Vai al contenuto
  • Iscriviti al forum

    Iscriviti al forum per usufruire di tutti i contenuti: la registrazione è gratuita!

valfus

Nuovi ugelli nuovi problemi

Recommended Posts

Salve a tutti Oggi mi sono arrivati degli ugelli nuovi da Amazon in acciaio inossidabile. 

Sarebbero quelli con la punta leggermente appiattita.

Non saprei se hanno un nome specifico magari me lo potete dire voi. 

Comunque il problema è che all'uscita del secondo layer e naturalmente tutti gli altri mi si arriccia il filamento quando passa l'ugello dentro i perimetri. 

Mentre il primo layer sembra che lo stampi discretamente. 

Vi posto una foto di come viene fuori il filamento arricciato. 

E quindi è praticamente impossibile stampare avete qualche informazione da darmi riguardo a questi ugelli o devo ritornare a quelli a punta?

La mia stampante è una Ender 3

Temperatura 195 gradi

Piatto 60

Uso lacca splendor

 

 

IMG_20200212_214239_1.jpg

IMG_20200212_213924_1.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Più che a punta o piatti, è il materiale che fa la differenza secondo me, anche se non li ho mai provati di materiali differenti dall'ottone. Però li ho usati sia a punta che lisci (sono quelli che attualmente utilizzo) senza grosse difficoltà...

Potrebbe essere che l'acciaio conducendo il calore in modo differente rispetto all'ottone ti dia qualche problema, magari evidenziato dalla ventola che raffredda il filamento estruso che si attiva generalmente solo dopo il primo layer.

Farei 2 prove:

Proverei a tenere spenta la ventola per verificare che in effetti il problema sia legato alla conducibilità termica differente e poi proverei ad alzare/abbassare le temperature per vedere di trovare quella che ti permette di stampare.

Poi magari qualcuno che usa gli ugelli in acciaio potrà essere più preciso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giusto non mi ero ricordato della differenza di comportamento dei materiali alla temperatura.

Una cosa che ho notato, è, che a differenza di ugelli a punta in ottone, il filamento che viene estruso non si appiccica all'ugello in acciaio inossidabile è facilmente rimovibile, ma questo forse è poco utile.

E hai anche ragione sulla ventola che viene attivata infatti al secondo layer.

Ora ho rimesso un ugello in ottone che mi serviva per stampare una cosa.

Comunque proverò a rimetterlo e non attivare mai la ventola.

Vedremo che cosa succede.

Io questi ugelli li ho comprati in vista di filamenti che potrebbero in qualche modo usurare gli ugelli, visto che in ottone sono un pò più delicati.

grazie della tua risposta.

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
48 minuti fa, Davide87 dice:

Potrebbe essere che l'acciaio conducendo il calore in modo differente rispetto all'ottone ti dia qualche problema, magari evidenziato dalla ventola che raffredda il filamento estruso che si attiva generalmente solo dopo il primo layer.

Specialmente con il PLA .

@valfus non sei il primo utente che ha questo problema . Tornando ad utilizzare il nozzle in ottone il problema spariva. 

Riporto solo quanto è accaduto.

Vero che i filamenti caricati con fibre  usurano i nozzle in  ottone e bisogna usare quelli in acciaio .....la ventola spenta ha senso secondo me, ma bisognerebbe vedere se le stampe ne risentano in qualche modo

Molto probabilmente bisognerà  procedere per tentativi non so dire con certezza non ho utilizzato filamenti abrasivi con nozzle in acciaio.

Aspettiamo il parere di chi ne fa uso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Specialmente con il PLA .
[mention=5920]valfus[/mention] non sei il primo utente che ha questo problema . Tornando ad utilizzare il nozzle in ottone il problema spariva. 
Riporto solo quanto è accaduto.
Vero che i filamenti caricati con fibre  usurano i nozzle in  ottone e bisogna usare quelli in acciaio .....la ventola spenta ha senso secondo me, ma bisognerebbe vedere se le stampe ne risentano in qualche modo
Molto probabilmente bisognerà  procedere per tentativi non so dire con certezza non ho utilizzato filamenti abrasivi con nozzle in acciaio.
Aspettiamo il parere di chi ne fa uso.
Io non ho mai usato ugelli in acciaio ma so che devi alzare la temperatura di un 5-10% rispetto a quelli in ottone o hai problemi.
Dalla mia esperienza (involontaria causa ventola rotta) stampare PLA senza ventola è una cattiva idea, gli oggetti NON sono usabili (e io non sono un maniaco della qualità).

Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì sì, non mi sono spiegato bene...

Intendevo provare a stampare 4-5 layer di una stampa qualsiasia senza ventola per capire se il problema è legato alla temperatura (e la ventola accesa lo evidenzia di sicuro). Una volta chiarito che il problema è quello (che è l'ipotesi più probabile), poi si può provare a stampare a temperatura più alta con la ventola accesa.

Sono perfettamente d'accordo sul fatto che non si possa stampare senza ventola nella maggior parte dei casi per un discorso di qualità...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
21 minuti fa, Davide87 dice:

Sì sì, non mi sono spiegato bene...

Intendevo provare a stampare 4-5 layer di una stampa qualsiasia senza ventola per capire se il problema è legato alla temperatura (e la ventola accesa lo evidenzia di sicuro). Una volta chiarito che il problema è quello (che è l'ipotesi più probabile), poi si può provare a stampare a temperatura più alta con la ventola accesa.

Sono perfettamente d'accordo sul fatto che non si possa stampare senza ventola nella maggior parte dei casi per un discorso di qualità...

Diciamo che non è del tutto vero, o meglio, io per il pla uso la ventola quando mi servono pezzi estetici e solidi, ma se mi serve solo la solidità con il pla io la ventola non la uso 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Diciamo che non è del tutto vero, o meglio, io per il pla uso la ventola quando mi servono pezzi estetici e solidi, ma se mi serve solo la solidità con il pla io la ventola non la uso 
Ma aumenta la solidità stampando in PLA senza ventola? Io ricordo di avevo stampato un benchy ed era venuto fuori un vero disastro.

Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, Killrob dice:

Diciamo che non è del tutto vero, o meglio, io per il pla uso la ventola quando mi servono pezzi estetici e solidi, ma se mi serve solo la solidità con il pla io la ventola non la uso 

Infatti io ho scritto per un discorso di qualità 🙂🙂

E concordo pienamente sul fatto che per l'estetica, i bridging la ventola è fondamentale, infatti come ho scritto nel post del direct, una delle modifiche che secondo me ha migliorato notevolmente i risultati estetici delle mie stampe, è stato montare un ventilatore più potente di quello stock, mentre in effetti lasciar fondere meglio i layer, senza forzare il raffreddamento (quindi con ventola spenta) dovrebbe garantire una migliore adesione tra gli strati

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
29 minuti fa, invernomuto dice:

Ma aumenta la solidità stampando in PLA senza ventola? Io ricordo di avevo stampato un benchy ed era venuto fuori un vero disastro.

Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk
 

Stasera ti posto delle foto di pezzi in pla nero stampati a 195° senza ventola dall'inizio alla fine. Poi mi saprai dire 😉

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Killrob dice:

Stasera ti posto delle foto di pezzi in pla nero stampati a 195° senza ventola dall'inizio alla fine. Poi mi saprai dire 😉

Grazie, così mi regolo.
Io per la AM8 MGN12 ho il sistema di raffreddamento della Prusa ma non mi convince, il flusso di raffreddamento è troppo alto secondo me e molto concentrato sul davanti. Sarebbe secondo me molto più efficiente la radial fan fang (questa: https://www.thingiverse.com/thing:2175956) ma il remix per chi ha il BLTouch non mi pare molto furbo, lo vedo troppo ballerino. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ti dirò, io ieri sera ho finito e stampato il progettino per il raffreddamento della Ender 3 e le bocche che ho fatto io sparano aria direttamente sul piatto, al nozzle l'aria ci arriva solo di rimbalzo. Lo devo ancora testare sul campo ma se vedo che l'aria è troppa, abbasso la percentuale della ventola. 

IMG_20200213_000517.jpg

IMG_20200213_000533.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rieccomi qua a rifare le prove con l'ugello in acciaio e come diceva Davide 87 è meglio spingere la ventola. 

Ho collegato al computer la stampante 3D e ho aperto il pannello di controllo di simplify3d. 

Ho avviato una stampa e ho messo la ventola a 0 in tutti layer. 

Mentre stampava, ho provato a mettere al massimo la ventola, dal pannello di controllo, e in effetti si arricciava subito il filamento, appena la riportavo a zero ritornava a stampare bene.

Fantastico. 

Quindi abbiamo capito che per questi ugelli bisogna alzare la temperatura parecchio se vogliamo avere la ventola accesa o altrimenti spengere proprio la ventola. 

Grazie per le vostre risposte siete stati di grande aiuto. 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, Killrob dice:

Ti dirò, io ieri sera ho finito e stampato il progettino per il raffreddamento della Ender 3 e le bocche che ho fatto io sparano aria direttamente sul piatto, al nozzle l'aria ci arriva solo di rimbalzo. Lo devo ancora testare sul campo ma se vedo che l'aria è troppa, abbasso la percentuale della ventola. 

 

 

Mi piace molto.

PS Sull'importanza di una buon sistema di raffreddamento del filo:

https://www.youtube.com/watch?v=c0llj3pBltA

PPS Ma perché non è possibile mettere l'anteprima dei video youtube sul forum (mi dice "forbidden")?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, invernomuto dice:

Mi piace molto.

PS Sull'importanza di una buon sistema di raffreddamento del filo:

https://www.youtube.com/watch?v=c0llj3pBltA

PPS Ma perché non è possibile mettere l'anteprima dei video youtube sul forum (mi dice "forbidden")?

 

Mai stato possibile, sempre e solo sotto forma di link, lo fa anche a me

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, marcottt dice:

Ci sono contrasti con il sistema di protezione. Comunque io vedo anteprima (e peraltro mi sembra che da Tapatalk questo problema non avviene)

Inviato dal mio tablet utilizzando Tapatalk

Io non uso tapaquelchele' 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, marcottt dice:

Ci sono contrasti con il sistema di protezione. Comunque io vedo anteprima (e peraltro mi sembra che da Tapatalk questo problema non avviene)

Inviato dal mio tablet utilizzando Tapatalk
 

Se inserisci il link youtube in un messaggio ti effettua l'anteprima in automatico (almeno su Chrome) ma poi appena provi a pubblicare il messaggio ti esce fuori l'errore. Se lo inserisci come link tutto ok. E' vero che in Tapatalk l'anteprima si vede.

Peraltro, @iLMario parrebbe avere i superpoteri 😄

Cattura.thumb.JPG.8bf43eaa67fcb694a7f12bcca319dc0f.JPG

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.