Vai al contenuto
SI-DESIGN
  • Iscriviti al forum

    Iscriviti al forum per usufruire di tutti i contenuti: la registrazione è gratuita!

Ouroboros74

Alfawise U20 - problemi di altezza del piano riscaldato

Recommended Posts

Salve a tutti, ho acquistato a dicembre una Alfawise U20, per tutta una serie di motivi che, se volete, ho raccontato nel mio post di presentazione.

Dopo averci preso la mano ho iniziato a fare diverse stampe, tutte di buona qualità. Per scrupolo controllavo il livellamento del piatto (uso il classico vetro Ikea 30X30), ma non c'era quasi mai bisogno di ritoccarlo, se non in modo impercettibile. Dopo un paio di avvii di stampa stranamente falliti, noto che l'ugello strisciava pesantemente contro il vetro, tanto da averlo rigato. Provo così a livellare il piatto, ma niente, pur essendo molto ribassato, non riuscivo a far passare il solito spessimetro da 0.10

Ho smontato il letto riscaldato di alluminio, verificato qualche problema di natura meccanica, ma niente.

Ho sostituito il finecorsa dell'asse Z, ma non è quello il problema.

Mi trovo ora, di punto in bianco, con il letto riscaldato che si è sollevato tantissimo rispetto alla sua posizione solita; se stringo le viti al massimo abbassandolo il più possibile, è vero, c'è abbastanza gioco per rimettere il piano di vetro e regolare lo spessimetro, ma è talmente basso che urta contro il motore dell'asse Y impedendogli di arrivare al finecorsa. Regolando le viti eccentriche e portandolo un filo al di sopra del motore Y per fargli fare la corsa completa, è sempre troppo alto e, quando l'asse Z scende a toccare il finecorsa, l'ugello schiaccia tantissimo il vetro.

Non capisco, è come se avessi perso qualche mm di altezza tra il finecorsa Z e il letto di stampa, ma non ho toccato assolutamente nulla da una stampa e l'altra.

Le cinghie sono a posto, la struttura non oscilla, ho controllato che viti e dadi fossero ben stretti, da un punto di vista meccanico sembra tutto a posto. 

Il firmware installato è quello di dicembre 2018 che credo sia l'ultimo.

Vi chiedo un aiuto, non so cosa provare a fare, è come una coperta troppo corta che se la tiri da una parte lasci scoperta l'altra; se il letto è troppo basso tocca il motore Y e non arriva a finecorsa, se lo alzo di un poco allora l'ugello schiaccia troppo sul vetro.

Intanto vorrei capire cosa può essere successo, come mai da un momento all'altro ho perso il mio piatto perfettamente livellato.

Secondo, se devo cambiare uno o due pezzi non è un problema, stavo pensando se cambiare le quattro molle che regolano le viti, o il finecorsa (ma ho visto che funziona) o addirittura tutto il piano riscaldato (trovato preciso su GearBest), ma vorrei qualche consiglio ragionato e non andare per tentativi ed errori.

Grazie mille per la collaborazione, spero di essere stato chiaro e se c'è bisogno di altre informazioni domandate pure.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, Ouroboros74 dice:

ma vorrei qualche consiglio ragionato

se la struttura non è stora e l'asse y non è storto (visibilmente) si è spostato il fine corsa o la vite che lo preme.

il fine corsa di Z è il punto 0, premi e ripremi potrebbe essere che si è spostato in basso portando il punto 0 a -2mm (o quello che è)

anche se non si fosse spostato è meglio sacrificare 2mm(spostando lo 0 in alto) in Zmax che cambiare pezzzi se non sei sicuro di dove sia il problema....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, FoNzY dice:

se la struttura non è stora e l'asse y non è storto (visibilmente) si è spostato il fine corsa o la vite che lo preme.

il fine corsa di Z è il punto 0, premi e ripremi potrebbe essere che si è spostato in basso portando il punto 0 a -2mm (o quello che è)

anche se non si fosse spostato è meglio sacrificare 2mm(spostando lo 0 in alto) in Zmax che cambiare pezzzi se non sei sicuro di dove sia il problema....

Ok, allora, diciamo che la struttura non è visibilmente storta, lo switch di finecorsa è saldamente avvitato, l'ho anche sostituito scambiandolo con uno degli altri due, ma il problema è rimasto. Tuttavia il tuo suggerimento è perfettamente sensato, in fondo dubito fortemente di voler per forza stampare roba alta 40 centimetri, quindi sacrificare un paio di millimetri è una scelta che farei volentieri. Problema... come si fa? Non saprei dove intervenire per regolare il punto 0, ho guardato nel menù dei setting, per intenderci dove ho regolato manualmente gli step/mm, ma non credo di aver individuato la voce giusta. Sai aiutarmi?

Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, Ouroboros74 dice:

Sai aiutarmi?

Grazie.

il modo piu' semplice è spostare fisicamente l'end stop di Z iin alto. in tutte le stampanti è facile da fare in quanto l'end stop ha una piastra dedicata...ma la tua no  😅

devi creare una cosa tipo questa:

c1a17c96fdceb15d9db14e0a840e722a_preview_card.jpg.50ccc11f418b5ef8dcc0e7a9b3ceb8ee.jpg

anche un poezzetto di plastica bucato a mano puo' andar bene...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, FoNzY dice:

il modo piu' semplice è spostare fisicamente l'end stop di Z iin alto. in tutte le stampanti è facile da fare in quanto l'end stop ha una piastra dedicata...ma la tua no  😅

devi creare una cosa tipo questa:

c1a17c96fdceb15d9db14e0a840e722a_preview_card.jpg.50ccc11f418b5ef8dcc0e7a9b3ceb8ee.jpg

anche un poezzetto di plastica bucato a mano puo' andar bene...

...posso provare. Grazie del suggerimento, vediamo se nel frattempo arriva qualche altro consiglio. Domani mattina vedo come poter fare questo spostamento. Ma a questo punto, anche banalmente un piccolo spessore sulla placchetta può bastare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
46 minuti fa, Ouroboros74 dice:

...posso provare. Grazie del suggerimento, vediamo se nel frattempo arriva qualche altro consiglio. Domani mattina vedo come poter fare questo spostamento. Ma a questo punto, anche banalmente un piccolo spessore sulla placchetta può bastare.

si, certamente. il sistema con le guide puoi regolarlo lo spessore sulla placca va incollato e poi è difficiel da togliere o limeare a misura....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, FoNzY dice:

si, certamente. il sistema con le guide puoi regolarlo lo spessore sulla placca va incollato e poi è difficiel da togliere o limeare a misura....

Ciao FoNzY, allora, grazie per il consiglio, è andato tutto liscio, ho incollato alla placca un piccolo spessore di EVA foam (riciclo di vecchi cosplay) ed ho livellato il piatto, tutto sembra in ordine. Diciamo che più che una soluzione è un rimedio, ma se funziona a me sta bene. Se poi dovesse saltar fuori una soluzione, meglio ancora. Buona giornata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.