Vai al contenuto
  • Iscriviti al forum

    Iscriviti al forum per usufruire di tutti i contenuti: la registrazione è gratuita!

Recommended Posts

Salve a tutti

ho quasi  finito  (spero) di configurare  marlin 1.19, ho fatto l'autotune dell'estrusore e volevo fare la stessa cosa anche per il piatto di stampa, ma ho notato che per default marlin disabilita questa funzione,

// DEFINE  pidtempbed

 mi è sorto il dubbio che non sia necessaria, vorrei un vostro parere prima di attivarla e effettuarla.

grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
35 minuti fa, claudio57 dice:

vorrei un vostro parere prima di attivarla e effettuarla.

 

calibrare il sensore su i valori effettivi e non basarsi solo su i valori "dichiarati" non è mai una brutta cosa considerando anche che è a costo zero e richiede 10 minuti....

comunque ha poco senso perche' su temperature relativamente basse come quelle che raggiunge il bed il sensore anche se "costruito da cani" non si allontanera' mai dai valori "Nominali" e se poi la lettura della temperatura è leggermente sballata non ha importanza....

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mi permetto di aggiungere un esperienza 🙂 :

a meno che il valore del pid nel firmware impostato di base abbia valori totalmente sballati (visto che stai compilando un marlin da 0 da come ho capito ) il che non fa scaldare il piatto piu di 40 gradi e dopo circa 5 minuti da errore e chiede di riavviare la stampante come è successo nel mio caso 

male non fa fare un pid del bed cmq fai prima  una prova sul preriscaldamento puo darsi che i tuoi valori siano su per giu giusti

e cmq per in teoria il pid del bed sul 1.1.9 se è bugfix dovrebbe essere gia attivato ed è quello col //define scritto minuscolo non maiuscolo

sarebbe scritto cosi : //#define PIDTEMPBED

se non è abilitato devi abilitare anche //#define BED_LIMIT_SWITCHING

ed assicurati che il range sia a 255 il tempbedmax

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per prima cosa grazie per l'aiuto.

Quando ho iniziato questo progetto non pensavo della quantità incredibile di problemi che si porta dietro, ne finisce uno ne nasce un'altro.

ieri sera ho lanciato l'autotune con il comando:  M303 E-1 C8 S90

al termine mi ha rilasciato i valori di Kp, Ki e Kd., li ho inseriti nel fw e caricati su arduino.

Questa mattina ho lanciato una stampa ed il piatto non si riscalda e quindi il sistema restituisce errore.

Ho provato diverse volte, capita che a volte parte arriva a temperatura e dopo non la mantiene perche scende, 

Sembra che il termistore una volta raggiunta la temperatura impostata si spegne e non riparte piu, secondo me dovrebbe rimanere attivo per consentire al mosfet di ripartire per mantenere la temperatura, almeno credo.

Penso il mosfet funzioni perchè quando gli arriva l'impulso si accende il led alla base ed all'uscita ci sono 12V, mentre quando scende di temperatura non si accende nemmeno il led alla base ( ramps 1.4 e arduino Mega 2560).

Il sensore è un epcos 100k.

Conoscete un sistema per verificare che il problema sia il sensore, oltre che sostituirlo.

Di regola essendo un 100k dovrebbe avere questo valore di resistenza e poi diminuirlo con l'aumentare della temperatura, almeno credo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'unico modo che hai è la sostituzione, se all'interno della guaina hai un falso contatto, il piatto che fa avanti ed indietro.... 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

li hai inseriti nel pid giusti del piatto? la butto li non è che hai sbagliato e li hai inseriti in un pid di qualche estrusore?o li hai inseriti sbagliati?

sei cisuro che li ha presi?

sembra piu un problema di comunicazione tra ramps e mosfet

altrimenti come dice @Killrob puo darsi che sia fallato il termistore

ci sono delle tabelle in rete per le resistenze 100k a tot temperature restituisce tot ohm potresti fare una prova a vedere se le ohm sono corrette oppure attaccare al volo il piatto diretto e vedere se scalda senza intoppi fino a 90 gradi con un termometro sul piatto

ma a scaldare scalda fino a quanto lo imposti e poi scende senza risalire?oppure non scalda per niente?non ho capito bene

 

posta il configuration.h 

durante il pid è andato tutto corretto sicuro?non dava nessun errore o anomalia?

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per epcos 100k hai impostato 1 come termistore?

 

hai impostato la scheda giusta?

#define BOARD_RAMPS_13_EFB 33 // RAMPS 1.3 / 1.4 (Uscite di potenza: estrusore, ventola, letto)
#define BOARD_RAMPS_13_EEB 34 // RAMPS 1.3 / 1.4 (Uscite di potenza: Extruder0, Extruder1, Bed)
#define BOARD_RAMPS_13_EFF 35 // RAMPS 1.3 / 1.4 (Uscite di potenza: estrusore, ventola, ventola)
#define BOARD_RAMPS_13_EEF 36 // RAMPS 1.3 / 1.4 (Uscite di potenza: Extruder0, Extruder1, Fan)

dovrebbe essere la 33

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tra le board predefinite in marlin ci sono leseguenti:

#define BOARD_RAMPS_13_EFB      33    // RAMPS 1.3 (Power outputs: Hotend, Fan, Bed)
#define BOARD_RAMPS_13_EEB      34    // RAMPS 1.3 (Power outputs: Hotend0, Hotend1, Bed)
#define BOARD_RAMPS_13_EFF      35    // RAMPS 1.3 (Power outputs: Hotend, Fan0, Fan1)
#define BOARD_RAMPS_13_EEF      36    // RAMPS 1.3 (Power outputs: Hotend0, Hotend1, Fan)
#define BOARD_RAMPS_13_SF       38    // RAMPS 1.3 (Power outputs: Spindle, Controller Fan)

#define BOARD_RAMPS_14_EFB      43    // RAMPS 1.4 (Power outputs: Hotend, Fan, Bed)
#define BOARD_RAMPS_14_EEB      44    // RAMPS 1.4 (Power outputs: Hotend0, Hotend1, Bed)
#define BOARD_RAMPS_14_EFF      45    // RAMPS 1.4 (Power outputs: Hotend, Fan0, Fan1)
#define BOARD_RAMPS_14_EEF      46    // RAMPS 1.4 (Power outputs: Hotend0, Hotend1, Fan)
#define BOARD_RAMPS_14_SF       48    // RAMPS 1.4 (Power outputs: Spindle, Controller Fan)

ed io ho utilizzato la 43

per quanto riguarda i sensori li ho impostati cosi:

#define TEMP_SENSOR_0 1
#define TEMP_SENSOR_1 0
#define TEMP_SENSOR_2 0
#define TEMP_SENSOR_3 0
#define TEMP_SENSOR_4 0
#define TEMP_SENSOR_BED 1
#define TEMP_SENSOR_CHAMBER 0

Cerco di spiegare nel dettaglio cosa è accaduto.

 

Ho lanciato l'autotune per il bed con la temperatura a 90 gradi come suggerisce reprap, i valori restituiti li ho inseriti nel fw in questo modo:

#define PIDTEMPBED

//#define BED_LIMIT_SWITCHING

/**
 * Max Bed Power
 * Applies to all forms of bed control (PID, bang-bang, and bang-bang with hysteresis).
 * When set to any value below 255, enables a form of PWM to the bed that acts like a divider
 * so don't use it unless you are OK with PWM on your bed. (See the comment on enabling PIDTEMPBED)
 */
#define MAX_BED_POWER 255 // limits duty cycle to bed; 255=full current

#if ENABLED(PIDTEMPBED)

  //#define PID_BED_DEBUG // Sends debug data to the serial port.

  //120V 250W silicone heater into 4mm borosilicate (MendelMax 1.5+)
  //from FOPDT model - kp=.39 Tp=405 Tdead=66, Tc set to 79.2, aggressive factor of .15 (vs .1, 1, 10)
  #define DEFAULT_bedKp 423.72
  #define DEFAULT_bedKi 73.89
  #define DEFAULT_bedKd 607.46

caricato il FW, ci sono stati dei problemi come evidenziato nei precedenti post.

Successivamente ho ricontrollato tutti i cablaggi, ho rilanciato l'autotune e dopo un po si è bloccato perchè la temperatura era troppo alta.

 

Ho rilanciato l'autotune con temperatura a 70 gradi è arrivato in fondo, ma ha restituito dei valori molto diversi dai precedenti.

ho comunque riconfigurato il FW e ricaricato su arduino,

 

ora sembra funzionare.   !!!!

 

non ho capito cosa possa essere successo.

Probabilmente quello che avevi ipotizzato.

13 ore fa, jagger75 dice:

sei cisuro che li ha presi?

sembra piu un problema di comunicazione tra ramps e mosfet

 

 

allego comunque il file configuration.h

Configuration.h

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Avevo il riscaldamento del piatto molto lento che cominciava a lamopeggiare a 10 gradi dal set-polnt, quindi ho lanciato il comando:

M303 E-1 S40 U1

Alla fine mi ha salvato la modifica sulla eprom ed ora va molto meglio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 13/8/2020 at 11:42, Carlo50 dice:

Avevo il riscaldamento del piatto molto lento che cominciava a lamopeggiare a 10 gradi dal set-polnt, quindi ho lanciato il comando:

M303 E-1 S40 U1

Alla fine mi ha salvato la modifica sulla eprom ed ora va molto meglio

Da esperienza, almeno quel poco che ho, ti posso dire che la regolazione del PID varia in base alle temperature impostate per il bed. Se di solito stampi a 60° ti conviene regolare il PID per questa temperatura, i PID per 90° saranno ancora diversi. Cmq se hai un bed a 220V non c'è bisogno di pid, che io sappia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


I servizi di Stampa 3D forum

Seleziona il servizio che stai cercando:



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.