Vai al contenuto
  • Iscriviti al forum

    Iscriviti al forum per usufruire di tutti i contenuti: la registrazione è gratuita!

Recommended Posts

Buongiorno a tutti

 

Ho sfogliato le discussioni del forum ma non ho trovato un elenco delle possibili migliorie da apportare.

Qualora vi fosse mettetemi il link cosi da risparmiare tempo a tutti, altrimenti cosa c'è di meglio da sostituire per:

 

estrusore; ho visto un estrusore mk8 in alluminio su amazon ma vorrei pareri sul modello migliore

barre filettate; per quelle ho già addocchiato le trapezie e relativ accoppiatori monoblocco alluminio

altre modifiche consigliate?

 

Grazie a tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Magari se ci dici che stampante hai (intendo che marca, Prusa indica si una marca ma è abusato da tutti gli altri costruttori, al punto che per distinguerla dalle altre si parla di Prusa Original, e anche una foto non guasterebbe) Cosi diventerebbe più facile darti dei consigli che abbiano senso. Tieni presente che oggigiorno il modello non indica una stampante ben precisa ma da una indicazione fin troppo generica del tipo. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...



  • Contenuti simili

    • Da I3D&MLab
      Salve a tutti, è da un pezzo che manco per problemi di lavoro, spero di non essere fuori tempo massimo 🙂 .
       
      qualche mese fa avevo in cantiere di fare un kit di upgrade per la mia Tronxy X5S al fine di poter riallineare le cinghie degli assi X e Y che stock erano parecchio incasinate e tendevano a innescare un meccanismo di pulsazione del carrello del nozzle. Ho riprogettato le piastre degli stepper poste sul posteriore aggiungendo un rinforzo laterale e spostando i motori verso l'esterno.

      Allo stesso tempo  ho rifatto le piastre anteriore in modo tale da sdoppiare le pulegge di X e Y (le pulegge sono quelle di Shurak prese sul thingiverse)  in maniera di avere delle cinghie allineate con le pulegge degli stepper. Ecco il risultato dove si vede il doppio piano delle pulegge e anche il sistema per tendere la cinghia

      la gestione dell'hotend è stato modificata

       
       
      qui il dettaglio del sistema tendicinghia
       

      e del sistema di spessoramento sinistro

       
    • Da invernomuto
      Buongiorno a tutti,
      stavo cercando di fare il punto sui kit/progetti di CoreXY presenti sul mercato, per capire se e su cosa buttarmi come prossimo progetto "impegnativo" nel prossimo futuro: le vacanze di Natale sono infatti ormai andate per avere i pezzi in tempo e peraltro volevo dedicare questi giorni finalmente all' "upgrade" della delta. 
      Cominciamo con le specifiche minime che deve avere il progetto:
      struttura solida. Non mi interessa tanto l'estetica, ma vorrei evitare stampe con difetti da vibrazioni dovute a telai che si tengono assieme con lo sputo. La possibilità di chiudere il telaio con dei pannelli di acrilico, come la Sapphire S Pro sarebbe un plus da considerare  area di stampa almeno 300x300x300mm (o, meglio, 400mm per lo Z) meno non ha senso, ho già una cartesiana 220x220mm e una delta da 240mm, vorrei qualcosa di più grande economicità: so che non posso aspettarmi il costo di una Ender3, ma vorrei provare a stare sotto i 500 euro per una prima build che stampi decentemente, magari con possibilità di upgrade per step in un secondo momento invio dall'EU per il telaio. Vorrei evitare di prendere dalla Cina profilati di alluminio o altra roba voluminosa perché il rischio di blocco in dogana è alto. Prenderei dalla Cina solo viteria e poco altro solo se necessario, spostandomi su negozi intra EU per il resto.  Cominciamo con i vari kit (anche preassemblati) e progetti che ho visto in giro:
      Tronxy X5SA ver. 2019: unica preassemblata nella lista, è la versione rivista e corretta della precedente Tronxy X5S e varianti varie. I precedenti modelli avevano difetti di progettazione evidenti: alimentatore e cavi sottodimensionati, struttura poco solida e, in generale, difetti qualitativi più o meno evidenti. La versione 2019 è migliorata sotto vari aspetti (alimentatore 24V, cinghie e sistema di movimento a ruote rivisto, ecc ecc) ed è quella più economica (la stampante completa sta a 290 euro spedita dall'EU su Aliexpress). Rimangono forti dubbi sulla solidità della struttura (specie quel piatto enorme tenuto da quelle barre sottili...) e su scelte di design molto discutibili, come l'utilizzo ancora di pezzi in acrilico / plastica per reggere le pulegge / motori, perché tendono a deformarsi nel momento in cui vengono portate in tensione le cinghie. Ho forti dubbi anche sull'hotend, che mi pare invariato rispetto alla versione precedente e che era decisamente poco efficiente e prono ad occlusioni varie. Potrebbe però essere una base per futuri upgrade, a patto di non dover stravolgere tutto il progetto (spendendoci il doppio) per renderla una stampante migliore.  Hypercube Evolution: il progetto è di 3 anni fa, ha subito diversi aggiornamenti (con un 300x300 ormai il doppio Z è d'obbligo). E' molto configurabile, per cui uno si può ordinare i profilati utilizzando il configuratore e assemblarla sulla base delle proprie esigenze. Utilizza le classiche viti trapezie e barre in acciaio per il piatto, soluzione che ormai pare un po' "fuori moda" 🙂, non so quanto a ragione. Ratrig vende il solo frame o il kit completo, comprendente tutta la viteria, a 170 euro, spedizione esclusa. Dovrei stare abbondantemente nel budget . Rar rig V-Core 2.0: questa mi interessa parecchio, si parte dai 349 euro di kit che comprende il frame base (300x300x300, con Z configurabile), viterie, piatto e tutta la meccanica necessaria per la movimentazione. Bisogna aggiungere alimentatore (da 24V), motori ed elettronica. Non è poco ma dovrei stare sotto il target dei 500 euro o sforarlo di poco. La movimentazione in questa versione è a ruote, il piatto sembra molto ben saldo a vedere. Volendo è aggiornabile alle MGN nella versione pro, ma i costi salgono (usa MGN15!). Maggiori dettagli sul sito Ratrig. BLV cube: lo conosco poco se non dal build log di @iLMario. Il progetto è nuovo e temo ci siano alcuni difetti di gioventù. Oltretutto non trovo il frame spedito dall'EU, voglio evitare spedizioni del genere dalla Cina. Anche le MGN12 sono un incognita, prenderle dalla Cina è un rischio assurdo che ho già provato sulla mia pelle e che non voglio più riprovare, mentre se prese dall'Italia costano tanto ed ho finito i reni da impegnare Seckit SK-Go: se ne parla benissimo, il kit è molto personalizzabile ed ho visto una ottima recensione in rete, ma anche qui siamo fuori budget (600$ - spedizione esclusa - con le MGN12 originali Hiwin). Oltretutto il kit è assemblato da una persona sola con tutti i problemi che ne derivano e arriva extra EU, cosa che complica parecchio l'acquisto. Voron: il non plus ultra probabilmente, ma la escludo perché siamo sicuramente fuori budget. Ce ne sono altri che dovrei considerare? Avete esperienza con qualcuno di quelli citati? Opinioni? Sono indeciso fra HEVO o V-Core 2.0, la Tronxy sembra allettante ma non mi fido tanto della qualità. Soprattutto, avete per caso dei nominativi di negozi tipo Ratrig che vendono questi kit intra EU?
    • Da Alep
      Come tutti ho fatto un pò di modifiche alla mia stampante e le riporto qui per chi fosse incuriosito o volesse prendere qualche idea.
      In giornata aggiungerò gli stl delle parti stampate ed le foto di altri dettagli..
      Ricordo che ho una Geeetech acrylic pro x modificata a pro x2 bowden e tenete presente che l'ho comperata per esigenze di lavoro ma adesso la utilizzo solo per hobbies
      Questa è la stampante

      e queste le modifiche, quelle stampate sono in azzurro tranne la staffa che tiene i motori che è stampata in nero.
      1 Angoli per facilitare il livellamento, sostituiscono le viti a farfalla originali.
      2 Porta bit per avere sempre sottomano l'attrezzo che serve 
      3 WebCam solidale al carrello che riprende l'oggetto in costruzione anche se molto alto
      4 Illuminazione del piano, è disponibile anche una illuminazione della webcam ma meno efficiente
      5 Regolazione illuminazione webcam
      6 Supporto doppi motori messi dalla stessa parte per ridurre lo spazio preso dai filamenti e montati in modo di essere in vista
      7 Supporto che tiene pinzette e asta per lo spurgo degli estrusori
      8 Miglioramento regolazione asse z limitando i giochi della vite di regolazione
      9 Doppio estrusore Bowden 
      10 Tappetino con funzioni di isolante termico sotto il piatto riscaldato
      11 la camera calda non si vede in foto perchè è realizzata con una semplice copertina messa sopra la stampante.
      Materiali stampati
      Angolari per il iivellamento del piatto
      AngoloPiatto.stl
      AngoloPiattoConPassacavoBig.stl
      PortaBit
      http://www.pittaluga.net/printer3d/staffa10bit.stl
      http://www.pittaluga.net/printer3d/staffa40bit.stl
      http://www.pittaluga.net/printer3d/supportostaffa40bit.stl
      Staffa due motori (per l'angolo uso un angolo in metallo ma ho disegnato anche in angolo stampato , qui li metto entrambi
      http://www.pittaluga.net/printer3d/StaffaMotore2.stl
      http://www.pittaluga.net/printer3d/StaffaMotoreAL.stl
      Centraggio vite home Z (utile solo per il modello della mia stampante Geeetech pro X)
      ZEndStop.stl
      Altri particolari sono cosi specifici che non ha senso riportarli e qualche oggetto è andato perso col cambio di portatile o di harddisk.
       
    • Da hellomiki
      Salve a tutti, è ormai da un annetto che ho con me una prusa i3 pro w della geeetech, le ho da poco montato un bowden e vorrei iniziare a stampare pezzi più grandi (materiale per cosplay) il problema purtroppo è che il piano che possiede è davvero limitante e mi tocca dividere in davvero troppi pezzetti il modello. Vorrei dunque provare a modificarla cambiandole piatto di stampa passando da un 20x20 ad un 20x30_35 (variando dunque solo la lunghezza su y). Vorrei qualche consiglio riguardo quali pezzi acquistare per effettuare questa modifica (nello specifico quale piatto riscaldato compatibile prendere e se conviene acquistare sempre delle m10 solo più grandi o cambiare proprio tipologia). Se riuscite anche a linkarmi i prodotti che citate ve ne sarei molto grato. Vi ringrazio in anticipo per la vostra disponibilità. 
    • Da Alessio_VV
      Buongiorno,
      nuovo della stampa 3D.  Ho una Prusa I3 Pro B e stampo da PC senza problemi.
      La stampante non vede però la scheda SD; quando inserisco si accorge ma poi resta sempre il messaggio "no card SD".
      Ho provato diverse SD, le ho formattate anche con "SD card Formatter" in "overwrite format", ho inserito SD da macchina spenta e ho messo file auto0 (gcode) in root, ho riattaccato cavi di connessioni, ma rimane sempre il messaggio "no card SD".
      Sono a chiedere suggerimenti su come risolvere il problema.
      Grazie
      Alessio
  • Discussioni

  • Collaboratori più popolari

  • Chi sta navigando

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.