Vai al contenuto
  • Iscriviti al forum

    Iscriviti al forum per usufruire di tutti i contenuti: la registrazione è gratuita!

trias

Geetech I3 PRO W Problemi Sensore 3D Touch

Recommended Posts

Ciao Gigi,

noooo dalla cina? Significa aspettare almeno 3 settimane prima che arrivi. Ma io ho preso la stampante dal loro rivenditore in germania, magari hanno anche li pezzi di ricambio. Comunque vediamo intanto mi hanno chiesto le foto del display quando l'estrusore è attivo. Anche se mi sembra banale visto che gli ho spiegato cosa leggo sul display in entrambi i casi, sul display vedranno quello che gli ho scritto.

 Avevo letto sul web che qualcuno provava ad collegare l'hotend al connettore del piatto, avendo la stessa tensione dovrebbe andare, ma poi leggevo anche che dovrei modificare il firmware, quindi ho lasciato perdere questa prova. Posso farlo senza modifica del firmware? In teoria basta collegarlo li ed attivare con repetier il piatto... lasciando però il sensore di temperatura dell'estrusore sul connettore dello stesso, dovrebbe scaldarsi e darmi la temperatura che aumenta, giusto?

Sai che pensando a come tarare per bene il piatto, mi è venuto in mente di poter usare un sensore di hall ed un magnete a bottone. Io ho usato quelli della honeywell, sono lineari e molto precisi.
Cercando in rete non ho trovato nessuno che l'abbia mai proposta.
Con il sensore messo sotto al piatto poggiato sul supporto di acrilico, il magnete poggiato sul piatto,
,in teoria acquisendo la tensione ai 4 angoli, quando le 4 tensioni sono uguali la distanza dovrebbe essere la medesima. Con la scheda di acquisizione o il multimetro di precisione dovrebbe essere facile farlo.
Visto che non posso stampare provo a capire meglio come ottimizzare le altre procedure!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Posso farlo senza modifica del firmware? In teoria basta collegarlo li ed attivare con repetier il piatto... lasciando però il sensore di temperatura dell'estrusore sul connettore dello stesso, dovrebbe scaldarsi e darmi la temperatura che aumenta, giusto?

non serve modificare il firmware

credo che lo scambio vada fatto anche x il sensore altrimenti non vedi la temperatura.

io avevo un driver che non funzionava e pensavo di fare in fretta perchè spedito dalla germania.

invece spediscono dalla cina. 2 settimane.

nel frattempo preso su amazon in 1 giorno.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho fatto la prova dell'hotend collegato al piatto e non andava, poi ho toccato più volte i cavi vicino all'hotend ed ho visto che ha iniziato a portar su la temperatura. Quindi ho stoppato e rimesso tutto com'era. Faccio partire una stampa, tra l'altro stava vendendo molto bene rispetto alla prima, ma dopo pochi layer l'estrusore di nuovo perde temperatura ed inizia a scendere, quindi l'estrusore continua i movimenti ma ovviamente non esce più PLA.

La geeetech dice che potrebbero essere i cavi dell'hotend e che dovrei provare a sostituirli, ma non capisco io li vedo entrare dentro come dovrei sostituirli? Sotto quel nastro giallo ci sono le saldature tra i cavi rossi e quelli che entrano? A parte che poi i cavi dell'hotend che partono dalla scheda sono ricoperti di tessuto credo, farei fatica a trovarli!! Potrei metterci cavi di silicone eventualmente... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il nastro giallo ha solo la funzione di limitare la possibilità di scottature per cui è molto probabile che rimuovendolo si distrugga, Ebbene sappi che lo trovi anche come ricambio ma la sostituzione non è cosi urgente, puoi stampare anche senza quello ma stai attento a non scottarti i ditini.

E' molto importante che i cavi siano fissati nel gruppo estrusore in modo che non si muovano rispetto all'hotend , se no piega oggi piega domani durante le stampe finiscono per spezzarsi all'interno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno, vogliate scusare la riesumazione di un post vecchio, ma ho problemi col 3d touch.

Ho una geeetech i3 pro b, fw adattato per l'autolivellamento, quindi anche le mod ai pin giusti su gt2560a+... il 3d touch riesco a testarlo bene via software, ovvero reset allarme, ritrazione e rilascio dell'alberino mobile, ma quando doil comando del bed Leveling, la discesa dell'asse z non si arresta (provato con 2 3d touch)...

Ora, alla luce di ciò,  mi sorge un dubbio: o sono sfigato e ho 2 touch buggati (provando con il tester i 2 fili del contatto z min, da sempre 360 ohm, sia con perno abbassato che ritratto) o qualcosa mi sfugge...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

hai provato a fare un finto tocco? Ovvero quando il sensore sta scendendo verso il piano bloccalo tu... anche mettendo il dito. Se appena il sensore lo rileva torna su e di conseguenza l'asse Z va un po su, allora il sensore funziona ed è collegato correttamente.

Io ci ho perso 2 settimane per capire perché andava giù spingendo sul piatto, era il piano non proprio ben livellato ed il blocco estrusore non perpendicolare al piatto. Smanettandoci un po sono riuscito a metterlo perpendicolare e non mi ha più dato problemi.

Ovviamente do per scontato che la posizione verticale del sensore sia come da specifica cioè 2 mm sopra l'ugello, con il pin ritratto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si, il montaggio è stato fatto secondo specifiche. Ho provato come dici tu a simulare il tocco alzando manualmente il tastatore, ma la discesa non si ferma. È questo il motivo che mi ha spinto a fare la verifica col tester. I tre cavi di comando ed alimentazione sono collegati giusti poiché riesco a comandarlo e resettarlo via software/firmware, ma i due fili che si collegano alla z min non capisco perché non chiudano il contatto e segnano sempre 360 ohm circa, eppure è tutto collegato bene...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sembrerebbe proprio il sensore, anche se 2 provati e danno lo stesso problema sembra strano.
Forse sono test che hai già fatto, ma proviamo a capire dove sta il problema tra scheda, firmware e sensore.
Se sui pin della scheda, quelli dell'end Z, ci rimetti il micro switch, poi dai l'auto livellamento, quando premi lo switch, l'asse Z smette di scendere e si ferma? Se si allora scheda e credo firmware sono a posto.

Par quanto riguarda il firmware hai scritto fw adattato per autolivellamento. Cosa intendi? hai preso l'originale ed hai fatto le modifiche indicate oppure hai uplodato sulla scheda direttamente il firmware rilasciato dalla geeetech già per il bltouch. Io ho scaricato il FW per la gt2560a+ 3D touch, quindi non ho modificato niente sul firmware,

Purtroppo non ho mai usato il tester per i pin di endZ del sensore, per cui non posso aiutarti su questo. Posso dirti che si, quando il pin del tocco del sensore va su, dovrebbe chiudere i due pin ed il tester dovrebbe darti 0 oppure farti il beep del corto dei due pin.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Attualmente il 3d touch è collegato ma per fare la z min, uso il finecorsa originale. Ho provato  a simulare il tocco, ma l'asse scende sempre. Il firmware è originale geeetech per il 3d touch, io ho solo aggiunto le voci al menu per resettare e fare i test.

P.S.: ho provato anche ad invertire la polarità della connessione al plug z min, ma il risultato non cambia. Attualmente perciò mi è impossibile dare il comando G29 per fare l'autolivellamento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, Guido dice:

Mi unisco a questa discussione per una domanda... Dove posso trovare cavi per estendere il sensore fino alla scheda? 

Lo avete creato voi o comprato? 

 

io ho usato questi

https://www.amazon.it/gp/product/B076ZM34TM/ref=ppx_yo_dt_b_detailpage_o07_s01?ie=UTF8&psc=1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti, avrei bisogno di un consiglio ....

Per vari motivi voglio passare dal sensore induttivo al bltouch. Purtroppo non sono riuscito a capire se posso usare lo stesso cablaggio che c'è ora con il sensore induttivo (per intenderci quello con la resistenza) vedi foto.

 

Grazie

image.thumb.png.590a33dd09df244569fda1fcbddb28d5.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie, avevo visto..... Solo che non volevo dissaldare il connettore sulla GT2560 visto che l'ho appena sostituita. Chiedevo se era sufficiente cambiare il sensore indttivo con il bltouch

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.