Vai al contenuto
  • Iscriviti al forum

    Iscriviti al forum per usufruire di tutti i contenuti: la registrazione è gratuita!

ichigo

Problema stesura filamento al primo layer + slittamento layer successivi

Recommended Posts

Buonasera, come da titolo ho un problema durante la stesura del filamento nel primo layer. In pratica esce in maniera incostante, cioè a tratti (usavo un nozzle da 0.2 mm di diametro). Ho risolto stampando con un nozzle da 0.6 mm di diametro, ma oltre che la qualità non è come quella che avevo a 0.2 mm, noto slittamento nei layer successivi al primo. 

Quando stampavo a 0.2 mm notavo che quando stampava a tratti tendeva a stampare a tratti sempre in prossimità degli stessi punti, mentre in prossimità di altri il filamento usciva tutto di un colpo. Quindi inizialmente pensavo che ci fosse irregolarità nella superficie del piano, oppure che fosse andato storto qualcosa nell'auto bed level. Inoltre noto che al centro del piatto il filamento esce senza problemi a 0.2 mm, e vedo anche meno lo slittamento dei layer quando stampo a 0.6 mm. Ah e un altro problema che non ho citato nel titolo è che quando stampo a 0.2 mm anche se metto un infill a 50% il pezzo viene molto debole e la griglia di infill è molto visibile a occhio. Tutti questi problemi a cosa possono essere riconducibili?

 

Ah ho una flsun kossel delta 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, scusa ma il nozzle da quanto lo hai? Perché per stampare 0.6 dovresti avere uno da diciamo 0.8 grosso modo...  Non hai uno 0.4 classico 0.2 è un valore standard. 

Forse sarebbe utile una foto ma fai anche prova mettendo il nozzle in vari punti altezza 0.1 e prova il foglio di carta classico se passa con difficoltà sotto al nozzle o meno. 

Comunque fai anche check quantità estrusa anche a vuoto ovvero estrudi manualmente 100mm e poi misura quanto hai estruso realmente 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Marcottt dice:

Ciao, scusa ma il nozzle da quanto lo hai? Perché per stampare 0.6 dovresti avere uno da diciamo 0.8 grosso modo...  Non hai uno 0.4 classico 0.2 è un valore standard. 

Forse sarebbe utile una foto ma fai anche prova mettendo il nozzle in vari punti altezza 0.1 e prova il foglio di carta classico se passa con difficoltà sotto al nozzle o meno. 

Comunque fai anche check quantità estrusa anche a vuoto ovvero estrudi manualmente 100mm e poi misura quanto hai estruso realmente 

 

Va bene grazie stasera quando arrivo a casa controllo. Ho tanti nozzle  a casa, per adesso ho usato solo uno da 0.2 e uno da 0.6 che mi hanno dato questi due problemi differenti. Il test del foglio è per vedere se la stampante è correttamente calibrata giusto ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 29/3/2018 at 12:56, Marcottt dice:

ah... i non ho provato ancora ma immagino che per usare un nozzle 0.2 devi avere la stp tarata con precisione notevole....

Esatto... mi sa che ci hai azzeccato. Il problema è legato all'irregolarità del piano e/o alla calibrazione. Ho notato che il piatto di vetro si è rovinato con l'usura, inoltre spesso mi è capitato di eccedere con la lacca e di dover staccare il pezzo mettendo il vetro nel freezer e questo ha comportato che il pezzo si tirava via frammenti del vetro. Cambiando piano con del compensato (era la cosa che avevo a portata di mano nel momento immediato) mi dava problemi di stesura filamento anche a 0.6 mm quindi sicuramente il nozzle penetrava un po' sul compensato e quindi l' auto level non veniva bene. Se sostituendo il piano già rovinato con uno ancora meno adatto fa peggiorare il problema, devo dedurre che è dovuto proprio alla non perfetta planarità del piatto e quindi ai valori sballati che causava all' auto bed level.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

beh.... il primo layer è (a mio parere) il 30% di tutta la stampa .... quindi fossi in te mi procurerei un piano "sicuro" e poi ripartire... se li metti in freezer ti serve vetro borosilicato (è il pirex in pratica credo)... inizia da quello se no ti scervelli per nulla e magari incasini di più qualcosa...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, Marcottt dice:

beh.... il primo layer è (a mio parere) il 30% di tutta la stampa .... quindi fossi in te mi procurerei un piano "sicuro" e poi ripartire... se li metti in freezer ti serve vetro borosilicato (è il pirex in pratica credo)... inizia da quello se no ti scervelli per nulla e magari incasini di più qualcosa...

Avevo pensato invece di prendere il blue tape per evitare di mettere il piatto in freezer, oppure ho visto anche un piatto flessibile che vendono apposta per le stampanti ma per la mia è troppo grande purtroppo, quindi forse mi conviene il blue tape (oltre al vetro nuovo eventualmente come mi hai consigliato tu in borosilicato)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io ho visto un piatto flessibile interessante (forse quello che dici tu) ... però per ora vado di vetro e lacca e solo 1 volta l'ho messa in frigo.. però devo aver pazaienza che si raffredda il piano specie con il pla che comunque tengo a 30... (oddio forse potrei a freddo ma ora sno abiatuato così...)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Comunque sai se c'è un modo per sapere quali sono i valori restituiti dall'auto level? Giusto per andare a escludere la calibrazione come problema e affermare con sicurezza che il problema è il piatto rovinato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...



  • Contenuti simili

    • Da Mattia Soppelsa
      Ed eccomi al secondo post dopo aver sistemato l'asse x e l'estrusore (che era di fabbrica troppo stretto, ora il filamento passa tranquillamente). 
      Sono arrivato al classico test del cubetto per vedere come va la stampa: ho sistemato il piatto a colpi di calibro, ho controllato tutte le assi e sono in quadro, ma ho mollato easyprint perchè corrotto (come lo aprivo, si chiudeva brutalmente e dava errore. Forse un problema quando l'ho aggiornato), e sono passato a cura.
      Il primo test è andato non male, peggio: ho dovuto bloccare il test perchè il filamento ha iniziato ad avvitarsi su se stesso, e leggendo qualche discussione ho scoperto di aver sbagliato le temperature (non mi sono accorto di aver messo preheat ABS) neanche due minuti dopo aver iniziato e mi stava intasando la testina dell'estrusore.
      Blocco, pulisco, e mando in preheat pla (cura mi da extruder 180 e piatto 70), e faccio partire di nuovo il test, usando un cubetto da 20 mm, il risultato lo potete vedere nelle foto che vi allego (1-2). Blocco di nuovo, leggo altre discussioni e leggo che forse i setting sono sbagliati. Perciò li cambio secondo indicazioni (metto le foto del prima e dopo).
      Alla luce di questi fatti, dove potrei sbagliare per far diventare un cubo un bozzolo di ragno affamato?




    • Da Francesco2332
      Ciao,
      stavo sostituendo il nozzle della mia alfawise u30 
      a stampante accesa.. con la pinza per sbaglio ho toccato una sezione di filo che si vede vicino all’hotend 
      il cavo che fa scaldare il nozzle 
      ho visto la scintilla.. 
      di conseguenza nel display non si visualizza più niente ,tutto nero 
      la stampante si accende le ventole partono ma il display è nero
      ho smontato la scheda madre per vedere se potevo sostituire il componete bruciato , ma non  si nota nulla 
      ho acquistato quindi la scheda madre nuova 
      secondo voi è il caso di comprare anche il display?
       
    • Da SkullJack96
      Salve a tutti,
      mi è arrivata a casa qualche giorno fa la stampante 3D 4MAX PRO della AnyCubic
      dopo averla sistemata e settato i parametri base ho iniziato a stampare, qui nascono i problemi:
      nonostante il progetto sia posizionato al centro del programma 3D, quando lo mando in stampa inizia a stampare nell'angolo in basso a sinistra se la stampa prosegue nell'angolo in basso a sinistra, dopo poco la base del modello 3D si stacca Qualcuno mi può aiutare?
      Grazie in anticipo
    • Da AlexPA
      Stampa con PETG da scheda SD, valori di temperature e velocità ventola (che non riesco a regolare) impostati da Simplify e trasferiti su scheda.
      I risultati sono visibili in foto fin dall'inizio, quando l'hotend inizia a riscaldarsi vedo che il filamento inizialmente scende e poi sembra bloccarsi, per cui suppongo che la ruota dentata non trascini il filo.
      Questo succede anche con valori di temperature più bassi.
      Cosa suggerite?

       
      Inviato dal mio Nokia 2 utilizzando Tapatalk
       
       
    • Da AlexPA
      Qualcuno ha mai provato filamenti in PVA e se sì, qual è la casa produttrice più affidabile?
      Con calibro alla mano, lo spessore si mantiene sempre costante a 1,75mm? Quali valori di temperature consigliate?
  • Discussioni

  • Collaboratori più popolari

  • Chi sta navigando

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.