Vai al contenuto
  • Benvenuto!

     

Heat Set Inserts e stampante a resina UV.


Messaggi raccomandati

Ciao, sono nuovo sia del forum che del mondo della stampa 3D.

Ho appena acquistato una ANYCUBIC Photon Mono X e sono alle mie prime stampe. Ho un dubbio sugli Heat Set Inserts, ho visto questo link che spiega come usarli: https://markforged.com/resources/blog/heat-set-inserts e ho acquistato su amazon questo kit: https://www.amazon.it/gp/product/B07L96KVP3/ref=ox_sc_act_title_1?smid=A2UJABJGXSM5PQ&psc=1

Quello che non sono riuscito a capire se posso applicare questo procedimento con tutte le stampanti, compresa quindi la mia. Dalle foto della guida sembra che il procedimento vada bene per le stampanti a filo, ma la procedura per installare gli Heat Set sulle parti fatte con la ANYCUBIC Photon Mono X è lo stesso? Ci sono altre tecniche?

Grazie in anticipo.

 

Link al commento
Condividi su altri siti

42 minuti fa, Federico Massimi ha scritto:

Ciao, sono nuovo sia del forum che del mondo della stampa 3D.

Ho appena acquistato una ANYCUBIC Photon Mono X e sono alle mie prime stampe. Ho un dubbio sugli Heat Set Inserts, ho visto questo link che spiega come usarli: https://markforged.com/resources/blog/heat-set-inserts e ho acquistato su amazon questo kit: https://www.amazon.it/gp/product/B07L96KVP3/ref=ox_sc_act_title_1?smid=A2UJABJGXSM5PQ&psc=1

Quello che non sono riuscito a capire se posso applicare questo procedimento con tutte le stampanti, compresa quindi la mia. Dalle foto della guida sembra che il procedimento vada bene per le stampanti a filo, ma la procedura per installare gli Heat Set sulle parti fatte con la ANYCUBIC Photon Mono X è lo stesso? Ci sono altre tecniche?

Grazie in anticipo.

 

Dipende dal materiale, nel tuo caso la resina standard a mio avviso è troppo secca. Dovresti utilizzare quelle resine che chiamano “like ABS”

Link al commento
Condividi su altri siti

47 minuti fa, Federico Massimi ha scritto:

Ci sono altre tecniche?

secondo me è per il 90% una stupidaggine questa tecnica, che sia sulla plastica o sulla resina ottieni ottimi risultati anche inserendoli a stampa terminata, magari puoi incollarli in posizione usando colla o la stessa resina

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

24 minuti fa, FoNzY ha scritto:

secondo me è per il 90% una stupidaggine questa tecnica

Come mai pensi questo?

Non credi che tengano abbastanza?

O per altri motivi?

Chiedo perchè stavo pensando di fare dei pezzi e utilizzare questa tecnica

Grazie

Ciaoo

Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, Eddy72 ha scritto:

O per altri motivi?

secondo me fermare la stampa, inserire il dado e far ripartire la stampa crea solo un milione di problemi senza nessun particolare beneficio. se a fine stampa inserisco il dado nel modo classico ottengo esattamente la stessa rigidita' nel giunto evitando tutti i problemi che nascono mettendo la stampa in pausa

Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, Eddy72 ha scritto:

Come mai pensi questo?

Non credi che tengano abbastanza?

O per altri motivi?

Chiedo perchè stavo pensando di fare dei pezzi e utilizzare questa tecnica

Grazie

Ciaoo

Sono d'accordo con @FoNzY, nella stampa a filamento li inserisci alla fine a caldo con la punta di un saldatore per eletronica, in questo modo si salda e tiene molto meglio. Nella stampa a resina si possono sempre incollare e la colla migliore è la stessa resina perchè aderisce alla perfezione al pezzo stampato e la puoi fare solidificare con una penna laser da 405nm dopo avere posizionato l'inserto.

 

Link al commento
Condividi su altri siti

11 minuti fa, FoNzY ha scritto:

secondo me fermare la stampa, inserire il dado e far ripartire la stampa crea solo un milione di problemi senza nessun particolare beneficio. se a fine stampa inserisco il dado nel modo classico ottengo esattamente la stessa rigidita' nel giunto evitando tutti i problemi che nascono mettendo la stampa in pausa

Fermo restando che sono d'accordo con te sul fermare la stampa per inserire dei dadi, mi pare che il link iniziale tratti proprio dell'inserimento a cado delle sedi filettate a fine stampa FDM. Su quanto poi tengano a strappo parliamone.... 

C'è da dire che predisporre la sede per un dado in fase di disegno può essere problematico, predisporre il foro per questi inserti è molto più facile.

Riguardo a fissarli nella resina non mi pare possa funzionare con il saldatore, ma non ho mai provato quindi non so.

Link al commento
Condividi su altri siti

Infatti io intendevo la tecnica di inserirli a caldo finita la stampa, pensavo che ci fossero delle controindicazioni

42 minuti fa, Truck64 ha scritto:

Su quanto poi tengano a strappo parliamone.... 

Questo volevo capire, magari qualcuno ha gia provato e può essere piu preciso

Ciaoo

Link al commento
Condividi su altri siti

9 minuti fa, Eddy72 ha scritto:

Questo volevo capire, magari qualcuno ha gia provato e può essere piu preciso

Ho provato qualcuno di quelli del link di @Federico Massimi nel PLA e non mi convincono. Mi sono arrivati questi e li provo nel PETG questo w.e. Magari @muffo ci può raccontare la sua esperenza visto che i pezzi della V0 si montano con quegli inserti.

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

36 minuti fa, Truck64 ha scritto:

Ho provato qualcuno di quelli del link di @Federico Massimi nel PLA e non mi convincono. Mi sono arrivati questi e li provo nel PETG questo w.e. Magari @muffo ci può raccontare la sua esperenza visto che i pezzi della V0 si montano con quegli inserti.

Agli ordini!!! 

Questi inserti da riscaldare sono ottimi a patto di dimensionare precisamente il foro e di dargli un po di pareti.

Hanno due anelli filettati con verso di filettatura opposto, scendendo il primo filetto scava in senso orario mentre il secondo va in senso antiorario, questo li rende praticamente impossibile da rimuove

Io per scaldarli uso una penna riscaldata con la punta cilindrica che entra dentro il foro dell'inserto e uso la stessa temperatura di fusione del materiale (205 pla, 225 petg)

 

Ps : i pezzi della v0.1 usano gli inserti, per la v0 ci sono i dadi esagonali.

  • Like 2
Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, Truck64 ha scritto:

Ho provato qualcuno di quelli del link di @Federico Massimi nel PLA e non mi convincono. Mi sono arrivati questi e li provo nel PETG questo w.e. Magari @muffo ci può raccontare la sua esperenza visto che i pezzi della V0 si montano con quegli inserti.

Io li ho già provati nel petg ed anche nel pla sia a caldo col saldatore che a pressione con la morsa, fanno il loro lavoro a patto che non li si sforzi troppo. Quelli annegati col saldatore sono più resistenti

  • Like 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...