Vai al contenuto

Enotepad PLA / PLA+ / PETG


Messaggi raccomandati

Vorrei comprare del materiale per FMD ENDER 3 "per le cose di ogni giorno", per risparmiare verrei comprare un pacco di 3 bobine da 1Kg su Aliexpress di Enotepad. Vorrei comprare del nero sperando che nasconda il piu' possibile le linee di demarcazione tra layers (senza mettersi a scartavetrare). Al momento uso del PLA SUNLU grigio, vorrei comprare il PLA+ di enotepad ma ora in warehouse europee c'e' solo bianco, nero c'e' solo il PLA normale.

Vorrei chiedervi se lo avete usato (il PLA+ tipo NERO) e come vi siete trovati dato che sarebbe un pacco da 3 😉 , se cambia qualcosa dal SUNLU, se conviene aspettare per la disponibilita' del PLA+ oppure se il PLA liscio sia sostanzialmente la stessa cosa... Un alternativa sarebbe prendere del PETG, pero' suppongo faccia un po' piu' di strings e possa rompere un po' con qualche impostazione, c'e' un vantaggio strutturale importante? Vedo che in genere tutti preferiscono usare il PLA+ e in bobine da 3 sono 43e, il PETG costa solo 2 euro in meno quindi non e' un gran risparmio.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 22
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

Calcola che il petg è tipo quello delle bottiglie. Si buca bene, a patto di avere una punta che taglia e i filetti reggono. Forse meglio autofilettanti o in caso di metriche, boccola in ottone e gocci

Allora, io di enotepad ho stampato solo petg, bianco e nero. Mi sono trovato bene, in linea con lo standard petg di amazonbasic, sunlu ecc. Anzi ti dirò di più, secondo me è lo stesso produttore di su

Mi e' arrivato il pacco 3* PLA+ Gray: cosi' a occhio e' identico al SUNLU. Stessa bobina, stessa etichetta con gli stessi caratteri. A breve provo a stampare del GCODE usato per il SUNLU e vedo se cam

Immagini Pubblicate

Allora, io di enotepad ho stampato solo petg, bianco e nero. Mi sono trovato bene, in linea con lo standard petg di amazonbasic, sunlu ecc. Anzi ti dirò di più, secondo me è lo stesso produttore di sunlu, la bobina e imbobinamento è identico, il materiale è lo stesso, cambia solo la grafica sul cartone. 

Io stampo pla+ di sunlu, che rispetto al normale è più resistente, se la stampa ti cade dal tavolo, probabilmente resiste. 

Il petg è più resistente del pla, ma è un po' più flessibile e stamparlo è un po' rognoso per lo stringing. Se sei in bowden, la situazione peggiora. 

Diciamo che quando trovo la quadra, lo stringing è poco e trascurabile ma il post produzione è più complicato, non puoi usare la carta vetrata. 

Le prossime bobine le prenderò anche io su aliexpress, visti i prezzi conviene! Grazie, non sapevo che enotepad faceva il pla+. In generale vado di petg😅

  • Like 2
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Thanks a lot.

Anche io ho letto in giro che sostanzialmente Enotepad dovrebbe essere Sunlu non marchinato, oppure che Sunlu ha delegato parte della produzione a "Enotepad" che come si usa in Cina poi butta fuori una linea di produzione per i fatti suoi. Ho pero' letto anche di pareri avversi di chi sostiene che da quando Sunlu da questo (produzione off site) la qualita' e' peggiorata, c'e' chi dice anche che Enotepad e' una schifezza...

Ora fare una statistica e' difficile, in genere e' piu' facile trovare pareri negativi di chi ha avuto cattive esperienze (magari per casini loro e non del materiale), dal punto di vista economico e' talmente conveniente (42e per 3 bobine) che mi sa che io un tentativo lo faccio appena e' disponibile un colore che non sia il binaco.

L'ideale per me sarebbe stanare un'offerta di 3 bobine di cui una di PETG e due di PLA+, ne ho visto una con PLA sempre su Aliexpress.

Il fatto che PETG sia meno scartavetrabile per me e' un problema, suppongo anche che sia conseguentemente meno facile da perforare o farci dei thread. Al che mi sa che punto su PLA+ dato che al momento uso un bowden (capricorn + dual drive). Mi piacerebbe provare anche implementare una soluzione intermedia (bowden piu' corto con motore a step sospeso, costo basso e facilmente reversibile) ma questo sarebbe un altro thread.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Calcola che il petg è tipo quello delle bottiglie. Si buca bene, a patto di avere una punta che taglia e i filetti reggono. Forse meglio autofilettanti o in caso di metriche, boccola in ottone e goccia di attak. 

Dipende poi che cosa stampi, io per lo più pezzi meccanici. 

La finitura è buona, se devi eliminare lo stringing, fiamma di accendino o pistola ad aria calda e una sfregata tra le mani e risolvi. Se vuoi nascondere i layer, qualche mano di resina bicomponente o stucco e primer. 

Per il petg, z hop, coasting e wipe necessari, retraction lenta e tante madonne con il bowden... Visto che sei attrezzato bene come gruppo estrusore dovresti trovare la quadra abbastanza in fretta. Ultima cosa, ricalibra gli step/mm, fai un thin wall test e stai magro con il flusso. 

Ti dirò, io stampo principalmente petg e il pla lo usavo per provini o comunque poche cose cose. Ma ora con il pla+ e il prezzo, stampo tutto in petg e amen. 

Guarda la qualità la fa tanto la persona e il tempo che ha da dedicare a capire come lavora il materiale. Per me tra sunlu e enotepad non c'è differenza, uso le stesse impostazioni e profili. 

Il mogliore che ho provato è stato un primaselect preso su amazon a 35€ 750g. Con quello non avevo stringing e le stampe erano perfette. Ma considerato il prezzo resto su sunlu. 

Ormai carico la bobina, scaldo e stampo direttamente... chi me lo fa fare di ricominciare test su nuovi filamenti... I cubetti mi escono dal cxxxo ormai... 😅

  • Like 3
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Yep, mi sa che di PETG ne prendo uno anche SUNLU appena c'e' un'offerta, bene o male si trova a poco abbastanza spesso.

Mi sa che vado di 3 bobine di PLA+, gia' lo conosco e ho i miei profili, sono in pace con retraction e non ho problemi con i bridge quindi no ho tutta 'sta fretta di impelagarmi in problemi con un materiale nuovo, di certo non 3 rulli alla ceca! Di tanto in tanto faccio del modellismo e li' poter scartavetrare anche senza primer mi torna comodo, soprattutto adesso che fa freddo e mi rompe usare l'aerografo per il primer.

 

 

ships.jpg

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho letto questa discussione ed ho preso 8 bobine (3blue+2orange, 2gray+1silver) tra PLA+ e PLA classico alla mostruosa cifra di 121€ spedizione inclusa e bonus sconto per il prossimo acquisto... 

 

Se il materiale é ok, mi sa che ne compro una vagonata e mi metto a posto per i prossimi 2 anni! 

 

Incrociamo le dita 😁

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi e' arrivato il pacco 3* PLA+ Gray: cosi' a occhio e' identico al SUNLU. Stessa bobina, stessa etichetta con gli stessi caratteri. A breve provo a stampare del GCODE usato per il SUNLU e vedo se cambia qualcosa. A 14e a bobina e' un game changer, il PLA+ SUNLU e' un signor materiale, mica una schifezza di prova 🙂

  • Like 2
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Confermo tutti i vostri giudizi positivi sul PLA+ Sunlu e PLA Enotepad che avevo comprato non molto tempo fa su Amazon, ma adesso non ne hanno più. O meglio: c'è il PLA+ Sunlu ma viene 28 euro al kg 😬

Voi dove li comprate?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
56 minuti fa, Johnnus ha scritto:

Voi dove li comprate?

Io l'ho appena coprato da Aliexpress, non so se si puo' dire ma dallo store ufficiale che spedisce da Germania via DHL:

- https://www.aliexpress.com/item/4001344803993.html?spm=a2g0s.9042311.0.0.74604c4dq1QjYz

C'e' anche 5 rotoli che costera' pure meno (anche 10 rotoli!), fanno anche il PETG che costa un po' meno.

pla.jpg

Il prezzo e' un po' ballerino, prima era 41.12e, quando l'ho ordinato io c'era un coupon da 1 euro... Se mandi un messaggio random allo store c'e' caso che ti mandino un coupon 🙂

  • Like 2
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, Killrob ha scritto:

...sono passato ad usare anche quello di Amazonbasics...

Scusa l'intrusione, ma che diametri reali hai trovato sugli AmazonBasics? Io su tre bobine aperte, ho trovato tre volte 1.68mm reali (abbastanza costanti).

Pur non essendo un problema, sono cmq ben lontani dai 1,75mm dichiarati.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si, non é che sia un problema insormontabile, ma piú piccolo é il diametro del filamento, e piú starà "largo" all'interno del cavo Bowden, generando un maggiore "effetto molla" ad ogni ritrazione e successiva estrusione...

Cmq volevo solo sapere se era normale o no. Devo avere anche del PETG AmazonBasics che non ho ancora provato, magari controllo anche quello... 😁

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
33 minuti fa, Killrob ha scritto:

Ma enotepad è un sottomarchio di sunlu... O no? 

Secondo me è solo una manovra per vendere di più... Due brands vendono più di uno solo! Oppure Enotepad aveva finito il materiale, e Sunlu ha soddisfatto le richieste in prima persona.

 

Avendo comprato dal sito ufficiale Enotepad, si può affermare che il prodotto sia lo stesso... Disponibilità permettendo arriva "marchiato" Enotepad (l'imballaggio esterno è lo stesso di @eaman), quando la disponibilità finisce, probabilmente, subentra Sunlu in prima persona.

 

IMG_20210301_110735.thumb.jpg.303a0daac848de2fc9bf8e6d9d5a1fa9.jpgIMG_20210301_110544.thumb.jpg.706953f949efabd4c98eeed2b1d717d4.jpg

Conoscendo le tecniche di vendita cinesi, è mooooolto probabile che mi ci sia avvicinato parecchio.

  • Like 2
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dho io mi ricordo che Sunlu era in giro prima di Enotepad, ma la sostanza e' quella: c'e' una linea di produzione e lo stesso prodotto (o molto simile, brand diversi fanno un ordine alla stessa fabbrica e possono variare le specifiche di quel branch di prodotto) esce fuori con scatole / marchi diversi. Se ci fai caso la temperatura consigliata cambia un paio di gradi, ma la bobina e il packaging sono evidentemente gli stessi.

Ecco giusto perche' SUNLU c'era prima e costa un po' di piu' mi viene da pensare che Enotepad sia il "derivato", ma in Asia la produzione funziona diversamente che in occidente, non paga avere "l'esclusiva", li si punta sulla quantita'. E quando ti fanno un intero distretto industriale che produce lo stesso prodotto della tua fabbrichetta e' meglio che lo fai fare a loro col tuo brand.

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




×
×
  • Crea Nuovo...

Informazioni importanti

Abbiamo inserito dei cookies nel tuo dispositivo per aiutarti a migliorare la tua esperienza su questo sito. Puoi modificare le impostazioni dei cookie, altrimenti puoi accettarli cliccando su continua.