Vai al contenuto

Cerca nel Forum

Showing results for tags 'cr10s'.



More search options

  • Search By Tags

    Tag separati da virgole.
  • Search By Author

Tipo di contenuto


Forums

  • Benvenuto
    • Presentazioni
    • Nuove idee e progetti
    • Guide della Redazione
    • News sulla stampa 3D e editoriali di Stampa3Dforum.it
    • Off-Topic
  • Stampa 3D
    • La mia prima stampante 3D
    • Stampanti 3D al dettaglio
    • Problemi generici o di qualità di stampa
    • Hardware e componenti
    • Software di slicing, firmware e GCode
    • Materiali di stampa
    • Stampa 3D industriale
  • Modellazione 3D
    • Problemi di modellazione 3D, gestione mesh, esportazione in stl
    • Scanner 3D
  • Guide, recensioni, profili di stampa, esperienze
    • Guide della redazione
    • La mia stampante 3D e il mio laboratorio
    • Le tue stampe - Album fotografico dei migliori modelli 3D
    • Profili di stampa 3D
    • Recensioni e tutorial
    • Servizi di stampa 3D/ Negozi / E-commerce
    • FabLab
  • Eventi e corsi sulla stampa 3D
    • Eventi e fiere
    • Corsi, concorsi, workshop
  • Mercatino
    • In vendita
    • Cerco
    • Offerte di Lavoro
    • Coupon e Codici Sconto
  • Feedback e Regolamento del Forum
    • Regolamento del Forum
    • Feedback o suggerimenti
  • Sharebot NG's Discussioni
  • Printrbot Club's Discussioni

Find results in...

Find results that contain...


Data di creazione

  • Start

    End


Ultimo Aggiornamento

  • Start

    End


Filter by number of...

Iscritto

  • Start

    End


Gruppo


Facebook


Twitter


Website URL


Yahoo


Skype


Location


Interests

Trovato 3 risultati

  1. Ciao a tutti. Ho una stampante 3d CR10 s e mentre stava stampando il filo è andato a incastrarsi tra 2 cuscinetti: me ne sono accorta perché non usciva materiale dall'estrusore. Poi quando ho riacceso la stampante e ho provata a portarla in auto home, si muoveva molto lentamente, a scatti, come se avesse qualcosa incastrato. Vi allego un video. Ho lubrificato tutto ma nulla . Sapete quale potrebbe essere il problema? Grazie mille VID_20191103_172352.mp4
  2. Ciao a tutti, dopo la presentazione doverosa sono qui per esporre il mio quesito: posseggo da circa un mese una Creality CR10S con scheda madre Creality v2.1; fatte le stampe test di rito proseguo con le mie e fin qui tutto bene....da un giorno a un altro parte il motivo di questa discussione e cioè: Accendo la stampante spenta e fredda e la temperatura dell’ugello (a quanto segna sul display) parte da quella ambientale e sale, sale sale da sola fino ai 210 gradi circa senza che io abbia fatto partire alcuna stampa. Contatto la casa che mi dice che il termistore è rotto e me ne invia uno ma è praticamente a metà strada da qui alla Cina quindi ne prendo uno su Amazon che in due gg arriva e lo sostituisco...ovviamente senza risultati. Domanda: potrebbe essere la scheda madre che non interviene nella regolazione della temperatura oppure potrebbe essere un problema di mosfet ? (edit) il mosfet esterno riguarda il letto di stampa quindi non c'entra con il nozzle... il termistore comunque funziona, il riscaldatore funziona....se attacco la control box via usb al pc le temperature sono entrambi ambientali e segnalate se poi do corrente alla macchina allora la temperatura dell’hotend comincia a salire da sola un grado o due alla volta. potete aiutarmi ? Appena posso metto qualche foto ma non credo aiuti poi molto, non ho messo mano alla controlbox, non ho toccato cavi o altro. Grazie. ChArLiE
  3. Salve a tutti, ho acquistato da circa una settimana una creality cr10s. Ho iniziato a stampare da subito il pla economico cinessissimo che viene fornito come campione e dopo un paio di errori di temperature sono riuscito ad ottenere gia dalle prime stampe dei risultati invidiabili.. Ho acquistato successivamente una bobina da un kg di petg (3DMYD white 195/220 gradi c) per poter realizzare pezzi piu robusti e coesi. E qui è iniziato il calvario e dopo giorni di prove, settaggi, materiale buttato, pagine e pagine lette su forum e siti vari e varie crisi isteriche, avendo finito gli spigoli dove battere la testa, ad oggi mi trovo a scrivere qui per cercare di capire dove sta il problema.. I problemi che riscontro sono fondamentalmente tre: Le stampe risultano fragili, ho risolto parzialmente il problema lavorando a temperature piu basse ( sono partito dai 240 consigliati un po dappertutto fino ad arrivare ai 200) la temperatura migliore sembra stare sui 215.. Le stampe si spaccano a metà mentre stampo, anche qui il problema sembra diminuito da quando ho avvolto la stampante con un muro di carta stagnola ma ancora in qualche stampa compare qualche piccolo segno di distaccamento dei layer Terzo ma non per importanza (anzi) Il primo layer o i primi comunque vengono immacolati, ma salendo l'ugello accumula grumi di materiale che si trascina dietro rovinando le stampe e creando una ragnatela di fili anche abbastanza rigidi e difficili da rimuovere.. Inoltre l'infill viene stampato male e risulta un ammasso di baveil che compromette l'integrita strutturale delle stampe... Spero che qualcuno abbia un minuto da spendere per dare una mano a un niubbo! Grazie tante in anticipo Michele Allego alcune foto e scrivo a mano altri due settaggi: Distanza di ritrazione 6.5 mm Velocita di ritrazione 150 mm/s Piatto 70 gradi
×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.