Vai al contenuto
  • Benvenuto!

     

problema distaccamento ABS


Messaggi raccomandati

  • Risposte 12
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

@soldato ti conviene aprire un'atro tread per esporre i tuoi problemi, questo è vecchio di anni e gli utenti che hai citato non frequentano il forum da molto tempo

Heated bed? Se si alza la temperatura di quello, disattiva la ventola di raffreddamento, rallenta la velocità di stampa nei primi layer, e soprattutto stampa su nastro adesivo di carta. Avevo lo stesso problema addirittura con il PLA, adesso ho il problema inverso, non mi si staccano le stampe!!!

Se niente di quanto elencato funziona, prova ad abbassare di quelche decimo di millimetro l'endstop dell'asse z.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quoto lorenzo1818 aggiungo anche che online si vedono altre soluzioni per evitare distaccamento dell'ABS, come distendere una soluzione di ABS disciolto in acetone sul piatto oppure usare un nastro in PTE (se non sbaglio), altrimenti c'è il Kapton tape che però in Italia costa un botto però su amazon uk o anche ebay uk costa molto meno.

Se no altre soluzioni sono quelle di mettere dei "fermi" intorno alla figura da stampare in modo tale da tenere tutto il modello attaccato al piatto!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 1 mese dopo...

Quoto lorenzo1818 aggiungo anche che online si vedono altre soluzioni per evitare distaccamento dell'ABS, come distendere una soluzione di ABS disciolto in acetone sul piatto oppure usare un nastro in PTE (se non sbaglio), altrimenti c'è il Kapton tape che però in Italia costa un botto però su amazon uk o anche ebay uk costa molto meno.

Se no altre soluzioni sono quelle di mettere dei "fermi" intorno alla figura da stampare in modo tale da tenere tutto il modello attaccato al piatto!

Quoto! Si per la mia esperienza preferisco avere piatto ben caldo, Kapton tape (acquistato su Ebay UK) e se proprio necessario dei bei fermi intorno alla base dell'oggetto in modo tale che evitano il distaccamento della base dal piatto, mantenendo intatta la forma dell'oggetto!

Se hai ancora qualche dubbio non farti problemi a scrivere!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 4 mesi dopo...

Heated bed? Se si alza la temperatura di quello, disattiva la ventola di raffreddamento, rallenta la velocità di stampa nei primi layer, e soprattutto stampa su nastro adesivo di carta. Avevo lo stesso problema addirittura con il PLA, adesso ho il problema inverso, non mi si staccano le stampe!!! Se niente di quanto elencato funziona, prova ad abbassare di quelche decimo di millimetro l'endstop dell'asse z.

Ciao Lorenzo, ora che hai problema opposto , come riesci a distaccare il pezzo a stampa ultimata?? hai qualche trucco?? grazie

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 settimane dopo...

Heated bed? Se si alza la temperatura di quello, disattiva la ventola di raffreddamento, rallenta la velocità di stampa nei primi layer, e soprattutto stampa su nastro adesivo di carta. Avevo lo stesso problema addirittura con il PLA, adesso ho il problema inverso, non mi si staccano le stampe!!! Se niente di quanto elencato funziona, prova ad abbassare di quelche decimo di millimetro l'endstop dell'asse z.

Possibile che il piatto riscaldato, successivamente all'applicazione di una lastra in vetro, debba essere riscaldato oltre i 125° per ottenere un buona adesione su stampe grandi in abs?? io sto provando ad alzare a certe temperature perche vedo qualche miglioramento. In ogni caso, temperature troppo elevate del piano hanno delle controindicazioni?? grazie

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inizialmente avevo lo stesso problema anch'io (stessa stampante). Il mio problema era dovuto ad un errato set up del piatto, facevo l'allineamento solo usando il foglio di carta. Da quando ho iniziato a calibrarla usando la calibrazione automatica e verificando che il filamento sia correttamente "spalmato" lungo tutto il perimetro non ho più alcun problema (almeno per ora).

Io uso uno strato di lacca per capelli, piatto a 90° e il pezzo tiene bene fino alla fine...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inizialmente avevo lo stesso problema anch'io (stessa stampante). Il mio problema era dovuto ad un errato set up del piatto, facevo l'allineamento solo usando il foglio di carta. Da quando ho iniziato a calibrarla usando la calibrazione automatica e verificando che il filamento sia correttamente "spalmato" lungo tutto il perimetro non ho più alcun problema (almeno per ora).

Io uso uno strato di lacca per capelli, piatto a 90° e il pezzo tiene bene fino alla fine...

sono nelle stesse condizioni tue,anch'io applico lacca prima di iniziare, ma nonostante la calibrazione del piano si ottima, (lo vedo da come spalma il perimetro del 1 layer), la tenuta al piano va inesorabilmente a mancare dopo un paio di ore. Le stampe con cui ho problemi hanno anche basi piene da 180mm*100mm (le basi delle casette che sto relizzando). Con il PLA impostando il piatto a 50° non ho problemi invece!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 6 anni dopo...
Il 6/10/2014 at 22:12, Ago88 ha scritto:

sono nelle stesse condizioni tue,anch'io applico lacca prima di iniziare, ma nonostante la calibrazione del piano si ottima, (lo vedo da come spalma il perimetro del 1 layer), la tenuta al piano va inesorabilmente a mancare dopo un paio di ore. Le stampe con cui ho problemi hanno anche basi piene da 180mm*100mm (le basi delle casette che sto relizzando). Con il PLA impostando il piatto a 50° non ho problemi invece!

concordo con te , stessi problemi.

Il 5/10/2014 at 16:30, alessino ha scritto:

Inizialmente avevo lo stesso problema anch'io (stessa stampante). Il mio problema era dovuto ad un errato set up del piatto, facevo l'allineamento solo usando il foglio di carta. Da quando ho iniziato a calibrarla usando la calibrazione automatica e verificando che il filamento sia correttamente "spalmato" lungo tutto il perimetro non ho più alcun problema (almeno per ora).

Io uso uno strato di lacca per capelli, piatto a 90° e il pezzo tiene bene fino alla fine...

anche io ho provato la lacca (quella che c'era in casa) e nella calibarazione col foglio mi sono anche tenuto un pelo piu' basso facendo aderire l'ABS, ma si stacca sempre.    la calibrazione l'ho fatta sui lati esterni ma anche solo in centro tra le varie prove.

 

  

Il 4/10/2014 at 10:39, Ago88 ha scritto:

 

Possibile che il piatto riscaldato, successivamente all'applicazione di una lastra in vetro, debba essere riscaldato oltre i 125° per ottenere un buona adesione su stampe grandi in abs?? io sto provando ad alzare a certe temperature perche vedo qualche miglioramento. In ogni caso, temperature troppo elevate del piano hanno delle controindicazioni?? grazie

la mia purtroppo si ferma a 110 gradi.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...