Vai al contenuto
  • Benvenuto!

     

Problemi di retrazione


Messaggi raccomandati

In attesa che arrivi l'essicatore (per il momento ho acquistato quello a consumo, non il box asciugatore che cmq posso sempre farmi arrivare in un 2^tempo), ho notato che il PLA della prima bobina che si sta esaurendo, in questi ultimi giorni di caldo secco, tende a spezzarsi molto più facilmente, creando ancora piu problemi (stampe interrotte) dei soliti.   Siamo sicuri che asciugare di più il PLA sia una buona soluzione? oppure è più semplicsmente un problema di qualità del PLA stesso, e relativamente dell'umidità contenuta..?

Link al commento
Condividi su altri siti

mmmm se il PLA si spezza e' umido. La parte di filamento piu' interna (quelle appunto a fine bobina) e'piu' soggetta a trattenere l'umidita' perche' meno a contatto dell'aria asciutta. per asciugare il PLA, non sono sufficienti poche giornate calde, ecco perche' si usano essicatori o affini per creare un ambiente secco a temperatura costante. Con un essiccatore o con il forno di casa, solitamente sono sufficienti 4 ore a 50C per "ricondizionare" una bobina

Fa molto anche la qualita' del filamento. Es con Sunlu ho usato una sola volta l'essiccatore (ero andato in vacanza una settimana e me lo ero dimenticato sul rocchetto e ha piovuto tutto il tempo), con amazonbasic, appena arriva ls bobina si fa un giro in essiccatore perche' non e' mai sottovuoto e nel dubbio, lo asciugo

In entrambi i casi, dopo il trattamento non si sono mai spezzati

  • Like 3
Link al commento
Condividi su altri siti

13 minuti fa, dnasini ha scritto:

mmmm se il PLA si spezza e' umido. La parte di filamento piu' interna (quelle appunto a fine bobina) e'piu' soggetta a trattenere l'umidita' perche' meno a contatto dell'aria asciutta. per asciugare il PLA, non sono sufficienti poche giornate calde, ecco perche' si usano essicatori o affini per creare un ambiente secco a temperatura costante. Con un essiccatore o con il forno di casa, solitamente sono sufficienti 4 ore a 50C per "ricondizionare" una bobina

Fa molto anche la qualita' del filamento. Es con Sunlu ho usato una sola volta l'essiccatore (ero andato in vacanza una settimana e me lo ero dimenticato sul rocchetto e ha piovuto tutto il tempo), con amazonbasic, appena arriva ls bobina si fa un giro in essiccatore perche' non e' mai sottovuoto e nel dubbio, lo asciugo

In entrambi i casi, dopo il trattamento non si sono mai spezzati

Sottoscrivo tutto.

Ho dei filamenti che li ripongo nell'armadio (le stampanti da me sono in un locale abbastanza umido, con una sola parete lato strada e due pareti contro terra), chiusi con silica gel: quando li riapro dopo qualche mese mi filano peggio di una mozzarella su una pizza margherita appena sfornata. Ne sto essiccando un paio (peraltro, sono filamenti italiani) proprio per questo motivo.
Le bobine di PLA+ Sunlu, da mie evidenze empiriche che assolutamente non hanno pretese statistiche, potrei tenerli immersi in mare per 2 mesi e sono convinto che funzionerebbero quasi come appena aperta la bobina.
Questo spiega peraltro perché alcuni ritengono assolutamente inutile un essiccatore: non hanno problemi di umidità e /o probabilmente prendono marche di filamenti che non ne soffrono.
La mia esperienza è che se un filamento fa troppi fili (anche se appena aperto) e i settaggi della ritrazione, a occhio, sono corretti per la macchina, inutile impazzire mettendo settaggi estremi: spesso è solo un problema di filamento che ha preso umidità, che si risolve con un passaggio di 4-5 ore in forno / essiccatore.

  • Like 2
Link al commento
Condividi su altri siti

15 minuti fa, invernomuto ha scritto:

Le bobine di PLA+ Sunlu, da mie evidenze empiriche che assolutamente non hanno pretese statistiche, potrei tenerli immersi in mare per 2 mesi e sono convinto che funzionerebbero quasi come appena aperta la bobina.

Yep, anche io spesso e volentieri lo tengo giusto nel sacchetto stagno e verso fine bobina capita che lo lascio proprio fuori. Pero' tanto per dire l'altro giorno che era piovuto e avevo la bobina montata ho trovato il filamento (quasi finito quindi arrotolato stretto) spezzato in 2 punti.

Link al commento
Condividi su altri siti

15 minuti fa, VanVan200 ha scritto:

Ma per le battute che fai sul Forum sei compensato a contratto o a cottimo...?

VanVan se metti come avatar una Torre vengo a casa tua a sistemarti la stampante, e ti regaliamo pure 1KG di filamento legno 🙂  🤡

Link al commento
Condividi su altri siti

18 ore fa, eaman ha scritto:

VanVan se metti come avatar una Torre vengo a casa tua a sistemarti la stampante, e ti regaliamo pure 1KG di filamento legno 🙂  🤡

Spero per lui che non dica mai "Drakaris", ché nelle torri, si sa...

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...