Vai al contenuto
  • Iscriviti al forum

    Iscriviti al forum per usufruire di tutti i contenuti: la registrazione è gratuita!

Recommended Posts

Mi appresto ad iniziare a usare i filamenti Sunlu presi qualche tempo fa, qualcuno li ha già provati?

Con il PETG, qualcuno conferma i valori di temperature come quelli sulle scatole in foto?

Riguardo valori di velocità e ritrazione, cosa consigliate (ovviamente farò prove con cubo e barchetta)? 

IMG_20181228_135638_2.jpg

IMG_20181228_135652_2.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Gigi dice:

non ho lo stesso filamento pet ma uso 

240 e piatto 90

4o vel

Ok grazie, del resto è una gamma di valori che rientrano in quelli suggeriti sulla confezione.

Proverò e ti farò sapere 

51 minuti fa, sem81 dice:

Stesso filamento 220 70.

 

Vel. 50 mm/s

 

Per il resto tutto come pla.

 

 

 

Grazie, faro anche delle prove con i valori da te suggeriti. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 31/12/2018 at 13:36, sem81 dice:

Stesso filamento 220 70.

 

Vel. 50 mm/s

 

Per il resto tutto come pla.

 

 

 

Ho stampato con i valori da te suggeriti, ma è stato un disastro, come si vede dalle foto.

Il primo strato era decente, ma i successivi sembravano tra loro molto distanziati, tanto che quando ho staccato la barchetta-test, questi si staccavano l'uno dall'altro con facilità. Anche la struttura a griglia interna era molto sfilacciata e poco definita.

Ad un certo punto, gli strati si sono aggrovigliati attorno all'hot end, forse anche perché ho mosso la bobina, che ho appoggiato sulla parte superiore esterna del supporto fornito da Geeetech (il foro interno della bobina è troppo grande, se dovessi fare passare il tubo all'interno del foro predisposto, la bobina stessa toccherebbe a terra).

Secondo voi che problemi ci sono stati? Velocità bassa e/o temperatura alta? Forse anche  valori alti di ritrazione? 

Uso Repetier Host, e ho impostato dei valori personalizzati come quelli suggeriti. 

IMG_20190105_122127.jpg

IMG_20190105_121325.jpg

IMG_20190105_124759.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

è che stampando il cubo non hai grandi problemi di retrazione e non riesci a capire se sei a posto come valori. prova anche a stampare magari la barchetta e secondo me tira giù almeno 10/15 gradi di estrusore...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
55 minuti fa, looka dice:

è che stampando il cubo non hai grandi problemi di retrazione e non riesci a capire se sei a posto come valori. prova anche a stampare magari la barchetta e secondo me tira giù almeno 10/15 gradi di estrusore...

Sì, infatti la stamperò tra poco. Consigli quindi a 230° l'estrusore e il piatto sempre a 90?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il piatto tranquillamente a 80 ma anche meno magari dal terzo layer in poi.

per l'estrusore prova a estrudere manualmente un cm di petg. deve colare senza arricciarsi. se si arriccia intorno all'ugello è troppo caldo. non esagerare ad abbassare  ma abbassa tranquillo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, looka dice:

il piatto tranquillamente a 80 ma anche meno magari dal terzo layer in poi.

per l'estrusore prova a estrudere manualmente un cm di petg. deve colare senza arricciarsi. se si arriccia intorno all'ugello è troppo caldo. non esagerare ad abbassare  ma abbassa tranquillo.

le impostazioni che ha usato sono quelle che uso io di solito. cambia solo la marca del filamento.

Avevo provato più basso ma non andava. 

vedo che con la tua stampante cambia parecchio

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
34 minuti fa, looka dice:

il piatto tranquillamente a 80 ma anche meno magari dal terzo layer in poi.

per l'estrusore prova a estrudere manualmente un cm di petg. deve colare senza arricciarsi. se si arriccia intorno all'ugello è troppo caldo. non esagerare ad abbassare  ma abbassa tranquillo.

Non arrivavano le notifiche dei post, per cui non vedevo le risposte, e nel frattempo avevo fatto partire la stampa della barchetta con valori temp. 230/90.

Tra meno di mezz'ora finisce di stampare e vi aggiorno, comunque il filamento sembra leggermente arricciato come dicevi tu, ma nemmeno poi tanto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questo è il risultato finale con valori 230/90.

Il test sembrava migliore nella prima parte, quella più bassa, poi man mano che l'estrusore saliva si vedevano i segni del degrado dovuti forse alle temperature alte (chiedo a voi)?

Devo rivedere valori più bassi?

IMG_20190108_001832.jpg

IMG_20190108_002409.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, Gigi dice:

le impostazioni che ha usato sono quelle che uso io di solito. cambia solo la marca del filamento.

Avevo provato più basso ma non andava. 

vedo che con la tua stampante cambia parecchio

 

si... mi sa che da stampante a stampante ci sono parecchie differenze...

la stampa 3d è una delle scienze meno esatte che esistano... 🙄

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 8/1/2019 at 12:12, looka dice:

si... mi sa che da stampante a stampante ci sono parecchie differenze...

la stampa 3d è una delle scienze meno esatte che esistano... 🙄

Che stampante usi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Risultato dopo avere installato Simplify 3D (nettamente migliore di Cura) e stampato con temperature 240/90 (abbasserò i valori con altre prove), in cui noto un pò di trascinamento di materiale che comunque si toglie facilmente, e anche un piccolo segno di bruciatura(?) nella base. 

Altri valori  velocità ritrazione 1800mm/min  Velocità movimento XY 4800mm/min   Velocità movimento Z 1000mm/min

P.S. ho posizionato l'oggetto al centro, ma l'estrusore all'inizio ha urtato una delle mollette e poi si è spostato più in alto per stampare la piramide in una posizione decentrata. Devo modificare qualcosa nel Gcode?

IMG_20190113_135704.jpg

IMG_20190113_154758.jpg

Immagine.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alla prima stampa con PETG+ sunlu mi si è subito intasato l'estrusore, il nozzle e il filamento dentro il tubo di teflon (nella parte adiacente all'estrusore), un macello. Avevo stampato a 235 gradi e la ventola spenta. Stampante Geeetech A10.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, Fabio_Dino dice:

Alla prima stampa con PETG+ sunlu mi si è subito intasato l'estrusore, il nozzle e il filamento dentro il tubo di teflon (nella parte adiacente all'estrusore), un macello. Avevo stampato a 235 gradi e la ventola spenta. Stampante Geeetech A10.

Io tengo la ventola accesa, anche se a velocità ridotta, non credo convenga tenerla completamente spenta.

Il piatto che temperatura aveva? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...



  • Contenuti simili

    • Da Francesco2332
      Ciao a tutti,
      possiedo una Alfawise U30,ogni stampa che richiede una retrazione mi viene male.
      Non riesco a trovare i parametri corretti per ovviare a questo problema 
      ho impostato una retrazione di 8mm ad una velocità di 50mm/s,ma il problema rimane,mi sembra abbastanza alto come valore 
      cosa mi sfugge ?
      Potreste consigliarmi qualcosa ?
      Ho anche un problema di ruota godronata che "scatta" non vorrei che influisse anche su questo 
       
      Aiuto :(
    • Da GcJole
      Salve, ho riscontrato questo problema:
      Ho stampato il file di prova pair_owl senza alcun problema, tuttavia eseguendo ulteriori stampe riscontro la formazione di filamento vagante.
      Ovvero ad inizio stampa nella creazione dello skirt, mezzo giro va a vuoto (allego un video).
      Come posso evitare o risolvere questo problema?
      Modello Anycubic i3 Mega S 
      Grazie 
      Layer sbavature .mp4
    • Da Mattia Soppelsa
      Ciao!

      Smanettando nei mesi stampando parecchie cose, ho avuto una piccola idea per riutilizzare i telai delle bobine vuote
      In breve, vorrei riutilizzare le parti dove viene arrotolato il filamento per costruire una decorazione muraria simil-steampunk, stampando dei supporti cilindrici da attaccare al muro e degli ingranaggi decorati leggermente più grandi del raggio della parte concentrica, attaccarli, e costruire una sorta di meccanismo azionato a manovella. Non sarebbe di nessuna utilità, se non puramente decorativo per riempire una parete vuota in mezzo a una libreria
      Come dimostrazione, vi metto qui una parte di progetto che sto disegnando.
      In pratica, taglio la bobina a metà nel tubo centrale ottenendo così due supporti. Poi stampo un cuscinetto (o ne prendo uno di legno, è uguale) da inserire nel buco centrale da fissare al muro, ma di un mm più piccolo per permettere alla bobina tagliata di slittare. Sulla parte piatta, fisso tramite viti e trapano un ingranaggio con un raggio pari ad esso, ma con i denti che fuoriescono, in modo tale che si crei il movimento meccanico.
      Per rendere tutto più leggero, utilizzerei un infill del 15% in alcuni, mentre altri, stampati a shell e divisi a metà, utilizzerei un riempimento fatto con materiale di scarto come fogli di giornale e colla per bricolage, la stessa che si usa nelle scuole materne per costruire, in modo da dare loro un peso maggiore. La prima bobina, invece avrà una manovella, opportunamente scalata per essere usata con tutta la mano fungerà da "start point"
       
      che ne pensate?
      .
       
      ============
      IDEA 2
      Questo invece è un modello che mi hanno commissionato, e siccome è la prima statuetta che mi viene richiesta, sono un pò indeciso su come impostare la stampa.
      Vorrei fare un infill che spazia tra il 25 e il 50% per renderla dura e resistente, ma vorrei anche sapere quali siano le impostazioni migliori per il supporto.
      Pensavo alle impostazioni riportate in foto. Però voi, sicuramente più esperti di me saprete cosa consigliarmi.
       
      Grazie in anticipo!

    • Da adrianozakka
      Ciao, chiedo un consiglio. Dopo 5 minuti dall'inizio della stampa, si è spezzato il filamento in PLA all'altezza della ruota dentata, e se ne vede un'estremità bianca nel cerchietto rosso nella foto. Non c'ero, quindi non posso riferire di rumori, ticchettii avvenuti. Se porto in temperatura l'ugello, e provo a far uscire il filamento dall'estrusore, questo NON esce. Devo smontare tutto per toglierlo dal tubicino in teflon o cerco di spingercelo dentro ?
      Qualche consiglio su come procedere … grazie.

    • Da Belvis
      Ciao a tutti, 
      ho acquistato la mia prima stampante 3D (una Alfawise U30 Pro logicamente...) ed ora dovrei acquistare i filamenti, ho sentito un po' di venditori e per l'utilizzo che vorrei farne dei pezzi che stamperò (utilizzo funzionale outdoor in ambienti anche umidi sia d'estate che d'inverno con frequenti urti) mi hanno consigliato PLA tecnico e/o PETG... ho contattato Gearbest per sapere se questa stampante potesse stampare PETG, ma mi è stato detto di no... però mi sembra strano perchè sia come temperature massime di piatto (100°) e uggello ci siamo (250°). Qualcuno ci ha già provato? 
  • Discussioni

  • Collaboratori più popolari

  • Chi sta navigando

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.