Jump to content

La mia "Fabbrica del Duomo"


Recommended Posts

Vi presento il mio disordinatissimo laboratorio:

Partiamo dalla madre di tutto, la piccola Weistek WT280A (Foto 1), che mi ha permesso di avvicinarmi a questo mondo con molta semplicità e senza troppi problemi, cosa che spesso capita a molti neofiti, come possiamo constatare quotidianamente sul forum. Grazie a lei ho potuto costruire Miss Mendel, che a sua volta ha contribuito a dare vita a Madame Prusa i3 (Foto 2). Poi è arrivato il turno della Prusa con frame maggiorato  in alluminio e doppio estrusore (Foto 3), che a livello  di qualità di stampa mi sta dando davvero grandi soddisfazioni.

A giugno ho deciso di avvicinarmi al mondo della stampa a resina e mi sono regalato una Photon Mono X con Wash&Cure annesso e, visto che su Aliexpress c'erano le offerte, con i soldini risparmiati mi sono comprato anche una delta, la Flsun QQS PRO (Foto 3).

Nel frattempo sto cercando di consumare un po' di roba che ho accumulato costruendo un'altra cartesiana, stavolta utilizzando il profilato in alluminio (Foto 4)

E, per il momento, dalla mia Fabbrica del Duomo è tutto.

1274183837_Foto1.thumb.jpg.e38d611d9dd424da0ed1d4534aefc92d.jpg

777382270_Foto2.thumb.jpeg.d8ebcfe4c33fc27dfc9de55b2319a040.jpeg

812792425_Foto3.thumb.jpeg.ba949f58d93ac7765ff1f8b88ef4ef81.jpeg

1259471654_Foto4.thumb.jpeg.3bf538237cc035a0e284e9155c63b6b8.jpeg

 

 

 

 

 

 

 

  • Like 7
Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Mino ha scritto:

Vi presento il mio disordinatissimo laboratorio:

Partiamo dalla madre di tutto, la piccola Weistek WT280A (Foto 1), che mi ha permesso di avvicinarmi a questo mondo con molta semplicità e senza troppi problemi, cosa che spesso capita a molti neofiti, come possiamo constatare quotidianamente sul forum. Grazie a lei ho potuto costruire Miss Mendel, che a sua volta ha contribuito a dare vita a Madame Prusa i3 (Foto 2). Poi è arrivato il turno della Prusa con frame maggiorato  in alluminio e doppio estrusore (Foto 3), che a livello  di qualità di stampa mi sta dando davvero grandi soddisfazioni.

A giugno ho deciso di avvicinarmi al mondo della stampa a resina e mi sono regalato una Photon Mono X con Wash&Cure annesso e, visto che su Aliexpress c'erano le offerte, con i soldini risparmiati mi sono comprato anche una delta, la Flsun QQS PRO (Foto 3).

Nel frattempo sto cercando di consumare un po' di roba che ho accumulato costruendo un'altra cartesiana, stavolta utilizzando il profilato in alluminio (Foto 4)

E, per il momento, dalla mia Fabbrica del Duomo è tutto.

1274183837_Foto1.thumb.jpg.e38d611d9dd424da0ed1d4534aefc92d.jpg

777382270_Foto2.thumb.jpeg.d8ebcfe4c33fc27dfc9de55b2319a040.jpeg

812792425_Foto3.thumb.jpeg.ba949f58d93ac7765ff1f8b88ef4ef81.jpeg

1259471654_Foto4.thumb.jpeg.3bf538237cc035a0e284e9155c63b6b8.jpeg

 

 

La cartesiana con il profilo in alluminio ha il telaio simile alla Prusa MK3s Orso (a parte l'asse Z allungato) che avrei una mezza idea di autocostruire.

Link to comment
Share on other sites

Adesso, Salvogi ha scritto:

La cartesiana con il profilo in alluminio ha il telaio simile alla Prusa MK3s Orso (a parte l'asse Z allungato) che avrei una mezza idea di autocostruire.

Infatti è quella, ho allungato la Z per arrivare a circa 300 di corsa, mentre la X e la Y le ho maggiorate per adattarmi alla lunghezza di 4 barre da 8 recuperate da alcune stampanti a getto d’inchiostro. L’area di stampa teorica dovrebbe essere 260X260X300, con qualche accorgimento forse riesco ad arrivare a 270X270. Infine aggiungerò dei rinforzi sulla Z, sia per rinforzare, sia per permettermi di correggere di fino l’ortogonalità. 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

8 minuti fa, Mino ha scritto:

Infatti è quella, ho allungato la Z per arrivare a circa 300 di corsa, mentre la X e la Y le ho maggiorate per adattarmi alla lunghezza di 4 barre da 8 recuperate da alcune stampanti a getto d’inchiostro. L’area di stampa teorica dovrebbe essere 260X260X300, con qualche accorgimento forse riesco ad arrivare a 270X270. Infine aggiungerò dei rinforzi sulla Z, sia per rinforzare, sia per permettermi di correggere di fino l’ortogonalità. 

Una Prusa i3 maggiorata, roba da fare invidia

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

15 minuti fa, Salvogi ha scritto:

Una Prusa i3 maggiorata, roba da fare invidia

La "Prusa i3 maggiorata" nel vero senso della parola è questa 😅(nella foto di gruppo si vede poco), con frame allungato in alluminio spessore 8mm, area di stampa 230X280X310, purtroppo la X è limitata dal frame che è della larghezza originale. In questo caso però la Y è ai limiti, infatti flette un pochino, forse anche perché i piedini che sostengono la Y della Prusa non sono il massimo, infatti quella in costruzione sembra più rigida.IMG_1458.thumb.jpg.ce9537ff79018eae25e5a43d544d5896.jpg

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

21 ore fa, Mino ha scritto:

E a me manca la core. Vorrei costruirne una ma non credo di essere all’altezza.

Ma si.....se ci sono riuscito io è alla portata di tutti, basta che ti armi di una buona dose di bestemmie e ti documenti su internet

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share


×
×
  • Create New...