Vai al contenuto

[auto] dopo le prime 5 stampe pla nero di serie cambio materiale... non c'è modo di farlo aderire


marcottt

Messaggi raccomandati

Ciao a tutti, dopo aver fatto 5/6 oggetti veri con risultati soddisfacenti, ho provato a cambiare pla con uno bianco, il cambio è andato "liscio" direi, fatto fare tutto al motore previo riscaldamento, il bianco esce bene, ancora con il motore  ne ho estruso un po' per consumare il nero dentro l'estrusore, ma....... non c'è verso di fare una stampa con il nuovo... non aderisce al vetro in nessuna maniera...

In pratica addirittura quando estrusore cambia direzione la linea precedente già stesa si sposta tutta nella sua direzione, come fosse un elastico semplicemente appoggiato sul vetro. 
Ho provato le impostazioni che usavo prima (190° punta/70° piatto), ho provato sino a 210 gradi ma anche sino a 180; ho provato piatto sino a 80° oppure a 50... 

Ho rifatto la taratura (era un po' alto di 0,5mm ma il nero non creava problemi ) ma non è cambiato nulla, ho messo la prima riga a 0.2 mm (sperando di schiacciare un po' il filamento), ho messo la lacca poco prima dei test, nessun cambiamento.

Il materiale l'ho preso su amazon qui:
https://www.amazon.it/Printer-Filamento-Materiale-stampa-stampanti/product-reviews/B06XWJV916/ref=dpx_acr_txt?showViewpoints=1

sembrava abbastanza regolare, con buoni commenti..... la confezione era integra sottovuoto e con sali all'interno... 

Boh... qualcuno ha suggerimenti ?? sono riuscito solo a fare un pezzo molto piccolo ed alto.... come se l'adesione al vetro non ci fosse ma poi una volta non so perchè è andato ed il resto della costruzione pla su pla è andato perfettamente ed il pezzo è ottimo, forse meglio che quelli con pla nero.

 

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 9
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Se non ricordo male mi sembra di averti detto che ogni materiale diverso richiede parecchie prove e taratura, Ben arrivato :grin:

A parte le battute,può anche essere che il materiale non sia freschissimo, Questi materiali sono soggetti ad invecchiamento, poi essere sigillati ed avere il sacchetto dentro li aiuta, e se guardi bene le recensioni su Amazon (dove però non è molto chiaro di che tipo specifico di filamento si parla) c'è un altro utente con problemi di adesione. 

Sienoc se fai una piccola indagine non è un produttore di filamento ma un importatore che compera in Cina prodotti vari un pò dove capita e poi rivende nel mercato americano ed europeo.

Il materiale cinese non è scadente di natura, anzi c'è anche ottimo materiale e negli anni stanno migliorando costantemente la loro produzione ma c'è il problema che non sai mai esattamente da che fabbrica arriva il materiale che ti danno.

In europa se tu compri 100 phon da 100 produttori diversi probabilmente avrai 100 phon con design diverso, perchè ogni produttore cerca di differenziarsi dagli altri, al contrario in Cina se comperi 100 phon con marchi diversi rischi di trovarti con soli 3 o 4 modelli di phon e questo anche se arrivano da 100 fabbriche diverse ed hanno tutti marchi diversi, pare lo abbiano nel dna la passione di imitare gli altri produttori.

Per il materiale che non si attacca puoi provare a mettere a scaldare la bobina sul piatto a 60/70 gradi per una mezzoretta. Serve per rimuovere eventuale umidità assorbita dal materiale.

Link al commento
Condividi su altri siti

Io uso l'asa nero e lo utilizzo con piatto a 85 (lo vorrei a 90 ma il mio piatto piange, rischio di morire di infarto prima che arrivi a 90 gradi) e temperatura di estrusione a 245.

Ps per il riscaldamento del materiale non mi assumo responsabilità ma è l'unico tipo di intervento che si può fare sul materiale.

Link al commento
Condividi su altri siti

dunque... ieri sera ... pla nuovo.. bianco... bestemmie per 3 ore (300 anni di purgatorio e via....) nanna pensando che forse ho fatto errore a comprare una stp 3d...  molto sconsolato... mattino scrivo al buon @Alep sperando in un coniglio (ma grosso... diciamo più un elefantino....) e mi dice un paio di cose... boh.. provo...
Stasera arrivo a casa... metto a cuocere il pla 60° 30 minuti...  poi non contento lo lascio sul termosifone... metto a dormire figlia... cancello le impostazioni di ieri sera... vedo che su Amazon costruttore consiglia 215°/45° ... cambio un paio di cose... lo metto un po' più lento... rifaccio verifica dell'offset Z, lancio un test con un po' di skirt... e sorpresa.... buona la prima... !!!! uno skirt ragionevolmente perfetto.. un pezzo a posto... 

Un po' di sollevamento in un angolo che devo gestire (ma non avevo neanche messo lacca o altro.....)  e addirittura ho fatto un "ponte" di circa 60mm sospeso senza supporto!! (me ne sono accorto a metà stampa... l'ho lasciato andare convinto di buttare tutto...) 
Speriamo che domani sera sia di nuovo ok!
Ditemi cosa ne pensate... (e come riduco il sollevamento? :-) )20171113_230716.thumb.jpg.dde068eb32fa99d4277dda371ca2d97f.jpg20171113_232337.thumb.jpg.da448040178b9995c24f66fcc4a99716.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

Stampare abs senza un pò di brim è cercarsi i problemi e poi devo dirti un'altra cosa, "NON METTERE TUA FIGLIA A DORMIRE SUL TERMOSIFONE !"

poi sono molto contento di essere molto ma molto fortunato, non ci avrei scommesso un euro stampato in PLA che scaldare la bobina sarebbe servito a qualcosa, ma era l'unica cosa che potevo consigliarti, 

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


×
×
  • Crea Nuovo...