Vai al contenuto
  • Iscriviti al forum

    Iscriviti al forum per usufruire di tutti i contenuti: la registrazione è gratuita!

Davide87

Ender 3 con TMC 2208 motori molto caldi

Recommended Posts

Perdonate la mia poca accuratezza nel descrivere il problema, ma non ho fisicamente un mezzo per misurare la temperatura in modo oggettivo...

Comunque in questi giorni mi sono reso conto che dopo poco tempo di funzionamento i motori della mia Ender 3, alla quale ho sostituito la mainboard originale con una bigtreetech SKR v1.3 con TMC 2208 in modalità UART diventano veramente caldi.

Avendo acquistato la stampante, che è la prima per me, a Febbraio non avevo ancora provato ad usarla con queste temperature, e soprattutto non avevo mai toccato i motori quando erano collegati alla vecchia scheda, ora accidentalmente ho sfiorato il motore dell'asse X ed è difficile appogiarci un dito per più di un secondo, penso quindi che la temperatura possa superare tranquillamente i 50-60°C...

allora ho controllato anche gli altri e sono molto caldi anche quello dell'asse Y e dell'estrusore, ovviamente quello dell'asse Z lavora meno e quindi non non si scalda così tanto...

Posso aver sbagliato qualcosa nella loro configurazione?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
33 minuti fa, Davide87 dice:

Posso aver sbagliato qualcosa nella loro configurazione?

purtroppo direi di si anche se ci sono alcuni rari casi nei quali l'accoppiata motore+driver fa si che il motore scaldi sempre e comunque...

premetto il fatto che non c'è niente di male ad aggiugnere un dissipatore e magari una ventolina per mantenerli freddi se sei attualmente soddisfatto delle prestazioni....

credo che il problema sia la vref, la hai regolata? a quanto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, Davide87 dice:

Regolata X,Y,Z 0,76 V e E 0,9 V.

Avevo già pensato ai dissipatori @FoNzY, quasi quasi li ordino, tanto male non fanno...

mi sono dato una letta al pdf di questi driver...una valanga di dati...

da quello che ho capito per calcolarti la vref con questi driver l'equazione è questa

𝐶𝑆+1                𝑉𝐹𝑆                        1

-------- *    ------------------------    *  -----

32             𝑅𝑆𝐸𝑁𝑆𝐸+20𝑚Ω           2

 

vfs è 0.32v o 0.18  a seconda dello stato del pin sense (1=32 0=18)

CS è il settaggio attuale della scala del voltaggio....non è che abbia troppo bene capito questa parte...poi ci sono due modalita'...non mi è chiaro dove prendere il dato alla fine dei giochi...

comuqnue trovi tutto qui: https://www.trinamic.com/fileadmin/assets/Products/ICs_Documents/TMC220x_TMC222x_Datasheet.pdf

 

vale decisamente la pena prendere i dissipatori, io li uso sulla cnc e da quando gli ho messi i motori stanno su i 30 gradi anche dopo ore....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
24 minuti fa, Davide87 dice:

Regolata X,Y,Z 0,76 V e E 0,9 V.

Avevo già pensato ai dissipatori @FoNzY, quasi quasi li ordino, tanto male non fanno...

regolare la v ref con il potenziometro non serve ormai devi farlo da pronterface o repertier

Se li hai collegati in uart e hai seguito il tutorial su you tube di teaching tech ,per regolare la vref , sappi che è errato ne ho parlato nel mio tread . Ho la stessa scheda. Adesso stampo benissimo con motori freddi .(hai i miei stessi motori da 1.5A )

Guarda la foto allegata .Controlla i comandi M122 M906 M911.....ecc.

info.thumb.jpg.1851cfc11122e124700f82358170ab57.jpg

 

1 minuto fa, Davide87 dice:

Io come un dogma ho usato quelli consigliati dal canale youtube Teaching Tech...

Ha preso una cantonata....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

i valori 0.760v 0.9 v vanno bene con potenziometro e tmc in standalone ....

Ora sei in uart .Dove c'è 800 milliampere (e non volt come per la vref) nella sezione tmc di marlin prova a mettere 650 devono comunque essere valori multilpli di 1.42.....Grossomodo con 650 sei a circa 0.760 di vref .in alternativa puoi cambirli da pronterface

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
46 minuti fa, FoNzY dice:

mi sono dato una letta al pdf di questi driver...una valanga di dati...

da quello che ho capito per calcolarti la vref con questi driver l'equazione è questa

𝐶𝑆+1                𝑉𝐹𝑆                        1

-------- *    ------------------------    *  -----

32             𝑅𝑆𝐸𝑁𝑆𝐸+20𝑚Ω           2

 

vfs è 0.32v o 0.18  a seconda dello stato del pin sense (1=32 0=18)

CS è il settaggio attuale della scala del voltaggio....non è che abbia troppo bene capito questa parte...poi ci sono due modalita'...non mi è chiaro dove prendere il dato alla fine dei giochi...

comuqnue trovi tutto qui: https://www.trinamic.com/fileadmin/assets/Products/ICs_Documents/TMC220x_TMC222x_Datasheet.pdf

 

vale decisamente la pena prendere i dissipatori, io li uso sulla cnc e da quando gli ho messi i motori stanno su i 30 gradi anche dopo ore....

Purtroppo come me ha i motori da 1.5A  il driver non è del tutto adatto per questo motore, se si segue la regola della vref viene fuori un voltaggio alto . Trinamic stessa consiglia in alcuni casi di procedere per tentativi (è una cosa assurda). 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie @Tomto, ho appena cambiato x,y,z a 650 mA... l'estrusore lo lascio a 900?

Ho lanciato un cubetto di prova e i motori si intiepidiscono (d'altronde ci sono 29°C nella stanza in cui stampo), ma meno rispetto a prima.

Domani lancio una stampa da più di 14 ore e vi faccio sapere...

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, Davide87 dice:

Grazie @Tomto, ho appena cambiato x,y,z a 650 mA... l'estrusore lo lascio a 900?

Ho lanciato un cubetto di prova e i motori si intiepidiscono (d'altronde ci sono 29°C nella stanza in cui stampo), ma meno rispetto a prima.

Domani lancio una stampa da più di 14 ore e vi faccio sapere...

 

 

guarda con il caldo che fa adesso meglio abbassare anche l'estrusore specie perche nelle ritrazioni ripetute potrebbe lasciarti per strada

se hai l'estrusore originale abbassando l'amperaggio dovresti essere apposto (prova 760 milliampere) se usi un bgm o titan che hanno riduzione meglio abbassare subito . Tempo mezz'ora e vanno in prewarm , si rallenta la stampa e se il driver scalda troppo vai in sottoestrusione, anche se il motore è"freddo" , io ho dovuto mettere un tmc 2208  in standalone su E ,marlin li manda in modalità protezione troppo presto (anche se però forse si può fare qualcosa nella sezione tmc avanzata).

Comunque a tuo vantaggio se hai la ender pro hai anche  l'alimentazione a 24v , transita metà della corrente nell'elettronica quindi minore surriscaldamento rispetto al mio maledetto 12v.(su una i3 mega)

Comunque per noi che abbiamo motori da 1.5A c' ha detto sfiga , a metà luglio saranno disponibili i tmc 2209 gia pronti per uart per motori fino a 2.8A. Non a caso sulla scheda biqu 32bit specifica per la ender ,uscita pochi giorni fa ci proprio i 2209 fissi (non intercambiabili)...

Scusa se mi sono dilungato troppo😃 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ti devi scusare, anzi... Grazie mille! Domani prima di far partire la stampa regolo anche l'estrusore come mi hai detto, grazie ancora!

Comunque ho ordinato anche i dissipatori e metto anche quelli per lavorare più "serenamente" con questo caldo... I TMC 2209 li tengo presente, ho visto che li avete già ordinati e quindi ne approfitto spudoratamente per vedere come vi trovate e poi valuto cosa fare... 😛😛

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, Davide87 dice:

Non ti devi scusare, anzi... Grazie mille! Domani prima di far partire la stampa regolo anche l'estrusore come mi hai detto, grazie ancora!

Comunque ho ordinato anche i dissipatori e metto anche quelli per lavorare più "serenamente" con questo caldo... I TMC 2209 li tengo presente, ho visto che li avete già ordinati e quindi ne approfitto spudoratamente per vedere come vi trovate e poi valuto cosa fare... 😛😛

potrsti linkare i dissipatori per favore?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho preso questi Easycargo 40 x 40 x 11 MM dissipatore kit, Cooler dissipatore di calore + silicone Based Thermal Pad (antimanomissione nero Black 10-Pack https://www.amazon.it/dp/B07BNG7YTC/ref=cm_sw_r_cp_apa_i_PIpjDbQWR2A60

Più

Ritte Termico Adesivo Nastro, Nastro Adesivo Termoconduttore Nastro Biadesivo Autoadesivo Pasta Termoconduttiva Composto Termico Pasta https://www.amazon.it/dp/B07SG416H9/ref=cm_sw_r_cp_apa_i_hLpjDbQCDXAW8

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho letto il post anche io ho i motori caldi, di inverno arrivavo sui 50°, non oso immaginare adesso, anche se devo dire che per il momento mai avuti problemi, Io ho una caterva di dissipatori dai pentium 3 in su, che dite se li metto sopra il motore, con un po di pasta termica raffreddera? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho abbassato a 760 mA l'estrusore e tutto sembra andare correttamente, adesso sono 3 ore che stampa e i motori sono caldi, ma molto meno rispetto a prima. Si possono toccare senza rischiare di ustionarsi, inoltre sono arrivati i dissipatori, che ho appena finito di montare, e dopo 2 minuti avevano già la stessa temperatura del motore, a conferma che la conduzione termica è buona.

Dopo poco mi sembrava che in generale la temperatura di tutto il blocco fosse ancora più bassa.

Grazie ancora per i preziosi consigli a @Tomto e @FoNzY!

Per @Joker78, i dissipatori costano una decina di euro, se li hai addirittura in casa, secondo me vale la pena provare a usarli, non penso possano dare problemi particolari...

Inoltre ho visto un video su youtube proprio l'altro giorno in cui spiegavano come funzionano i motori passo-passo e ho avuto conferma che hanno un magnete permanente all'interno (come del resto molti motori elettrici), e anche se non conosco la natura del magnete stesso, da quello che so, scaldare i magneti in assenza di un campo magnetico esterno, in generale tende a diminuirne la forza, quindi penso che se i motori lavaorano sempre "a caldo" tendano a durare meno per questo ed altri motivi.

Questo è solo un mio pensiero... ci sono poi anche i rischi legati alla perdita di step, ecc...

Comunque ho comprato il pacchetto da 10 dissipatori perché la differenza con quello da 4 era poca, e visto come vanno stavo valutando di applicarmeli anche addosso, vista la temperatura esterna... avete consigli anche su dove applicarli per farli rendere al meglio? 🤣🤣🤣

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Davide87 dice:

che se i motori lavaorano sempre "a caldo" tendano a durare meno per questo ed altri motivi.

ogni tipo di motore(ma piu' in generale qualsiasi oggetto meccanico o elettrico) a 90 gradi rischia seraimente di rompersi o per lo meno la sua vita viene ridotta drasticamente nel lungo periodo....

 

1 ora fa, Davide87 dice:

avete consigli anche su dove applicarli per farli rendere al meglio? 🤣🤣🤣

hanno un azione passiva qiundi su ogni tipo di apparecchio rendono allo steso modo, è buona cosa cercare di avere una supericie di contatto il piu' ampia possibile con un buon flusso d'aria dall'altro lato....

 

la vera storia incredibile è che a te le poste consegnano i pacchi veramente ed in solo 24 ore riesci ad avere quello per cui hai pagato!

beato te che vivi in un paese civilizzato, qui da me il postino preferisce portare i pacchi alla porta e poi portarseli via senza suonare 😥

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In raltà anche il postino qui è un disastro... ma Amazon mi ha stupito, di solito ci vogliono due o tre giorni nonostante prime, questa volta è stato incredibile: ordine alle 19.30, alle 4:50 consegnato al corriere e alle 11:30 consegnato a me...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Davide87 dice:

Grazie ancora per i preziosi consigli a @Tomto e @FoNzY!

se è poco che hai la stampante per il momento non fare altri upgrade. Il cambio elettronica va bene , ne guadagni in silenziosità e superfici senza effetto moire. Il resto degli upgrade meccanici che trovi su thingiverse possono non essere validi, alcuni non hanno senso, altri possono invece essere utili ...utilizza la meccanica della stampante così com'è in modo da conoscerla bene , perchè se sei a digiuno di nozioni meccaniche  (non so se è il tuo caso) potresti non riuscire capire quali di questi  upgrade influiscano in maniera positiva o negativa  della stampa ....per il resto @FoNzY ha già detto cose molto importanti sui motori che non bisogna mai sottovalutare

Domanda :la tua è una ender 3 normale o pro?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ender 3 normale.

In realtà a livello meccanico ho stampato solo un paio di braccetti per far entrare il filamento "parallelamente" all'estrusore.

Il portabobine è posizionato in alto e costringe il filamento a fare un angolo di 90° per entrare nell'estrusore. Questo aveva causato l'usura della parte alta del passafilo dell'estrusore oroginale in plastica, e faceva rovinavare il filamento quando l'ho sostituito con quello tutto in metallo.

https://www.thingiverse.com/thing:3095575

https://www.thingiverse.com/thing:3730696

Il secondo è un remix del design originale che ho fatto io...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Approfitto della discussione per fare presente a chi avesse intenzione di installare dei dissipatori come quelli del link sulla Ender 3 di fare attenzione ad un particolare che ho scoperto questa mattina.

La logica vorrebbe che il dissipatore sia montato sulla superfice più grande e regolare del motore, quindi per l'asse Y, come da foto sotto.

Peccato che con i dissipatori che ho acquistato, la manopola di regolazione del piano finisca con il toccare il dissipatore, non permettendo al piano stesso di arrivare a fine corsa e rendendo impossibile l'homing.

Io vedo 3 possibilità per evitare questo inconveniente:

1) trovare dissipatori più "bassi" dei miei

2) ridurre la dimensione della manopola in plastica fresandola (personalmente mi dispiace fare una modifica del genere)

3) sacrificare un po' di conduzione termica e applicare il dissipatore sul fianco del motore come da seconda foto

@FoNzY dici che la terza ipotesi rende inutile il dissipatore?

Io ho provato ed è sicuramente meno efficiente, però il dissipatore ha la stessa temperatura del motore, quindi la conduzione termica sembra esserci comunque.

hqdefault.jpg

20190711_094145.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Davide87 dice:

@FoNzY dici che la terza ipotesi rende inutile il dissipatore?

secondo me invece è la soluzione migliore....😅

secondo il mio pensiero il calore si diffonde in questo modo:

dal rotore e gli avvolgimenti che sono posti "centralmente" verso i lati in quanto sono tutti componenti a contatto quasi diretto

464596096_calore1.jpg.bbad8223b57c4d277c449f22044f5f12.jpg

mentre la piastra posteriore è un blocco solido e praticamente non riceve calore nella parte centrale

558001436_calore2.jpg.cfe556132ae2769d2d0f74342ddc5533.jpg

applicare il dissipatore nella parte posteriore a causa appunto della massa "importante" della piastra potrebbe raffreddare solo la parte piu' esterna della piastra stessa...

come ho detto è solo la mia idea, magari è sbagliata...l'unico modo per saperlo è fare un test....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Chiarissimo...

Il mio dubbio nasceva dal fatto che sulla parte laterale hai un po' meno superficie di contatto ed è anche più irregolare, però secondo me sono davvero dettagli a questo punto, si guadagna qualcosa da una parte e si perde dall'altra...

Comunque come hai detto tu servirebbero dati oggettivi e io non ho un termometro decente, altrimenti proverei volentieri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.