Vai al contenuto
  • Iscriviti al forum

    Iscriviti al forum per usufruire di tutti i contenuti: la registrazione è gratuita!

Ale500

Nozzle sempre intasato. Tevo tarantula

Recommended Posts

Ciao

ho preso una tevo tarantula  e al termine del montaggio tutto sembra funzionare tranne il nozzle (allego una foto). Dopo aver scaldato l'hot end fino a 210 °C, quando l'estrusore carica il filamento, inizialmente dall'hot end esce il filo di pla come previsto ma, dopo qualche millimetro tutto si ferma. L'estrusore non riesce nemmeno a ritrarre il filamento. 
Controllando il nozzle e ritirando il filamento a mano a caldo ho trovato sempre un blocco di plastica come nella fotografia allegata.

Lo stesso filamento pla da 1,75 mm in una smartrapcore alu non da nessun problema alla stessa temperatura o a temperature diverse.

Secondo voi qual'è il problema? Potrebbe essere un nozzle per filamento da 3 mm?

Vi ringrazio

tevo tarantula nozzle.jpg

blocco pla tevo tarantula.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A vederlo cosi direi proprio di si ma dovresti accorgertene facilmente anche a occhio, Il foro di passaggio del filamento in genere è 1/4 di millimetro più grande del filo, tradotto in italiano il filamento ci passa giusto senza avere gioco,se ha gioco e molto è sicuramente per un filamento di diametro 3. Altro modo per verificare è che in genere con le stampanti danno un asta lunga sui 15 cm circa ( quando monti la stampante ti chiedi a che serve senza capirlo) che serve per spingere via il vecchio filamento quando lo si toglie, Se la hai basta vedere il diametro di questa asta senza dover smontare nulla.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho risolto. Il tubo in teflon deve essere inserito completamente fino a contatto col l'ugello. Probabilmente manca una parte in metallo con una strozzatura finale. Visto che il tubo di teflon dovrebbe reggere temperature superiori a 250 °C, ho optato per questa soluzione.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ti ringrazio vivamente per questa dritta!! è da due giorni che sto diventando matto per capire il perchè mi si intasa sempre l'estrusore e finalmente grazie alla tua esperienza ho risolto anche io!

Grazie ancora!:heart:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ebbene mi sono trovato anch'io con lo stesso problema.... ( acquistata usata ), mi sa che devo cambiare il nozzle. Apparte i tevo originale mi sapete dire le misura per prenderne uno oem?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


I servizi di Stampa 3D forum

Seleziona il servizio che stai cercando:



  • Contenuti simili

    • Da Dario2012
      Ciao ragazzi,
      sono in possesso di una Witbox Bq, ne faccio uso da svariati anni ma da circa due settimane non riesco a risolvere un problema legato alla temperatura. 
      Ho cambiato tre volte l'Hot End (originale Bq), nel corso degli anni e non ho mai riscontrato problemi come dall'ultima volta. 
      Per sicurezza, ho riscaricato il firmware, il programma Cura 4.3.0 e lavorando in laboratorio, ho fatto diverse prove ai monofili per capire se fosse un problema legato ad una qualche bobina di PLA, comprandole da siti diversi.
       
      Panico perchè il problema non si capisce da dove derivi, neanche consultandomi con i miei colleghi. 
      Oggi ho nuovamente re- impostato i parametri di stampa, mettendo ad ogni configurazione di temperatura e di materiale 220 gradi.
      Parte la stampa, la temperatura resta alta, ma dopo una decina di minuti i gradi sul display sia del software che della stampante risultano inferiori : es. 208/220 ed il numero sale e scende a suo sentimento senza che io possa fare nulla. Può essere un problema della termocoppia? 
      Qualcuno ha riscontrato il mio stesso problema o può gentilmente aiutarmi?
       
      Ps. pensandole tutte, ho tenuto in considerazione anche il piano di stampa, il software da l'opzione per riscaldarlo, ma la mia Witbox modello base non lo consente. 
      Ringrazio anticipatamente. 
       
    • Da Francesco2332
      Ciao a tutti,
      Con la mia Alfawise u30 ho acquistato un materiale composto (Wood)
      Ho comprato la bobina un po di tempo fa,ho fatto molte stampe ,ho anche eseguito cambio filamento: un giorno usavo PLA normale ,altro giorno filamento wood.
      Ieri pero' ho mandato in stampa un oggetto con il filamento in legno ed oggi a stampa completata mi sono ritrovato l'ugello ostruito.
      Ho consumato quasi tutta la bobina del filamento diciamo speciale,non capisco perche' il problema mi si è presentato solo adesso,a bobina quasi ultimata.
      Ho provato a pulire l'hotend ma credo che dovrò sostituirlo.
      La dimensione del nozzle utilizzato e' il classico 0.4
      Avete qualche idea del perchè si è presentato il problema cosi dopo tanto tempo e non subito,appena comprata la bobina composta con particelle in legno?
      Voi fate una pulizia dell'ugello ad ogni stampa completata ?
      c'e' qualcosa che mi sfugge?
  • Discussioni

  • Collaboratori più popolari

  • Chi sta navigando

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.