Vai al contenuto
  • Iscriviti al forum

    Iscriviti al forum per usufruire di tutti i contenuti: la registrazione è gratuita!

lui la plume

Ricostruzione pezzo introvabile

Recommended Posts

In una casetta in campagna .... si rompe sempre qualcosa ... di vetusto ..

.

visto che è praticamente abbandonata da una decina di anni e non ha più quel fascino che in passato la rendeva desiderabile ... ogni spesa di ristrutturazione è malvista.

Si rompe un pezzo e lo si ripara sperando eviti di rompersi nuovamente.

Forse ... girando si potrebbe anche trovare l'oggetto ... ma la perdita di tempo .... và messa in conto

Certo poter fotografare con ipad ... ed ottenere l'oggetto sarebbe il massimo per uscire da questa assurda civiltà consumistica che stà distruggendo il mondo .....

Ecco la foto dell'oggetto in questione ..... se riesco ad ottenerlo poi mi dedico a ricostruire quel pezzo di cornice rottosi cadendo e messo da parte .... una parte ormai introvabile ... ma ora che sono in pensione ..... si può fare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Ciao lui la plume, un saluto sarebbe gradito in quanto è il tuo primo messaggio sul forum no?


 


Comunque, dalla foto non si vede benissimo, prova postarne altre con un'angolazione diversa... a una prima occhiata sembra fattibile


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il pezzo indicato era un semplice pezzo che posso certamente aggiustare o fotografare meglio ....

ma anche lasciare così come è ....

era un esempio con il quale vorrei approcciare il problema scannerizzazione di un oggetto,e duplicazione dello stesso .... magari utilizzando strumenti già presenti in casa ... penso all'ipad che sto utilizzando ...

corredato da un sw in grado di apportare modifiche .... prima di passare il tutto ad un realizzatore del pezzo .....

post-295-0-12229400-1408978472_thumb.jpg

è un quadro che ... fece mia mamma tanti anni fà ... la cornice su ruppe il pezzo rotto è uguale al pezzo che si trova su un altro lato ed è certamente ricostruibile utilizzando altre tecniche

costosissime se fatte fare ... ma facilmente realizzabili con del tempo ... e poche conoscenze (sono da tempo in pensione ...)

ma .... altra cosa sarebbe realizzarlo con la tecnologia di questi tempi ...

ecco ... questo vò cercando

dimenticavo ... prosit

https://m.youtube.com/watch?v=uDo8Iz8LzW4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Ein Prosit der Gemütlichkeit!  :) 


 


Capendo cosa hai intenzione di fare sposto la discussione nella sezione "scanner 3D".


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Sì l'immagine non è ben definita ma penso che sia tranquillamente riproducibile, cioè per replicarlo con una stampante 3D non penso ci siano problemi perché alla fine non è un pezzo complicato, invece dal punto di vista dello scanner tramite ipad ho qualche dubbio, anzi molti...


 


Ho provato l'applicazione 123DCatch (spero di averlo scritto giusto), sarà che non messo l'oggetto nell'ambiente giusto ecc ecc ma non è che sia venuto un granché... riferimento della geometria n pò dozzinale, elementi non uniformi riportati in maniera non corretta quindi direi che tramite un'app, o almeno quella, ho forti dubbi della riuscita dello scan (in modo corretto). Anche perchè penso che avresti bisogno di avere misure corrette al mm quanto meno.


 


PS. non è più facile modellarne uno di tua ideazione (su riferimento del vecchio) tramite un'applicazione semplice tipo 123Design? Alla fine dopo un paio di giorni di smanettamento (intuitivo) si riesce a creare qualcosa di carino anche per chi non è esperto in modellazione.


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ogni tanto dò una occhiata a questa tecnologia per vedere ... lo stato dell'arte ...

.

Una ventina di anni fà prima di andare in pensione "smanettavo" con vari cad ... per poi passare ad utilizzare un cad elettrico con parecchi livelli e lo utilizzavo per .... dare uno sfogo tecnico alla mia fantasia ... con la quale sognavo ... immaginavo e poi abbozzavo a mano .... per poi riportare il tutto su quel prodotto estremamente preciso (altri ... più semplici da usare ... erano estremamente approssimativi) .... con il passare degli anni il prodotto divenne obsoleto nei collegamenti con le nuove periferiche ... e quando smise di funzionare la vecchia stampante laser ... tutto ebbe termine ...

e pensare che quando facevo ancora il sistemista su mainframe ..... riuscivo a far passare da una casa costruttrice all'altra tutti i programmi .... epurati da qualsiasi collegamento con il sistema .... senza nemmeno ricompilarli ....il modulo di gestione i/o richiamava in modo automatico la versione corretta .... pazienza moneta cattiva scaccia la buona ...

.

La creatività mal si sposa con l'aspetto tecnico ....

tengo d'occhio la tecnologia, gli sviluppi del sw .... prima o poi ridurranno l'aspetto tecnico al minimo per ridare spazio alla fantasia ....

solo allora torneremo noi italiani ..... a produrre con vantaggio .....

.

Ciao e grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Beh questa è la soluzione più semplice... invece guardati questo link molto interessante, non l'ho ancora provato, ma ho visto la restituzione stampata e devo affermare che è notevole: LINK


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Interessante.. seguo il topic per vedere quello che potrebbe venir fuori. @lui la plume, spero che tu vada avanti così vedo se qualche app per ipad fa dei lavori accettabili  :D


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 

La creatività mal si sposa con l'aspetto tecnico .... 

tengo d'occhio la tecnologia, gli sviluppi del sw .... prima o poi ridurranno l'aspetto tecnico al minimo per ridare spazio alla fantasia ....

solo allora torneremo noi italiani ..... a produrre con vantaggio .....

WOW @lui la plume

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

prova a mandarmi la foto del pezzo come deve essere, e prova a fare una scansione della parte rotta con l'app "123d catch" e manda tutto, vedo cosa posso fare ma non posso prometterti niente... 


 


Sennò mandami ALMENO 20 foto della parte rotta fatte da angolazioni diverse e ci penso io a fare la scansione, più foto mandi meglio è!


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti,

 

è qualche tempo che anch'io seguo le evoluzioni della scansione 3D.

 

 

Purtroppo per quanto riguarda le stampanti c'è l'imbarazzo della scelta ma per gli scanner l'offerta è piuttosto limitata e molti progetti sono, per lo meno dal punto di vista tecnico, piuttosto limitati...in particolare tutti quelli che cercano di utilizzare iPhone, iPad, Kinetict che, ahimè, non vanno oltre al gadget tecnologico :(...

 

 

 

 

 

Comunque, per farla breve, dalla mia analisi ho identificato due prodotti che già allo stato attuale non sembrano niente male e che soprattutto promettono di avere interessanti sviluppi nel breve periodo.

 

 

Si tratta di Makerbot Digitizer.

 

 

La mia scelta, anche, ma non solo, dettata dal prezzo, è caduta sul secondo dei due che seguivo già da tempo su Kickstarter e che è ora commercializzato e seguito tecnicamente anche in Italia.

 

 

Né ricevero uno a breve e sarò felice di poter postare le mie impressioni con relative foto e video dell'oggetto.

 

 

 

 

 

A presto !

 

 

Smanettone 3D :)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per piccole parti ci sono molti prodotti sul mercato, generalmente basati su tecnologia laser, e con costi da poche centinaia di euro sino a 10-12000€. Cito, nella fascia "low cost" il "famigerato" David laserscanner, un sistema basato su una telecamera (webcam), un puntatore laser a banda di quelli impiegati per videoproiezioni e un software. E' economico, non semplicissimo da usare ma bene o male funziona. Tra le soluzioni High-End (laser), sono ottimi gli scanner a punto Roland, pressoché completamente automatici.


Oppure, per scansioni professionali a luce incoerente, l'Artec Spider, uno scanner Hand Held a colori capace di raggiungere una accuratezza del punto 3D di 0,05 mm. Unico neo, il prezzo, circa 16000€ completo di software.


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che bello rivedere un problema ... trascurato.

Tornando alla idea originale ... "recuperare la documentazione necessaria con gli strumenti di cui si dispone .... senza spese ... ingiustificabili a fronte di una funzione importante se facile da ottenere da chiunque"

(dovrebbe funzionare portando in uno dei tanti "laboratori" presenti per le fotografie fra i negozietti presenti nelle gallerie degli ipermercati ... le informazioni raccolte per ottenere il giorno dopo il pezzo finito)

.

Usando il programma gratuito che mi è stato consigliato sono incappato in una fastidiosa azione burocratica che imponeva la concessione al fornitore del sw l'accesso alla mia privacy ....

(certa gente andrebbe espulsa dal novero dei fornitori di app .....ma questo è un altro discorso).

.

Presumendo che il problema del trattamento immagini atto a generare il sw dedicato all stampa 3d sia risolto da un qualche modulo rintracciabile facilmente mi sono dedicato alla realizzazione di un qualcosa di semplice atto a riprendere l'oggetto da riprodurre in tutte le sue particolarità.

.

Se la stampante laser 3d non operasse in 2d .... il problema sarebbe risolvibile sostituendo la testina di stampa con una di lettura ..... peccato ...

magari domani uscirà sul mercato una "riproduttrice" dove una testina di lettura girando intorno all'oggetto da riprodurre genera i comandi per la stampa

(registrandoli ovviamente al fine di permetterne la ricostruzione ovunque nel mondo .... distruggendo pertanto ogni forma di "magazzino fisico dei pezzi di ricambio").

.

Anche questa la ritroveremo certamente nel solito negozietto del supermercato ... pronta a realizzarci la nostra personale maschera 3d ... magari con misure differenti per adattarle ad un costume di carnevale o a quello destinato ad una qualche rapina .... (dal film ..la banda dei presidenti ...mi pare).

.

Ma al momento ... manca

e per realizzare le foto "perfette" con il mio ipad (e poi con qualsiasi altra diavoleria di facile ed economico approvigionamento) ho pensato a come tener fermo ... immobile la testina fotografica mentre si muove a piccoli scatti ma sempre stando fermo a sua volta l'oggetto ...

comprato un supporto in plastica da attaccare al vetro auto mi sono reso conto di quanto fosse inutile .. si muove

ne ho fatto uno in legno che applicato ad un cavalletto (un tempo destinato a telecamera e macchina fotografica) il problema pare risolto .... tranne che manca quel cavetto che permetteva la pressione del tasto senza farle muovere .... bisogna scoprire come far scattare la foto con la voce (si puo' certamente ... su può dettare una lettera ... e viene scritta .... pertanto dovrebbe essere possibile anche dare dei comandi.

.

L'oggetto da riprodurre ... dovrebbe girare ... restando fermo ... e la prima cosa che mi viene in mente è il piatto di un giradischi .... che bello sarebbe riuscire a sincronizzare scatti di un filmato con i giri del giradischi ..... (78/45/33 giri al minuto .... ma anche 16 su alcuni modelli se non sbaglio ... in meno di un secondo se la fotocamera lo consente si possono ottenere tutte le foto necessarie ...

Impostata la domanda "fotocamera quanti scatti al secondo" leggo che iSign registra al rallentatore a 240 fps .... problema risolto ...

(sulla carta ovviamente) .... magari qualcuno ci prova. ... e ci documenta dopo essersi arricchito ... almeno spero.

.

Ciao e buone feste

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@ lui la plume: piatto rotante con macchina fotografica che scatta n foto al secondo ?


Si, ci hanno già pensato e a quanto pare anche abbastanza bene...in altre parole quelli che descrivi tu è uno scanner 3D desktop o, se vuoi dirla all'italiana, "da tavolo", come:


 


- Makerbot Digitizer:http://eu.makerbot.com/shop/it/scanner-3d/52/makerbot-digitizer


 


- Rubicon 3D Scanner (nè posseggo uno con cui sto sperimentando e divertendomi molto :)): http://www.rubicon3dscanner.com/index_it.html


 


- Matter and Form 3D Scanner: https://matterandform.net


 


Ciao,


Smanettone3D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie Smanettone ...

non dubitavo esistesse (si diceva ... inutile inventare l'acqua calda ..)

i tempi mi rendono perplesso ... penso siano ottimizzabili

(parecchi anni fà .. giovane e smanettone .... mi trovai ad affrontare un problema legato alla gestione operativa di un centro di calcolo afflitto da un problema .... l'introduzione dati da un "lettore di banda perforata" ... in alternativa alle schede perforate alcune apllicazioni bucherellavano una striscia di carta che poi ... si doveva leggere ... il programma ufficiale ... scritto a livello fisico leggeva un carattere alla volta bloccando per ore l'intero centro .... non mi fù difficile riscriverlo per operare con una lettura di cento caratteri alla volta .... e potrei citare tanti altri esempi plateali che mi vengono ora alla mente ... e che mi fanno sorridere ...).

Il punto che volevo approfondire si legava ad un precedente suggerimento:

una app per trattare le foto ed ottenere una catena di comandi atti a far lavorare una qualsiasi stampante 3d.

Foto ottenute con un qualsiasi strumento già nel possesso di chiunque si approcci al problema, senza ingenti spese aggiuntive.

Comunque l'oggetto esiste il costo alto ma non eccessivo permette un accesso ad una larga fascia di utenti .... resta un oggetto soggetto a rapida obsolescenza viste le prestazioni, sarebbe opportuno poterlo utilizzare ... rimandando l'acquisto a tempi successivi quando le prestazioni saranno stabilizzate o accettabili,

in tal senso ho chiacchierato con un professionista (ci campa ....) che mi ha detto ... esiste già ... costo scansione e realizzazione del pezzo 120 euro......

poi aggiunge che ogni stampante ha un suo set di comandi e non è possibile usare l'oggetto della scansione su una qualsiasi stampante 3d

e qui ovviamente comprendo che mi trovo davanti al solito ...... (ricordi Renzo che si reca dall'avvocato Azzeccagarbugli ...., nei Promessi sposi del Manzoni) e lascio perdere ... ma il problema esiste e và risolto con i "driver" legati alla stampante ... esistono?

In america sono state vendute ultimamente delle stampanti 3d a basso costo andate a ruba a 149 dollari, ora sono in prevendita a 199 e verranno poi distribuite a prezzo pieno di ... 249 dollari .... e qui ci siamo come prodotto a vera distribuzione di massa .... in grado di sviluppare una attività collaterale di tutto rispetto ....

(ieri era la Befana ... ed ho assistito per tutto il giorno ad uno scambio di auguri fra fanciulle di ogni età ... e calzette con dentro bombe caloriche ... veri attentati alla salute ed ai denti .... avrebbe creato un piacevole diversivo trovarvi una bambolina con scopa e abbigliamento consono .... ed il volto della donante

una serie di prove sulla stampante 3d casalinga .... e poi via con la realizzazione delle 30/40 copie identiche presso un laboratorio attrezzato ... in grado magari di fornire la calzetta completa ..... ad un prezzo accettabile (ovviamente i 120 euro a pezzo non lo sono).

Buon anno .....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

? siamo quasi alla fine di questo anno.

Alla fine il "MatterAndForm" linkato precedentemente viene reso disponibile al pubblico a 79 $ dal 2016.

Con un porta telefonino bloccato su braccio girevole è in grado di scansionare l'oggettino da riprodurre , poi stampabile in formato STL.

Rimane che il file STL è solo scalabile, stampabile in proporzione più piccolo o più grande, punto.

Se devo modificarlo và comunque riprodotto o ricoperto con un Cad.

In automatico per ora solo il programma Geomagic cerca in modo automatico di riprodurlo in Cad , ma con risultati poco apprezzabili

e sicuramente non a basso costo (gratuito funziona solo per 15 giorni).

Continuo a riprovare da 6 mesi a tempo perso di effettuare modifiche in CAD per un portamotorino di un dronino giocattolo

ma partendo da zero e senza alcuna conoscenza precedente è stato il tempo indispensabile per fare solo i passaggi.di

scansione, file stl e ricopertura con un Cad.

Siamo ancora lontanucci dal rendere in grado chiunque a poter fare una riproduzione.

o.... che se qualcuno è interessato alla  costruzione di piccoli svolazzatori, una mano di aiuto è sempre bene accetta.....?

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Avevo dimenticato .... il sito ...

Questi programmi in prova per 15 giorni sono una sciocchezza  in genere oggi si usa il computer stando collegati ad internet, quando si inizia ad utilizzare un programma il programma stesso potrebbe inviare ad ogni minuto di attività un segnsle in gradomdi attivare un contatore utilizzi ... in modo da innescare un processo di richiesta di pagamento dopo un ragionevole numero di scatti ... quelli necessari a trasformare una attività didattica ... uno studio del prodotto in un programma utile che simpaga volentieri.

La stampa poi ... sarebbe opportuno poterla eseguire presso laboratori gestiti professionalmente non  a casa.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusa eh... Fai una colata di gomma siliconica lungo una parte identica a quella rotta e poi fai una colata di resina. Il dettaglio è sicuramente superiore e risolvi rapidamente il problema...

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buon Giorno a tutti vorrei un vostro parere vorrei acquistare uno scanner visti i prezzi sono un po indeciso alcuni amici hobbisti mi hanno chiesto di duplicare alcune figurine con una stampante 3D vista la complessità penso che l'unica via possibile sia possedere uno scanner mi sapreste dire che tipo di scanner mi occorerebbe per fare un buon lavoro vi posto qui alcune figure devono essere do circa 12 cm di altezza e se pensate sia possibile? grazie

IMG_0231.JPG

IMG_0232.JPG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un oggetto simile lo puoi ricostruire con software cad senza problemi, basta sceglierne uno e guardare video su YouTube , perquelli più complessi invece potresti usare scanner 3D low cost come il ciclop bq (250€ da canali ufficiali, poco meno di 200€ si AliExpress) o la kinect della xbox one con software opensource per eseguire scansioni.. Felice di conoscere un pionere dell informatica come te (anche mio babbo lo era)

Inviato dal mio C6603 utilizzando Tapatalk

Cito, nella fascia "low cost" il "famigerato" David laserscanner, un sistema basato su una telecamera (webcam), un puntatore laser a banda di quelli impiegati per videoproiezioni e un software. E' economico, non semplicissimo da usare ma bene o male funziona.

Purtoppo il sistema david laser è ostico nel settaggio, il sistema laser che usa non è ottimale, meglio la nuova versione con luce strutturata ma anche li la configurazione è dura. Compare il kit ricordo che arriva a 1000€ circa, non ne vale la pena. Soluzioni low cost che per ora ho provato valide sono kinect e ciclop bq

Inviato dal mio C6603 utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.