Vai al contenuto

Problema configurazione SKR1.3 TMC2208 e marlin 2.0 su Anet E12


Messaggi raccomandati

Salve a tutti da ormai più di un mese sto provando senza successo a installare marlin su la mia stampante, cosa che mi era riuscita sulla scheda originale ma volendo installare anche un bltouch lo spazio in termini di memoria sulla scheda originale non era sufficiente cosi ho optato per una skr v1.3 con driver TMC2208 v3.0 con UART. Driver installati, tutti i jumper tolti e jumper UART inseriti, pin degli endsop modificati su ground e signal pin end stop asse z usati per il bltouch e collegato ai pin servo, alimentazione 12v, tutti gli stepper collegati (anche il secondo asse z con l'opzione abilitata in marlin per usare il driver E1) driver tmc2208 settati su X, Y, Z, Z2, e E0  Vref impostata a 800,microstep a 16, dimensioni del piatto impostate a 300x300x400 invertito la direzione dell'asse E poichè in direct drive etc etc etc compilo tutto in visual studio code con platformio impostando l'LPC1768 e la BOARD_ BTT_SKR_V1_3 copio il file, copio il firmware sulla SD  la inserisco accendo e sembra andare tutto per il verso giusto.

E qui arriva l'inghippo , appena provo a fare l'homing mi sbatte e comincia a far sforzare i motori sul finecorsa, sia in un verso che nell'altro (ho provato ad invertire le DIR)  se muovo i motori manualmente il display indica che dal MAX al MIN percorre 150 mm mentre il piatto è di 300 e gli step per mm sono impostati correttamente e con il comando M122 indica i microstep a 256 mentre io li ho impostati a 16. Non so più dove sbattere la testa le ho provate tutte ho seguito tutti i tutorial che ho trovato e ho letto anche molte guide anche in inglese (non senza difficolta) ho provato più versioni di marlin e ho provato modificando più volte il firmware vi chiedo aiuto da quello che vi ho descritto qualcuno di voi riesce a capire dove sbaglio?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 31
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

ma se sbatte sui finecorsa e non li sente vuol dire che non sono collegati bene, riesci a collegare la stampante al pc? e con repetier host gli dai un M119 che ti dice lo stato degli endstop

si, adesso sto ricompilando da capo poi posto  configuration e configuration adv emetto anche uno screen delle righe che mi da in giallo visual studio code (penso mi manchino delle librerie o qualcosa

Non sono mica errori ed infatti compila.... Gli errori sono in rosso e non compila... 

Immagini Pubblicate

ma se sbatte sui finecorsa e non li sente vuol dire che non sono collegati bene, riesci a collegare la stampante al pc? e con repetier host gli dai un M119 che ti dice lo stato degli endstop

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, Killrob ha scritto:

ma se sbatte sui finecorsa e non li sente vuol dire che non sono collegati bene, riesci a collegare la stampante al pc? e con repetier host gli dai un M119 che ti dice lo stato degli endstop

per i fine corsa avevi ragione ho invertito le logiche da false a true e adesso funzionano ma sui tmc ancora lo stesso problema, risultano impostati a 256 microstep mentre su marlin li ho impostati a 16 e in piu marlin mi da sempre lo stesso errore

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si, adesso sto ricompilando da capo poi posto  configuration e configuration adv emetto anche uno screen delle righe che mi da in giallo visual studio code (penso mi manchino delle librerie o qualcosa del genere)

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, Whitedavil ha scritto:

Non sono mica errori ed infatti compila.... Gli errori sono in rosso e non compila... 

quelli in giallo cosa sono? comunque adesso sembra funzioni tutto tranne i microstep in marlin i passi per mm coincidono solo se impostati su 40,40,200,50 mentre prima erano 80,80,200,50 e stando ai miei calcoli i microstep cosi sarebbeo 1/4 e non 1/16 come li ho impostati su marlin 0 1/256 come mi risulta da pronterface tramite comando M122 idee?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Whitedavil ha scritto:

Da marlin non devi toccarli e lasciarli a 16. Ci pensano i driver ad interpolare a 256.

non capisco quindi come imposto questa riga?

#define DEFAULT_AXIS_STEPS_PER_UNIT   { 80,80400100 }

 

io l'ho compilata con la convinzione sella classica formula 200 step diviso i 40 mm che produce un giro completo della puleggia moltiplicato per 16 (i microstep) dove sbaglio?

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 settimane dopo...

Risolto con i driver ho impostato gli step manualmente senza UART anche se un po mi rode avendo pagato per dei driver con quella funzione, ho impostato i driver a 0,800 v dite che possa andare? (Gli stepper sono dei 42shdc3025-24b)  per il momento stampero il classico cubo di calibrazione e poi vi aggiorerò, magari allego anche qualche foto

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Avevo compilato male marlin. 

Avevo lasciato stare le logiche dei finecorsa, adesso non ricordo bene ma mi sembra di aver cambiato 

"#define X/Y/Z_MIN_ENDSTOP_INVERTING" da false a true se è come penso io parte nella direzione opposta perchè legge la sonda come triggerata

Il 10/2/2021 at 20:30, AlfaNick ha scritto:

come hai fatto a risolvere il problema del rumore a fine corsa?, a me va direttamente dalla parte opposta

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cubo di calibrazione "stampato" Se cosi si può dire...slicer cura, layer 0.3, infill 20%, speed60 mm/s  hotend 205 bed 30,retrazione, fan100%, x e y 20 mm giusti z 19,35 consigli per migliorare l'evidente scarsa qualità della stampa? 

IMG_20210212_210914.jpg

IMG_20210212_210857.jpg

IMG_20210212_210812.jpg

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il test del tirafilo lo hai già fatto? intendo quello che gli dici di estrudere 100mm e te ne estrude 100?

fai anche il thin wall test che mi sembri parecchio magro di flusso

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, Killrob ha scritto:

il test del tirafilo lo hai già fatto? intendo quello che gli dici di estrudere 100mm e te ne estrude 100?

fai anche il thin wall test che mi sembri parecchio magro di flusso

Non ne avevo mai sentito nemmeno parlare fai te 😂

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 settimane dopo...

Test tira filo fatto e passi dello stepper estrusore caliblati, thinn wall test eseguito ma non ancora terminato per mancanza di un calobro digitale, ho provato anche a stampare una temp tower ma il risultato non è un granchè (allego foto) le migliori sembrano essere quelle dai 190 ai 200 ma non sono comunque il top, e la serie di problemi sembra non essere ancora terminata ho dovuto modificare il g-code per rallentare la ventola con M103 S120 forse 120 era troppo poco ma con la ventola a 255 non riusciva a tenere i 230 e scendeva sotto i 224 andando in protezione. 

Sembra che ogni problema che risolvo ne spuntino 3 di nuovi

IMG_20210223_100013.jpg

IMG_20210223_095947.jpg

IMG_20210223_095917.jpg

IMG_20210223_095909.jpg

IMG_20210223_095754.jpg

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

la temp tower oltre a valutarla visivamente la devi spezzare per vedere a quale temperatura resiste di più.

Ma dimmi qualcosa in più di questo....

7 ore fa, Lillo83 ha scritto:

ho dovuto modificare il g-code per rallentare la ventola con M103 S120 forse 120 era troppo poco ma con la ventola a 255 non riusciva a tenere i 230 e scendeva sotto i 224 andando in protezione. 

la ventola full speed ti fa scendere i gradi del nozzle fino a mandare in protezione la stampante? ho capito bene? mi fai una foto del tuo gruppo nozzle/ventola?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Killrob ha scritto:

la temp tower oltre a valutarla visivamente la devi spezzare per vedere a quale temperatura resiste di più.

Ma dimmi qualcosa in più di questo....

la ventola full speed ti fa scendere i gradi del nozzle fino a mandare in protezione la stampante? ho capito bene? mi fai una foto del tuo gruppo nozzle/ventola?

Si...da quel che ho letto cercando su vari forum dovrebbe esserci una protezione se la temperatura scende di oltre 5/6 gradi da quella impostata ho provato diverse volte a fare il pid autotune ma con qualunque valore io metta sporadicamente lo fa comunque. Sto valutando comunque di comprare un dual extruder su aliexpress o wish 

IMG_20210223_190217.jpg

IMG_20210223_190119.jpg

IMG_20210223_190059.jpg

IMG_20210223_190040.jpg

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

praticamente hai la mia stessa gabbia dell'hotend, e parlo di quella sulla Ender 3.

  1. Raddrizza l'heater block che messo così genera flussi d'aria strani
  2. Cerca un calza in silicone da applicare all'heater block in modo da proteggerlo dall'aria, tipo questa https://www.amazon.it/Hensych-Creality-Pannello-riscaldante-silicone/dp/B081KR8CPW/ref=sr_1_4?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=calze+in+silicone+3d&qid=1614119069&sr=8-4

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 23/2/2021 at 23:25, Killrob ha scritto:

praticamente hai la mia stessa gabbia dell'hotend, e parlo di quella sulla Ender 3.

  1. Raddrizza l'heater block che messo così genera flussi d'aria strani
  2. Cerca un calza in silicone da applicare all'heater block in modo da proteggerlo dall'aria, tipo questa https://www.amazon.it/Hensych-Creality-Pannello-riscaldante-silicone/dp/B081KR8CPW/ref=sr_1_4?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=calze+in+silicone+3d&qid=1614119069&sr=8-4

 

Per il momento ho ricalibrato l'estrusore con un thin wall test (ho comprato un calibro apposta) settato su 0.4 dava un muro di 0.5 al 100% . Una volta regolato regolato a 80 e settato i muri a 0.45 il risultato resta tra i 0.45 e 0.47 tutto sommato sono soddisfatto. Ho aggiunto anche un vetro in borosilicato e ora stampa relativamente bene con il pla. Perla copertura in silicone ho deciso di aspettare dato che per il momento non devo stampare ABS. Comunque non è tutto qui qualche problemino da brava stronzetta continua a farlo: mi pianta giu degli gnocchetti di materiale di tanto in tanto che non capisco da dove vengano è come se trafilassero dai bordi dell ugello, chevoi sappiate è un problema comune? (Allego foto per definire il termine "gnocchetti") 

IMG_20210226_124924.jpg

IMG_20210226_130919.jpg

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La calza in silicone non ti serve per stampare Abs o asa, ma per mantenere stabile la temperatura dell'hotend. 

Se hai materiale che fuoriesce dai bordi dell'ugello vuol dire che non hai assemblato i pezzi in modo corretto. 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Killrob ha scritto:

La calza in silicone non ti serve per stampare Abs o asa, ma per mantenere stabile la temperatura dell'hotend. 

Se hai materiale che fuoriesce dai bordi dell'ugello vuol dire che non hai assemblato i pezzi in modo corretto. 

Non ho detto che esce dai bordi ma che sembra che sia cosi, perchè non capisco da dove arrival'ugello è ben stretto cmq appena avrà finito di stampare il case per l'skr proverò a riassemblarlo. Comunque per via della calza intendevo che stampando pla non mi da problemi quindi per quella modifica potevo aspettare ma dato che lo devo disassemblare a sto punto ci faccio un pensiero o provo anche a cercare per un doppio hot end nuovo addirittura

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




×
×
  • Crea Nuovo...

Informazioni importanti

Abbiamo inserito dei cookies nel tuo dispositivo per aiutarti a migliorare la tua esperienza su questo sito. Puoi modificare le impostazioni dei cookie, altrimenti puoi accettarli cliccando su continua.