Vai al contenuto
  • Iscriviti al forum

    Iscriviti al forum per usufruire di tutti i contenuti: la registrazione è gratuita!

Carsco

Centro del piano di stampa con Cura

Recommended Posts

Non riesco proprio a capire come impostare il centro del piano di stampa su Cura.
Attualmente mi stampa almeno 3cm piu' in basso (cioe' verso di me, sull'asse Y).

Come posso correggere tutto questo con Cura e la mia Ender3?

E' settata come l'immagine allegata, di default.
Ho solo allargato il piano di stampa massimo perche' a volte devo stampare roba larga 23cm e non 22.
 

Image3.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma tu hai messo 230x230x250?

Io alla mia su cura gli ho messo, anzi è venuto di default selezionando la stampante, 220x220x250 e il mio centro è spostato (guardando la stampante frontalmente) di 2 cm in avanti in y e 2 cm a sx in x

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non te lo so dire,  ho una stp delta quindi molto diversa, secondo me devi iniziare dicendo allo slicer la stessa dimensione impostata nel firmware.... perchè se l'origine non è il centro (come nelle delta) ma un'angolo, ovviamente il tenendo fermo 'langolo  il centro di una quadrato 220x220 è spostato di 5mm rispetto al quadrato 230x230

 

oppure te ne freghi del centro e dentro allo slicer muovi un poco i pezzi in maniera accorta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il problema e' che lo spostamento e' gia' di default, anche a 220x220, e solo sull'asse Y (verso di me).

La stampante, se settata a 220x220, stampa comunque con 1cm di offset e solo sull'asse Y. Quando ho messo 230x230 ha allargato correttamente X e Y (5mm a destra/alto e 5mm a sinistra/basso) ma adesso vorrebbe stampare fuori dal piatto sull'asse Y pur avendo oltre 1cm in alto.

Quindi non posso stampare un pezzo da 23cm per 1cm disopsto in verticale perche' me lo stamperebbe comunque fuori dal piano, e non posso disporre su Cura il pezzo 1cm fuori dal piatto perche' non me lo stamperebbe.

Secondo me il problema e' un altro, cioe' sapere da dove inizia a contare la superficie del piatto. Questa e' di sicuro 1cm sballata su un solo asse.
Bisognerebbe dare invece di (0,0) uno (0,-1).

Ma dove?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io invece vorrei "risolvere" e "capire" la questione, proprio per non dover fare calcoli inutilmente.
Cura ha un bel piano di stampa diviso in quadrati da 1cm e non posso utilizzarlo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, marcottt dice:

hai ragione...   il tuo firmware è editabile ? 

Ma manco lo posso aggiornare, altro che editabile 🙂
E' una Ender PRO 3 e a meno di magheggi (che non so e non voglio fare) ho le mani legate.

Sto spippolando su Cura coi settaggi dell'estrusore, magari si risolve da li'.

BINGO: il problema e' la forma della testina.
Mentre la testina si trova correttamente a (0,0) in realta' il nozzle sta a (0,1) perche' non e' simmetrico e in asse con il supporto.

Quindi basterebbe andare su Extruder1 e settare -10mm su Y.

Sembrerebbe una storia a lieto fine, se non fosse che non accetta valori negativi! 🤔

La cosa funziona, perche' se metto 100 in quella casella mi stampa effettivamente 10cm piu' in basso, quindi "funziona", ma sono comunque bloccato.
 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho provato anche con le "impostazioni della testina di stampa" e non cambia nulla, qualsiasi valore ci metti dentro.

La soluzione e' quella dell'offset dell'estrusore, ma non posso inserire valori negativi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

e quindi anche io sono fregato avendo una Ender 3 (non pro).

Effettivamente avevo notato che lo 0,0,0 quando faccio homing, si trova, guardando la stampante frontalmente, nell'angolo verso di me a sinistra e fuori dal piatto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aggiungo: riportando a 220 l'asse Y mi sballa ancora di piu' verso il basso, e dovrei usare un offset di -20 e non di -10.

Questo perche' a quanto pare l'origine degli assi e' in basso a sinistra, non in alto  a sinistra. Quindi il problema lo avro' sempre, con qualsiasi dimensione di piano io gli dica di usare non potro' usare la prima riga in basso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Carsco dice:

Aggiungo: riportando a 220 l'asse Y mi sballa ancora di piu' verso il basso, e dovrei usare un offset di -20 e non di -10.

Questo perche' a quanto pare l'origine degli assi e' in basso a sinistra, non in alto  a sinistra. Quindi il problema lo avro' sempre, con qualsiasi dimensione di piano io gli dica di usare non potro' usare la prima riga in basso.

Forse dovresti regolare la posizione degli endstops meccanici....usare un offset negativo non  cambia le cose .Una volta che il carrello entra in contatto con il fine corsa si ferma e basta . Pensa a z se fai l'homing dell'asse, si ferma sempre quando si attiva l'endstop meccanico non accetta valori negativi solo positivi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Forse dovresti regolare la posizione degli endstops meccanici....usare un offset negativo non  cambia le cose .Una volta che il carrello entra in contatto con il fine corsa si ferma e basta . Pensa a z se fai l'homing dell'asse, si ferma sempre quando si attiva l'endstop meccanico non accetta valori negativi solo positivi
In effetti...

Anycubic kossel linear plus,
Inviato utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Tomto dice:

Forse dovresti regolare la posizione degli endstops meccanici....usare un offset negativo non  cambia le cose .Una volta che il carrello entra in contatto con il fine corsa si ferma e basta .

Forse hai ragione: appena posso sposto il finecorsa, anche se mi mangero' comunque 10mm di piano dall'altra parte, ma credo che basti compensare inserendo una misura piu' grande.

Vedremo.
Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora, ho parzialmente risolto, ma almeno ho capito.

I finecorsa stabiliscono dove inizia il piatto, e da li' si inizia a contare la geometria.
Dove finisce lo stabilisce la meccanica.

Ora, il problema e' che il piatto e' montato in maniera da non poter avere un offset dal lato opposto al fine corsa, quindi la sua corsa finisce 1cm troppo presto. Non si puo' andare oltre perche' la meccanica lo impedisce.

Il problema in realta' e' anche dovuto alla forma della testina che fa sporgere l'ugello asimmetricamente, quindi sebbene la testina sia centrata sul bordo del piatto l'ugello sta 1cm al di qua di questo.

Il risultato e' che posso stampare 230mm ma partendo proprio a pelo dal basso, praticamente 1-2mm fuori dal piatto fisico ma ancora dentro quello magnetico.

Mi scoccia pero' non utilizzare quel maledetto centimetro in alto.

Grazie a tutti per avermi fatto CAPIRE come funziona la faccenda 🙂
 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.