Jump to content

MAL1190

Membri
  • Content Count

    382
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

MAL1190 last won the day on August 17

MAL1190 had the most liked content!

Community Reputation

177 Excellent

About MAL1190

  • Rank
    Maestro

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. nemmeno a me, l'unica cosa che mi viene in mente come prova da fare è di rimuovere le connessioni del BLT ( quindi il connettore a 2 pin che va su Zstop e quello a 3 pin che va sul servo ) e ricollegare lo Z stop fisico del finecorsa. poi recuperi il firmware della ender 3 originale e lo butti dentro. se così funziona tutto allora hai dei problemi nella scrittura dei comandi del BLT o nella sua elettronica, se non funziona nemmeno così allora potresti aver fatto una grigliata di scheda madre!
  2. e se ti è possibile metti qualche foto del problema!
  3. grazie @mcmady per aver postato la tua esperienza, farà certamente utile a qualcuno! vorrei solo fare un'ipotesi, è possibile che il vetro in realtà fosse ben planare ma lo strato di biadesivo che lo fissava al suo supporto non fosse uniforme? in questo caso sarebbe stato il biadesivo a flettere lievemente il vetro e non il vetro in se ad essere concavo... lo dico perchè non credo che portare a 80 - 100° C una lastra di vetro ne allenti le tensioni, credo che si debba arrivare almeno sui 400°C per farlo...
  4. Sono d' accordo, è fondamentale l' esperienza e l'occhio di chi stampa o ancor prima di chi disegna pensando di stampare l'oggetto alla fine.. come disegnatore da quando ho iniziato a stampare in FDM ho iniziato a progettare ciò che mi serve stampato non più in base al modo migliore di disegnarlo,ma nel modo migliore di realizzarlo.. a volte anche allungando i tempo di disegno per ottimizzare quelli della stampa! Purtroppo rimane il problema di dare la rigidità giusta al pezzo, spesso mi capita di dover scendere a compromessi tra estetica finale e funzionalità... ultimamente sto litigand
  5. @TeusTheMage stai facendo tanta confusione.. Con il test del flusso non vai a regolare gli step/mm dell' estrusore Facciamo chiarezza: Per calibrare al meglio il flusso di stampa, abbiamo bisogno, a monte di tutto, che la stampante "sappia" quanti step il motore deve fare perché venga spostato una determinata misura di filamento. Andando a calibrare gli step/mm ( che nella V2 vengono chiamati trasmission ratio ) vai ad " insegnare" al motore di E che per spostare un certo valore di mm di filo deve fare un certo numero di step Per fare questo devi fare il clas
  6. Quella che hai postato non è il thin wall test ma la tower temp... Hai confuso le due cose!!
  7. Anche io lo avrei stampato nello stesso verso in cui lo hai stampato tu!! Per i problemi mi viene da pensare che non stampi utilizzando i supporti!! Nello slicer li hai abilitati? Ho stampato pezzi ben più complicati con risultati ottimi ma i supporti sono indispensabili nella stampa 3D Per l anello forse ha solo aderito male, e si è un po warpata.. a che temperatura di bed stampi? Per i solchi non si vedono molto bene.. ma devi fare un test di flusso!! Sei scarso di materiale!! Tranquillo io è un anno che sono nella tua condizione!! Dovrebbero scrivere sopra le
  8. No no così assolutamente mai fatto.. io sono più sulla filosofia di @Killrob, lo metto vmetse so per certo che non lo userò per tanto... e per la storia del cristallizzare non so, però penso che anche se lo rimuovi dalla stampante un po' rimarrà sempre dentro al hotend ( a meno che non si faccia ogni volta una cold pull per pulirlo al meglio possibile ) Io onestamente dopo che ho montato al meglio delle mie capacità l'accoppiamento nozzle-PTFE non ho mai riscontrato problemi di cristallizzazione o di estrusione di cattiva qualità dovuti a materiale fermo.. anche cambiando da un material
  9. Se so che non la userò per tanto si... ma capita che la lascio montata per una settimana aperta senza stampare... Per il filo ok ma perché per il nozzle? Questo mi manca...
  10. @Killrob i tuoi first layer mi fanno sempre commuovere! 😅
  11. no @TeusTheMagenon sono d'accordo con quello che hai scritto per quanto riguarda il discorso delle stampanti economiche, io ho una stampante economica ( ender 3 poro ) e non faccio di certo tutta quella trafila ogni volta che mi si raffredda il materiale nell'hotend. se fai tutta quella pulizia vuol dire che hai qualcosa ( tubo PTFE non a battuta con il nozzle) che non va bene... il mio consiglio è tornare a smontarlo e inserirlo correttamente con la procedura del 1/4 di giro finale e vedrai che dopo non lo fa più!
  12. inizia a dirci i parametri che sono indicati sulla bobina ( ci sono sicuramente ) e quelli che hai utilizzato tu
  13. o hai il nozzle troppo vicino al piano di stampa o hai l'hotend ostruita. io opto per la seconda. quindi smonta tutto e pulisci, rimuovendo la parte finale del tubo PTFE ( ammesso sia un bowden ) se rovinata così vedrai che risolvi
  14. Problema successo a tutti!! Penso che chiunque abbia una stampante 3d abbia dovuto,almeno una volta, buttare una stampa per il filamento bloccato.. Per mia esperienza personale posso dire che alcune marche lo fanno più di altre, e che, probabilemente per un effetto memoria, tendono a farlo più verso la fine della bobina rispetto a quando è nuova.. Io ho risolto il problema facendo un upgrade sul rotolo originale della ender 3 pro... poi sviluppato con un sistema che permette l' installazione di bobine con diametro interno più piccolo.. Ma a mio avviso avere una bobina che gira
  15. seguo, anche io ultimamente sto riscontrando lo stesso problema, problema che peggiora se nelle impostazioni di slicer metto un flusso più abbondante al primo layer. rispetto a quello che diceva @Akirag credo che il pezzo per l'asse Z ( immagino sia il famoso porta cuscinetto per il Z WOBBLE ) non centri nulla per questo problema. sono più propenso a pensare che sia un problema di flusso troppo abbondante unito ad un nozzle troppo basso rispetto al piano, in queste circostanze i primi layer di materiale vengono schiacciati troppo verso l'esterno ( anche l'interno ma non s
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.