Vai al contenuto
  • Iscriviti al forum

    Iscriviti al forum per usufruire di tutti i contenuti: la registrazione è gratuita!

Shini3D

Ender 3 problema stranissimo

Recommended Posts

Salve a tutti, uso una ender 3 pro e cura 3d, ho stampato per 2 mesetti tranquillamente, i modelli venivano bene, da qualche giorno però ho dei problemi, estrusione non omogenea, layer mancanti e oggetti che si spezzano, ho provato di tutto, uso filamenti di tomas3D, ho smontato l'heaterblock e ho pulito la gola, ho stretto le viti della ruota godronata calibrato il piatto calibrato tutti gli eccentrici ma oggi, dopo aver pulito l'heaterblock stampa bene solo la linea perimetrale (quella dello start gcode) e il modello che devo stampare non lo esteude proprio come se l'hot end fosse troppo attaccato al piatto Aiuto. 

 

Grazie e scusate il messaggio così lungo ma non sapevo come spiegarmi 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, Shini3D dice:

Salve a tutti, uso una ender 3 pro e cura 3d, ho stampato per 2 mesetti tranquillamente, i modelli venivano bene, da qualche giorno però ho dei problemi, estrusione non omogenea, layer mancanti e oggetti che si spezzano, ho provato di tutto, uso filamenti di tomas3D, ho smontato l'heaterblock e ho pulito la gola, ho stretto le viti della ruota godronata calibrato il piatto calibrato tutti gli eccentrici ma oggi, dopo aver pulito l'heaterblock stampa bene solo la linea perimetrale (quella dello start gcode) e il modello che devo stampare non lo esteude proprio come se l'hot end fosse troppo attaccato al piatto Aiuto. 

 

Grazie e scusate il messaggio così lungo ma non sapevo come spiegarmi 

Controlla il pezzetto di ptfe che è nell'estrusore, quando si intacca da problemi analoghi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me @Joker78 ha ragione ma la Ender 3 non dovrebbe avere quel pezzetto di ptfe come hanno altre stampanti (se ho capito bene), ma usa direttamente il finale del tubo bowden come da figura sotto.

Per questo è importante che il tubo sia spinto bene fino in fondo e che il connettore sopra l'heatsink lo trattenga bene in posizione, altrimenti viene mosso durante le ritrazioni e crea dello spazio dove si può raccogliere il PLA fuso e crearti problemi.

Screenshot_20191007-234541_YouTube.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, Davide87 dice:

Secondo me @Joker78 ha ragione ma la Ender 3 non dovrebbe avere quel pezzetto di ptfe come hanno altre stampanti (se ho capito bene), ma usa direttamente il finale del tubo bowden come da figura sotto.

Per questo è importante che il tubo sia spinto bene fino in fondo e che il connettore sopra l'heatsink lo trattenga bene in posizione, altrimenti viene mosso durante le ritrazioni e crea dello spazio dove si può raccogliere il PLA fuso e crearti problemi.

Screenshot_20191007-234541_YouTube.jpg

Si questo non lo sapevo, io ho un pezzetto di tpfe, comunque il problema è il medesimo, la parte che tocca il nozzle è quella più soggetta anche al deterioramento, oltre anche al fatto che si può essere spostato lasciando spazio tra il tubo è il nozzle.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Davide87 dice:

Secondo me @Joker78 ha ragione ma la Ender 3 non dovrebbe avere quel pezzetto di ptfe come hanno altre stampanti (se ho capito bene), ma usa direttamente il finale del tubo bowden come da figura sotto.

Per questo è importante che il tubo sia spinto bene fino in fondo e che il connettore sopra l'heatsink lo trattenga bene in posizione, altrimenti viene mosso durante le ritrazioni e crea dello spazio dove si può raccogliere il PLA fuso e crearti problemi.

Screenshot_20191007-234541_YouTube.jpg

Hai ragione che deve andare fino in fondo ma non è esattamente così, nella Ender 3, normale e pro, il ptfe deve essere spinto contro la gola che a sua volta deve essere attaccata al nozzle. Per fare ciò, dopo che hai smontato e pulito il tutto (svitando anche la gola) riavviti la gola e poi ci avviti sotto, a mano mi raccomando il nozzle, a questo punto stringi la gola reinfili il dissipatore (dal quale avrai preventivamente staccato il raccordo che tiene in sede il ptfe) dentro il raccordo ci fai passare il ptfe e lo inserisci nel dissipatore fino a quando non senti che ha toccato la gola. A quel punto fai scorrere il raccordo per avvitarlo nel dissipatore e in ultimo stringi il nozzle, mi raccomando non lo devi stringere alla morte basta un colpetto alla chiave inglese.

Io ho fatto così quando mi si era intasato tutto e adesso non ho più problemi.

p.s.: mi si era intasato per mia inesperienza, ho cambiato un nozzle a freddo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Killrob dice:

io mando in preheat nozzle e piatto per almeno 15 minuti prima di cominciare a stampare

Non che sia sbagliato, ma se per il piatto 5-10 minuti di attesa (in funzione della temp ambiente e quindi di quella di partenza effettiva) dopo che il sensore segna la temperatura desiderata, ci possono anche stare per via della sua inerzia termica, per il nozzle penso che un paio di minuti siano sufficienti. È talmente piccola la massa da riscaldare e costituita in gran parte da buoni conduttori termici.

Poi 10 minuti di differenza quando devi stampare per 8 ore contano poco o niente e sono d'accordo che non vale la pena correre il rischio che il pezzo si stacchi dopo 6... Diverso è se fai tante stampe da 1/1.5 ore...

Poi ovviamente queste considerazioni dipendono da una marea di variabili: grandezza e materiale del piatto, potenza degli elementi riscaldanti, presenza camera chiusa, temperatura operativa, temperatura ambiente, ecc. ecc.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

potete chiudere, troppo difficile spiegarvi come ho fatto ma ho spezzato la gola 🤬 ho ordinato un kit nuovo... comunque grazie a tutti!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.