Vai al contenuto

Stampa nel vuoto all'interno del modello 3d


 Condividi

Messaggi raccomandati

Buona domenica a tutti,

ultimamente sto stampando molte statuette ma ho notato che, spesso e volentieri, questi modelli hanno dei dettagli che partendo da un certo layer rischiano di stamparsi nel vuoto all'interno del modello 3d stesso. Per farvi capire meglio vi allego un video d'esempio.

Come si risolve questo problema? impostando l'infill al 100%? cosi mi è troppo dispendioso sotto tutti i punti di vista.

 

 

Link al commento
Condividi su altri siti

Questi non sono errori, ma e' normale che uno "strato superiore" si poggi su un riempimento, e se il riempimento e' basso (tipo 15-20%) allora il primo strato poggia in quella maniera. Ci pensaranno i successivi strati a colmare le lacune.

Il vero problema e' che quei modelli di solito non sono adatti alla stampa 3D e hanno dei particoli all'interno che mai si potrebbero notare a stampa ultimata.
Per esempio tempo fa ho stampato una bellissima testa ma che aveva disegnata anche la cavita' della bocca e addirittura della gola, oltre alle cavita' nasali.

Sicuramente proveniva da un ottimo rendering 3D ma totalmente inutile per la stampa. La parte interna della testa avrebbe potuto benissimo essere "piena" in modo che il riempimento sarebbe potuto essere usato come tale.

Nel tuo caso, il primo problema che fai notare e' un non-problema.
Ti crea solo un rallentamento della stampa perche' la stampante invece di fare solo riempimento deve stampare altro.

Nella successiva parte hai anche qui un non-problema, come detto in precedenza. Avrai impostato almeno 3-4 top layer e quindi anche se il primo sembra essere buttato giu' a casaccio gia' dal secondo le cose migliorano, specialmente con una buona ventilazione.

Inoltre lo vedi asimmetrico perche' e' dovuto al fatto che la statua non e' simmetrica. Se ci ragioni 2 minuti ci arrivi.

Usare infill al 100% in una statua di quelle dimensioni e' uno spreco di tempo e filamento che non ti dara' un risultato migliore di un infill del 20%.

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Il fatto è che ho già provato a lasciare andare delle stampe cosi e dove c'erano quei dettagli la stampa non è venuta bene e comunque ha creato problemi anche ad altri punti della stampa poiché c'erano dei punti che poi andavano a collegarsi insieme per creare gli altri layers.

Li ho chiamato errori perché, come hai detto anche te, per la stampa 3d è effettivamente un errore di modellazione.

Comunque sia, non credo che sia un "non-problema" per via del motivo scritto su e per via del fatto che, per esempio, su un altro modello viene fatta un qualcosa di simile ma non per un dettaglio ma per un incastro molto importante. Se mi stampa i primi layers nel vuoto non vedo come gli altri layers possono stamparsi correttamente con anche la giusta robustezza.

Il fatto che dopo ci possa essere la possibilità per il riempimento di "prendere" il resto del pezzettino che all'inizio viene stampanto nel vuoto: è solo un caso.... di norma li stampo anche solo con 4% di infill o persino vuoti. Infatti il video era solo d'esempio ma tale problematica la sto riscontrando in diversi progetti simili mentre in altri no.... sono pensati per la stampa 3d e si nota.

Insomma, mi piacerebbe ovviare a ciò senza andare toccare l'infill o comunque tenerlo sempre basso ma non ne ho idea di come fare.

Link al commento
Condividi su altri siti

2 minuti fa, Drvo ha scritto:

Il fatto è che ho già provato a lasciare andare delle stampe cosi e dove c'erano quei dettagli la stampa non è venuta bene e comunque ha creato problemi anche ad altri punti della stampa poiché c'erano dei punti che poi andavano a collegarsi insieme per creare gli altri layers.

Se non posti le foto viene difficile seguirti.

3 minuti fa, Drvo ha scritto:

Se mi stampa i primi layers nel vuoto non vedo come gli altri layers possono stamparsi correttamente con anche la giusta robustezza.

Ma non sono "nel vuoto". Sono nel riempimento.
Se usi un riempimento di 10% e' chiaro che il filamento cade dentro.
Pero' con opportune velocita' e ventilazioni si riescono a coprire tranquillamente i riquadri di un riempimento a griglia del 10%.
Puoi usare quello a "linee" che e' piu' fitto (ma piu' fragile).

Oppure puoi iniziare ad usare Cura in maniera piu' avanzata, creando dei "blocchi" da poter essere posizionati nei punti strategici ed essere stampati come riempimento al 100%.

Link al commento
Condividi su altri siti

35 minuti fa, Drvo ha scritto:

Ma invece di usare l'infill non ci sono soluzioni diverse? Io ho provato anche ad aggiungere dei supporti interni (rimanendo all'interno nemmeno si vedrebbero) ma senza successo.

 

3 ore fa, Carsco ha scritto:

Se non posti le foto viene difficile seguirti.

 

☝️☝️☝️☝️

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...