Vai al contenuto

Miglioramenti nella stampa


Messaggi raccomandati

Ciao, complessivamente le mie stampe non hanno particolari problemi quando sono "lineari". Le cose non vanno altrettanto bene quando, ad esempio, alle stampe lineari aggiungo delle decorazioni. Nell'ultimo progetto, sto disegnando un cassetto porta cialde a base quadrata e l'ho voluto impreziosire con un "reticolo" esagonale ai lati. La stampa complessivamente e' riuscita bene ma non senza alcuni artefatti che nn so come indirizzare. Qui di seguito ve li giro nella speranza che possiate darmi qualche indicazione sul come eliminarli

In questa immagine vedo una sottoestrusione  al cambio layer in corrispondenza della cucitura posteriore, ma non mi spiego perche' solo in quella zona, mentre nel resto della stampa tutto e' andato bene

IMG_20220729_110842.thumb.jpg.9134c3f1f522c8a163302c92d64f6737.jpg

Inoltre, si nota una sorta di ghosting tra un esagono e l'altro che disegna quasi una clessidra e un rigonfiamento dei lati sinistri degli esagoni stessi.

Sul lato posteriore della scatola, invece, solo in corrispondenza delle righe con gli esagoni, trovo questa sorta di cucitura

IMG_20220729_111101.thumb.jpg.634473a79e3182f829047625d0de8a45.jpg

Grazie a tutti

Link al commento
Condividi su altri siti

Dimenticavo i dati fondamentali.... i parametri di stampa

PLA Amazonbasic stampato a 200C com piatto a 55C primo layer e 50C i successivi
velocita' di stampa per perimetri interni ed esterni a 40mm/s
retrazione a 2mm e 50mm/s
nozzle 0.4mm e altezza layer 0.2mm

per la stampa, stampo prima i perimetri interni e poi quelli esterni

Link al commento
Condividi su altri siti

Se hai la retrazione al cambio layer toglila, ma potrebbe dipendere anche dal coasting se lo hai attivato. I rigonfiamenti ed il ghosting sono dati dal jerk errato guarda questa mini guida che avevo fatto con la Ender 3.

La parte posteriore per me dipende dall'anteriore, comincia a fare queste modifiche e poi andiamo avanti.

  • Like 1
  • Thanks 1
Link al commento
Condividi su altri siti

37 minuti fa, Killrob ha scritto:

Se hai la retrazione al cambio layer toglila, ma potrebbe dipendere anche dal coasting se lo hai attivato

ho verificato la retrazione ed e' abilitata sia sul cambio layer che per prima del passaggio alla stampa dei perimetri esterni

image.png.5574cfd8fe3217b05f124553a5006532.png

dovrei quindi disabilitarli entrambi?

Per quanto riguarda il coasting ti confermo che e' attivo e impostato a 0.3mm

Per il jerk, ho le impostazioni di default del fw, nulla e' configurato nello slicer

#define CLASSIC_JERK
#if ENABLED(CLASSIC_JERK)
  #define DEFAULT_XJERK 10.0
  #define DEFAULT_YJERK 10.0
  #define DEFAULT_ZJERK  0.3

piu' tardi controllo il tutorial che mi hai condiviso

thx

Link al commento
Condividi su altri siti

Buttato un occhio al tutorial, mi pare di intuire al volo che dovrei impostare i valori di Jerk del fw x X e Y a 30, corretto? ad ogni modo, vorrei vedere prima il video che e' stato suggerito sulle accelerazioni visto che li ci avevo paciugato in passato, ma vai tu a ricordarti cosa ho fatto..... 🙂

Mi hai trovato qualcosa da fare nel weekend 😄

  • Haha 1
Link al commento
Condividi su altri siti

@Killrob una curiosita'. Io ho un valore di Jerk settato di default a 10 sia per X che per Y. Dal tutorial youtube di Teaching Tech, il test sul jerk viene fatto da un valore base di 4 fino ad arrivare a 9. Nel tuo post hai testato valori di jerk che cambiano da 8 a 20 e infine a 30 con il risultato migliore a 30 (angolo perfettamente a 90 gradi). A questo punto mi domando: nel test proposto da TT, che senso ha testare valori di jerk da 4 a 9 se tu hai trovato come valore ottimale 30? Quale sarebbe il range di valori jerk piu' sensato da testare?

Link al commento
Condividi su altri siti

Il jerk ottimale va comunque in funzione della velocità di stampa, ma soprattutto delle accellerazioni. Io quando ho fatto la prova avevo 500 di accelerazione e 30 era il jerk ottimale per la struttura della mia stampante, TT ha trovato il suo jerk per la sua stampante, non tutte le stampanti hanno lo stesso telaio e non tutte sopportano velocità elevate.

Segui questo link che spiega molto meglio di me.

https://help3d.it/jerk-3d/

 

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

11 ore fa, Killrob ha scritto:

Il jerk ottimale va comunque in funzione della velocità di stampa, ma soprattutto delle accellerazioni. Io quando ho fatto la prova avevo 500 di accelerazione e 30 era il jerk ottimale per la struttura della mia stampante, TT ha trovato il suo jerk per la sua stampante, non tutte le stampanti hanno lo stesso telaio e non tutte sopportano velocità elevate.

io ho una CR20 Pro che e' assimilabile ad una Ender come struttura. Ho fatto un mix tra il tutorial di TT e quello di Help3D e domani conto di testare le accelerazioni seguendo il tutorial di TT (e il suo modello di test) partendo da una accelerazione di stampa di 400 ed arrivando fino a 2400 con step incrementali di 400.

Per il test sul Jerk, conto di utilizzare sempre il modello di TT ma con range di valori di Jerk che vanno da 5 fino a 30 con incrementi di 5. Attualmente il mio jerk di default su entrambi gli assi e' pari a 10, quindi vorrei testare un jerk piu' basso e piu' alto per confrontarli con quello attuale e capire come e' posizionato.

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Allora, dopo aver riguardato i tutorial che mi avete condiviso ho fatto alcuni test e prove scoprendo che lo start gcode impostato nel mio slicer mi impostava i valori di accelerazione e jerk sovrascrivendo quelli del fw 😞

Detto questo e commentato quelle righe, i miei valori di stampa per quanto riguardava l'accelerazione in stampa (M204 Pxxx) era impostato a P500 mentre il jerk su X e Y era forzato ad 8. Dai vari test fatti, i nuovi valori risultanti sono stati

P500 --> P750
X8 Y8 --> X30 Y30

per quanto riguarda il jerk, sono arrivato a questo valore (che e' ancora in fase di test) in modo un po' empirico, in quanto il valore scaturito dal test mi dava come valore 15, ma facendo una prova di stampa anche questo valore non era ottimale come risultato. Per questo ho stampato una forma di test con valori 15, 20 e 30 che si vede nella foto qui di seguito (15 a sx e 30 a dx)

IMG_20220731_170815.thumb.jpg.8f728d92aa5dc5e5cdc65074ae47842d.jpg

la foto nn rende tantissimo, ma dal vivo e con una lente, il ghosting di dx e' praticamente spesso la meta' di quello di sinistra.

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Ecco un piccolo aggiornamento

Il test di cui sopra tiene conto solo dei movimenti sull'asse X e quindi i risultati non sono esaustivi. Ho quindi rifatto tutti i test dall'inizio considerando sia i movimenti su X che quelli su Y. Mantenendo i valori sopra trovati (P750 e X30 Y30), la stampante era molto piu' nervosa e rumorosa (cosa che mi aspettavo) senza pero' apportare un effettivo beneficio alla finitura complessiva delle stampe. Se il jerk a 30 dava come risultato angoli a 90gradi e ghosting su X leggermente accennato, su Y era un disastro, con ghosting piu' marcato rispetto a prima.

Rifacendo il test dell'accerelarione ho riportato il valore a P500 (si potrebbe fare un fine tuning tra 500 e 750 ma nn credo cambi di chissa' quanto) e impostato il jerk a 15. Questo valore risulta un buon compromesso tra gli assi X e Y avendo ghosting nullo sulla stampa del cubo di calibrazione e angoli molto prossimi ai 90gradi. Ho ristampato il cubo con jerk a 20 notando che gli angoli miglioravano ma peggiorava, seppur di poco, il ghosting.

Quando saro' nuovamente ispirato, magari mi mettero' a cercare il miglior jerk nel range 15-20, ma per il momento mi accontento del risultato (diciamo che nn ho troppa voglia di rifare la sauna davanti alla stampante)

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...