Vai al contenuto
  • Iscriviti al forum

    Iscriviti al forum per usufruire di tutti i contenuti: la registrazione è gratuita!

Carlo50

Aggiunta del terzo estrusore alla scheda 3dcontr-dual

Recommended Posts

Serramazzoni Modena 12/11/2019


Vorrei aggiungere un terzo estrusore alla scheda 3dcontr-dual di fabbricazione futurashop.

Penso di recuperare un angolo di un'altra scheda rotta, che contenga tutta l'elettronica necessaria, tranne naturalmente i collegamenti all'atmega.

Vorrei sapere da voi quali modifiche debbo fare a Marlin ed i piedini di uscita del processore (temperatura, potenza e driver) per saldarvi i fili relativi (mi sembrano 8, 1 del termistore, 1 del riscaldatore e 3 per il controllo driver e 3 di alimentazione).

Non rispondetemi chiedendo come faro', e neppure dicendo che perdo dello spazio, lo so gia' e non mi importa.

Carlo Montecchi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Magari se posti, non dico uno schema, ma almeno le foto di entrambe le schede sarebbe meglio. 

Il problema non è tanto il driver, che lavora in TTL, quanto la sonda (ntc con resistenza come partitore, da vedere se a massa o positivo + condensatore) e il pilotaggio del mosfet per il riscaldatore, soprattutto per quest'ultimo, ci sono almeno 10 modi diversi per ottenere lo stesso risultato. Devi vedere che tipo di mosfet è, se canale N o P, se è un logic level o meno ecc... 

Per cui non si tratta solo di saldare 4 fili e via... 

Poi se hai voglia di sbatterti e se un po' ferrato in elettronica, un aiuto te lo do ben volentieri ma sappi che alla fine spenderai di più, tra tempo e soldi che farti una elettronica nuova da aliexpress... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il problema hardware so come risolverlo, quelo che mi manca e' la modifica da fare in Marlin e file associati per passare da 2 a tre estrusori.

Da parte mia ho provato a modificare il numero di estrusori da 2 a 3 su configuration.h, ma compilandolo, mi da' un errore che non so dove risolvere(vedi particolare errore).

Il file di partenza e' Marlin_LCD_Alfa_2EXT175 di Futura

Carlo Montecchi

Errore arduino.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Oltre al numero di estrusori, devi anche assegnare i relativi pin, infatti l'errore ti dice che hai abilitato l'estrusore ma non hai definito i pon necessari al suo funzionamento. 

Devi guardare nel file della tua scheda ed assegnare i relativi pin. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Serramazzoni Modena 14/11/1719

E' qui che casca l'asino, ho cercato di capire come Marlin attribuisca i numeri dei pin, ma dopo aver fatto una tabella, non sono riuscito a trovare un nesso col numero assegnato e quello effettivo dell'Atmega.

Vi invio tutta la documentazione in mio possesso, poi mi arrendero' visto che anche Futura non sa aiutarmi.

 

 

Schema_1.jpg

Schema_2.jpg

Numerazione dei pins.txt

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'asino casca ben bene, futrura sulla solo scheda usa i pin della cpu, mentre marlin li usa come digital_pin. 

Devi scaricarti il datasheet della cpu, lo schema di nomenclatura di ARDUINO e fare la comparazione. 

Non mi sembra così complicato. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Serramazzoni Modena 14/11/1719

E' qui che casca l'asino, ho cercato di capire come Marlin attribuisca i numeri dei pin, ma dopo aver fatto una tabella, non sono riuscito a trovare un nesso col numero assegnato e quello effettivo dell'Atmega.

Vi invio tutta la documentazione in mio possesso, poi mi arrendero' visto che anche Futura non sa aiutarmi.

Grazie, sono riuscito a compilare e caricare su arduino mega e sembra funzionare tutto bene.

Ora posso procedere.

 

Serramazzoni Modena 14/11/2019

Grazie della indicazione, ora l'asino e' riuscito a modificare i file, compilare marlin e caricarlo su arduino mega.

Con repetier vede la temperatura del terzo estrusore ed ora posso procedere con l'hardware.

Carlo Montecchi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Serramazzoni Modena 30/11/2019

Effettivamente la modifica mi sta portando via molto tempo, ma ne ho tanto, visto che sono in pensione e non guardo la TV.
Riguardo il materiale, utilizzo le scorte accumulate nell'arco di un anno di prove.

Mi sono costruito uno shield per atmega con partitori di tensione per le temperature in ingresso (43 e 220 gradi)e alcuni led per i comandi in uscita.

PINS_3DRAG
                        Arduino          3DContr-Dual

#define E0_STEP_PIN        26---------------->74
#define E0_DIR_PIN         28---------------->72
#define E0_ENABLE_PIN      24---------------->76

#define E1_STEP_PIN        32---------------->58
#define E1_DIR_PIN         34---------------->56
#define E1_ENABLE_PIN      30---------------->60

#define E2_STEP_PIN        22---------------->78
#define E2_DIR_PIN         39---------------->70
#define E2_ENABLE_PIN      36---------------->54

#define TEMP_0_PIN         13  // ANALOG----->84
#define TEMP_1_PIN         15   // ANALOG---->82
#define TEMP_2_PIN         5   // ANALOG------>5
#define HEATER_BED_PIN     14  // BED-------->83

PINS_3DRAG

#define HEATER_0_PIN       10---------------->23
#define HEATER_1_PIN       11---------------->24
#define HEATER_2_PIN       5----------------->92
#define HEATER_BED_PIN     9    // BED------->18
#define FAN_PIN            8----------------->17

Ho modificato la scheda 3DContr-Dual aggiungendo un angolo completo di componenti e punti di input comandi, l'ho collaudata e collegata.

I pin di sinistra su arduino dovrebbero coincidere con quelli di destra della 3DContr, mentre su Marlin ho inserito quelli di arduino.

Ho ridotto ai minimi termini Marlin (eliminando tutte le board inutili, le lingue ed altri file) e dopo averlo compilato l'ho caricato sia su arduino che su 3DContr, ma con due esiti completamente diversi, dato che i led si accendono bene, ma la stampante non si muove a causa degli errori di temperatura.
Vi invio i filmati registrati, ed i vari file, sperando nell'aiuto di qualche volenteroso.
Carlo Montecchi

Scheda modificata inferiore.jpg

Scheda modificata superiore.jpg

Problemi incontrati.TXT

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ho capito:

1) esattamente che problemi riscontri. 

2} perché hai fatto dei partitori? Ci devi attaccare un ntc che legge la temperatura. Devi mettere una 10k a +5 e ntc a massa con un condensatore da 100nf in parallelo. 

Eliminare i file di marlin non serve e rischi solo di avere problemi. Quando compili, arduino usa solo i file necessari e scarta gli altri.

Dal video, le uscite non mi sembrano pwm come devono essere, ma forse è solo il video... 

Se ti serve uno schema di riferimento, puoi guardare quello della fysetc f6 che è fatto bene

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Serramazzoni Modena 30/11/2019

Non mi interessa che la temperatura vari, anche perche' esiste in origine un circuito che aggiunge la +5 e senza niente, non immagino cosa possa fare una ntc e poi voglio che resti alta sopra i 210 in modo che il circuito sia pronto a partire, senza dover riscaldare in qualche modo queste ntc.

Ho provato a variare l'impostazione della temperatura e ad un certo punto inizia a vibrare, quindi sono pwm.

Eliminando i file non interessati a marlin non ho fatto del danno, ho semplicemente ripulito tutto l'archivio dai file che non mi interessano.

Ho scaricato il file che mi hai detto e vedo che e' uguale a rambo, quindi lo esaminero'.

Riguardo il problema, quando carico repetier sul PC con la 3drag attaccata, mi appaiono degli errori di temperatura che non mi spiego, nonostante abbia controllato tutte le saldature e tutti i filettini.

Carlo Montecchi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusa non avevo visto il secondo video... 

Ti dice che la temperatura è troppo bassa, cose se il sensore fosse staccato. 

Quanto ti leggono i sensori? Dal video non lo dice. 

Occhio che ad ntc scollegato la temperatura è -105 o - 99,non ricordo esattamente... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondo ad entrambi, si il sensore e' configurato e lo legge all'ingresso analogico 5, come risulta dal file txt.

Naturalmente ho settato a 5 la scelta del termistore dell'ext 2 su configuration.h (a volte e' chiamato 3)

In uno dei tre video si vede la parte con le letture dei sensori che e' perfetta per il bed 13,30 gradi e 13,90 per ext_1 (2).

Purtroppo quelle del ext 0 e 2 non le vede, nonostante siano nel pin giusto e misurate le ntc col tester mi diano 180k a 10 gradi e scaldandole scendano sotto dai 100 k.

Non capisco perche' lo shield su arduino veda tutto regolarmente, mentre se carico lo stesso marlin su 3dcontr mi dia errore.

Ho la stampante al freddo nel laboratorio a fianco del garage e speravo di poter fare alcune prove sul firmware prima di caricarlo sulla 3dcontr, ma vedo che non funziona.

Penso che abbandonero' il progetto per acquistare una scheda che supporti 3 estrusori, potete indirizzarmi verso un prodotto?

Ho adocchiato la SKR, la Fysetc F6 e la Megatronix 3.3, ma non sono riuscito a scaricare il firmware marlin relativo per vedere se e' senza problemi.

Grazie della pazienza Carlo Montecchi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In teoria, oltre alla modifica hw, dovresti prendere anche il file di marlin relativo alla tua scheda e verificare quanti estrusori supporta. Se ne supporta nativamente solo 2 devi aggiungere manualmente il terzo ed il relativo sensore. Occhio però che in generale usano il file della scheda RAMPS come base e poi quello specifico per le aggiunte o modifiche. Per cui la modifica fw potrebbe essere più difficoltosa del previsto. 

Se vuoi cambiare scheda devi valutare un po di cose ma la skr è una 32bit,la f6 e la megatronics sono 8bit. 

Per la skr puoi montarci solo marlin 2.0,che è in alpha ed ha tanti bug. Le altre 2 invece possono montare marlin, marlin 2.0,mk4duo ecc. 

Se la tua stampante è una delta, io proverei con una 32bit, se invece è una cartesiana o una corexy puoi usare tranquillamente una delle altre 2.

Personalmente uso la fysetc f6 con marlin 2.0(in test) su una corexy e mi trovo molto bene. 

Che tipo di driver monti? 

Se fornisci un po' di caratteristiche tecniche della tua stampante, ti si può consigliare meglio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho modificato una tronxy x5s e l'ho corredata di scheda 3dcontr-dual che fino al secondo estrusore andava benissimo.

Di conseguenza ho dovuto modificare i movimenti X ed Y che erano molto particolari, rendendoli indipendenti.

I driver sono drv 8825 con due alette di raffreddamento ciascuno una sopra ed una sotto.

Ho modificato anche ramps_13 inserendo.

#define E2_STEP_PIN        22
#define E2_DIR_PIN           39
#define E2_ENABLE_PIN    36

Ma non funziona, non capisco tra l'altro le sigle

 *  RAMPS_13_EFB (Extruder, Fan, Bed)
 *  RAMPS_13_EEB (Extruder, Extruder, Bed)
 *  RAMPS_13_EFF (Extruder, Fan, Fan)
 *  RAMPS_13_EEF (Extruder, Extruder, Fan)

La mia dovrebbe essere EEEFB

Carlo montecchi

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche io ho una x5s, ma anziche multi estrusore io sono passato ad un direct con un bmg oltre alle tante modifiche. 

Se vuoi una scheda molto espandibile, sia per estrusori che come pin disponibili ti consiglio la fysetc f6. 

Io ho montato: 4 driver tmc2130 , 2 endstop, bltouch, display 12864, ventola estrusore comandata, ventole raffreddamento pezzo, ventole raffreddamento motori, inoltre uso un uscita del secondo estrusore per alimentare un laser piu il comando pwm separato, oltre a ciò uso anche la terza uscita per comandare un piccolo motore per fare piccole fresature. E mi rimangono ancora pin liberi. 

Attualmente uso marlin 2.0 per la stampante e uso marlin 1.1.9 quando devo utilizzare il laser o la fresa. 

Secondo me è un'ottima scheda per quello che costa, circa 30€ da aliexpress. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche a me piacerebbe la fysetc f6, ma ho scaricato marlin 2.0 e non riesco neppure a compilarlo, come pure il marlin 1,1,9,

quindi sono molto perplesso sul da farsi.

Carlo Montecchi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho gia' ordinata la scheda e vorrei iniziare la modifica dei file.

Ho visto che sono organizzati in modo diverso dal mio, ma se mi scrivi un elenco delle modifiche da fare, inizio volentieri.

3 estrusori,      3 ventole,       home a 0,0,0       400x400x400          ntc 100k     fine corsa con +s    normalmente aperti.

Carlo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se ti va facciamo cosi, se ti va domani ti allego il pacchetto del fw della mia, chiaramente dovrai modificare un po di roba ma la base ce l'hai.

Purtroppo oggi non ho tempo, sono appena diventato papà e ho appena portato il pupo a casa. 

I termistori sono gli originali? Se no, mi serve anche il beta. 

Ps: ti allegherò il marlin 2.0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Auguri per l'evento.

I termistori sono NTC da 100 kohm a 25 gradi. (tipo 5 --  Settandoli come 1 mi aumenta la lettura di un 5%)

Aspetto la cartella su carlorex50@gmail.com  (la cartella e' da 44MB)

Carlo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.