Vai al contenuto

Breve storia triste ( mica tanto breve)


Messaggi raccomandati

Parto dicendo che alla fine "la storia" è finita bene, era da un pò che le stampe mi venivano decisamente male problemi di stringing e oozing a manetta, e problemi vari "strani" al che ho deciso fare questi test:

 retra.thumb.jpg.305f9815f0f28c95cf981fa612c9f459.jpgretra1.thumb.jpg.47db54274ef398818acb68f4b2fcd5a8.jpgretra4.thumb.jpg.a2442bb0e83e3078b4551e457b83e8fe.jpgretra5.thumb.jpg.47c18e530beeaccc91b6349fffd38808.jpgretra2.thumb.jpg.78f1de61a48947fab36dbb37b38d1791.jpgretra3.thumb.jpg.78df7a54a6fdf87c5693c454a2498b2f.jpg

risultato? nessuno, non sono riuscito a eliminare lo stringing e l'oozing in nessun modo, avevo altri test in mente ma prima di essiccare il filamento volevo stampare un oggetto che avevo appena disegnato, provo a fare il primo layer 

 

e questo è il risultato

la1.thumb.jpg.04d139753ef8d8d50913af88322a42bb.jpg

bene, decido di smontare tutto pensando ad un intasamento quindi cambiare il nozzle

ug2.thumb.jpg.3401ee2d916345e4d55bafdca96942e4.jpgug1.thumb.jpg.823f006ccf09860f663a70a235bd4c83.jpgug1.thumb.jpg.823f006ccf09860f663a70a235bd4c83.jpg

che dire.. in realtà sono entrambi da 0.4 diciamo che era leggermente consumato.. 

dopo il cambio ecco il primo layer!

la2.thumb.jpg.d4cea1a96db6c6c26a85ee8509316622.jpg

perchè di questo post? dovevo sfogarmi e magari a qualcuno che ha stessi problemi di stringing può essere d'aiuto😂

  • Haha 2
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 8
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

Basta andare sui siti dei produttori degli estrusori, qui quello della E3D, non so se si adattino al tuo (io uso un E3D V6 clone): https://e3d-online.com/nozzles-for-3d-printer Ci sarebbe il

tutt'altro che inutile. I nozzle d'acciaio senti prima qualcuno, perchè mi sembra ricordare (ma potrei sbagliare) che in virtù del minore scorrimento di alcun materiali (pla e petg mi sembra) qualcuno

Parto dicendo che alla fine "la storia" è finita bene, era da un pò che le stampe mi venivano decisamente male problemi di stringing e oozing a manetta, e problemi vari "strani" al che ho deciso fare

Immagini Pubblicate

24 minuti fa, Shini3D dice:

perchè di questo post? dovevo sfogarmi e magari a qualcuno che ha stessi problemi di stringing può essere d'aiuto😂

Purtroppo i nozzle l'ottone è un metallo morbido ed è facile che con il tempo si rovini specie se, come a volte capita, vengono fatti per errore raschiare sul piatto o se si usano materiali abrasivi. 
Va pure detto che è un terno a lotto con quelli economici cinesi: compriamo tutti quelli perché comprarsi un nozzle originale costa un occhio, ma la qualità delle lavorazioni, come spesso avviene con le cinesate, è molto variabile. Ho visto il confronto in sezione fra un nozzle originale e un clone: il secondo era decisamente più rozzo. Qualcuno ha provato con lucidatura e rifacimento del foro sui nozzle cloni, ma non è una cosa alla portata di tutti...

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, invernomuto dice:

Purtroppo i nozzle l'ottone è un metallo morbido ed è facile che con il tempo si rovini specie se, come a volte capita, vengono fatti per errore raschiare sul piatto o se si usano materiali abrasivi. 
Va pure detto che è un terno a lotto con quelli economici cinesi: compriamo tutti quelli perché comprarsi un nozzle originale costa un occhio, ma la qualità delle lavorazioni, come spesso avviene con le cinesate, è molto variabile. Ho visto il confronto in sezione fra un nozzle originale e un clone: il secondo era decisamente più rozzo. Qualcuno ha provato con lucidatura e rifacimento del foro sui nozzle cloni, ma non è una cosa alla portata di tutti...

 

io sinceramente non pensavo si potessero deformare in tal modo.. era da tanto che stavo usando lo stesso nozzle, sapevo che prima o poi avrei dovuto cambiarlo ma non per questo motivo.

Dove posso trovare nozzle originali? giusto per farmi un idea.. invece ho visto nozzle d'acciaio ma non mi è chiaro se vanno bene o no e quali vantaggi/svantaggi porta (a parte temperature maggiori e bassa deformabilità) 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Molto utile questa discussione, almeno per me che sono alle prime armi.

Si riesce grossomodo a conoscere quante ore puo lavorare un ugello  in ottone, rimanendo in tolleranze accettabili?

Naturalmente parlo di uso con materiali non abrasivi.

Si potrebbe inoltre impostare nello slicer un diametro maggiore, dopo aver constatato e misurato l' effettivo consumo?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tutt'altro che inutile. I nozzle d'acciaio senti prima qualcuno, perchè mi sembra ricordare (ma potrei sbagliare) che in virtù del minore scorrimento di alcun materiali (pla e petg mi sembra) qualcuno avesse avuto risultati deludenti .

  • Like 3
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
53 minuti fa, marcottt dice:

tutt'altro che inutile. I nozzle d'acciaio senti prima qualcuno, perchè mi sembra ricordare (ma potrei sbagliare) che in virtù del minore scorrimento di alcun materiali (pla e petg mi sembra) qualcuno avesse avuto risultati deludenti .

Oltre al nozzle stesso  avrei bisogno di una chiave a cricco o qualcosa di efficiente per smontarlo perché con la chiave in dotazione della ender si è spanato sia nozzle che chiave (nozzle caldo) e tenendo l'heater block con le pinze stavo facendo un macello, ho dovuto smontare tutto, inserire pinze a becco  nella sede della cartuccia riscaldante e con altre pinze smontare il nozzle. 

Oltretutto fa queste sigle si riesce a capire che termistore è? 20200313_190725.thumb.jpg.ed03d2dd90aed82b9b71589b8567ed18.jpg

20200313_190731.thumb.jpg.7afd600ad858a85010340ec01e7ad39d.jpg

Se zoomate si leggono delle cifre incise a laser 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Shini3D dice:

io sinceramente non pensavo si potessero deformare in tal modo.. era da tanto che stavo usando lo stesso nozzle, sapevo che prima o poi avrei dovuto cambiarlo ma non per questo motivo.

Dove posso trovare nozzle originali? giusto per farmi un idea.. invece ho visto nozzle d'acciaio ma non mi è chiaro se vanno bene o no e quali vantaggi/svantaggi porta (a parte temperature maggiori e bassa deformabilità) 

Basta andare sui siti dei produttori degli estrusori, qui quello della E3D, non so se si adattino al tuo (io uso un E3D V6 clone):

https://e3d-online.com/nozzles-for-3d-printer

Ci sarebbe il nozzleX per il mio ma sono 16 sterline per UN nozzle, preferisco cambiarli di tanto in tanto eliminando quelli problematici.

Quelli in acciaio sono generalmente sconsigliati, chi li ha usati con PLA ha dovuto aumentare la temperatura: in generali vanno usati solo con materiali molto abrasivi.

2 ore fa, giacomo1 dice:

Molto utile questa discussione, almeno per me che sono alle prime armi.

Si riesce grossomodo a conoscere quante ore puo lavorare un ugello  in ottone, rimanendo in tolleranze accettabili?

Non ho idea del numero di ore, dipende però tanto anche da come lo utilizzi: se ti si intasa ogni 3 x 2 e lo sturi con punte o altro (che inevitabilmente di allargano il foro) o ti striscia sul piatto perché hai il piatto mal livellato lo cambi prima di chi non ha di questi problemi. 

2 ore fa, giacomo1 dice:

Naturalmente parlo di uso con materiali non abrasivi.

Si potrebbe inoltre impostare nello slicer un diametro maggiore, dopo aver constatato e misurato l' effettivo consumo?

Sarebbe molto complicato misurare il nuovo diametro, ripeto, c'è anche chi li pulisce e rifà perfettamente il foro a 0,4mm, ma ne prendi a pacchi dalla Cina/Amazon e cambiarli non è complicato, se hai l'attrezzatura vale la pena, sennò non ha senso.

  • Like 3
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
18 ore fa, Shini3D dice:

Oltre al nozzle stesso  avrei bisogno di una chiave a cricco o qualcosa di efficiente per smontarlo perché con la chiave in dotazione della ender si è spanato sia nozzle che chiave (nozzle caldo) e tenendo l'heater block con le pinze stavo facendo un macello, ho dovuto smontare tutto, inserire pinze a becco  nella sede della cartuccia riscaldante e con altre pinze smontare il nozzle. 

Oltretutto fa queste sigle si riesce a capire che termistore è? 20200313_190725.thumb.jpg.ed03d2dd90aed82b9b71589b8567ed18.jpg

20200313_190731.thumb.jpg.7afd600ad858a85010340ec01e7ad39d.jpg

Se zoomate si leggono delle cifre incise a laser 

Fai prima a comprare tutto nuovo visto i costi, ad ogni modo non mi sembra che il termistore e la cartuccia si siano danneggiati. Perché vuoi cambiarli? Vanno solo rimessi in sede e bloccati (ci sono delle viti di regolazione).

Per le chiavi, io ho trovato su amazon una esagonale a "tubo" per sostituire il nozzle e una chiave inglese per bloccare l'heat block: me l'hanno dato con un kit di ricambio nozzle, insieme ai nozzle di varie dimensioni e punte per sturare eventuali occlusioni. Era però per E3D V6, non so cosa abbia tu.

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
15 minuti fa, invernomuto dice:

Fai prima a comprare tutto nuovo visto i costi, ad ogni modo non mi sembra che il termistore e la cartuccia si siano danneggiati. Perché vuoi cambiarli? 

Mi sono spiegato male, non voglio cambiarli, ho già rimontato tutto, era solo per vedere se da firmware è impostato il termistore giusto, purtroppo non ho un termometro laser per verificare se è corretta la temperatura 

 

17 minuti fa, invernomuto dice:

Per le chiavi, io ho trovato su amazon una esagonale a "tubo" per sostituire il nozzle e una chiave inglese per bloccare l'heat block: me l'hanno dato con un kit di ricambio nozzle, insieme ai nozzle di varie dimensioni e punte per sturare eventuali occlusioni. Era però per E3D V6, non so cosa abbia tu.

Ho l'MK8 stock della ender.. 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




×
×
  • Crea Nuovo...

Informazioni importanti

Abbiamo inserito dei cookies nel tuo dispositivo per aiutarti a migliorare la tua esperienza su questo sito. Puoi modificare le impostazioni dei cookie, altrimenti puoi accettarli cliccando su continua.