Vai al contenuto
  • Benvenuto!

     

verniciatura Gunpla


Messaggi raccomandati

  • Risposte 54
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

Eleggo questo thread come "Thread del Secolo"...    Sinceramente quando ho comprato la stampante non pensavo affatto a queste cose... Ora si! 😡     P.S. - @Killrob 'stardo che

Parto con dire che il tutto,tipo di vernici,primer si o no,tipo di compressore e aerografo sono cose molto personali,io uso prodotti,metodi e attrezzi che sicuramente ad altri non piacciono e vice ver

Ok ecco a te...  I normali..... E gli SD  

Immagini Pubblicate

40 minuti fa, Killrob ha scritto:

e no caro mio io i gunpla li ho originali di Bandai e me li sono montati... vuoi vedere la collezione? 🙂

Certo che voglio vedere, se hai link o foto sempre volentieri 🙂

Quello mio sopra e' il solito RX78 piccolo, peraltro colorato a pennello e non ad aerografo 🙂 . E solo uno schema di colore diverso dal solito: http://store.piffa.net/gunpla/rx78.png

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Whoot belli, complimenti! Di sicuro ho uno Zaku come il tuo anche io, vediamo se mi ricordo dove l'ho messo...

 

_storage_emulated_0_Android_data_com.miui.gallery_cache_SecurityShare_1618861362086.jpg

Io i miei li ho un po' sparsi in giro, qua ho piu' che altro le scatole (diavole ne ho un tot da finire... E continuo a comprarne!).

  • Thanks 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ottimi anche i tuoi, anzi bellissimi, quello che manca a me, non so se per incapacità o mancanza di applicazione da parte mia, è proprio la verniciatura, gli date questi effetti di "usato" che li rendono realistici.

I miei si vede che sono usciti dalla scatola e montati, l'unica cosa che ho fatto è il NON usare le decals che mettono nelle scatole ma usare i pennelli, rigorosamente bandai della serie Gundam.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 19/4/2021 at 22:29, Killrob ha scritto:

la verniciatura, gli date questi effetti di "usato" che li rendono realistici.

Diciamo che il weathering e' la parte piu' divertente, sporcare e giocare con le luci, dare dinamismo al modello. La menata e' proprio che per poterlo fare bisogna prima aver montato e colorato di base il modello! http://store.piffa.net/gunpla/zaku_flat.jpg

Per altro il weathering ti permette di risolvere problemi di costruzione e di verniciatura iniziale, soprattutto se colori a pennello viene molto comodo dato che e' difficile colorare bene e flat 'sti robottini, senza lasciare segno di pennello. Ma si puo' fare, sia l'RX che quello Zaku sono fatti a pennello, l'RX ha un leggero weathering fatto a matita. Il kit dello Zaku e' una schifezza da 6 euro, c'e' stato da limare e stuccare per un giorno per farlo "bene", se gia' parti con l'idea di invecchiarlo buona porte di questo lavoro si puo' evitare.

Poi certo che usare l'aerografo ti permette risultati superiori: questo Zaku e' completamente flat e ha una finitura satinata - setosa (spruzzato a nitro) che secondo me basta e avanza per le linee complicate e geometriche che hanno questi modelli. Auguri a fare quello scudo piatto senza segni del pennello 😉 (che poi e' il motivo per cui molti dei miei hanno lo scudo custom: l'ho dovuto sostituire dopo aver provato a pennellarlo 20 volte finendo poi per scioglierlo!) Poi c'e' gente che li colora come dei fumetti, con ombreggiature e sfumature che manco un manga per bambini...

 

_storage_emulated_0_Android_data_com.miui.gallery_cache_SecurityShare_1618896832901.jpg

  • Like 2
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Molto bello anche questo, ma credo che la verniciatura sia al di là delle mie capacità, ci ho provato un sacco di volte e sono sempre venute delle schifezze assurde

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Killrob ha scritto:

Molto bello anche questo, ma credo che la verniciatura sia al di là delle mie capacità, ci ho provato un sacco di volte e sono sempre venute delle schifezze assurde

Ma a pennello o con l'aerografo?

Con il pennello non c'e' niente da fare, bisogna mettersi li con calma e imparare a colorare a layers sottili. C'e' di buono che se usi tipo i Vallejo che sono ad acqua puoi provare quante volte vuoi perche' se non sei contento puoi pulirli (a bagno nello sgrassante) e rifare.

Con l'aerografo e' una questione di forza bruta: basta che usi i Gunze / Tamiya con la nitro e spruzzi anche con l'aerografo cinese da 6e con il compressore da 25e. Tant'e' che quel gunpla piatto sopra lo feci proprio con il compressore giocattolo e il suo aerografo per trollare dei *tizi* di un *famoso sito* che sostenevano che non puoi fare modellismo se non ai un Iwata e un compressore da 500e. 😉

Apri un thread se vuoi, che qua siamo OT da un po'...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, eaman ha scritto:

Ma a pennello o con l'aerografo?

ho provato in entrambi i modi e mi viene un po' meglio ad aerografo, ma comunque una roba abbastanza inguardabile.... e si che sto seguendo lezioni di uso dell'aerografo su youtube..... ma non c'è niente da fare, se non vedo qualcuno usarlo dal vivo... io non capisco

9 ore fa, eaman ha scritto:

e io questo aerografo possiedo... regalo di natale scorso...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Killrob ha scritto:

e io questo aerografo possiedo... regalo di natale scorso...

Cosa usa come diluente, e che colori?

Hai controllato che l'ago sia centrato nell'ugello? Se e' un po' imbarcato l'aerografo funziona male, pinze / morsa e piegare un po'. https://sites.google.com/site/donsairbrushtips/no-name-red-airbrush?authuser=0

Sempre l'ago, un lucidata con il Sidol gliela puoi dare, per quanto il piu' e' il diluente (vai di nitro, all'aperto o resipiratore, anzi meglio entrambi!) e il colore (gia' Tamya e' facile da spruzzare).

EDIT: ho aggiunto un po' di foto: https://store.piffa.net/gunpla/pics/

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
37 minuti fa, Killrob ha scritto:

i colori uso gli air della vallejo che non hanno necessità di diluente, o almeno così c'è scritto

Sono colori acrilici - vinilici. Vinilci vuol dire che sono ottimi a pennello dato che fanno anche una membrana protettiva per manipolare ma sono "un disastro" da dare ad aerografo. E' come spruzzare della goop 😞 , anche  pulire l'aerografo e' un macello. E comunque anche ad aerografo io li darei sia con il flow improver che con un po' di diluente...

Prova a comprare un barattolino di Tamya (se lo trovi ancora meglio un Gunze, ma in Italia non lo tengono spesso nei negozi di modellismo) e usa la nitro da nebbia per tutto, sia verniciare che pulire. Poi magari ti mangia un po' le guarnizioni dell'aerografo cinese 😉 ma basta che ci metti un po' di nastro in teflon. Che poi funziona anche senza...

Potresti usare anche l'isopropilico per diluire i Tamya ma te visto che hai gia' fatto fatica parti con la nitro, con la nitro spruzzi anche la conserva di pomodoro 😉

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, Killrob ha scritto:

proverò 😉

Pressione: 0.6 - 0.8bar (dho se vuoi ti guardo quanti gradi di rotazione sono nel mio 😉)

Diluiti all'80% (20 colore - 80 nitro)

  • Thanks 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, Vicious ha scritto:

All’80?...non è tantino?...io quando li usavo facevo 50/50 adesso uso gli MMP con l’aerografo

La nitro costa poco 🙂

Poi se fai fatica a spruzzare, per via di strumenti poco prestanti e inesperienza: spruzza pure il diluente con un po' di colore 🙂

Thin layers, siamo mica in carrozzeria!

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh la nitro costa poco ma all’80% non spruzzi più vernice ma è praticamente inchiostro...poi tu a ognuno la sua...se funziona per te nulla in contrario,io all’80 ci faccio i lavaggi e al 90 i filtri 

comunque verissimo sempre più mani leggere,visto che uso poco la nitro adesso uso Mr.Leveling Thinner della Gunze è a base nitro ma meno aggressivo e con un po’ di ritardante che aiuta ad auto livellarsi ,fantastico

un problema della nitro da ferramenta è che ogni tanto può essere molto aggressiva con certe plastiche da modellismo e con le guarnizioni di certi aerografi soprattutto se non sono in Teflon 

comunqe si è vero nitro e smalti sono più durevoli e facili da dare ma anche i vinilici vanno benissimo hanno una curva di apprendimento un po’ più lunga e hanno bisogno del primer di fondo,io uso degli Uretanici simili ai vinilici...gli acrilici a base acqua diventano “goop” quando entrano a contatto con certi diluenti tipo alcool o nitro e se hai residui nell’aerografo soprattutto nitro poi son cavoli amari 

  • Like 2
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Vicious ha scritto:

un problema della nitro da ferramenta è che ogni tanto può essere molto aggressiva con certe plastiche da modellismo e con le guarnizioni di certi aerografi soprattutto se non sono in Teflon 

Yes e bisogna guardare l'aerografo, quello che ha Killrob dovrebbe essere il cinese base tipo Frenga 130 o non mi ricordo, quello con il mega canyon sotto il serbatorio... Ha una pseudo guarnizione dalla parte dell'ugello che si puo' anche non usare perche' tanto si scassa subito, eventualmente se c'e' qualche perdita d'aria si puo' mettere un po' di nastro in teflon.

Per altro e' facile da pulire perche' ha la punta in 3 parti e 2 si possono lasciare unite se no in 3 volte che lo smonti si spannano i filetti... Tanto se lasci l'ugello immerso nella nitro da ferramenta viene via tutto! Se da' fastidio l'odore dar una passata con l'isopropilico.

Nota: stiamo parlando di un set up aero + compressore completo che costa ~35 euro, se uno si mette a comprare tutti gli additivi gia' spendi il doppio 😛 Io ci andrei di nitro e martellate! 😄

Decisamente non mettere la nitro nebbia diretta sul modello!

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le copie cinesi sono sempre una roulette,se sei fortunato becchi quello che va bene e non ha niente da invidiare a roba ben più blasonata,ma se per sfiga becchi quello sbagliato hai le pene dell’inferno ,tolleranze alla buona e controllo qualità inesistenti mietono parecchie vittime i compressori invece di solito fanno il lord sporco lavoro contano quel che costano  
 

 

6 minutes ago, eaman said:

Tanto per passare il tempo e fare un UP:

 

_storage_emulated_0_Android_data_com.miui.gallery_cache_SecurityShare_1619073586719.jpg

Che pressione regge prima di svegliare il vicinato col botto???...

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, Vicious ha scritto:

Le copie cinesi sono sempre una roulette,se sei fortunato becchi quello che va bene e non ha niente da invidiare a roba ben più blasonata

Per altro come gia' detto quello che dovrebbe avere Killrob per me e' uno dei modelli piu' fortunati, non fosse che ha una vasca da bagno sotto al serbatoio che si mangia un tot di colore (che per me e' poi l'80% nitro!) ed e' da pulire. Ma aiuta ad avere un flusso di vernice costante.

Per me un aero economico ma valido: https://banzaihobby.com/more/tools-materials/gsi-creos-mr-hobby-tools/mr.hobby-ps289-procon-boy-wa-platinum-ver.2-0.3mm

Del compressore da tavolo sono super soddisfatto, io ce l'ho da un paio d'anni e ha sempre funzionato, per altro l'ho trasformato in un pedale quindi preso a calci piu' volte. Adesso lo uso anche io pure con la Laser 😛

14 minuti fa, Vicious ha scritto:

Che pressione regge prima di svegliare il vicinato col botto???...

La Bottiglia in genere ~12bar, con due entrate (tappo e fondo) magari un po' meno ma tanto il compressore al massimo fa 2 e noi lo usiamo a ~0.7 😉

Comunque e' una buona idea tenerla dentro una coperta, sai mai che possa delaminare e esplodere spacer.png

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si i Mr Hobby sono molto buoni e buon rapporto qualità/prezzo,come anche i Neo by Iwata (degli Iwata made in Taiwan) ,adesso ho un compressore con tank in ordine ma appena trasferito qui usavo una ruota di scorta vecchia che a bisogna portavo dal benzinaio a rigonfiare

come Aerografo Prima avevo un Badger Patriot 105 , adesso un Grex Tritium .3

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ok questo non c'entra ma e troppo bello!

Gunpla-New-BanzaiHobby_left.jpg

Ha il body di uno Zaku! Dehehehe hehehe 😄

15 minuti fa, Vicious ha scritto:

Neo by Iwata (degli Iwata made in Taiwan)

Premesso che non l'ho mai avuto, ma gia' il fatto che sia un aerografo non fatto nella fabbrica dove fanno IWATA (che e' fabless, e' dove fanno anche quell MR Robby per altro, tant'e' che molti ricambi sono gli stessi) mi da' decisamente ai nervi e mi sa di truffa 😞

Ho provato uno "Harder & Steenbeck HSU - ultra " e per me era una schifezza, al punto che gliel'ho pure mandato indietro con insulti!

  • Haha 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...