Vai al contenuto
  • Benvenuto!

     

Problemi Tronxy X5Sa-2E


john
 Condividi

Vai alla soluzione Risolta da Otto_969,

Messaggi raccomandati

@john...

Ho appena fatto la prova a cambiare l'impostazione di default della ritrazione, come suggerito da @SandroPrint, e non mi è cambiato nulla...

 

L'ultimo consiglio che ti do è semplice: rimetti le impostazioni originali di Default dal pannello LCD (System -> Default).

 

In questo modo avrai la macchina esattamente come appena comprata. Al massimo cambia le impostazioni su un solo estrusore, dovrebbe essere settato così (ma non sono sicurissimo al 1000%):

M8027 I1 (nella tua, da originale, dovrebbe esserci un 2 perchè "Dual Extruder")
M8027 S0
M8027 Z0
M8027 Y0
M8027 E0

 

Fai la figurina cercando di ricordare i settaggi che usasti allora...

 

Salva sempre le impostazioni attuali (con tanto di data) in una cartella sicura.

Link al commento
Condividi su altri siti

11 minuti fa, SandroPrint ha scritto:

Ma guarda quella del parametro M8020 è una diatriba che trovi ovunque in rete, molti dicono che rappresenti una retrazione minima altri una ritrazione fissa.

Io porto la mia esperienza personale dove sono arrivato a usare 10 mm di ritrazione (col rischio di clog) senza notare cambiamenti, poi una volta sbloccata son passato a 5 e stringing non ne ho più.

Anche altri utenti del forum hanno avuto un cambiamento dopo la modifica. Può darsi che ci siano delle differenze tra macchina e macchina dovute al firmware più che al setting per cui il comportamento risulta diverso.

Io in ogni caso salverei la situazione attuale, proverei, e casomai tornerei indietro, in fondo l'unica vera comodità del Chitu è proprio la possibilità di cambiare i parametri senza dover ricompilare il firmware.

Ma figurati... Non è polemica, ben vengano i consigli, purchè riusciamo a sistemare la macchina di John!

 

Visto che son curioso per natura e le cose voglio sperimentarle, ho appena provato a cambiare il codice come hai detto tu (come già sapevo http://www.customize-3d.com/chitu-g-code-explained.html che probabilmente è pure la tua fonte...), e non è cambiato nulla.

 

La mia macchina segue le indicazioni dello Slicer anche se il codice M8020 è settato a 1,5.

 

Cmq ora provo a mettere la ritrazione a zero dallo Slicer, ed avremo la prova del nove se l'M8020 è solo una ritrazione "di sicurezza", come io ho sempre creduto, oppure no.

 

Il problema della macchina di John è strano perchè è costretto ad usare valori di flusso folli (70-80%) per non avere sovraestrusione, ma i Thin-Wall gli vengono giusti al 100%...

Altra cosa strana sono le temps (che hai notato anche tu...) perchè il PLA sotto i 200°C è proprio difficile che scenda... E quì sembra che si debba andare sui 185! ho fatto la prova con la mia 5 min fà a 190°C e comincia a "clackare" dall'estrusore.

 

In ultimo c'è il problema della ritrazione totalmente sballata (ma che all'inizio funzionava...), ma potrebbe essere un problema legato anche alle temps... Io la ritrazione ormai la sento "ad orecchio"! Il motore di E è bello rumoroso e capisco immediatamente se la ritrazione è 4 oppure 6mm... Figuriamoci se fosse fisso a 1,5...

 

C'è qualcosa che ci sfugge, è qualcosa nel setting, ci giriamo intorno ma continua a sfuggirci...

Link al commento
Condividi su altri siti

53 minuti fa, Otto_969 ha scritto:

Ma figurati... Non è polemica, ben vengano i consigli, purchè riusciamo a sistemare la macchina di John!

 

Visto che son curioso per natura e le cose voglio sperimentarle, ho appena provato a cambiare il codice come hai detto tu (come già sapevo http://www.customize-3d.com/chitu-g-code-explained.html che probabilmente è pure la tua fonte...), e non è cambiato nulla.

 

La mia macchina segue le indicazioni dello Slicer anche se il codice M8020 è settato a 1,5.

 

Cmq ora provo a mettere la ritrazione a zero dallo Slicer, ed avremo la prova del nove se l'M8020 è solo una ritrazione "di sicurezza", come io ho sempre creduto, oppure no.

 

Il problema della macchina di John è strano perchè è costretto ad usare valori di flusso folli (70-80%) per non avere sovraestrusione, ma i Thin-Wall gli vengono giusti al 100%...

Altra cosa strana sono le temps (che hai notato anche tu...) perchè il PLA sotto i 200°C è proprio difficile che scenda... E quì sembra che si debba andare sui 185! ho fatto la prova con la mia 5 min fà a 190°C e comincia a "clackare" dall'estrusore.

 

In ultimo c'è il problema della ritrazione totalmente sballata (ma che all'inizio funzionava...), ma potrebbe essere un problema legato anche alle temps... Io la ritrazione ormai la sento "ad orecchio"! Il motore di E è bello rumoroso e capisco immediatamente se la ritrazione è 4 oppure 6mm... Figuriamoci se fosse fisso a 1,5...

 

C'è qualcosa che ci sfugge, è qualcosa nel setting, ci giriamo intorno ma continua a sfuggirci...

Allora cerco di rispondere a tutti i vostri dubbi... allora ho già provato a metterla di default e il risultato è sempre lo stesso( amesso che avevo cambiato solo l estrusore) prima dell upload. Per la retrazione no ti dico che varia perche ho fatto delle prove visive provando ad retrare 2 o 10 mm e si vedeva che l una dall altra ritraeva più filamento, te otto dici che sia il setting ma guarda che è un setting normale(base), trovo strano che sia così difficile farla andare bene 

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Come ho già detto, è davvero una strana situazione... Capisco il tuo disappunto (per usare un eufemismo), ma la cosa mi incuriosisce davvero perchè la macchina qualche stampa decente, l'ha fatta... Avesse sempre stampato così, allora un problema del FW o HW era possibile e probabile... Ma qualche stampa l'hai fatta, quindi DEVE essere un problema di setting. Non può essere altrimenti!

Fossi lì, verrei a "sequestrarti" la macchina per provarci in prima persona... Ma non è che sia proprio vicinissimo...

 

Non credo che "mollando" si risolva. Devi continuare a provare perchè ci stiamo girando intorno, ci siamo vicini: la stampa è sicuramente migliorata tantissimo, lo Stringing no... Anzi pare peggiorato!

 

A questo punto io non penso sia la retrazione: le abbiamo provate tutte!

 

La cosa che non mi quadra proprio sono le temperature. Fai un'ultima prova a rifare il l'ultimo file che ti ho dato, ma varia la temperatura manualmente a 190°C, e se fà ancora fili, scendi manualmente a 185°C, se ancora non basta scendi a 180°C e così via...

 

Devi trovare il limite perchè la mia già a 190°C comincia a "clackare" dall'estrusore che comincia a slittare, mentre la tua sembra cominciare ad andare bene proprio da dove la mia comincia ad andare male!

 

Fermati quando l'estrusore comincia a "clackare" e marngiare il filo (facendo polvere sotto la ruota dentata) perchè vuol dire che sei troppo freddo, e torna sù di 5°C.

 

Se anche questo non funziona, scrivi all Tronxy! Ho letto che il servizio funziona, non è rapidissimo, ma di solito rispondono.

Link al commento
Condividi su altri siti

19 minuti fa, Otto_969 ha scritto:

Come ho già detto, è davvero una strana situazione... Capisco il tuo disappunto (per usare un eufemismo), ma la cosa mi incuriosisce davvero perchè la macchina qualche stampa decente, l'ha fatta... Avesse sempre stampato così, allora un problema del FW o HW era possibile e probabile... Ma qualche stampa l'hai fatta, quindi DEVE essere un problema di setting. Non può essere altrimenti!

Fossi lì, verrei a "sequestrarti" la macchina per provarci in prima persona... Ma non è che sia proprio vicinissimo...

 

Non credo che "mollando" si risolva. Devi continuare a provare perchè ci stiamo girando intorno, ci siamo vicini: la stampa è sicuramente migliorata tantissimo, lo Stringing no... Anzi pare peggiorato!

 

A questo punto io non penso sia la retrazione: le abbiamo provate tutte!

 

La cosa che non mi quadra proprio sono le temperature. Fai un'ultima prova a rifare il l'ultimo file che ti ho dato, ma varia la temperatura manualmente a 190°C, e se fà ancora fili, scendi manualmente a 185°C, se ancora non basta scendi a 180°C e così via...

 

Devi trovare il limite perchè la mia già a 190°C comincia a "clackare" dall'estrusore che comincia a slittare, mentre la tua sembra cominciare ad andare bene proprio da dove la mia comincia ad andare male!

 

Fermati quando l'estrusore comincia a "clackare" e marngiare il filo (facendo polvere sotto la ruota dentata) perchè vuol dire che sei troppo freddo, e torna sù di 5°C.

 

Se anche questo non funziona, scrivi all Tronxy! Ho letto che il servizio funziona, non è rapidissimo, ma di solito rispondono.

Ok.. proverò lunedì ti faccio sapere, ma il mio dubbio è che sia "nata male"

Link al commento
Condividi su altri siti

3 ore fa, Otto_969 ha scritto:

Non credo, sennò avrebbe stampato così sin dal primo momento...

Diciamo che la cosa strana è successa quando ho incominciato a provare la retazione la macchina si è incasinata.... però boh sinceramente non capisco.. cmq domani rimetto tutto di default e abbassero la temperatura...

Link al commento
Condividi su altri siti

Il 5/6/2021 at 18:13, Otto_969 ha scritto:

Prova a fare una stampa disabilitando la retrazione. La macchina userà il valore di Default, se ricordo bene avevi detto che neanche lo utilizzavi...

Allora ho reimpostato tutto di default e ho fatto partire la stampa che mi hai mandato te otto a 180c purtroppo(non so il perche) poco dopo essere partita è salita a 200c, mi sono accorto a metà Busto e da la ho reimpostato a 180c e ha finito con quella temperatura percui le foto che ho fatto sono da metà Busto in su.. ci sono ancora buchi e alcuni blob (secondo me un po meno blob)

20210607_070223.jpg

20210607_070200.jpg

20210607_070134.jpg

20210607_070126.jpg

20210607_065808.jpg

20210607_065706.jpg

20210607_065752.jpg

20210607_065736.jpg

20210607_065723.jpg

20210607_065718.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

Se la stampa é stata fatta a 180°C c'é un problema di rilevamento della temperatura: 180°C é impossibile...

 

La temp si é rialzata a 200°C perché prima c'era la temp per il primo layer, poi ha cambiato per la temp definitiva che era appunto 200°C. É normale, hai fatto bene a rimetterla a 180.

 

Puoi provare a 175°C, MA SOLO SE HAI IL TEMPO DI CONTROLLARE CONTINUAMENTE. LA MACCHINA perché questi sono valori del tutto sballati.

 

La stampa é migliorata molto, se ricordo bene il mio file era ad un flow dell'80% e sei ancora abbastanza sovraestruso... Anche se é totalmente folle, prova ad abbassare il flusso di almeno un buon 10%... Cambia il valorre in manuale dal pannello LCD, e se vedi che dà ancora blobs e fili scendi ancora!

 

A questo punto devi trovare il limite, scendi col flusso il piú possibile finché non arrivi ad essere sottoestruso. Poi risalì del 5/10%.

 

Per ora non toccare il sensore temp, ma sicurente o é posizionato male, o proprio non funziona...

Link al commento
Condividi su altri siti

4 ore fa, Otto_969 ha scritto:

Se la stampa é stata fatta a 180°C c'é un problema di rilevamento della temperatura: 180°C é impossibile...

 

La temp si é rialzata a 200°C perché prima c'era la temp per il primo layer, poi ha cambiato per la temp definitiva che era appunto 200°C. É normale, hai fatto bene a rimetterla a 180.

 

Puoi provare a 175°C, MA SOLO SE HAI IL TEMPO DI CONTROLLARE CONTINUAMENTE. LA MACCHINA perché questi sono valori del tutto sballati.

 

La stampa é migliorata molto, se ricordo bene il mio file era ad un flow dell'80% e sei ancora abbastanza sovraestruso... Anche se é totalmente folle, prova ad abbassare il flusso di almeno un buon 10%... Cambia il valorre in manuale dal pannello LCD, e se vedi che dà ancora blobs e fili scendi ancora!

 

A questo punto devi trovare il limite, scendi col flusso il piú possibile finché non arrivi ad essere sottoestruso. Poi risalì del 5/10%.

 

Per ora non toccare il sensore temp, ma sicurente o é posizionato male, o proprio non funziona...

Allora otto la ho fatta ripartire a temperatura 175c e dall LCD ho messo 90% e ora sta stampando... però incomincio ad avere un dubbio mi è arrivato anche  hot end dalla tronxy quelli originale dell xsa pro (che dovrebbe essere quello che monta la tua macchina) vale la pena provare a cambiarlo?? Non riesco a capire se sia un stampante rognosa?? Perché l altro giorno quando ho fatto lo squalo avevo la temperatura bassa (se non ricordo male 180) e mi si spezzo il filo entrambe le volte, ora stiamo lavorando a 175 (e vediamo come viene)ma come faccio io a sapere che non si spezzera magari in altre stampe 

Link al commento
Condividi su altri siti

Sinceramente non lo so... Anche se l'Hot-End fosse "sbagliato" il problema non stà lì perchè è evidente che segna delle temp non reali... E quello sarebbe un problema del termistore (o come accidenti si chiama) che è rimasto sempre lo stesso. Può essere che nel montare il secondo Hot-End hai spostato il termistore, ed ora è in una posizione che non gli fà rilevare la temp corretta, ma per ora non è questo il problema...

 

La stampa è bella lucida, segno che sei un pò "freddo", ma non puoi essere a 180°C! La mia neanche parte a quelle temps...

 

Per me il vero problema sono i blobs e le ragnatele. Devi stare di fronte alla macchina, e provare a scendere di flusso quanto più puoi, fino ad arrivare ad essere sottoestruso senza stare troppo a guardare a che percentuale sei.

Poi una volta sistemati blobs e ragnatele potrai pensare alle temps sballate. Se stai provando a 175°C non credo tu possa scendere ancora... Ma io fossi in te, una prova la farei!

Link al commento
Condividi su altri siti

59 minuti fa, Otto_969 ha scritto:

Sinceramente non lo so... Anche se l'Hot-End fosse "sbagliato" il problema non stà lì perchè è evidente che segna delle temp non reali... E quello sarebbe un problema del termistore (o come accidenti si chiama) che è rimasto sempre lo stesso. Può essere che nel montare il secondo Hot-End hai spostato il termistore, ed ora è in una posizione che non gli fà rilevare la temp corretta, ma per ora non è questo il problema...

 

La stampa è bella lucida, segno che sei un pò "freddo", ma non puoi essere a 180°C! La mia neanche parte a quelle temps...

 

Per me il vero problema sono i blobs e le ragnatele. Devi stare di fronte alla macchina, e provare a scendere di flusso quanto più puoi, fino ad arrivare ad essere sottoestruso senza stare troppo a guardare a che percentuale sei.

Poi una volta sistemati blobs e ragnatele potrai pensare alle temps sballate. Se stai provando a 175°C non credo tu possa scendere ancora... Ma io fossi in te, una prova la farei!

Allora io ho provato a stampare con il file mandato da te  temperatura 175c e flow rate al 90% come vedi cè ancora qualche filo, buchi e blob (ti posto le foto)... allora ora provo se riesco ad abbassare a 170c e impostero il flow rate a 60% (tutto dall lcd) cmq ho notato una che cè differenza se uso il profilo che ho creato io a se mi mandi te il file ( eppure le impostazioni che usiamo sono le stesse)

20210607_182619.jpg

20210607_182216.jpg

20210607_182444.jpg

20210607_182431.jpg

20210607_182401.jpg

20210607_182352.jpg

20210607_182340.jpg

20210607_182323.jpg

20210607_182338.jpg

20210607_182313.jpg

20210607_182247.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

Allora ho provato a impostare 170c ma sfortunatamente oscilla troppo a basse temperature percui il filo faceva fatica ad uscire, ora la ho messa a 172 ( oscilla massimo 1 c) e flow rate 60%  stiamo a vedere 

Link al commento
Condividi su altri siti

2 ore fa, Otto_969 ha scritto:

Lascia la temp a 172/175°C (per quanto folle sia...), e lavora sul flusso perchè è ancora tanto sovraestrusa... 

Proprio non capisco 'sta cosa: come accidenti fà ad essere sovraestruso al 70%?

Allora finalmente sono sotto estrusore con il file che mi hai mandato te e impostandolo al 60% però non è costante la sotto estrusione (non so sia giusto) perche in alcuni parti la figura è lisca e ben fatta.. ti posto le foto.... 

20210607_215709.jpg

20210607_215826.jpg

20210607_215811.jpg

20210607_215806.jpg

20210607_215753.jpg

20210607_215745.jpg

20210607_215729.jpg

20210607_215723.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

Ok, finalmente! Appena torno a casa ti faccio le torri per settare la ritrazione.

 

Come flusso metto un 65%, come temp 175°C... L'ultima stampa l'hai fatta a 175, giusto?

 

Fai questa prova: porta la macchina in temperatura e manualmente fagli estrudere del filo. Mentre stà estrudendo, prendi il filamento tra le dita (prima dell'estrusore, ovviamente) e prova a trattenerlo GUARDANDO LA ROTELLINA DENTATA.

É una prova per vedere se la rotellina é ben fissa sul suo asse-motore. L'estrusore deve tirare con vigore fino a grattare il filamento, ma non deve assolutamente slittare.

 

Assicurati di avere il noozle bello pulito (porta in temperatura la macchina da totalmente fredda, ed appena raggiunge i 50°C comincia a tirare DELICATAMENTE via il filamento... Dai strattoni leggeri: raggiunta la temp di fusione il filo verrà via portandosi dietro tutte le impurità!).

 

Se l'operazione é fatta correttamente, noterai che la fine del filamento ha preso la forma del profilo interno del noozle portandosi dietro le eventuali detriti...

 

Ultima cosa, posta il file delle tue impostazioni attuali che vorrei controllare un paio di cose... Sai già come fare 😁

 

P. S. - Quei buchetti che spuntano ogni tanto dietro, sono sicuramente dovuti al Coasting che era settato con un flusso normale del 100%, ora che il flusso é di oltre il 30% in meno, ovviamente lascia un spazietto vuoto tra la fine del cordone e l'inizio... Blobs dal Cell non mi pare di vederne (che sono la cosa che mi preoccupava di piú).

Link al commento
Condividi su altri siti

2 ore fa, Otto_969 ha scritto:

Ok, finalmente! Appena torno a casa ti faccio le torri per settare la ritrazione.

 

Come flusso metto un 65%, come temp 175°C... L'ultima stampa l'hai fatta a 175, giusto?

 

Fai questa prova: porta la macchina in temperatura e manualmente fagli estrudere del filo. Mentre stà estrudendo, prendi il filamento tra le dita (prima dell'estrusore, ovviamente) e prova a trattenerlo GUARDANDO LA ROTELLINA DENTATA.

É una prova per vedere se la rotellina é ben fissa sul suo asse-motore. L'estrusore deve tirare con vigore fino a grattare il filamento, ma non deve assolutamente slittare.

 

Assicurati di avere il noozle bello pulito (porta in temperatura la macchina da totalmente fredda, ed appena raggiunge i 50°C comincia a tirare DELICATAMENTE via il filamento... Dai strattoni leggeri: raggiunta la temp di fusione il filo verrà via portandosi dietro tutte le impurità!).

 

Se l'operazione é fatta correttamente, noterai che la fine del filamento ha preso la forma del profilo interno del noozle portandosi dietro le eventuali detriti...

 

Ultima cosa, posta il file delle tue impostazioni attuali che vorrei controllare un paio di cose... Sai già come fare 😁

 

P. S. - Quei buchetti che spuntano ogni tanto dietro, sono sicuramente dovuti al Coasting che era settato con un flusso normale del 100%, ora che il flusso é di oltre il 30% in meno, ovviamente lascia un spazietto vuoto tra la fine del cordone e l'inizio... Blobs dal Cell non mi pare di vederne (che sono la cosa che mi preoccupava di piú).

Ok allora aspetto un tuo file cmq l ultimo a 172c e il penultimo al 175c cmq io ho impostato il flow rate al 60% dall LCD, non so te quanto avessi impostato nel tuo file... cmq sta sera ti posto le mie impostazioni 

Link al commento
Condividi su altri siti

ecco le impostazioni della stampante: (spero di essere riuscito a riemettertelo perfettamente in ordine perche dopo il coppia e incolla era tutto incasinato)

;
;; Versione: V1.4.1ZE_RC27m4 LCD: 3';' seguito da commenti
M8000 I1; supporta o meno il salvataggio dopo lo spegnimento
M8001 I1; supporto o meno all'inizio del ripristino
M8002 I-1; direzione motore X
M8003 I-1; Direzione motore Y
M8004 I1; direzione motore Z
M8005 I-1;E direzione motore
M8005 I1 E2;E2 direzione motore
M8005 I1 E3;E3 direzione motore
M8005 X0; asse X 0: la testa di estrusione si muove 1: la piattaforma si muove
M8005 Y0; asse Y 0: la testa di estrusione si muove 1: la piattaforma si muove
M8005 Z1; asse Z 0: la testa di estrusione si muove 1: la piattaforma si muove
M8006 I100, velocità iniziale
M8007 I20; velocità di piegatura rotaia
M8008 I100; accelerazione
M8007 E20; velocità di piegatura binario E
M8008 E100;E accelerazione
M8009 S0.006250; x,y in ogni passo mm
M8010 S0.001250;z per passo mm
M8011 S0.001308;e mm per passo
M8012 I100; XY velocità massima
M8013 I20;Z velocità massima
M8014 I120;E velocità massima
M8015 I8; Z la prima velocità zero
M8016 I6;Z secondo velocità di ritorno allo zero
M8015 S25; XY velocità zero per la prima volta
M8016 S6; velocità di ritorno a zero XY per la seconda volta
M8017 I6; lunghezza pre-estrusione
M8018 I120; Velocità massima di pre-estrusione
M8019 I50; velocità di prelievo del filo Makerware
M8020 S1.500000; Lunghezza di ritiro del filo Makerware
M8033 S0.000000; Makerware cambia la lunghezza del ritiro del filo dell'estrusore
M8021 S1.750000;diametro consumabile
M8022 I275; Temperatura massima della testa di estrusione
M8022 T170; Temperatura minima di estrusione dei materiali di consumo
M8023 I100; temperatura massima del letto caldo
M8023 T0; abilitazione avviso temperatura 0: abilitazione 1: disabilitazione
M8024 I330;X corsa massima
M8025 I330; Y richiede una corsa ampia
M8026 I400.000000;Z corsa massima
M8027 I2; Numero di teste di estrusione
M8027 S1; testina di stampa multi-in e one-out 1: sì 0: no ;
M8027 Z0; considera E2 come l'altro asse del doppio asse Z ;
M8027 Y0; considera E2 come l'altro asse del doppio asse Y ;
M8027 E0; tratta E2 come doppio asse E1
M8027 T1;0: Disabilita letto caldo 1: Abilita letto caldo
M8028 S0.000000; compensazione prelievo filo withdrawal
M8029 I0;Limite XY 0: Limite minimo 1: Limite massimo 2: Limite bilaterale 3: Posteriore sinistro 4: Anteriore destro M8029 T0; cablaggio limite 0: limite normalmente aperto 1: limite normalmente chiuso
M8029 S0;Tipo limite Z 0: limite minimo 1: limite massimo
M8029 C0; azione dopo la ricerca del punto di riferimento XYZ 0: ritorno al punto zero (0,0,0) 1: arresto alla posizione limite
M8029 P-1; Limite del filamento (livellamento delta); 1: Uguale al tipo di limite XYZ -1: Opposto al tipo di limite XYZ M8029 D1; Abilita rilevamento materiali di consumo
M8030 I0; temperatura di autoaccensione del ventilatore
M8030 I50 T-1; La temperatura di autoaccensione della ventola della scheda madre, normalmente aperta è impostata su zero
M8031 S0.000000; secondo estrusore offset X
M8032 S0.000000; offset Y della seconda testa di estrusione
M8031 D0.000000; terzo estrusore offset X
M8032 D0.000000; offset Y della terza testa di estrusione
M8034 I1; supporto per cartelle o meno
M8035 I7; Numero di punti di livellamento ;
M8036 X0.1 Y0.1; Inserire tante coordinate quanti sono i punti, minore di 0 è il rapporto di corsa, altrimenti sono le coordinate
M8036 X10.0000 Y10.0000; posizione di livellamento
M8036 X60.0000 Y50000; posizione di livellamento
M8036 X300.0000 Y300.0000; posizione di livellamento
M8036 X60.0000 Y300.0000; posizione di livellamento
M8036 X300.0000 Y300.0000; posizione di livellamento
M8036 X60.0000 Y50000; posizione di livellamento
M8036 X300.0000 Y50000;posizione livellamento
M8080 I2;Tipo di modello 0: XYZ 1: Delta 2: Hbot
M8081 I2;sensore di temperatura 0: NTC 100K 1 B 1: Termocoppia tipo K 2: Resistenza termica EPCOS NTC
M8083 S180.000000;Lunghezza asta Delta Delta
M8083 Z200.000000; corsa Delta Z ;
M8083 I2; Se abilitare il livellamento automatico
M8083 D0 P0; angolo iniziale e angolo finale del servo
M8084 S80.000000; raggio di stampa delta
M8084 D0; differenza raggio livellamento
M8084 P0; modalità livellamento, apertura quadrata 0:7x7 1:37 punti, esagono regolare
M8084 Z1.579998; offset Delta Z, 0: l'offset è vietato, la corsa è determinata impostando Z su zero, non su 0, la corsa è determinata dalla posizione del grilletto livellamento + valore offset
M8085 I6000; durata logo di avvio, minimo 100 ms, massimo 6000 ms
M8085 T0; tempo di attesa in standby dello screen saver, in secondi
M8085 P0; Quanto tempo ci vorrà per spegnersi dopo lo standby?
M8086 I1; divisione di frequenza del software di suddivisione del motore, se non capisci, imposta 1
M8087 I0 T8000; I: il tempo dalla direzione valida all'impulso valido (ns), T: il tempo di mantenimento dell'impulso più breve (ns) Se non è presente un drive esterno, impostare tutto a 0
M8089 P0 ;; Se forzare lo spegnimento di tutti i motori e del riscaldamento al termine della stampa 0: Spegnere tutto 1: Nessuna operazione dopo la stampa 2: Zero crossing dopo la stampa
M301 P22.2000 I1.0800 D114.0000;parametro PID temperatura
M8489 I256; rapporto pwm quando la ventola della scheda madre si avvia automaticamente
M8489 T3; velocità di avanzamento del filo per il caricamento dei materiali di consumo
M8489 S5; Quando il modello Delta sta livellando, la velocità di discesa durante il rilevamento dei punti ;
M8520 I0;Supporto per incisione laser, reindirizzerà più funzioni, disabilitato per impostazione predefinita 1: supportato 0: non supportato ;
M8520 T0; Supporto livellamento manuale, predefinito disabilitato 1: supporto 0: non supportato ;
M8521 I0; Ridefinizione del riscaldamento del letto caldo, il valore predefinito è 0
M8500; salva configurazione
 
 
 
Link al commento
Condividi su altri siti

Questa è la torre di stringing settata a 175°C e circa il 58% di flow (il flow originale era l'80% -> 80:100x60=48%), è un pò grassa ma in questo caso è un vantaggio perchè evidenzia le ragnatele: Stringing_Tower_Kremlin

 

Anche se la tua macchina non è precisissima nel lavorare e la torre si piega, non è un problema. L'importante è che non si rompa. Puoi cmq settare dall'LCD una velocità un pò più bassa.

 

La retrazione al 1° piano è 2mm, all'ultimo è 9mm. Quando finisci posta le foto...

Link al commento
Condividi su altri siti

53 minuti fa, Otto_969 ha scritto:

Questa è la torre di stringing settata a 175°C e circa il 58% di flow (il flow originale era l'80% -> 80:100x60=48%), è un pò grassa ma in questo caso è un vantaggio perchè evidenzia le ragnatele: Stringing_Tower_Kremlin

 

Anche se la tua macchina non è precisissima nel lavorare e la torre si piega, non è un problema. L'importante è che non si rompa. Puoi cmq settare dall'LCD una velocità un pò più bassa.

 

La retrazione al 1° piano è 2mm, all'ultimo è 9mm. Quando finisci posta le 

Allora ti posto le foto ma è sotto estrusa e ci sono un po di fili e casini.... 

20210608_204943.jpg

20210608_204358.jpg

20210608_204414.jpg

20210608_204428.jpg

20210608_204605.jpg

20210608_204558.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

I fili ai primi due layers, li dà identici anche a me... Peró poi smette e soprattutto non dà quei strani "artifatti" obliqui.

Che sia sottoestruso é un'altra sorpresa perché il flow dovrebbe essere lo stesso che hai usato tu, ma in questo caso ha poca importanza.

 

Quegli "artifatti" a me li ha fatti solo una volta perché sbagliai a caricare il materiale nello Silcer, e misi i dati del PETG al posto di quelli del PLA... Cioé me li ha fatti quando ero almeno 20°C piú caldo di quanto sarei dovuto essere!

Appena torno a casa faccio la stessa torre in PLA come te, ma con la temp del PETG, cioé circa 20°C piú del dovuto... E vediamo se mi spuntano gli stessi artifatti.

 

Il tuo Hot-End, per motivi che ancora non ho capito, continua ad estrudere (o colare in modo davvero esagerato) anche durante gli spostamenti.

 

Rifai la stessa torre, ma prova ad abbassare la temperatura da LCD di 5 gradi alla volta e controlla due cose:

1) - Osserva se (appena finito il loop e comincia lo spostamento da una torre all'altra), la rotellina dell'estrusore sia effettivamente ferma o continua a muoversi (seppur lentissimamente).

2) - Controlla se gli artifatti non siano in realtà stati fatti da materiale che si era accumulato sul nozzle.

 

A me faceva, non so perché, il primo problema e mi scaccolava ovunque... Ho risolto aumentando alcune velocità, ma prima bisogna capire se effettivamente é lo stesso difetto.

 

Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, Otto_969 ha scritto:

I fili ai primi due layers, li dà identici anche a me... Peró poi smette e soprattutto non dà quei strani "artifatti" obliqui.

Che sia sottoestruso é un'altra sorpresa perché il flow dovrebbe essere lo stesso che hai usato tu, ma in questo caso ha poca importanza.

 

Quegli "artifatti" a me li ha fatti solo una volta perché sbagliai a caricare il materiale nello Silcer, e misi i dati del PETG al posto di quelli del PLA... Cioé me li ha fatti quando ero almeno 20°C piú caldo di quanto sarei dovuto essere!

Appena torno a casa faccio la stessa torre in PLA come te, ma con la temp del PETG, cioé circa 20°C piú del dovuto... E vediamo se mi spuntano gli stessi artifatti.

 

Il tuo Hot-End, per motivi che ancora non ho capito, continua ad estrudere (o colare in modo davvero esagerato) anche durante gli spostamenti.

 

Rifai la stessa torre, ma prova ad abbassare la temperatura da LCD di 5 gradi alla volta e controlla due cose:

1) - Osserva se (appena finito il loop e comincia lo spostamento da una torre all'altra), la rotellina dell'estrusore sia effettivamente ferma o continua a muoversi (seppur lentissimamente).

2) - Controlla se gli artifatti non siano in realtà stati fatti da materiale che si era accumulato sul nozzle.

 

A me faceva, non so perché, il primo problema e mi scaccolava ovunque... Ho risolto aumentando alcune velocità, ma prima bisogna capire se effettivamente é lo stesso difetto.

 

Allora ieri la ho guardata per un bel po e la rotellina quando passava da una torre all altra si bloccava per poi ripartire.. 

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...