Vai al contenuto
  • Benvenuto!

     

Raspberry Pi, pulsante e led.... [Risolto]


Messaggi raccomandati

Lo so, lo so... avevo gia' aperto una discussione simile e mi avevate detto che il pulsante su raspberry e' "inutile" in quanto la maggior parte degli utenti fa shutdown dall'interfaccia web di Octoprint o cmq preferisce lasciarlo sempre acceso per poterci accedere in ogni momento..... Ma tanto e' che per una manciata di euri mi sono preso un tasto momentaneo con led 12V incorporato e vorrei mettere in piedi questa funzione. Faccio quindi appello a tutti gli elettronici all'ascolto per darmi una mano a completare l'opera visto che sono riuscito a farla funzionare solo a meta'...

In soldoni, ho seguito questo tutorial abilitando la porta seriale UART0 TX per alimentare a 5V il pin 8 ed ho collegato le componenti come segue

527108044_Wiringdiagramnofan.thumb.png.5e4598eba14096cc5eac9685e2400c17.png

Per la precisione, prendendo il pulsante in mio possesso, ho collegato

Capture.thumb.jpg.5d0e09f87e31c98a7a23adb81bfb7c78.jpg

il cavo rosso al pin 8 (UART0 TX), il cavo nero al pin 39 (GND) ed i due cavi verdi rispettivamente al pin 5 e 6 (GPIO 3 e GND). Il comportamento che mi sarei aspettato sarebbe:

- a raspberry spento, premo il tasto, il raspberry si accende ed il led si accende
- a raspberry accesso, il led e' accesso, premo il tasto, il raspberry fa shutdown ed il led si spegne

Quello che invece ottengo e' solo il primo dei 2 punti, cioe' a raspberry spento, premendo il tasto si accende e si accende il led. Se a raspberry acceso premo il tasto, non accade nulla, tutto continua a rimanere acceso.

Leggendo in giro, avevo trovato una nota che parlava del raspberry pi 3 in cui per poter abilitare questa "funzione" era necessario configurare qualcosa nei file di config relativo al GPIO 3 ma che per il raspberry pi 4 questa config era abilitata di default. Ed infatti, in parte funziona... Purtroppo non riesco a recuperare piu' quel doc quindi mi domando se effettivamente manca qualcosa lato config o se ho cannato i collegamenti.

Qualche anima pia e' in grado di darmi lumi in proposito?

Grazie

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 9
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

Allora, installato lo script come da tutorial e riavviato il tutto. L'interruttore ora funziona si  in accensione che in spegnimento. Per quanto riguarda interruttore e led, ho scelto il prodotto segu

Forse ti manca lo script che ascolta sul GPIO e lancia uno script di shutdown? - https://www.quartoknows.com/page/raspberry-pi-shutdown-button

Ho recuperato alcuni articoli a riguardo ed ho realizzato  che il funzionamento che sto osservando e' corretto. Erroneamente ricordavo si trattasse del raspberry pi 3 ed invece si faceva riferimento a

Immagini Pubblicate

1 hour ago, dnasini said:

Leggendo in giro, avevo trovato una nota che parlava del raspberry pi 3 in cui per poter abilitare questa "funzione" era necessario configurare qualcosa nei file di config relativo al GPIO 3 ma che per il raspberry pi 4 questa config era abilitata di default.

Ho recuperato alcuni articoli a riguardo ed ho realizzato  che il funzionamento che sto osservando e' corretto. Erroneamente ricordavo si trattasse del raspberry pi 3 ed invece si faceva riferimento al 4. Nei bootloader dei pi 4 recenti, e' stata riabilitata di default la funzione WAKE_ON_GPIO che permette, ponticellando i pin 5 e 6, di accendere il raspberry. Una funzione equivalente per lo shutdown non esiste di default ed e' quindi necessario realizzare uno script che, a raspberry accesso, interpreti il cambiamento di stato sul ponticello tra i pin 5 e 6 come comando per lo spegnimento.

In conclusione, la meta' mancante del mio "progetto" e' lo script che non ho ancora implementato. Ho trovato una guida fatta bene con relativo script al seguente link. Domani provo a seguire la guida e vi faccio sapere 😉

 

 

6 minutes ago, eaman said:

Forse ti manca lo script che ascolta sul GPIO e lancia uno script di shutdown?

- https://www.quartoknows.com/page/raspberry-pi-shutdown-button

@eaman hahahaha mi hai anticipato di pochi minuti 😄 alla fine mi sono fatto la domanda e mi sono pure dato la risposta 😄

 

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
18 ore fa, dnasini ha scritto:

Lo so, lo so... avevo gia' aperto una discussione simile e mi avevate detto che il pulsante su raspberry e' "inutile" in quanto la maggior parte degli utenti fa shutdown dall'interfaccia web di Octoprint o cmq preferisce lasciarlo sempre acceso per poterci accedere in ogni momento..... Ma tanto e' che per una manciata di euri mi sono preso un tasto momentaneo con led 12V incorporato e vorrei mettere in piedi questa funzione. Faccio quindi appello a tutti gli elettronici all'ascolto per darmi una mano a completare l'opera visto che sono riuscito a farla funzionare solo a meta'...

In soldoni, ho seguito questo tutorial abilitando la porta seriale UART0 TX per alimentare a 5V il pin 8 ed ho collegato le componenti come segue

527108044_Wiringdiagramnofan.thumb.png.5e4598eba14096cc5eac9685e2400c17.png

Per la precisione, prendendo il pulsante in mio possesso, ho collegato

Capture.thumb.jpg.5d0e09f87e31c98a7a23adb81bfb7c78.jpg

il cavo rosso al pin 8 (UART0 TX), il cavo nero al pin 39 (GND) ed i due cavi verdi rispettivamente al pin 5 e 6 (GPIO 3 e GND). Il comportamento che mi sarei aspettato sarebbe:

- a raspberry spento, premo il tasto, il raspberry si accende ed il led si accende
- a raspberry accesso, il led e' accesso, premo il tasto, il raspberry fa shutdown ed il led si spegne

Quello che invece ottengo e' solo il primo dei 2 punti, cioe' a raspberry spento, premendo il tasto si accende e si accende il led. Se a raspberry acceso premo il tasto, non accade nulla, tutto continua a rimanere acceso.

Leggendo in giro, avevo trovato una nota che parlava del raspberry pi 3 in cui per poter abilitare questa "funzione" era necessario configurare qualcosa nei file di config relativo al GPIO 3 ma che per il raspberry pi 4 questa config era abilitata di default. Ed infatti, in parte funziona... Purtroppo non riesco a recuperare piu' quel doc quindi mi domando se effettivamente manca qualcosa lato config o se ho cannato i collegamenti.

Qualche anima pia e' in grado di darmi lumi in proposito?

Grazie

Attenzione, per il in serie al LED devi mettere una resistenza da 220 ohm o rischi di danneggiare il Raspberry.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, Salvogi ha scritto:

Attenzione, per il in serie al LED devi mettere una resistenza da 220 ohm o rischi di danneggiare il Raspberry.

E anche quell'interruttore momentaneo: ce l'avra' un pull up/down interno sul pin o bisogna farglielo?

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora, installato lo script come da tutorial e riavviato il tutto. L'interruttore ora funziona si  in accensione che in spegnimento. Per quanto riguarda interruttore e led, ho scelto il prodotto seguito le specifiche raccomandate su altri tutoria che implementavanto interruttori come il mio. Mi auguro quindi ci sia tutto quello che serve.... da buon informatico io i tasti li pigio.... non entro nel merito di come sono realizzati...... (e mi auguro siano realizzati bene )

  • Confused 1
  • Sad 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • dnasini changed the title to Raspberry Pi, pulsante e led.... [Risolto]
40 minuti fa, dnasini ha scritto:

da buon informatico io i tasti li pigio.... non entro nel merito di come sono realizzati...

Dnasi con i LED ci va' sempre una resistenza, agli informatici elettronica gliela fanno studiare 😉

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, dnasini ha scritto:

Allora, installato lo script come da tutorial e riavviato il tutto. L'interruttore ora funziona si  in accensione che in spegnimento. Per quanto riguarda interruttore e led, ho scelto il prodotto seguito le specifiche raccomandate su altri tutoria che implementavanto interruttori come il mio. Mi auguro quindi ci sia tutto quello che serve.... da buon informatico io i tasti li pigio.... non entro nel merito di come sono realizzati...... (e mi auguro siano realizzati bene )

Per il bene del tuo Raspberry, spero che hai usato un modulo led con resistenza integrata.

Altrimenti il LED forza l'uscita ad un livello massimo di 1,8V (se è un LED rosso) con conseguente sovraccarico di corrente sul PIN della CPU.

Almeno all'inizio sicuramente funzionerà ma non fa bene alla CPU del Raspberry

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Salvogi il pulsante con LED integrato e' questo

https://www.amazon.it/gp/product/B081697GQJ/ref=ppx_yo_dt_b_asin_title_o04_s00?ie=UTF8&psc=1

ed ho utilizzato quello con colorazione Blu (non rossa), cambierebbe qualche cosa? Come potrei verificare se ha una resistenza integrata? le uniche info nella descrizione del prodotto che fanno riferimento al LED recitano:

Classificazione LED: 15mA, AC/DC 12V-24V

Ho recuperato il filmato del tutorial che ho seguito. Qui addirittura utilizza un led a 12V collegato direttamente ai pin del raspberry senza alcuna resistenza.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

15 ore fa, dnasini ha scritto:

@Salvogi il pulsante con LED integrato e' questo

https://www.amazon.it/gp/product/B081697GQJ/ref=ppx_yo_dt_b_asin_title_o04_s00?ie=UTF8&psc=1

ed ho utilizzato quello con colorazione Blu (non rossa), cambierebbe qualche cosa? Come potrei verificare se ha una resistenza integrata? le uniche info nella descrizione del prodotto che fanno riferimento al LED recitano:

Classificazione LED: 15mA, AC/DC 12V-24V

 

Quello e' un signor LED, costa 10 euro... I LED normali ne compri un pacco da cinquantina con 1 euro 😉

Comunque se quello tiene 24v per 3A puoi pilotarlo senza bruciarlo con tutta la potenza della RPI (che sara' 60ma * 3.3v). Strabiliante che si accenda con cosi' poco 🙂 .

Per vedere se ha una resistenza, oltre ad aprirlo, basta collegarlo al tester e vedere che resistenza ha.

Che la rpi possa alimentare alla massima potenza quel LED lo lascio dire a qualcuno piu' pratico, l'alternativa sarebbe usare un transistor con una resistenza da ~1Kohm e alimentare quel LED dai pin di alimentazione, pure quelli della stampante. Ma se te mi dici che la gente attacca quel particolare LED normalmente alla RPI e non succede niente io la smetto di rompere! 😝

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...