Vai al contenuto
  • Benvenuto!

     

Nuova Creality CR-6 SE


Messaggi raccomandati

  • Risposte 19
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

È stata veramente un'impresa concentrarsi sulla stampante.... e non credo di esserci riuscito 🤣

"TANTA ROBA" SexyCyborg 🤓

e tutte queste cose le hai viste nel video di SexyCyborg ? Come hai fatto a fare così attenzione ? 😀 no, direi proprio di no

https://www.youtube.com/watch?v=OHLlZ39sLCo

Penso che se ne avessi saputo qualcosa di più di stampa 3d quando dovevo scegliere cosa comprare, al posto di spendere 220 euro (ai tempi) per la Ender 3, e poi investire nel tempo per migliorarla (io almeno la stessa cifra, però ovviamente ho anche sperimentato cose non "necessarie"), questa soluzione sembra molto completa e adesso su kickstarter a meno di 350 euro spedita, non ci avrei pensato un attimo. Con 4 viti la assembli, si livella da sola e parti a stampare, penso che per la maggior parte dei principianti che non vogliono impazzire sia una meraviglia (poi va a gusti e io la mia Ender 3 non la abbandono neanche morto).

Sfortunatamente si deve anche aspettare qualche mese per averla...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
39 minuti fa, Davide87 dice:

https://www.youtube.com/watch?v=OHLlZ39sLCo

Penso che se ne avessi saputo qualcosa di più di stampa 3d quando dovevo scegliere cosa comprare, al posto di spendere 220 euro (ai tempi) per la Ender 3, e poi investire nel tempo per migliorarla (io almeno la stessa cifra, però ovviamente ho anche sperimentato cose non "necessarie"), questa soluzione sembra molto completa e adesso su kickstarter a meno di 350 euro spedita, non ci avrei pensato un attimo. Con 4 viti la assembli, si livella da sola e parti a stampare, penso che per la maggior parte dei principianti che non vogliono impazzire sia una meraviglia (poi va a gusti e io la mia Ender 3 non la abbandono neanche morto).

Sfortunatamente si deve anche aspettare qualche mese per averla...

neanche io abbandono la mia Ender 3, stampa trooooopppo bene 😄

  • Haha 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti




Penso che se ne avessi saputo qualcosa di più di stampa 3d quando dovevo scegliere cosa comprare, al posto di spendere 220 euro (ai tempi) per la Ender 3, e poi investire nel tempo per migliorarla (io almeno la stessa cifra, però ovviamente ho anche sperimentato cose non "necessarie"), questa soluzione sembra molto completa e adesso su kickstarter a meno di 350 euro spedita, non ci avrei pensato un attimo. Con 4 viti la assembli, si livella da sola e parti a stampare, penso che per la maggior parte dei principianti che non vogliono impazzire sia una meraviglia (poi va a gusti e io la mia Ender 3 non la abbandono neanche morto).
Sfortunatamente si deve anche aspettare qualche mese per averla...


Meno male che si inizia ad intravedere qualche evoluzione dell'elettronica/ firmware delle stampanti consumer.
Ha iniziato la prusa con driver evoluti e auto calibrazione, poi l'Artillery e ora questo genere di funzionalità di cominciano a vedere in altre stampanti.
Lo vedo come un passo nella direzione giusta, telaio a parte la Ender oggi ha ancora l'elettronica di una Anet del 2015.

Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma non è la stampante che si autolivella a contatto con il bed ? come fa, se c'è un vetro ?

Comunque dovrebbero far diventare illegali le stampanti con il bed su un carrello singolo centrale è una soluzione meccanicamente inconcepibile, farla con due carrelli la renderebbe MOLTO più stabile ad un costo comunque contenuto, dopotutto stanno usando le ruote, non costose guide lineari.

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
13 minuti fa, iLMario dice:

Ma non è la stampante che si autolivella a contatto con il bed ? come fa, se c'è un vetro ?

Dicono "sensore fotoelettrico", ma non so dirti di più e me lo sono chiesto anch'io...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, Davide87 dice:

Dicono "sensore fotoelettrico", ma non so dirti di più e me lo sono chiesto anch'io...

non vorrei confondermi con altro ma avevo letto da qualche parte di un sensore a contatto con il nozzle, si parlava di interruzione della terra, quindi presumo che il nozzle sia a massa ed appena tocca triggera. boh.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
33 minuti fa, iLMario dice:

non vorrei confondermi con altro ma avevo letto da qualche parte di un sensore a contatto con il nozzle, si parlava di interruzione della terra, quindi presumo che il nozzle sia a massa ed appena tocca triggera. boh.

Allora da questo video si capisce un po' meglio (se non ci si fa distrarre da altro 😅😅)...

https://youtu.be/2NyTG8YCIPc

L'end stop è fotoelttrico, ma non c'entra con il bed levelling che viene fatto utilizzando un sensore collegato all'ugello, che a detta della ragazza del video è un estensimetro... In effetti per far attivare il sensore sembra che applichi un po' di sforzo alla base della ventola, non direttamente sull'ugello.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi, scusate l'estrema ignoranza ma sono assolutamente inesperto di stampanti 3d e sto ancora decidendo quale acquistare come prima stampante.

A parte il piatto autolivellante, potete spiegarmi che differenze ci sono tra questa CR-6 SE e la Ender-3 V2?

 

Grazie!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ilmozzo dice:

Ragazzi, scusate l'estrema ignoranza ma sono assolutamente inesperto di stampanti 3d e sto ancora decidendo quale acquistare come prima stampante.

A parte il piatto autolivellante, potete spiegarmi che differenze ci sono tra questa CR-6 SE e la Ender-3 V2?

 

Grazie!

Allora la cr 6 ha in più:

Il doppio asse z

Una struttura che appare più solida

Il touch screen

L'auto livellamento

Estrusore e hot end in teoria migliori

https://youtu.be/8QzgAtu0_WE

In questo video fa un confronto con una Ender 3 modificata e come puoi vedere in termini di qualità siamo lì.

La mia sensazione è che per un super principiante la cr 6 se sia già ottima fuori dalla scatola, ender 3 pro ender 3 v2 richiedono un po' più di lavoro per essere assemblate e messe a punto, ma con i soldi che risparmi puoi poi adattarle alle tue esigenze specifiche.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 15/5/2020 at 22:59, Davide87 dice:

Allora la cr 6 ha in più:

Il doppio asse z

Una struttura che appare più solida

Il touch screen

L'auto livellamento

Estrusore e hot end in teoria migliori

e tutte queste cose le hai viste nel video di SexyCyborg ? Come hai fatto a fare così attenzione ? 😀

1 ora fa, Tomto dice:

......purtroppo non è come la recensione di sexycyborg ....

 

no, direi proprio di no

  • Haha 3
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, iLMario dice:

e tutte queste cose le hai viste nel video di SexyCyborg ? Come hai fatto a fare così attenzione ? 😀

Ti dà un'idea di quanto sono messo male con la stampa 3d... 😂😂😂

  • Haha 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...