Vai al contenuto

Cerca nel Forum

Showing results for tags 'anycubic i3 mega'.



More search options

  • Search By Tags

    Tag separati da virgole.
  • Search By Author

Tipo di contenuto


Forums

  • Benvenuto
    • Presentazioni
    • Nuove idee e progetti
    • Guide della Redazione
    • News sulla stampa 3D e editoriali di Stampa3Dforum.it
    • Off-Topic
  • Stampa 3D
    • La mia prima stampante 3D
    • Stampanti 3D al dettaglio
    • Problemi generici o di qualità di stampa
    • Hardware e componenti
    • Software di slicing, firmware e GCode
    • Materiali di stampa
    • Stampa 3D industriale
  • Modellazione 3D
    • Problemi di modellazione 3D, gestione mesh, esportazione in stl
    • Scanner 3D
  • Guide, recensioni, profili di stampa, esperienze
    • Guide della redazione
    • La mia stampante 3D e il mio laboratorio
    • Le tue stampe - Album fotografico dei migliori modelli 3D
    • Profili di stampa 3D
    • Recensioni e tutorial
    • Servizi di stampa 3D/ Negozi / E-commerce
    • FabLab
  • Eventi e corsi sulla stampa 3D
    • Eventi e fiere
    • Corsi, concorsi, workshop
  • Mercatino
    • In vendita
    • Cerco
    • Offerte di Lavoro
    • Coupon e Codici Sconto
  • Feedback e Regolamento del Forum
    • Regolamento del Forum
    • Feedback o suggerimenti
  • Sharebot NG's Discussioni
  • Printrbot Club's Discussioni

Find results in...

Find results that contain...


Data di creazione

  • Start

    End


Ultimo Aggiornamento

  • Start

    End


Filter by number of...

Iscritto

  • Start

    End


Gruppo


Facebook


Twitter


Website URL


Yahoo


Skype


Location


Interests

Trovato 11 risultati

  1. buonasera a tutti! ho cercato nel forum ho trovato problemi simili al mio ma non ho ancora trovato una risposta esaustiva,, quindi provo a fare questo post. io ho una anycubic i3 con cui sinceramente mi trovo moto bene. ho un solo problema.. ora ho la necessità di mettere in pausa la stampa, inserire una calamita e fare ripartire il tutto.. ho provato a inserire i comandi nel gode.. ma poi non riparte più, ho provato a inserire il plugin di cura "pause ad height", ma poi non ripete più... l unica soluzione che ho trovato è: inserire il "pause at height" poi una volta inserita la calamita spegnere la stampante, riaccenderla e fare riprendi stampa. (una soluzione abbastanza bruttina in effetti, ma che fino ad oggi ha funzionato) oggi però la stampante ha cominciato a tornare sulla stampa però alzata di un paio di millimetri ( quindi facendomi buttare tutto) mi chiedevo.. c'è un modo per pausare la stampa, far spostare il carrello alla home.. e poi far riprendere il tutto dopo che ho inserito la calamita in qualche modo che non sia togliere la corrente alla stampante ?? grazie a chi mi aiuterà.
  2. Sono già 5 stampe che mi vengono così, anche di oggetti diversi, ho provato a sostituire l'hotend con uno nuovoma non si è risolta la cosa. Credo sia un problema di temperatura, ma non dipende dall'hotend nè dal file gcode. La mia ipotesi è che la scheda madre non riceva il segnale del sensore di temperatura (termometro) e quindi non attivi la resistenza credendo che la temperatura sia fissa a 200°. C'è qualcuno che ha avuto il mio stesso problema o che mi potrebbe aiutare a risolverlo? Grazie
  3. Salve, buongiorno. Sono nuovo in questo forum e volevo esporvi il mio problema riguardo ad alcune stampe che vi metto in allegato. Premetto che sono un neofita nel settore avanzato della stampa 3D. Sono in possesso di una anycubic i3 mega. Purtroppo, dopo aver cambiato filamento e andato ad effettuare varie stampe di prova, ho notato che le mie stampe non venivano affatto bene. I layer non erano ben attaccati tra loro e si venivano a creare degli spazi vuoti tra di essi. Dapprima ho pensato che il problema fosse il motore spingifilo con il suo ingranaggio di spinta. Gli ho dato un'occhiata e una pulita (anche se non era necessaria) ma non è cambiato nulla. Allora ho deciso di controllare la bobina di PLA nuova di zecca che avevo inserito nella stampante. Al tatto è ok, leggermente rugosa ma per lo più liscia e soprattutto morbida (a detta del venditore tutto normale essendo fatta al 100% in amido di mais e patate). Scorre bene all' interno della stampante e non vi sono problema nell'estrusione. Tuttavia decido di riprovare con un altra bobina dello stesso tipo per vedere se è un problema di materiale. Ma niente, il problema persiste. Decido quindi di fare varii test di velocità nelle stampe. Prima 30 mm/s, poi 40 e infine 50. Niente da fare. C'è sempre lo stesso problema. Infine decido di controllare la temperatura. Prima son partito da 195°, poi dopo un po' 200, 205 e così via fino a 220° (il piatto sempre a 55°). La situazione sembrava essersi messa posto a 200° circa ma niente. Il risultato sono delle stampe che appena le prendi in mano si sbriciolano. Rugose e fragili. Sembrano fatte in carta pesta. Addirittura alcune stampe si sono sbriciolate mentre le toglievo dal piatto🤣🤣. Qualcuno ha idee su come risolvere? Ho consultato diverse guide e lo stesso venditore del materiale, ma non sono riuscito a venirne a capo.
  4. Ciao! Dopo aver aggiustato per la ventesima volta la geeetech non ho resistito e ho comprato una anycubic I3 Mega che ho trovato in offerta. L'ho provata con cura, e stampa benissimo. Piatto livellato, nessun problema con shell e infill, e quindi volevo passare al mio "main" slicer, che è repetier host, visto che è da quando avevo la prima stampante che ci ho passato molto tempo e so usarlo molto bene tra settaggi e impostazioni di stampa. Il problema è che repetier, nonostante io abbia seguito alla lettera il manuale allegato alla stampante, settando la porta che il driver mi segnalava(nel mio caso COM9) e il baud a 2500000, repetier continua a darmi errore e non riesco a collegare la stampante allo slicer. Non è vitale che si colleghi, ma mi trovo molto bene con repetier host, e mi da un pò fastidio dover imparare a usare un nuovo slicer quando mi ero così ben abituato ad un altro. Vi lascio due screen del desktop, uno delle impostazioni stampante della connessione, dove ho messo tutti i settaggi presenti nel manuale, e l'avviso che mi esce quando clicco sull'icona "connetti". Voi sapete perchè fa così?
  5. Salve, io utilizzo una macchina Anycubic i3 mega S, e come slicer cura. Qualcuno puo dirmi come poter salvare nel gcode una procedura che mi permette di stampare, finito un pezzo, subito un altro? Ovviamente tenendo le dovute distanze per non intersecare le une con le altre.
  6. BiXiO

    Salve a Tutti

    Sono BiXiO, mi sono preso da poco più di un mese una Anycubic i3 mega S Per ora non ho riscontrato molti problemi con il PLA con ABS invece 😞 Questo mi ha spinto a farmi un foglio di excel per i parametri di stampa, e mi domando allo stesso tempo nel forum non c'è una sezione/discussione dove ognuno mette i parametri di stampa che ha testato correlati alla marca/tipo del materiale e stampante? Ho provato a cercare, ma non ho trovato nulla. Saluti Fabrizio
  7. Come da titolo, avrei la necessità di realizzare un tappo per il radiatore di un circuito di raffreddamento per PC. Oltre all'oggetto di prova (i due gufi) non ho stampato nient'altro con la mia Anycubic i3 Mega. Mi stavo chiedendo in quale posizione mi conviene realizzare l'oggetto in questione. A lavoro, sulla stampante 3D LMF a polvere di bronzo lo posizionerei in verticale, appena inclinato, per una questione puramente pratica. La rimozione dei sostegni è ostica quindi devo evitare che nascano sulle parti a vista o nella parte cava interna. Con questo tipo di stampa però non saprei. Vorrei mantenere le superfici curve (esterna e interna) più liscie possibile. Qualche consiglio? Grazie.
  8. In questi giorni sto sperimentando... dopo un una lunga parentesi con Simplify3D che funziona abbastanza bene con la stampante Anycubic i3 mega non creando problemi per la connessione e la stampa, ora sto provando Craftware. Che però non riesco a far connettere in nessun modo alla macchina. Ho provato a creare da CW un file .gcode che dopo essere importato su S3D viene stampato correttamente (con S3D). Per evitare il doppio passaggio mi piacerebbe fare tutto da CW. Qualcuno ci è riuscito? Grazie e buone stampe. 🙂
  9. Tomto

    Anycubic I3 Mega Ultrabase

    Anycubic I3 Mega Ultrabase Sito ufficiale : http://www.anycubic3d.com/ Supporto : http://www.anycubic3d.com/support/show/594016.html Customer service: http://support.anycubic3d.com/submit.html Specifiche tecniche: Tecnologia di stampa: FDM (Fused Deposition Modeling) Risoluzione layer: 0.05-0.3 millimetri Precisione di posizionamento: X/Y 0.0125 millimetri Z 0.002 millimetri Materiali Stampabili: PLA, ABS, Hips, Wood Velocità di stampa: 20 ~ 100 millimetri/s (velocità consigliata 60%) Velocità di Travel: 150 millimetri/sDiametro dell'ugello: 0.4mm/1.75 MM Estrusore : SingoloVelocità di stampa: 20 ~ 100 millimetri/s Materiali stampabili: PLA, ABS, Hips, Wood Volume di stampa: 210x210x205mm (x,y,z) Tensione di funzionamento: 12 V DC Ingresso Nominale: 110-220 V AC, 50/60 H Temperatura Estrusore: Max 260 °C Temperatura ambiente di Funzionamento: 8 °C-40 °C Formati di Input:. STL,. OBJ,. DAE,. AMF Slicer : Cura/Simplify3D Formati di Output: GCode Connettività: Scheda SD, Porta USB (solo gli utenti esperti) Ingresso Nominale: 110-220 V AC, 50/60Hz, 1.5A Dimensioni: 405 millimetri x 410 millimetri x 453 millimetri Peso imballo: 16.5 kg Temperatura bed: Max 110 °C Scheda madre: Trigorilla (con driver intercambiabili) Asse z: doppio motore con due driver distinti Di solito le anycubic hanno una scheda madre trigorilla a 8 bit: Sul alcune stampanti per un certo periodo è stata montata una trigorilla a 32 bit non upgradabile. Tenetelo a mente se avete intenzione di cambiare i driver con i tmc 2208/2130 Una cosa da considerare per il piatto incollato e quella che segue nel video. Faccio presente che la stessa Anycubic, sia sulla mega s che sulla nuova promax ,non incolla più il piatto in vetro ma lo blocca con delle clip metalliche
  10. Buongiorno a tutti..so che è un argomento ampiamente trattato ma non riesco a risolvere il mio problema! Ho acquistato una Anycubic i3 mega e stavo calibrando il piatto. Agli angoli tutto ok , il problema è il centro ...infatti al centro non c'è minimamente attrito con il foglio! E quando provo a fare stampe che son un po' più grandi la stampa va male, l'estrusore va a vuoto e la stampa si stacca.
  11. Nei siti asiatici esistono infinite versioni di stampanti che si distaccano (deograzia) dalla mitica Prusa e relativa filiazione AnetX. Caratterizzate da un costo 'medio' per l'hobbista si propongono con meccaniche decisamente più serie (anche se gravate dall'incognita cinese) e spesso pure di formato più grande. Ne riassumo alcune, perdonate le imprecisioni: - Anycubic I3 Mega: usa profili di alluminio e presenta il ponte che si assembla al piano con due viti. Ha la magagna del software propietario, un buon estrusore (sembra) e un costo sui 300 euro. Assomiglia ancora alla Prusa ma con una meccanica più decente. Stampa il classico cubo 200x200x200 circa. - La Flyingbear 3D costa il doppio ma ha la meccanica che ci vuole per essere precisi (va verificato se lo è anche in pratica). E' boxata, con il piano che finalmente si alza su 4 barre (sperando che siano rettificate) e due stepper con madrevite. Ha il piano autolivellante e può avere doppio estrusore. Stampa un cubo da 350x300x290, purtroppo sempre con la solita schifezza di software proprietario. L'estrusore è banale (rispetto alla precedente) ma ha il benefit (o il problema?) di essere boxato. L'impressione che da, ma solo quella finchè non arrivano certezze, è di avere una buona base meccanica. Con buona probabilità sostituendo quà e là (tipo i cuscinetti, le barre) ci i può attedere una buona precisione. Sempre che non si sfori il budget. - La BIBO è una boxata dalle caratteristiche ancora più interessanti (o meglio dalla meccanica migliore), ma comincia a costare 800 euro e magari si può trovare qualcosa di simile in Europa, senza rischiare sorprese. - La QIDI TECH è una boxata finestrata, interessante per stampare le plastiche risentono della temperatura (ABS). Stampa un pò piccola, 230x145x150, doppio estrusore, un bel piattone (bed). Costa sui 600 euro. Software proprietario (ahimè), con 3 opzioni. Sembra dotata di una buona meccanica. - Creality CR S4 sempre Prusa-like ma con profili di alluminio e maggiori attenzioni sulla meccanica, Grande formato (cubo di 300, 400, 500 mm). Software non proprietario (bene!), elementi scorrevoli con ruote sul profilo (mah). Insomma c'è di tutto. Qualcuno ne ha provata una? Muchos saludos. :)
×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.