Vai al contenuto
  • Iscriviti al forum

    Iscriviti al forum per usufruire di tutti i contenuti: la registrazione è gratuita!

Carlo50

Aggiunta di tools manuali

Recommended Posts

Serramazzoni Modena 18/02/2020

Ho gia' in funzione 3 estrusori che repetier vede come T0,T1 e T2 e per quanto brigoso, stanno funzionando abbastanza bene.

Vorrei aggiungere 3 attrezzi intercambiabili (Tools) che naturalmente cambierei a mano, prima di lanciare un programma o durante una pausa dello stesso.

Dovrebbero presumibilmente avere il nome di T3, T4 e T5.
Ognuno dei tre ha una distanza relativa -X e -Y rispetto a T0.

Ho provato a raddoppiare il numero degli estrusori, ma Marlin mi chiede temperature e step motors che non ho.

Sapete dirmi la strada per raggiungere il mio scopo senza limiti di temperature e potendo inserire la distanze relative in modo che la stampa tenga conto di queste e regoli di conseguenza l'origine?

Carlo Montecchi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Basta!!!

Ho deciso di utilizzare i comandi delle ventole che oltretutto hanno gia' l'uscita di potenza.

Avro' qualche problemino nel compilare i programmi, ma ci provo.

Ora mi dedico all'hardware poi posto i risultati.

Carlo

  • Like 1
  • Confused 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, Carlo50 dice:

Basta!!!

Ho deciso di utilizzare i comandi delle ventole che oltretutto hanno gia' l'uscita di potenza.

Avro' qualche problemino nel compilare i programmi, ma ci provo.

Ora mi dedico all'hardware poi posto i risultati.

Carlo

Carlo qui non ti rispondiamo non per scortesia o menefreghismo, ma perchè stai andando verso limiti che, almeno io personalmente, non mi sono ancora sognato di raggiungere, tu stai andando oltre 😉

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Esatto, io gli vedo scrivere robe degne di raduni.... Per me è altro livello.

Inviato dal mio tablet utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho attivato i comandi RGB tramite M150 e funzionano bene, debbo solamente inserire la potenza che recuperero' da una scheda bruciata  cosi' ho sia le tre ventole che tre comandi ausiliari.

Ho controllato lo schema ed ho scoperto che esistono tre piccoli smd con doppio nchannel e che dovrebbero sopportare abbastanza potenza per il mio scopo. (uno e mezzo per le ventole ed il resto per rgb)

Carlo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aggiorno con i risultati relativi all'attivazione di tre estrosori e di tre solenoidi relativi.

Ho abbandonato l'idea di utilizzare le uscite RGB, perche' avevano delle accensioni non controllate e fuori programma, quindi ho risolto utilizzando le uscite digitali dei Servos.

Configuration.h

#define MANUAL_SOLENOID_CONTROL  // Manual control of docking solenoids with
                                                                  //M380 S / M381_Aggiunta riga pari-pari


PIN_FYSETC_F6_13.h


//
// Servos---> Modificare cosi'
//

#define SERVO0_PIN       -1
#define SERVO1_PIN       -1
#define SERVO2_PIN       -1

// #define SERVO3_PIN         13    // (PS_ON_PIN)

#define SOL0_PIN          4
#define SOL1_PIN         10
#define SOL2_PIN         11
 


Comandi accettati da Repetier Host

T0,1,2 // Scelta dell'Estrusore
M380   // Eccita Solenoide relativo
M381   // Diseccita Solenoide relativo

Naturalmente sono tre uscite di segnale digitale 0-5 e vanno bene solo per accendere un led.

Aggiungendo le tre uscite di potenza, come da schema Fysetc, funziona tutto bene.

Vi invio una foto della protesi.

Carlo

Scheda potenza solenoidi.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho incontrato un serio problema nel mantenere alimentati i solenoidi, perche' diventano bollenti, anche ponendo al minimo indispensabile la tensione di eccitazione.

Pero' inserendo una ventola in parallelo ai tre solenoidi, vedo che la temperatura si mantiene a circa 40 gradi con alimentazione a soli 9 Vcc contro i 12 di default.

Ho pero' avviata la ricerca di solenoidi lineari bistabili, ma sembra che siano molto rari e di dimensioni e prezzi oltre le mie aspettative.

Vi faro' sapere.

Carlo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ci rinuncio, abbandono del tutto questo post 😂😂😂😂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Normale che un solenoide scalda, dipende dalla corrente che lo attraversa. Se usi un mos per pilotare il solenoide, puoi abbassare la tensione di gate a 6-7v cosi al solenoide arriva meno corrente e scalderà meno. Di contro però è che è il mos a scaldare visto che non lo saturi completamente. Se usi un mos logic level, verifica sul datasheet per sapere quanto ridurre la tensione sul gate. 

Al limite, usa un micro servo se non ti serve tanta forza. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non e' un problema di alimentarlo con la tensione giusta, lo potrei fare semplicemente inserendo in serie una resistenza a filo della dovuta cadura di tensione e potenza, ma i solenoidi che mi sono arrivati sono costruiti per funzionamento intermittente e per periodi brevi, quindi se lasciati in tensione, scaldano un casino ed il nucleo arriva a 100 gradi, poi fonde la bobina e via di seguito.

Anche se l'alimento alla tensione minila di scatto, raggiungono i 70 gradi in 10 minuti e sono troppi, quindi debbo cercare un'altro modo per spostare gli estrusori.

Peccato, perche' erano della giusta dimensione!

Carlo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


I servizi di Stampa 3D forum

Seleziona il servizio che stai cercando:



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.