Vai al contenuto

Trigorilla della delta linear plus svampata... consigli per gli acquisti


Messaggi raccomandati

Secondo voi è un problema groso se non riesco a comendare la scheda con pronterface? (ce l'ho ulla srivania, collegata con il solo cavo usb)

Ho aggiornato il firmware senza problemi ma non c'è verso di connettermi alla scheda.
La porta com nel mio caso è la 4, il baudrate è lo stesso impostato nel firmware ma ho provato anche valori più bassi. Ho provato anche con Repetier ma non si collega ma la scheda pare essere funzionante (i led si accendono e collegandola/scollegandola da segni di vita)

Se provassi semplicemente a collegargli il display della stampante con scheda collegata all'usb del PC rischio danni?

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 118
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

Lo schema di quella scheda scheda è una ramps classica, con poche modifiche.  Fai prima a vedere nel fw che pin assegna per l'heatbed.  Costa di più un ora buttata dietro alla riparazione ch

Se posso permettermi, con questo approccio (inverto i cavi e vediamo che succede), la SKR ti durerà molto poco. Devi seguire lo schema. Uno dei plus della SKR è che è ben documentata.

uhmm boh non so.... è simile ma diversa, dimensioni e velocità diverse... dovresti capire se hai il margine di cambiare le cose.... perchè se devi prendere una scheda e poi rivoluzionare il fw allora

Immagini Pubblicate

Buonasera a tutti...

Ho provato a collegare la scheda SKR 1.4 tramite cavo usb e:
Primo avvio ha dato errore della EEPROM,fatto Reset e tutto bene. Spengo, riaccendo ed ecco l'errore TMC CONNECTION ERROR.

I driver sono i TMC2208 UART, Pin sulla scheda configurati a dovere. Per quello che ne capisco, MArlin è configurato correttamente. Dite che si è fritto già qualcosa?

EDIT:
Ho provato a collegare la scheda senza i driver e l'errore si presenta ugualmente.

Non ho ancora provato dando alimentazione con l'alimentatore però

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, andre_nello ha scritto:

Buonasera a tutti...

Ho provato a collegare la scheda SKR 1.4 tramite cavo usb e:
Primo avvio ha dato errore della EEPROM,fatto Reset e tutto bene. Spengo, riaccendo ed ecco l'errore TMC CONNECTION ERROR.

I driver sono i TMC2208 UART, Pin sulla scheda configurati a dovere. Per quello che ne capisco, MArlin è configurato correttamente. Dite che si è fritto già qualcosa?

EDIT:
Ho provato a collegare la scheda senza i driver e l'errore si presenta ugualmente.

Non ho ancora provato dando alimentazione con l'alimentatore però

Connetti da alimentatore. I driver sono TMC2208 già predisposti per l'UART? Sennò devi saldare dei pin sul driver, dipende dalla marca del driver stesso. Per vedere se i driver sono correttamente configurati devi dare un M122 da terminale.

Il 9/1/2021 at 17:07, Killrob ha scritto:

 




#define ANYCUBIC_PROBE_VERSION 0

ci lascio 0 lo compila senza problemi, se ci metto 1 o 2, che dovrebbero essere le varie versioni del "tastatore" anycubic, mi va in errore per la mancata definizione dello Z_MIN_PIN, che però non è presente da nessuna parte nei file di configurazione della tua stampante.

Quel valore va messo a 1 o 2 a seconda del tipo di sonda che si ha a disposizione. Se pubblica un'immagine della sua sonda gli dico che sonda ha (cmq ci sono le foto nel file di config), io ho la 2.

Il 9/1/2021 at 18:19, andre_nello ha scritto:

Mi sorge un dubbio...

Microstep: è corretto ed effettivamente utile alzare il numero (da 16 verso 256) solo perchè lo stepper lo permette? Specifico la domanda: cosa ci guadagna la stampa/stampante effetivamente aumentando tale numero?

Ad ogni aumento di microstep perdi coppia, ad ogni modo 16 microstep sono più che sufficienti per la precisione di quella stampante. Non toccherei.

Il 9/1/2021 at 18:24, andre_nello ha scritto:

Altra curiosità... ho impostato la corrente a 900 mA perchè con i TMC2100 avevo regolato questo valore con il tester in modo da non sentire ronzii a motori fermi e non avere al contempo problemi di perdita di passi.
Se riprendo questo valore con i TMC2208, sto facendo bene?

Dipende, i TMC 2208 scaldano, se hai la scheda madre sotto il piatto io terrei un pelo più basso. I motori della Anycubic sono da 1,5A, io tengo i driver a 750 Mah e non ho perdite strane di passi.

 

EDIT: con quei driver DEVI invertire il direzionamento dei motori nel marlin per i 3 motori degli assi ed estrusore rispetto a quanto vedi nel configuration.h 

Questo è quello che devi mettere per X, Y, Z e E0:

// Invert the stepper direction. Change (or reverse the motor connector) if an axis goes the wrong way.
#define INVERT_X_DIR false
#define INVERT_Y_DIR false
#define INVERT_Z_DIR false

// @section extruder

// For direct drive extruder v9 set to true, for geared extruder set to false.
#define INVERT_E0_DIR false

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io ho provato a dargli una mano ma sono contento che sia intervenuto tu 😉 , sai bene che non ho (ancora 😄 ) una delta

9 minuti fa, invernomuto ha scritto:

Connetti da alimentatore. I driver sono TMC2208 già predisposti per l'UART? Sennò devi saldare dei pin sul driver, dipende dalla marca del driver stesso. Per vedere se i driver sono correttamente configurati devi dare un M122 da terminale.

Quel valore va messo a 1 o 2 a seconda del tipo di sonda che si ha a disposizione. Se pubblica un'immagine della sua sonda gli dico che sonda ha (cmq ci sono le foto nel file di config), io ho la 2.

Ad ogni aumento di microstep perdi coppia, ad ogni modo 16 microstep sono più che sufficienti per la precisione di quella stampante. Non toccherei.

Dipende, i TMC 2208 scaldano, se hai la scheda madre sotto il piatto io terrei un pelo più basso. I motori della Anycubic sono da 1,5A, io tengo i driver a 750 Mah e non ho perdite strane di passi.

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, Killrob ha scritto:

io ho provato a dargli una mano ma sono contento che sia intervenuto tu 😉 , sai bene che non ho (ancora 😄 ) una delta

Proprio oggi l'ho riflashata alla 2.0.7.2 di Marlin, che stranamente resiste da più di 1 mese come stabile 😄 😄 😄

Tu ormai devi prenderti una Predator 😄

  • Haha 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, invernomuto ha scritto:

Proprio oggi l'ho riflashata alla 2.0.7.2 di Marlin, che stranamente resiste da più di 1 mese come stabile 😄 😄 😄

Tu ormai devi prenderti una Predator 😄

seeeeeee prima fammi finire le regolazioni di fino della Katana, questo fine settimana gli chiudo anche il 5° lato su 6 (quello anteriore) ho ridisegnato il box dell'elettronica ed anche il supporto del pannello TFT, ho progettato e stampato maniglie e cerniere. La delta aspetterà ancora un pochettino 🙂

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, invernomuto ha scritto:

Connetti da alimentatore. I driver sono TMC2208 già predisposti per l'UART? Sennò devi saldare dei pin sul driver, dipende dalla marca del driver stesso. Per vedere se i driver sono correttamente configurati devi dare un M122 da terminale.

Quel valore va messo a 1 o 2 a seconda del tipo di sonda che si ha a disposizione. Se pubblica un'immagine della sua sonda gli dico che sonda ha (cmq ci sono le foto nel file di config), io ho la 2.

Ad ogni aumento di microstep perdi coppia, ad ogni modo 16 microstep sono più che sufficienti per la precisione di quella stampante. Non toccherei.

Dipende, i TMC 2208 scaldano, se hai la scheda madre sotto il piatto io terrei un pelo più basso. I motori della Anycubic sono da 1,5A, io tengo i driver a 750 Mah e non ho perdite strane di passi.

 

EDIT: con quei driver DEVI invertire il direzionamento dei motori nel marlin per i 3 motori degli assi ed estrusore rispetto a quanto vedi nel configuration.h 

Questo è quello che devi mettere per X, Y, Z e E0:


// Invert the stepper direction. Change (or reverse the motor connector) if an axis goes the wrong way.
#define INVERT_X_DIR false
#define INVERT_Y_DIR false
#define INVERT_Z_DIR false

// @section extruder

// For direct drive extruder v9 set to true, for geared extruder set to false.
#define INVERT_E0_DIR false

 

Ciao a tutti e grazie per le risposte esaustive!
dunque, andando per ordine:
- i TMC2208 sono già UART, ho controllato la piccolissima resistenza vicino al pin J2.
Stasera provo con l'ali.
- per il porbe, devo settare 2 (allego foto)
- perfetto per 16, cmq non lo avevo variato
- per il calore, ho già progettato un tunnel con una bella noctua 40x40. Ho anche abbassato la scheda di 20 mm (a metà del profilato in alluminio basso) ed alzato di 15 il piatto tanto non faccio stampe così alte
- Grazie della dritta sulla corrente. I 900 mAh sono quelli che avevo messo con i TMC2100, la abbasso a 750 tnato si può aumentare da display comodamente.
- Per la direzione dei motori, dovrei già essere a posto perchè, non sapendo come modificare il firmware, quando presi i TMC2100 invertii alcuni cavi i collegamento dei motori. Magari li inverto nuovamente e lavoro via firmware.

Picocla curiosità:
l askr 1.4 lavora sia a 12 che a 24 Volt.
Io terrò 12V, ma devo settare da qualche parte il voltaggio o basta che collego l'ali (regolato correttamente) e funziona senza problemi? Ovviamente il pin su VDD e non USB

 

 

Probe v2.jpg

immagine.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, andre_nello ha scritto:

l askr 1.4 lavora sia a 12 che a 24 Volt.
Io terrò 12V, ma devo settare da qualche parte il voltaggio o basta che collego l'ali (regolato correttamente) e funziona senza problemi? Ovviamente il pin su VDD e non USB

Sì funziona senza problemi, non devi fare nulla. Verifica che ti funzionino in Stealthchop (anche qui configurabili via terminale o LCD), abbassi significativamente il livello di rumore, al costo di un po' di coppia (e rischio perdita passi, specie sull'estrusore), ma a me funzionano bene.

Sto guardando il configuration.h che hai postato. Hai inserito TMC2208 in tutti i punti dove devi definire i driver (cosa che non serve perché quella stampante ha 3 torri e un estrusore) e non li hai decommentati:

//#define X_DRIVER_TYPE  TMC2208
//#define Y_DRIVER_TYPE  TMC2208
//#define Z_DRIVER_TYPE  TMC2208
//#define X2_DRIVER_TYPE TMC2208
//#define Y2_DRIVER_TYPE TMC2208
//#define Z2_DRIVER_TYPE TMC2208
//#define Z3_DRIVER_TYPE TMC2208
//#define Z4_DRIVER_TYPE TMC2208
//#define E0_DRIVER_TYPE TMC2208
//#define E1_DRIVER_TYPE TMC2208
//#define E2_DRIVER_TYPE TMC2208
//#define E3_DRIVER_TYPE TMC2208
//#define E4_DRIVER_TYPE TMC2208
//#define E5_DRIVER_TYPE TMC2208
//#define E6_DRIVER_TYPE TMC2208
//#define E7_DRIVER_TYPE TMC2208

Devi decommentare (togliere i "//" in corrispondenza di X_DRIVER_TYPE, Y_DRIVER_TYPE, Z_DRIVER_TYPE e E0_DRIVER_TYPE.

NB Tutto quello compreso fra i caratteri /*   */ e tutto ciò che è dopo i caratteri // in una riga sono totalmente ignorati dal compilatore, per cui di fatto in questo caso non hai definito i driver per quella stampante.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, invernomuto ha scritto:

Sì funziona senza problemi, non devi fare nulla. Verifica che ti funzionino in Stealthchop (anche qui configurabili via terminale o LCD), abbassi significativamente il livello di rumore, al costo di un po' di coppia (e rischio perdita passi, specie sull'estrusore), ma a me funzionano bene.

Sto guardando il configuration.h che hai postato. Hai inserito TMC2208 in tutti i punti dove devi definire i driver (cosa che non serve perché quella stampante ha 3 torri e un estrusore) e non li hai decommentati:


//#define X_DRIVER_TYPE  TMC2208
//#define Y_DRIVER_TYPE  TMC2208
//#define Z_DRIVER_TYPE  TMC2208
//#define X2_DRIVER_TYPE TMC2208
//#define Y2_DRIVER_TYPE TMC2208
//#define Z2_DRIVER_TYPE TMC2208
//#define Z3_DRIVER_TYPE TMC2208
//#define Z4_DRIVER_TYPE TMC2208
//#define E0_DRIVER_TYPE TMC2208
//#define E1_DRIVER_TYPE TMC2208
//#define E2_DRIVER_TYPE TMC2208
//#define E3_DRIVER_TYPE TMC2208
//#define E4_DRIVER_TYPE TMC2208
//#define E5_DRIVER_TYPE TMC2208
//#define E6_DRIVER_TYPE TMC2208
//#define E7_DRIVER_TYPE TMC2208

Devi decommentare (togliere i "//" in corrispondenza di X_DRIVER_TYPE, Y_DRIVER_TYPE, Z_DRIVER_TYPE e E0_DRIVER_TYPE.

NB Tutto quello compreso fra i caratteri /*   */ e tutto ciò che è dopo i caratteri // in una riga sono totalmente ignorati dal compilatore, per cui di fatto in questo caso non hai definito i driver per quella stampante.

grazie della conferma per i commenti, a furia di tentativi avevo immaginato fosse così ma adesso ne ho la certezza.
Ho già corretto e tolto il "//" dai driver utili.

Per lo Stealthchop, non avendo capito cosa fosse ho preferito lasciarlo disattivato. Pe ril rumore ho "tamponato" tempo fa con i TMC2100 e già è diventata inudibile. Poi, con 3 piedini con le palline da squash, se non vai a vedere non la si sente manco a sforzo.

Stasera verifico i commenti ai driver, cambio la corrente da firmware, abilito lo Stealthchop e riposto config e config.adv. Nel frattempo cerco di non friggere anche la SKR 😅

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, andre_nello ha scritto:

Poi, con 3 piedini con le palline da squash, se non vai a vedere non la si sente manco a sforzo.

Che altri upgrade hai stampato? Io ho messo degli angolari stampati per irrigidire il telaio. 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, invernomuto ha scritto:

Che altri upgrade hai stampato? Io ho messo degli angolari stampati per irrigidire il telaio. 

A dire il vero nessuno.
A tempo perso volevo realizzare una chisura attaccata al telaio ma poco invasiva ma non sto avevndo troppo tempo.
Mi piacerebbe inventarmi qualcosa ma se non sono in necessità non mi si accende l'ingegno 😆

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

è difficile fare una chiusuare poco invasiva, perchè se ci fai caso i braccetti dei carrelli spuntano oltre.... ci avevo pensato anche io ma diventa un po' ingombrante (e io la tengo sulla scrivania...)

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, marcottt ha scritto:

è difficile fare una chiusuare poco invasiva, perchè se ci fai caso i braccetti dei carrelli spuntano oltre.... ci avevo pensato anche io ma diventa un po' ingombrante (e io la tengo sulla scrivania...)

Eh, lo so.... più volte questa cosa mi ha smontato tutti i sogni di gloria 😂

 

6 ore fa, andre_nello ha scritto:

grazie della conferma per i commenti, a furia di tentativi avevo immaginato fosse così ma adesso ne ho la certezza.
Ho già corretto e tolto il "//" dai driver utili.

Per lo Stealthchop, non avendo capito cosa fosse ho preferito lasciarlo disattivato. Pe ril rumore ho "tamponato" tempo fa con i TMC2100 e già è diventata inudibile. Poi, con 3 piedini con le palline da squash, se non vai a vedere non la si sente manco a sforzo.

Stasera verifico i commenti ai driver, cambio la corrente da firmware, abilito lo Stealthchop e riposto config e config.adv. Nel frattempo cerco di non friggere anche la SKR 😅

 

Confermo l'abilitazione dei driver X, Y, Z ed E0.
Settata corrente a 750
Lo Stealthchop lo tengo disabilitato, se torna rumorosa, so cosa abilitare 👍

Grazie @invernomuto, collegata la scheda all'ali l'errore TMC CONNECTION è sparito per lasciare spazio ad una bellissima scritte "READY"

Allego file config, config.adv e i piedini per le palline da squash.

Domanda....
image.thumb.png.e853a82c7d426981dfcfffbecf7992ce.png

//#define SOFTWARE_DRIVER_ENABLE lo devo abilitare visto che ho i driver in UART?
Secondo me no, va bene così

 

 

piedini squash.jpg

Configuration.h Configuration_adv.h

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quei piedini sono così efficaci ?

comunque io stavo pensando di fare una roba, ovvero trovare/realizzare una serie di striscioline di silicone o simili e chiudere così la stampante (oltre ovviamente a chiudere il top in qualche modo. 
Una roba tipo le "porte" industriali fatte di strisce gommose, queste tipo:
Chiusure a strisce in PVC-Barriera contro al freddo e polvere

secondo voi funzionerebbe ? peraltro risolverebbe anche il problema del bowden e dei vari cavi....

 

però servirebbero striscette strette... tipo 10/20mm

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, marcottt ha scritto:

quei piedini sono così efficaci ?

A me hanno risolto parecchio, avevo notato un certo (pesante) effetto cassa di risonanza del mobile ikea su cui era montato.
Messi quelli, ho avuto il benestare placido a stampe notturne dalla mia donna 😅

Se non l'ho perso (causa aggiornamento falito male di windows) vi posto il modello

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buoasera a tutti.
Sono al montaggio fisico finalmente ma mi sono ricordato di non aver controllato le ventole.

Dovranno funzionare 3 ventole: estrusore, raffreddamento filo estruso ed una supplementare per il tunnel dei driver.
Visto che la skr ha 4 porte per le ventole (se non erro solo una regolabile che è quella che raffredderà il filamento), come posso abilitare una terza ventola? E come capisco a quali pin collegarla?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, andre_nello ha scritto:

Buoasera a tutti.
Sono al montaggio fisico finalmente ma mi sono ricordato di non aver controllato le ventole.

Dovranno funzionare 3 ventole: estrusore, raffreddamento filo estruso ed una supplementare per il tunnel dei driver.
Visto che la skr ha 4 porte per le ventole (se non erro solo una regolabile che è quella che raffredderà il filamento), come posso abilitare una terza ventola? E come capisco a quali pin collegarla?

se parli della skr 1.4 ha 4 ventole, ma solo una è controllabile, le altre tre sono fisse e non ti serve sapere il pin, basta collegare la ventola e lei parte.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, Killrob ha scritto:

se parli della skr 1.4 ha 4 ventole, ma solo una è controllabile, le altre tre sono fisse e non ti serve sapere il pin, basta collegare la ventola e lei parte.

😞 perfetto.... spensavo (speravo) di aver capito male...

Quindi la ventola dell'estrusore sarebbe sempre attiva e non si stacca sotto i famosi 50 gradi?
Non c'è modo di far partire una ventola solo se i motori sono attivi?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, Killrob ha scritto:

Per fare quello che chiedi sulla sola ventola dell'hotend devi mettere mano al firmware

Immagino modificare queste righe decommentando e sostituendo il "-1" con qualcos'altro, ma con cosa?:

/**
 * Controller Fan
 * To cool down the stepper drivers and MOSFETs.
 *
 * The fan turns on automatically whenever any driver is enabled and turns
 * off (or reduces to idle speed) shortly after drivers are turned off.
 */
//#define USE_CONTROLLER_FAN
#if ENABLED(USE_CONTROLLER_FAN)
  //#define CONTROLLER_FAN_PIN -1        // Set a custom pin for the controller fan
  //#define CONTROLLER_FAN_USE_Z_ONLY    // With this option only the Z axis is considered
  //#define CONTROLLER_FAN_IGNORE_Z      // Ignore Z stepper. Useful when stepper timeout is disabled.
  #define CONTROLLERFAN_SPEED_MIN      0 // (0-255) Minimum speed. (If set below this value the fan is turned off.)
  #define CONTROLLERFAN_SPEED_ACTIVE 255 // (0-255) Active speed, used when any motor is enabled
  #define CONTROLLERFAN_SPEED_IDLE     0 // (0-255) Idle speed, used when motors are disabled
  #define CONTROLLERFAN_IDLE_TIME     60 // (seconds) Extra time to keep the fan running after disabling motors
  //#define CONTROLLER_FAN_EDITABLE      // Enable M710 configurable settings
  #if ENABLED(CONTROLLER_FAN_EDITABLE)
    #define CONTROLLER_FAN_MENU          // Enable the Controller Fan submenu
  #endif
#endif

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Informazioni importanti

Abbiamo inserito dei cookies nel tuo dispositivo per aiutarti a migliorare la tua esperienza su questo sito. Puoi modificare le impostazioni dei cookie, altrimenti puoi accettarli cliccando su continua.