Vai al contenuto
  • Iscriviti al forum

    Iscriviti al forum per usufruire di tutti i contenuti: la registrazione è gratuita!

Shini3D

"upgrade" da 600€ o fesseria?

Recommended Posts

Girovagando per i vari siti di stampa 3D e conoscendone di nuovi ho trovato questo estrusore a pellet più che chiamarlo upgrade è una vera e propria trasformazione certo non da fare su una ender 3 o una stampante cinese insomma anche perchè se metti 1.2kg sull'asse x o stampi a 10mm o sognati dei layer allineati.. detto questo potrebbe essere un ottima cosa da mettere magari su una stampante solida autocostruita sempre se si hanno 600€ da mettere in un estrusore🙄 detto questo  sembra che si possa estrudere direttamente con il pellet di conseguenza si potrebbero tritare le stampe fallite di un altra stampante e buttarcele dentro.. ma quanto sarà l'autonomia? quanto pellet posso mettere dentro e quanto rende? certo che se stampo una benchy e  poi devo riempirlo non ha proprio senso.. voi cosa ne pensate?

v4_Pellet_extruder_5_3dprint.thumb.jpg.45df77a408623b63449dfc43e63d2ff6.jpg

In più vorrei condividere con voi gli shop europei che vendono materiali per stampanti e cnc , li ho trovati andando sul sito della capricorn e guardando i rivenditori autorizzati in Europa.

https://3dprint.me/

https://www.ebay.co.uk/str/prometheus3d

https://ooznest.co.uk/

https://e3d-online.com/

https://www.filafarm.de/

https://filament2print.com/es/

https://www.en3dstudios.com/

https://www.impresoras3d.com/

https://fervi3d.com/#googtrans(es|it)

Li pubblico perchè ogni volta che cerco siti nuovi dove cercare cose particolari trovo sempre i soliti tipo 3Djake..

Voi dove acquistate? oltre ai siti cinesi ovviamente..

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non ho capito... che farebbe questo estrusore da 600€?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Shini3D dice:

voi cosa ne pensate?

costa poco meno di un "buon" estrusore desktop (non saprei come chiamarlo)

ma oltre a pesare piu' della stampante secondo me ha ben poco controllo...il pellet viene sballottato in giro,il colore non è uniforme,hai una buona estrusione solo quando il serbatoio è pieno(credo)?!, come funziona la ritrazione?....molto meglio(si fa per dire) estrudere 100gr\h con un estrusore da banco.

questa guida ti aiuta a costruire lo stesso recycler che sul sito "brand" pagheresti 3.000€( https://www.filabot.com/)

guida: https://www.instructables.com/id/Build-your-own-3d-printing-filament-factory-Filame/

questo ha un ottimo rapporto qualita' \prezzo ma il sito in cirillico non mi da una grande sicurezza

https://epo3d.com/

 

24 minuti fa, Killrob dice:

non ho capito... che farebbe questo estrusore da 600€?

invece della "bobina" di filo usa il pellet.

invece del pellet volendo potresti usare vecchio filamento tritato

  • Like 1
  • Thanks 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh, allora avevo trovato tempo fa un sito con un progetto per rifarsi una bobina da scarti tritati a poco più del prezzo di quell'estrusore

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ti evita di procurarti le bobine...

oggi lavoravo da un cliente ed ero circondato da un centinaio di bancali pieni di sacchi di granulato plastico... 

se funzionasse sarebbe migliore di estrudersi una bobina evitando tutti i problemi di costanza ed omogeneità dell'estrusione del nuovo filo, nonchè del ribobinarlo.

 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non so se ho capito bene, ma non gli estrsusori con cui vengono fatti i materiali che usiamo normalmente con 600 euro ti mandano la foto, e sono lunghi molti metri. Io dubito che quell oggetto e gli altri simili possano avere prestazioni paragonabili..... A lungo termine peraltro ovvero non vorrei che dopo 10 kg di materiale inizia ad andare tutto a ramengo....
Dal punto di vista economico non saprei ma ho grossi dubbi anche per quel punto

Inviato dal mio tablet utilizzando Tapatalk

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Devo cercare devi video a riguardo, anche se come dice @marcottt se dopo qualche ora di utilizzo si inceppa o quant'altro non sono pochi spicci.. sicuramente in un video dimostrativo non si vedono i difetti, poteva essere una soluzione innovativa e interessante per evitare un riciclatore.

Unica nota se vogliamo positiva è che girovagando per gli shop ho trovato un altro negozio che lo vende, quindi ha mercato, qualcuno lo compra(?)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, Killrob dice:

Beh, allora avevo trovato tempo fa un sito con un progetto per rifarsi una bobina da scarti tritati a poco più del prezzo di quell'estrusore

Il problema, e se ne è parlato pure qui, è che non riuscirai tanto con quei progetti (o quei ricilatori che trovi su Ali o simili) a crearti una bobina con diametro e densità di filo consistente. 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
35 minuti fa, invernomuto dice:

Il problema, e se ne è parlato pure qui, è che non avrai mai con quei progetti e quei ricilatori che trovi su Ali o simili, di crearti una bobina con diametro e densità di filo consistente. 

No questo non era una cineseria, era un progetto europeo, se lo ritrovo lo posto

Trovato, dateci un occhio e ditemi che ne pensate

https://felfil.com/felfilevo-filament-extruder/?v=5ea34fa833a1

 

Rettifico, sono italiani di Torino per l'esattezza

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, Killrob dice:

No questo non era una cineseria, era un progetto europeo, se lo ritrovo lo posto

Trovato, dateci un occhio e ditemi che ne pensate

https://felfil.com/felfilevo-filament-extruder/?v=5ea34fa833a1

Corro subito ad impegnare un rene e poi lo acquisto 😅

Comunque avevo trovato anche io un progetto di due studenti italiani, dove riciclavano i tappi della coca Cola, il risultato finale sembrava buono.

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusate ma perché se condivido un video mi da questo problema?

 

Screenshot_20200710-105039_Samsung Internet.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lo devi postare come link non come video diretto che il server non lo accetta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ora sono per strada non lo trovo ma avevo visto un video mi sembra anniversario di prusa della fabbrica e la parte macchinario produzione filamento era lunga tipo 5metri

Anycubic kossel linear plus,
Inviato utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, marcottt dice:

Ora sono per strada non lo trovo ma avevo visto un video mi sembra anniversario di prusa della fabbrica e la parte macchinario produzione filamento era lunga tipo 5metri

Anycubic kossel linear plus,
Inviato utilizzando Tapatalk
 

Minimo 5 metri, sono stato alla fabbrica di Tomas3d, ne hanno 2 di macchinari per fare i filamenti e sono molto lunghi

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Killrob dice:

No questo non era una cineseria, era un progetto europeo, se lo ritrovo lo posto

Trovato, dateci un occhio e ditemi che ne pensate

https://felfil.com/felfilevo-filament-extruder/?v=5ea34fa833a1

 

Rettifico, sono italiani di Torino per l'esattezza

Molto interessante, anche molto costoso.. il problema come diceva @FoNzY è il diametro finale del filamento e il tempo che ci vuole per estrudere il filamento con un buon diametro e costanza è più costoso di una bobina, sostanzialmente il gioco non vale la candela, questo estrusore risolveva questo problema

 

EDIT: Sinceramente se avessi tempo e soldi anzi, ora ho tempo ma non soldi😅 penso che con tubicino di rame da 4mm raffreddato con lo stesso sistema di raffreddamento a liquido dei pc o di alcuni estrusori si potrebbe risolvere uno dei problemi principali di questi riciclatori, inoltre avevo visto un video sempre di un progetto italiano dove avevano risolto il problema del diametro finale calcolando l'effettivo diametro che deve avere il nozzle per estrudere a 1.75mm dato che se spingi con troppa foga il filamento fa stile tubetto di dentifricio, quando esce il diametro si allarga

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
43 minuti fa, Shini3D dice:

Molto interessante, anche molto costoso.. il problema come diceva @FoNzY è il diametro finale del filamento e il tempo che ci vuole per estrudere il filamento con un buon diametro e costanza è più costoso di una bobina, sostanzialmente il gioco non vale la candela, questo estrusore risolveva questo problema

 

EDIT: Sinceramente se avessi tempo e soldi anzi, ora ho tempo ma non soldi😅 penso che con tubicino di rame da 4mm raffreddato con lo stesso sistema di raffreddamento a liquido dei pc o di alcuni estrusori si potrebbe risolvere uno dei problemi principali di questi riciclatori, inoltre avevo visto un video sempre di un progetto italiano dove avevano risolto il problema del diametro finale calcolando l'effettivo diametro che deve avere il nozzle per estrudere a 1.75mm dato che se spingi con troppa foga il filamento fa stile tubetto di dentifricio, quando esce il diametro si allarga

Hmmm li penso che il problema si risolva facilmente calcolando la forza necessaria all'avvolgitore 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, Killrob dice:

Hmmm li penso che il problema si risolva facilmente calcolando la forza necessaria all'avvolgitore 

Però penso che se la soluzione fosse cosi semplice tutti i produttori di riciclatori l'avrebbero fatto giusto? non so se hai visto la discussione in "nuove idee e progetti" la prima risposta mi ha fatto quasi smettere di sognare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Leggendo questo post mi nasce spontanea una dmanda....

ma voi quanto stampate? ogni giorno quante ore? e che diavolo avete da stampare per essere cosi occupati?

Io stampicchio sempre qualcosa... ma mai mi sognerei di usare un oggetto simile, con tutti i problemi che può causare.

Faccio prima a comperare le bobine...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io più o meno ogni weekend. Di solito roba per la casa oppure lego custom per mia figlia (pla rosa a gogò ovviamente...)

Inviato dal mio tablet utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per me dipende, ci sono settimane in cui faccio un paio di stampe e altre in cui per settimane stampo tutti i giorni tipo adesso che sto stampando questo con un ugello da 0.2, cosa stampo dipende, o la mia ragazza chiede cose o stampo progetti disegnati da me di ogni tipo 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, Shini3D dice:

Per me dipende, ci sono settimane in cui faccio un paio di stampe e altre in cui per settimane stampo tutti i giorni tipo adesso che sto stampando questo con un ugello da 0.2, cosa stampo dipende, o la mia ragazza chiede cose o stampo progetti disegnati da me di ogni tipo 

Confermo, e poi sto provando a vendere oggetti disegnati da me 

56 minuti fa, Shini3D dice:

Però penso che se la soluzione fosse cosi semplice tutti i produttori di riciclatori l'avrebbero fatto giusto? non so se hai visto la discussione in "nuove idee e progetti" la prima risposta mi ha fatto quasi smettere di sognare

Non credo, l'avvolgitore lo devi mandare alla stessa velocità di estrusione sennò o ti tira il filo o lo ammassa, si ho letto ma devo ancora addentrarmi in quell'aspetto e non sia mai che mi salti in mente di farne il mio prossimo progetto 😄

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, Killrob dice:

Confermo, e poi sto provando a vendere oggetti disegnati da me 

Non credo, l'avvolgitore lo devi mandare alla stessa velocità di estrusione sennò o ti tira il filo o lo ammassa, si ho letto ma devo ancora addentrarmi in quell'aspetto e non sia mai che mi salti in mente di farne il mio prossimo progetto 😄

è un peccato che siamo tutti più o meno distanti perchè si potrebbe fare qualcosa di veramente serio che ricicla oltre alla plastica delle stampe fallite anche bottiglie tappi contenitori ecc.. so che esiste giù qualcosa di simile ma costano delle cifre senza senso, paghi più design e certificati di qualità che il prodotto finito

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
47 minuti fa, Killrob dice:

Ecco qualcosa di altrettanto interessante

Ho visto il video e un solo passaggio di trafila mi sembra poco, per me meglio 3 e poi farei guidare meglio il filo alla bobina che avvolge.

A parole siamo tutti bravi...

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


I servizi di Stampa 3D forum

Seleziona il servizio che stai cercando:



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.