Vai al contenuto
  • Iscriviti al forum

    Iscriviti al forum per usufruire di tutti i contenuti: la registrazione è gratuita!

AndX76

Problema Alimentazione Alfawise

Recommended Posts

Salve a tutti

ho un piccolo quesito da porre riguardo un problema con 
ho sostituito l'alimentatore della mia U20 erroneamente con uno a 12 Volt
la stampante si accende però il piatto e l'estrusore ci mettevano troppo a scaldare (ovviamente) così mi sono accorto dell'errore che ho fatto, per cui ho montato subito un alimentatore da 24 Volt
ma all'accensione la stampante non parte e lampeggiano i led D9, D10 e D11 sulla scheda madre.
qualcuno mi saprebbe dire cosa significa questo lampeggio è sicuramente sintomo di qualche problema, in rete però non trovo una lista "errori"

grazie molte a tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...



  • Contenuti simili

    • Da Splattix
      Ciao ragazzi, ho provato a stampare il pla wood della geetech con la mia alfawise u30 pro, ma il sensore non mi riconosce il filamento, e dopo poco mi dice che il filamento è finito anche se non è così. Ho provato a togliere il filamento e reinserirlo ma niente, sempre lo stesso problema. Qualcuno più esperto di me può aiutarmi? Grazie mille 🙂
    • Da Joda84
      Sono alle prime armi e non conosco neanche il nome di questo difetto.
      Piatto ben calibrato e accertato con test del "first layer"

      Dal primo layer, parte della stampa è liscia e perfetta, però in alcuni punti a random la stampa appare ruvida. Come se scavasse di un decimo o poco più. il tutto forma delle onde.
      Credo d'esser sicuro che non si tratti dello slicer, ne ho provati tre e con tutti c'è lo stesso difetto.

      Uso piano in vetro con lacca (che ha diminuito di molto il difetto) e ideamarker come slicer.
      Se serve che vi indichi anche delle impostazioni chiedete pure.

      Grazie dell'attenzione!

    • Da DymiosTech
      In questo post vi presento la stampante 3d Alfawise U20. Possiamo considerarla un competitor della famosa Creality CR-10, e sicuramente non è il primo clone che viene realizzato, così come la Tevo Tornado o la Anet E10. Anche la Alfawise U20 ha un volume di stampa di 30x30x40 cm, una solida struttura con profilati in alluminio e cuscinetti a sfera per la movimentazione degli assi. Il piano di stampa in vetro è riscaldato e arriva con un rivestimento stile BuildTak. 
      Maggiori informazioni qui: https://www.dymiostech.com/it/alfawise-u20-recensione-stampante-3d/
      Video:
       
      Versione inglese qui
    • Da Alep
      In diversi post suggerisco di aumentare la tensione di lavoro della stampante tramite il trimmerino che è presente vicino al led spia dell'alimentare portandolo ad un valore non superiore a 13.8 volt.
      Questa operazione aumenta i watt erogabili al piatto favorendone il riscaldamento.
      I nostri alimentatori sono fanless ossia senza ventola, questo implica che potrebbero avere problemi di riscaldamento.
      Aggiungere una ventola che garantisca il ricambio dell'aria ai dissipatori interni dell'alimentatore è una operazione molto semplice che può mettere al riparo, sopratutto d'estate da questi problemi.
      Gli alimentatori come mosfet di uscita sono abbastanza potenti e la corrente max dichiarata tiene conto del fatto che non sono ventilati, Il che vuol dire che ventilandoli gli possiamo tirare il collo senza problemi.
      Per esempio io ho un alimentatore da 15 amper che è stato messo di dotazione per una stampante con un estrusore. Quando ho aggiunto il secondo estrusore mi sono trovato ad avere la necessità di usare un alimentatore da 20 amper ...... oppure di ventilare il mio.
      Bene ho ventilato il mio, una piccola ventola a 12 volt tipo quella che viene usata per raffreddare gli stepper driver montata in modo che spari l'aria sui dissipatori dell'alimentatore ed il gioco è fatto.
      Il cabinet dell'alimentatore è forellato e la ventola può essere montata agilmente sia fuori che dentro l'alimentatore.
      Naturalmente non possiamo pretendere con questo sistema di utilizzare a 30 ampere un alimentatore da 15 ma un 30% di potenza in più la possiamo tranquillamente richiedere a qualsiasi alimentatore.
       
  • Discussioni

  • Collaboratori più popolari

  • Chi sta navigando

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.