Vai al contenuto
SI-DESIGN
  • Iscriviti al forum

    Iscriviti al forum per usufruire di tutti i contenuti: la registrazione è gratuita!

Recommended Posts

Solitamente si legge l'opposto: come far attaccare il pezzo al piatto durante la stampa....

Beh, io l'ho capito molto bene, ora ho il problema inverso: come faccio a staccare il pezzo dopo aver usato (forse in modalità cinghiale) la lacca ? Credo di averne messa troppa, decisamente troppa........... 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ho il dremel..... Ed adesso che ci penso nemmeno quella spatola, al momento. Credo di averla a casa.

Qui con me ho solo il cutter piatto, quello largo tipo raschino per togliere il ghiaccio dai vetri della macchina.... Ma non basta, non si stacca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, iLMario dice:

Non ho il dremel..... Ed adesso che ci penso nemmeno quella spatola, al momento. Credo di averla a casa.

Qui con me ho solo il cutter piatto, quello largo tipo raschino per togliere il ghiaccio dai vetri della macchina.... Ma non basta, non si stacca

forse a limite potresti provare con un tagliacarte, ma di quelli grossi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, I3D&MLab dice:

devi dare un colpo secco alla base, non deve infilarcisi.

Con questo PLA, si spacca. Facendo così ho rotto PLA ben più rigidi di questo, questo si sbriciola in mano figuriamoci se do una sciabolata 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, iLMario dice:

Con questo PLA, si spacca. Facendo così ho rotto PLA ben più rigidi di questo, questo si sbriciola in mano figuriamoci se do una sciabolata 🙂

ah ok non sapevo che ci sono PLA tanto più fragili. io è da un mese che uso questa tecnica che vedi nel video sopra con del PLA Geeetech e mai un problema, i pezzi vengono via immediatamente e senza che si rompa niente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, I3D&MLab dice:

ah ok non sapevo che ci sono PLA tanto più fragili. io è da un mese che uso questa tecnica che vedi nel video sopra con del PLA Geeetech e mai un problema, i pezzi vengono via immediatamente e senza che si rompa niente

Io uso PLA Tianse come il suo e ti assicuro che litigo tantissimo col piatto magnetico che attacca fin troppo quasi a livello vetro+lacca, ma non è fragile come dice lui!

 

Adesso, iLMario dice:

Con questo PLA, si spacca. Facendo così ho rotto PLA ben più rigidi di questo, questo si sbriciola in mano figuriamoci se do una sciabolata 🙂

Ho letto di chi usa alcool per staccarlo o acqua calda. Ma attento al tipo di alcool che uno corrode e l'altro invece no

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, Blacksoldier10 dice:

Io uso PLA Tianse come il suo e ti assicuro che litigo tantissimo col piatto magnetico che attacca fin troppo quasi a livello vetro+lacca, ma non è fragile come dice lui!

il tiense l'avevo visto su amazon ma poi avevo scelto il Geetech e il sunlu (ancora non l'ho provato questo secondo). Dovrebbe essere comodo il piatto magnetico, io ci stavo facendo un pensirino qualche tempo fa. di che marca è il tuo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, I3D&MLab dice:

il tiense l'avevo visto su amazon ma poi avevo scelto il Geetech e il sunlu (ancora non l'ho provato questo secondo).

Il filo geeetech mi ha dato un sacco di problemi di umidità. E non parlo di 1 bobina ma di 4 bobine su 4 (nero e bianco) che dopo 2-3 settimane hanno iniziato a spezzarsi. Lo so che stampo in un box umido a 57% di umidità, ma l'intera bobina, nonostante fosse stata conservata in una scatola ikea a 25% di umidità non ha fatto una fine diversa dalle altre...

 

Adesso, I3D&MLab dice:

Dovrebbe essere comodo il piatto magnetico, io ci stavo facendo un pensirino qualche tempo fa. di che marca è il tuo?

Non saprei, guarda ho un piatto in vetro microforato geeetech e ho sempre avuto problemi o timori che:

- a inizio stampa il filo ci mette un pò ad attaccare, nel mentre scivola sul piatto;
- se non attacca a dovere o si abbassa la temperatura per un qualsiasi motivo il modello si stacca dal piatto;

Mentre il piatto magnetico (ho il piatto stock della Ender 3 Pro) al tatto è ruvido, il filo anche se scivola aggrappa subito e mi dà una sensazione di aderenza. Unica pecca è che Ender fornisce insieme anche una spatola e ho detto tutto 😂

Prima credevo che il vetro fosse il migliore, invece conoscendo il piatto magnetico sto rivalutando le mie idee 
 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il pezzo del video è grosso e quadrato, è facile da staccare. Io ho, ad esempio, dei pupazzetti con le gambe piccoline, se do una sciabolata del genere, spacco la gamba.

8 minuti fa, Blacksoldier10 dice:

Prima credevo che il vetro fosse il migliore, invece conoscendo il piatto magnetico sto rivalutando le mie idee 

Il problema del magnetico è che si deforma (si, si deformerà anche il tuo, non fare finta di niente 😄 )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
19 minuti fa, Blacksoldier10 dice:

Il filo geeetech mi ha dato un sacco di problemi di umidità. E non parlo di 1 bobina ma di 4 bobine su 4 (nero e bianco) che dopo 2-3 settimane hanno iniziato a spezzarsi. Lo so che stampo in un box umido a 57% di umidità, ma l'intera bobina, nonostante fosse stata conservata in una scatola ikea a 25% di umidità non ha fatto una fine diversa dalle altre...

 

ho proprio una bobina di filamento nero geetech, mi è capitato che si è spezzato una volta effettivamente ma non ci avevo dato importanza. spero non succeda lo stesso che è capitato a te😟

 

19 minuti fa, Blacksoldier10 dice:

Non saprei, guarda ho un piatto in vetro microforato geeetech e ho sempre avuto problemi o timori che:

- a inizio stampa il filo ci mette un pò ad attaccare, nel mentre scivola sul piatto;
- se non attacca a dovere o si abbassa la temperatura per un qualsiasi motivo il modello si stacca dal piatto;

Mentre il piatto magnetico (ho il piatto stock della Ender 3 Pro) al tatto è ruvido, il filo anche se scivola aggrappa subito e mi dà una sensazione di aderenza. Unica pecca è che Ender fornisce insieme anche una spatola e ho detto tutto 😂

Prima credevo che il vetro fosse il migliore, invece conoscendo il piatto magnetico sto rivalutando le mie idee 
 

ma per il piatto magnetico ci vuole la base in ferro o usa sempre il piatto in alluminio di base?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, I3D&MLab dice:

ma per il piatto magnetico ci vuole la base in ferro o usa sempre il piatto in alluminio di base?

occorre la lastra magnetica, che trovi per esempio QUI su Amazon. La appiccichi sul piatto e il gioco è fatto

Adesso, iLMario dice:

Il problema del magnetico è che si deforma (si, si deformerà anche il tuo, non fare finta di niente 😄 )

E' già deformato ma con il fatto che aggrappa una meraviglia il problema non si pone 😂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, Blacksoldier10 dice:

Al massimo devi fare attenzione solo che non stampi NEL PIATTO (ovvero che è troppo, ma troppo basso). Nei casi più gravi rialza la stoffa, incidendola e non potrai più stampare in quella zona.

certo perchè non è rigida come il vetro effettivamente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, Blacksoldier10 dice:

Solo, ogni volta forse dovresti rimettere la lacca perchè se ne viene via con l'acqua

Non è un problema. Come hai potuto notare ci vado pesante con la lacca 😄 😄 😄 😄

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilmario ho avuto lo stesso problema la lacca faceva da ventosa io ho bucato piano piano con uno spillo il brimm entrata l aria poi ho tirato ed è venuto

quando faccio superfici grandi mi si ventosiscono 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.