Jump to content
  • Iscriviti al forum

    Iscriviti al forum per usufruire di tutti i contenuti: la registrazione è gratuita!

Recommended Posts

Salve a tutti, in questi ultimi giorni ho deciso di aggiornare la mia Anet A8 con delle migliorie a tutto tondo e volendo installare un estrusore bowden e un sensore per l’auto livellamento devo caricare il firmware marlin e qui casca l’asino. Premetto che non mi intendo molto di arduino e cose varie ma seguendo i tutorial online sono arrivato al momento di verificare il codice e caricarlo ma da errore: dimensione sketch troppo grande e supero il limite di circa 1000 byte. 
Io non ho modificato nulla se non le opzioni che mi servivano e ho seguito passo passo il tutorial; leggendo anche nei commenti a molti è andato a buon fine il processo e nessuno ha riportato questo inconveniente. Mi affido a voi che sicuramente siete più preparati di me su arduino e compilazione. 
grazie mille in anticipo.

Link to post
Share on other sites

Per prima cosa devi capire se la tua scheda ha il bootloader bloccato oppure no, se è la versione 1.5 probabilmente è bloccato le 1.7 invece no. Poi, anche se non ne sono sicuro al 100% non so se riesci a caricare una 2.0 sulla scheda Anet mi pare che le Anet accettino fino alla 1.1.9 ma, ripeto, non sono sicuro al 100% di questa informazione.

Link to post
Share on other sites

Ok, non so come si faccia a vedere se è una 1.5 o una 1.7 ma per prima cosa proverò a scaricare la versione 1.9

oppure ho visto che ci sono parecchie linee di codice dedicate al doppio estrusore potrei provare a eliminarle o rischio di compromettere tutto?

grazie per le risposte finora 🙂

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Basilietto dice:

Il primo upgrade da fare alla anet è cambiargli la scheda, quella originale fa proprio cagare, perdonami

ciao, son un neofita, e ho acquistato una Anet A8 usata qualche settimana fa, mi puoi spiegare che problemi/difetti ha la scheda della Anet?

perchè stavo pensando anche io di fare qualche update, alcuni li ha già, (ora ho fatto una staffa metallica per rinforzare il telaio, ma non ho notato un gran beneficio nel ridurre le ondine che si formano sul pezzo) vale la pena andare avanti o questa stampante ha dei limiti per i quali non vale la pena spenderci tempo e soldi per migliorarla? (a saperlo prima avrei preso un'altra stampante direttamente)

grazie in anticipo

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Massimotx dice:

ciao, son un neofita, e ho acquistato una Anet A8 usata qualche settimana fa, mi puoi spiegare che problemi/difetti ha la scheda della Anet?

perchè stavo pensando anche io di fare qualche update, alcuni li ha già, (ora ho fatto una staffa metallica per rinforzare il telaio, ma non ho notato un gran beneficio nel ridurre le ondine che si formano sul pezzo) vale la pena andare avanti o questa stampante ha dei limiti per i quali non vale la pena spenderci tempo e soldi per migliorarla? (a saperlo prima avrei preso un'altra stampante direttamente)

grazie in anticipo

Ho cominciato con la anet a8, essendo completamente inesperto non ho neanche chiesto consigli in rete e mi sono acquistato il primo "giocattolino" che ho trovato su ebay. Ho cominciato da subito a spenderci soldi per i vari upgrade ma le stampe non mi soddisfavano per niente, tant'è che dopo alcuni mesi ho cominciato a autocostruirmela. La scheda in questione è molto ristretta a livello di firmware, la mia addirittura non aveva neanche il bootloader, mi sono acquistato il programmatore (anche li soldi buttati) per andare poi a scoprire che marlin non lo caricava perchè aveva poca memoria (li motacci sua hahahaah). Sono passato così alla skr 1.4 a 32bit e lì è tutto un altro mondo, stampante più silenziosa e più performante. Avessi avuto qualcuno che mi consigliasse sicuramente non sarei partito dalla anet ma tutto è esperienza, mi ha insegnato a come smontare e rimontare, smontare e rimontare non so quante volte hahahahaah

Le ondine di stampa sul pezzo è un problema chiamato wobble, e dipende da tanti fattori: barre trapezie storte - chiocciole consumate - perno motore non penpendicolare alla chiocciola - telaio Z non in squadra con la base

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Basilietto dice:

Ho cominciato con la anet a8, essendo completamente inesperto non ho neanche chiesto consigli in rete e mi sono acquistato il primo "giocattolino" che ho trovato su ebay. Ho cominciato da subito a spenderci soldi per i vari upgrade ma le stampe non mi soddisfavano per niente, tant'è che dopo alcuni mesi ho cominciato a autocostruirmela. La scheda in questione è molto ristretta a livello di firmware, la mia addirittura non aveva neanche il bootloader, mi sono acquistato il programmatore (anche li soldi buttati) per andare poi a scoprire che marlin non lo caricava perchè aveva poca memoria (li motacci sua hahahaah). Sono passato così alla skr 1.4 a 32bit e lì è tutto un altro mondo, stampante più silenziosa e più performante. Avessi avuto qualcuno che mi consigliasse sicuramente non sarei partito dalla anet ma tutto è esperienza, mi ha insegnato a come smontare e rimontare, smontare e rimontare non so quante volte hahahahaah

grazie, scusa se insisto, mi potresti spiegare meglio i benefici che hai avuto, cosa cambia tra quella attuale e quella a 32 bit? (io ho la versione 1.5)

la stampante io l'ho presa usata per 80 euro e gli avevano già fatto diversi upgrade
- piatto riscaldamento anycubic ultrabase
- cuscinetti Igus auto-lubrificanti
- mosfet di sicurezza per il piatto
- sensore di autolivellamento
- Firmware aggiornato a Marlin (ora non ricordo la versione, credo una modificata per andare bene con la poca memoria della Anet A8)

la stampante non è rumorosa durante la stampa, l'unica cosa rumorosa è la ventola di raffreddamente della stampa, che tra l'altro ho messo nuova io perchè quella che c'era aveva dei problemi

dici che potrebbe valere la pena di sostituire la scheda madre?

 

Link to post
Share on other sites
Adesso, Massimotx dice:

grazie, scusa se insisto, mi potresti spiegare meglio i benefici che hai avuto, cosa cambia tra quella attuale e quella a 32 bit? (io ho la versione 1.5)

la stampante io l'ho presa usata per 80 euro e gli avevano già fatto diversi upgrade
- piatto riscaldamento anycubic ultrabase
- cuscinetti Igus auto-lubrificanti
- mosfet di sicurezza per il piatto
- sensore di autolivellamento
- Firmware aggiornato a Marlin (ora non ricordo la versione, credo una modificata per andare bene con la poca memoria della Anet A8)

la stampante non è rumorosa durante la stampa, l'unica cosa rumorosa è la ventola di raffreddamente della stampa, che tra l'altro ho messo nuova io perchè quella che c'era aveva dei problemi

dici che potrebbe valere la pena di sostituire la scheda madre?

 

Se vuoi aggiornargli il marlin si. Ti ripeto purtroppo quelle schede lì hanno pochissima memoria e se gli fai qualche aggiornamento non riesci più a caricarci niente se non riprogrammare il bootloader. Il beneficio della 32 bit è che hai una scheda performante a tutti gli effetti, ne beneficiano anche le stampe (non per il tuo problema di wobble). 80 euro per quella lì è già troppo anche se ha quegli upgrade considerando che hai il problema wobble. Poi non so elencarti altri benefici della 32 bit, posso solo dirti che è un altro mondo hahaahahah

@Killrob spiegagli tu quali sono i benefici, io non ci riesco hahaahahahahahh

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites

beh... il beneficio principale è che ci puoi caricare l'ultima versione di Marlin senza problemi, però per una A8 lasciata stock è un po' sprecata, altro discorso è se fai i passi che ha fatto @Basilietto (e ti spiegherà lui cosa ha fatto) per trasformare la sua A8 in Basuka 1 😄

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Killrob dice:

beh... il beneficio principale è che ci puoi caricare l'ultima versione di Marlin senza problemi, però per una A8 lasciata stock è un po' sprecata, altro discorso è se fai i passi che ha fatto @Basilietto (e ti spiegherà lui cosa ha fatto) per trasformare la sua A8 in Basuka 1 😄

Se gli faccio fare tutti i passi che ho fatto io per arrivare a Basuka 1 si mette le mani nei capelli hahahahaahahahahah

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites

Ho verificato e non ho il bootloader e quindi dovrei cambiare la scheda quindi ma come ha detto killrob per una Anet stock è sprecata e fra mosfet, estrusore, scheda e altro quasi che la prendo nuova. La mia domanda vale la pena continuare col progetto Anet o è meglio risparmiare qualcosa e prendere una stampante nuova?

 

Link to post
Share on other sites

Beh visto che fra scheda nuova, estrusore bowden, mosfet, sensore e altre migliorie andrei intorno ai 100€ O più a questo punto risparmio un attimo e ne prendo una già fatta bene (ho sentito parlare molto bene della ender 3 pro). Io sono uno studente di ingegneria meccanica e faccio modellismo e uso la stampante principalmente questi ambiti; quindi di tirare giù altri peccati (per la anet ne sono già scesi parecchi) per aggiornare una stampante che già di partenza non è granché e  visto le premesse non ho così tanta voglia.

 

 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.



  • Similar Content

    • By xnos89x
      Ciao a tutti,
      Sono nuovo del mondo 3D, e devo dire che mi sta divertendo moltissimo. Tra i vari forum che ho visto, questo è quello che preferisco e ho deciso di chiedere a voi esperti consigli vari.
      Sono casualmente possessore di una A20T nuova, regalatami da una persona che non ha avuto modo di metterla in funzione.
      Al momento sto avendo un casino di problemi con questa stampante, forse anche a causa di errore che ho commesso.
      Qui vi elenco i punti su cui ho dubbi:
      Che Firmware consigliate? ho installato il BLtouch/3Dtouch. Al momento ho il firmware originale della geeetech 1.1.8 marlin (loro lo chiamano v2.2 GT2560V4.1b Support 3Dtouch) anche se ho la scheda GT2560 v4.0 Sto avendo problemi con interruzioni delle stampa da octoprint. Va in timeout la seriale e chiude la connessione. La stampa si blocca e filamento addio…Non riesco a capire se è un problema del raspberry 3 B+ o della scheda. Consigli? Vorrei sostituire gli step driver con i TMC2208 o TMC2209, però sono indeciso tra la modalità legacy o UART. Che cambia? la mia scheda supporta la seconda? e poi come li configuro: stealthchop 2 o spreadcycle? Grazie a Tutti😁
    • By Ailuthien
      Ciao a tutti, possiedo una geeetech I3 Pro B a cui ho cambiato la scheda e ho un problema con Marlin.. quando lo apro con Arduino 1.0.1 e gli do verifica mi da errore di configuration.h e pins.h mancanti, ma nella cartella ci sono.. Ho provato a riscaricare il firmware dal sito della geeetech ma non cambia nulla.. Non so più come muovermi. Come mi consigliate di fare? 

    • By BCDino
      Ciao,
      ho deciso di installare il 3dtouch sulla stampante in questione (Geeetech i3 prob b, scheda gt2560 rev a+). Seguite le istruzioni (https://www.geeetech.com/wiki/index.php/3DTouch_Auto_Leveling_Sensor) e caricato il config e modificato il pins (in allegato, entrambi presi da qui http://www.geeetech.com/forum/viewtopic.php?f=20&t=17046&sid=1058ebc30ef2dab86c2a0082572aa507 alla voce Marlin-PI3_Pro_B_3DTouch (A+).zip; caricati con Arduino 1.8.33.0 senza problemi) la stampante ora si comporta in modo strano, cerco di descrivervelo.
      Gli assi partono tutti da 0 (almeno visivamente), all'accensione il pin del 3d touch sale e scende come da indicazione (suo canonico test), dopodiché lanciata la stampa: l'asse Y spinge contro min senza fermarsi, poi si sposta a max e spinge contro max, contemporaneamente a X che da min corre a destra, arriva a max e continua la sua corsa, provocando insieme ovviamente delle vibrazioni incredibili (sul display leggo X-99 Y148 Z0). Dopodiché si attiva l'asse Z: inizia a scendere, ma il 3douch non si attiva, quindi il nozzle arriva a spingere contro il piatto senza bloccarsi, qui sembra che faccia la calibrazione perché il blocco dell'estrusore si sposta su 5 punti per calibrare l'asse Z, ma il tutto a 3dtouch immobile. Questa finta calibrazione avviene inoltre nella metà in alto a sinistra del piatto di stampa (guardando la stampante dall'alto), quindi ipotizzo che a monte ci sia qualche problema nel settaggio dei min-max e del movimento degli assi. Alla fine l'estrusore arriva a XY0 Z1.5 (come da impostazione config.h) e qui inizia a estrudere come volesse stampare con i canonici movimenti, ma ovviamente fuori dal piatto.
      Dove cacchio è il problema?
      Aggiungo che prima di aggiungere il 3dtouch e modificare il firmware la stampante (selezionando autohome dal display) muoveva l'asse X correndo a sinistra e andando oltre il min (penso di circa 2 cm, in quanto stampava di circa 2 cm decentrata), ma stampava senza problemi con ottimi risultati. Sono purtroppo ora in una situazione di stallo, in quanto non posso nemmeno fare un rollback del vecchio firmware (non backuppato) e provando a ricaricarne la versione dal link sopra della Geeetech, Marlin-PI3_Pro_B.zip, ottengo l'errore di caricamento che allego in txt. Mi basterebbe anche tornare alla situazione precedente per ora, così da poter ricominciare a stampare. 
      Grazie mille in anticipo!
      P.S.: ora nemmeno Arduino su W10 si apre più -.- compare la schermata di avvio, ma poi non mi apre le stringhe di codice
      Configuration.h pins.h errore per caricamento fmw standard.txt
    • By Nicc0lo
      Buonasera ragazzi. Posseggo una stampante 3D Anet A8.
      Dal momento che mi ha sempre portato problemi fin dalle prime stampe, dovuti principalmente alla calibrazione sempre sballata della macchina, dopo la spesa iniziale per la stampante, data la delusione dai risultati ho stampato pochissimo. Ho deciso quindi di vederla a pochissimo prezzo (già assemblata, 50€ più filamento) e il mio potenziale acquirente mi ha chiesto di vedere una stampa di prova. Ho quindi deciso di stampare un Baby Yoda per il figlio di questo signore, quindi ho calibrato il piano, ho dato un ritocco all'asse Z, insomma l'ho settata come meglio potessi. E, di tutta risposta, la macchina mi ha nuovamente dato problemi: dopo la prima metà della stampa andata, devo dire, abbastanza bene, ha iniziato a lasciare dello spazio tra i layer a più riprese. Ho impostato il riempimento al 20%, definizione stampa 0.15, filo in PLA 1,75, piatto riscaldato a 60° ed estrusore a 200°. Come posso fare? Dove ho sbagliato? Sono disperato! 😥😥😥 Devo assolutamente venderla perché vorrei comprarne un'altra! Allego le foto del macello.




    • By Brubla79
      Ciao a tutti, premetto che sono alle primissime armi con la stampa 3d, quindi ne capisco veramente poco. Ho comprato su Amazon una stampante mediamente votata (https://www.amazon.it/Stampante-Desktop-Printer-desktop-precisione/dp/B07NS7676P). Il problema è che mi sono accorto, alla fine del montaggio, che non si tratta della stampante delle foto (che ho scoperto guardando vari video sul tubo essere in plastica/plexiglass) ma di un altro modello le cui principali differenze sono il materiale (la mia è in legno compensato preintagliato) e il blocco estrusore che è senza vite ma ha solo una sorta di switch tipo pulsante che ha una funzione tipo pompa che spinge il filamento dentro l'estrusore. 
      Sono riuscito in tempi relativamente brevi (6/7 ore spalmate su 4 giorni) a montare tutto, verificate connessioni e cavi si accende tutto a posto. Scarico un modello per fare una prova e qui sta il problema maggiore: in pratica la stampa si avvia perfettamente, presriscaldamento fino a 208 gradi e poi inizia a muoversi. Sembra fare tutti i movimenti giusti, solo che dall'estrusore non esce materiale: è come se il filamento non entrasse dentro l'estrusore (del resto non se lo tira) e quindi fa i giusti movimenti di stampa (almeno pare così, anche dal programma si vedono i progressi di stampa) ma non venendo fuori materiale chiaramente l'oggetto rimane nella mia immaginazione. Che faccio? Consigli? Grazie
  • Topics

  • Popular Contributors

  • Recently Browsing

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.