Vai al contenuto
  • Iscriviti al forum

    Iscriviti al forum per usufruire di tutti i contenuti: la registrazione è gratuita!

Ospite

PLA vs ABS, qual'è il migliore?

Recommended Posts

Io sono del parere di 3dhelp l'abs è una gagata pazzesca, tende ha non attaccare fra layer, è non credo sia un problema di stampante, ma di materiale lo fa anche asa ma in maniera minore, preferisco il petg, l'abs mai più è un prodotto che non da garanzia della perfetta riuscita, e lo dice uno che ha preso tutte le precauzioni per stamparlo, questo è l'unico problema che è impossibile risolvere, molto meglio il pla+.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho trovato buoni risultati con l'abs solo se sono stampe di un certo spessore, con tutte quelle sotto un certo spessore, tutte si rompono con faciltà,  il pla sotto questo punto di vista vince 10 a 0.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io dirò, personalmente dalla mia lunga esperienza e prova con questo materiale, ha dei pro e dei contro ben marcati, il problema dell'adesione tra layer non l'ho mai avuto, semmai il problema principale è l'adesione con la base, io ho semplicemente sperimentato, avendo acquistato a suo tempo la flex plate, anziché usare i fogli buildtak, uso dell'abs sciolto in poco acetone, ci faccio una crema non densissima che spalmo su questo piatto di metallo flessibile e poi ad asciugatura puoi stampare allegramente e non stacca nemmeno se t'ammazzi. Per il resto il materiale richiede un letto che riesca ad arrivare oltre i 100 gradi, nel mio caso sono sempre andato sui 120, ed una camera assolutamente chiusa, senza nessuna ventola che soffia sui pezzi.

Di roba in ABS ne ho stampata, posso dire che è comodo come materiale per via della sua lavorabilità con l'acetone, quindi per materiale puramente decorativo, per materiale resistente c'è il PC o altri, con mix di fibra di carbonio, per esempio io, per un attacco di uno snodo cardanico, fatto in precedenza con un cubo in simil TEFLON, ho usato del policarbonato miscelato a del teflon, le caratteristiche, una volta lisciato il pezzo con una carta 3000 e qualche ora in camera con acetone è straordinario, il pezzo è ancora in uso e la sua resistenza è assicurata (oltre 1000 kg in compressione sullo snodo, lavora solo in compressione)...ma il policarbonato è anche più bestia dell'ABS, occorre ancora più glue e meno diluita, come detto prima, ed il letto 130° non gli bastano, ventole sempre off...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho tentato di stampare abs e nylon in camera aperta pur lavorando a 260 gradi di estrusore e 110 di piatto con layer di 0.1 , delamina sui pezzi grandi, il nylon che e igroscopico e probabilmente il mio di scarsa qualità mi e venuto una cacca perchè non riesce ad attaccare i layer nemmeno rallentano la velocità e riducendo a o,1 il layer.

Va usata stampante "chiusa"

un ottimo sostituto al PLA che tutti sanno  biodegradabile e il PETG stampa a 220 gradi di estrusore con piatto a 60 gradi, attacca al piano senza problemi.

a si dimenticavo ... il mio piano e quello magneto flessibile (ottimo)  , successivamente nella conversione a "chiusa" monterò il vetro microforato con intercalato a sandwich un tappeto di silicone da forno/impasto per condurre bene il calore e bloccare il vetro effetto ventosa !!!

nelle prove con il tappeto magneto flessibile ender oltre gli 70-80 gradi comincia ad appiccicarsi i due piani magnetici ed a fondere assieme.

quindi per ora PETG PETG PETG

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non esiste il materiale migliore... Esiste quello più adatta alle circostanze.... Per esempio petg è molto bello ma difficile da verniciare e con la tendenza a filare

Inviato dal mio tablet utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 13/10/2019 at 09:53, marcottt dice:

Non esiste il materiale migliore... Esiste quello più adatta alle circostanze.... Per esempio petg è molto bello ma difficile da verniciare e con la tendenza a filare

Inviato dal mio tablet utilizzando Tapatalk
 

io la filamentazione del petg la sto risolvendo con retrazione a 7.5, ho qualche filetto qui e la ogni tanto, in percentuale mi fila molto di più il pla, effetto mozzarella o meglio ancora effetto tela di ragno al vento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.