Vai al contenuto
  • Iscriviti al forum

    Iscriviti al forum per usufruire di tutti i contenuti: la registrazione è gratuita!

Recommended Posts

Qualche tempo fa ho montato le barre trapezie (T8 con passo 2) sulla mia Prusa i3 Pro B, ora finalmente avendo tempo, sto cercando di modificare il valore di step dell'asse Z, portandolo a 400.

Da Repetier non posso modificare il valore sulla Eprom (l'opzione sul menu strumenti rimane grigio) poi ho provato a modificare il valore tramite LCD, scollegando la stampante dala computer tramite USB.

Da quello che ho capito, il valore da modificare era Zsteps/mm a 2560 (nell'ultima foto) che ho portato a 400, ma dopo averlo fatto ho visto che il valore non era stato salvato.

Aggiungo altri valori di Z, qualora quello da me considerato non fosse quello corretto. Cosa ho sbagliato? Dopo avere modificato il valore, come salvarlo? 

5.jpg

1.png

2.jpg

4.jpg

3.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, Marcottt dice:

Ma da repetier non puoi dare il m500?

Anycubic kossel linear plus,
Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
 

 Sì, sì, grazie. Dopo avere inserito il mio post, ho trovato questo precedente, grazie anche a @Gigi per l'aiuto a sua insaputa 😁
https://www.stampa3d-forum.it/forum/topic/7246-cambio-barre-asse-z-prusa-i3/ 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...



  • Contenuti simili

    • Da AlexPA
      Dopo avere montato le barre trapezie e dopo avere cambiato i valori di step/mm, ho finalmente provato a fare scorrere il motore sul'asse Z.
      Dei due motori dell'asse Z, il destro scorre più liberamente, il sinistro invece non riesce ad avere la forza per fare girare la barra, tanto che devo premere verso l'alto per fare alzare il motore, ma anche per farlo abbassare.
      Può essere un problema di disallineamento delle barre trapezie e/o di molle della chiocciola troppo compressa? 
       
    • Da Dido
      Ciao a tutti ,ho un prusa i3 marca ctd , e mi sono deciso a cambiare le barre m8 (storte) dell'asse z aventi passo 1.25 con delle barre trapezie a 4 principi passo 8.
      Ho montato il tutto e adesso ? .....
      Ho bisogno di una guida che mi accompagni passo passo nella modifica software , da solo è veramente difficile e ho paura di sbagliarmi.
      Allego alcune foto che identificano la mia stampante.
      Grazie fin da ora
      Stefano



    • Da Jacob Black
      Buonasera a tutti!
      Dopo un pò di tempo passato a perfezionare parametri e risolvere problemi meccanici, torno con un problema che mi affligge fin dall'inizio e ancora non sono riuscito a venirne a capo;
      In pratica, dopo qualche stampa, mi ritrovo il motore destro dell'asse Z più alto rispetto al sinistro..!
      In quello sinistro c'è il contatto per lo zero point, quindi per forza di cose ad ogni avvio stampa viene riportato ad altezza corretta, il che mi fa ancora venire dubbi sul fatto che sia il motore destro ad alzarsi o il sinistro ad abbassarsi o viceversa...
      A parte ciò, ho notato due cose...
      Il "Dado" in cui scorre l'asta filettata del motore destro, ha gioco muovendo la barra verso sinistra/destra; e sul subito ho pensato in qualche modo fosse questo il problema...
      Ma ora non credo..!
      Quando tengo la stampante attaccata alla corrente tutto normale.. o almeno, per quanto ci abbia fatto caso finora...
      Quando invece è collegata al pc via USB, mentre preparo lo slicer ecc... ogni tanto sento un rumore di passo di uno dei motori, e pare proprio arrivi da uno dell'asse Z!
      Ancora non sono riuscito a vederlo di persona perchè lo fa a random, magari dopo 2 minuti magari dopo 7, ma credo sia questo il problema.. ogni tanto uno dei due motori fa un passo, e alla fine dopo varie stampe o prove consecutive, me ne ritrovo uno piu alto dell'altro!
      Cosa potrebbe essere..?
       
    • Da MrDeed
      Ciao a tutti ragazzi! sono un super novizio e ho acquistato una Zonestar Z5MR2, affascinato dalla possibilità di poter fare stampe con diversi colori, e poterli anche mixare. Dopo circa 5 ore di montaggio, dopo aver istallato driver, repetearhost, ed aver settato come diceva la casa le impostazioni della stampante, mi sono cimentato nella calibrazione, la casa annunciava un auto livellamento, ero già scettico e dopo averlo provato ho notato come l'asse Z posizionasse l'ugello all'estremo inferiore addirittura sotto il piatto di stampa, ma cosa ancor più strana, non arresta la sua risalita, continua a salire fino all'estremo superiore, ed una volta arrivato in cima sento il motorino sforzarsi, come se la stampante credesse di essere molto più alta. Ho deciso quindi di livellare in maniera manuale il piatto di stampa, con il metodo del foglio di carta, e regolando manualmente il sensore di stop Z- in modo che si accendesse alla giusta altezza.
      Dopo di ciò ho provato a far partire una semplice stampa di prova, già fornita nel materiale presente nella confezione del prodotto. La stampante reagisce comando cominciando a muoversi come se stesse realmente stampando, Aumenta anche la temperatura dell'hot end e del piatto in maniera desiderata, Ma i due estrusori non si muovono per niente. di conseguenza il filo non viene spinto attraverso l'ugello. Ho ricontrollato i collegamenti sulla centralina e sono stati effettuati come da manuale d'istruzioni. Da cosa può dipendere questo mancato movimento? Ho anche notato che nel menu andando sulla voce estrusore lo indica come "Spento", ma non mi permette di agire su questo valore in nessun modo, è normale? lascio in allegato le foto della stampante assemblata, e le impostazioni di repeaterhost fornitemi dalla casa madre.
      Spero di aver inserito abbastanza informazioni e che qualcuno possa aiutarmi trovare la soluzione. Inoltre non avendo mai visto un opzione del tipo "salva" mi chiedo come si conservino le impostazioni della calibrazione

    • Da Aldebaran94
      Salve a tutti.
      Ieri la mia prusa i3 Pro B montava un firmware che ho pagato 70€ perché aveva la calibrazione del piatto MBL in 9 punti, conteneva meglio le inerzie e ricordava le ore di stampa della stampante. Oggi ho rimesso il firmware originale, però ho apportato modifiche che sembrano oltre che inutili, dannose.
      Stamane ho misurato il jerk dell'estrusore. L'ho portato da 5 a 32. [So che è una pazia] Sto testando gli step degli assi. Con questo cubo https://www.thingiverse.com/thing:1278865
      Gli strati della X e della Y stampati col FW originale si imbarcano come niente, solo il top layer si salva. Questi sono esempi: Sopra il cubo del FW del tecnico, e sotto quello del FW originale. Il primo cubo è stampato a 0.27, il secondo cubo a 0.18

      Il firmware del mio tecnico è impreciso sull'asse Z, che sfasa di 0.85mm mentre la mia è 20 precisa. La X del firmware originale è 19.80 e la Y è 19.83. È meglio intervenire sul FW Sugli step per millimetro o tensionare un po di più le cinghie?
      Come contengo le inerzie?
      Ho un altro problema. Scaricato un nuovo firmware chiamato MarlinKimbra, quando lo carico sulla scheda, la stampante va in crush, anche selezionando l'LCD adatto.
  • Discussioni

  • Collaboratori più popolari

  • Chi sta navigando

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.