Vai al contenuto
SI-DESIGN
  • Iscriviti al forum

    Iscriviti al forum per restare aggiornato sulle ultime novità e poter usufruire di maggiori contenuti

mga

problemi sul primo livello

Recommended Posts

Ho un primo livello che proprio non riesco a capire. La stampante è livellata, ma il primo strato fa sembrare che il filamento sia chewingum. Si sollevano delle parti che si comprimono su se stesse divenendo bolle e l'adesione in generale non funziona. Si tratta di PLA che ora ho estruso a 190° con il piatto a 50° dopo aver progressivamente abbassato dalle precedenti 200°/60° perché pensavo fosse un problema letato alle temperature. La stampante è una cartesiana cinese. Ho un controllo dell'endstop z a vite. Per risolvere infatti ho anche provato a dare piccoli giri alla vite di endstop z.

P_20181011_125021.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mi rispondo da solo. Era un problema legato al livellamento e direi proprio alla vite z. La stampa era troppo pressata sul primo livello e la temperatura invece che ridotta andava aumentata, ma dovevo prima risolvere la questione della z. Non so come spiegarlo, ma è come se ... pur perfettamente livellata al centro non lo era. E qui rientriamo in un mio vecchio problema sulle stampanti cartesiane, che faccio fatica a "digerire": l'offset dell'ugello. Comunque ho per gradi agito sulla vite di endstop fino a che lo zero era quello reale e poi livellavo, quindi ripetevo aggiustamenti di vite... e rilivellavo. Ci sono modi più intelligenti di questo? (sicuro)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Arianeplast


×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.