volta. Però non ho mai avuto a che fare con elaborazioni da scanner 3D (point cloud o roba del genere), magari da lì arrivano più problemi.

 

ciao

IdeaMaker.jpg

Slic3R.jpg

ciao ti confermo anch'io le prime volte che ho usato ideamaker avevo questo strano movimento della testa, questo forse perchè lo slicer nasce per le stamanti raise. nessun problema modificando lo start gcode tutto a posto, ricordati anche di impostare l'offset x, y per stampare al centro del piatto (impostazioni avanzate / altro  /offset globale)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, fmarco64 ha scritto:

Grazie @michele79  l'offset globale ce l'ho a zero su tutto, ma stampa già al centro. Provata con questo gcode e non fa più il movimento lento di prima

 @fmarco64come vá con Idea Maker ? Per il tuo tappo filettato hai provato a stamparlo senza supporti nel filetto ? Prova e tieni a canna la ventola , probabilmente viene meglio

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




×
×
  • Crea Nuovo...

Informazioni importanti

Abbiamo inserito dei cookies nel tuo dispositivo per aiutarti a migliorare la tua esperienza su questo sito. Puoi modificare le impostazioni dei cookie, altrimenti puoi accettarli cliccando su continua.