Vai al contenuto
[[Template core/front/profile/profileHeader is throwing an error. This theme may be out of date. Run the support tool in the AdminCP to restore the default theme.]]

Su print'n'roll

  • Rank
    Smanettone

Visite recenti

136 visite nel profilo
  1. Si vede che avevo visto un video che lo spiegava e non me lo ricordavo......credo sia meglio tenerlo a mente 🙂, grazie che finalmente li ho mandati in stampa. Alla fine tempo indietro avevo richiesto info perchè erano inconsistenti le stampe e fragili e boh..... tornando con i parametri fà stampe robuste stavolta..... mi sà che poteva dipendere dal piatto non calibrato al top e fore non aderivano gli strati uno con laltro. Ora con molle dure e spessimetro 10 mi trovo meglio perdendo ogni tanto un pò di tempo sto ancora cercando di capire se il piatto magnetico e meglio non staccarlo per non dover ricalibrare..... Vi chiederei anche un altra cosa; ho stampato il sottocassetto della ender 3 buttandolo sotto alla ender 3 pro mi sono accorto che non ci sta quindi volevo capire se è possibile il file di thinghiverse, quindi è stl poterlo modificare con fusion 360. Ma poi vedo un casino di upgrade che non capisco cosa siano porte usb, rasberry cose strane con ventole ecc ecc.. Come mi posso fare una cultura su tutto questo??? Qualcosa mi piacerebbe modificare anche se credo che una ender 3 prosia gia completa con un alimentatore meanwell e con i pezzi suoi così com'è.... sbaglio????
  2. Buongiorno, ho modificato un disegno per poterlo ristampare corretto con fusion 360, una volta salvato mi da questo problema ovvero non riesco ad aprirlo su cura per poterci far lo slicer. Premetto: 1. Ho aggiornato alla versione gratuita fusion 360 2. Cura l'ho appena aggiornato alla nuova versione potrebbe comunque non centrare questi aggiornamenti non lo sò, ma se ricordo bene una volta che avevo finito il disegno lo spostavo direttamente sul piatto dello slicer e me lo caricava in automatico o non ricordo io i passaggi corretti, in rete non trovo le informazioni ne video ne sul forum. Il file salvato e in formato .f3d stessa cosa per un vecchio disegno non disegnato di recente cioè prima di aver aggiornato e trovo gli stessi limiti. Sto cercando di fare conversione .f3d ad stl ma ho problemi ed errori e quindi sono piuttosto impallato e se mi sapete dire se sbaglio io a salvare o cosa e meglio fare sarebbe buona cosa.
  3. Sto cercando di riprendere la parte dei vari settaggi per aggiustare qualcosa nella stampa. Qualcuno mi ha detto di provare a stampare ed effettivamente era una cosa che andava fatta, l'idea che mi sono fatto sulle stampe precedenti e che oltre al non allineamento corretto del piatto perchè non avevo tempo (adesso ho messo le molle dure e uso lo spessimetro anche se penso che dovrò controllare qualcosa perchè ancora non mi convince e non uso piatto in vetro ma ad occhio vedo storta la barra sopra o il piatto e ad esempio noto che al centro o cmq il piatto non mi sembra tutto uguale), e la qualita da me messa era la peggiore qualità per avere subito un risultato. Adesso ho stampato senza fare nessun test degli "stack box" da thinghiverse, scatole portaminuterie ed ho stampato il sotto cassetto per la ender 3 che prende tante ore e un bel pò di materiale con il miglior materiale avessi (e logicamente la ender 3 pro ha un cassetto + piccolo ed è stata una stampa inutile) però funziona, cioè ho stampato modificando soltanto 3 parametri; cioè gli spessori,spessore delle pareti, spessore dello strato superiore/inferiore, spessore dello strato superiore, spessore degli strati inferiori, sono passato da 0.8 che aveva lo slicer a 1.2. MI AUGURO CAPIATE COSA HO CAMBIATO PERCHE' IO DI PRECISO NON L'HO CAPITO BENE BENE ANCORA. Quella fù ed è l'unica modifica che so fare perchè ancora devo vedermi tutti i video. ADESSO VORREI FARE CIO' CHE SERVE PER FARE UN BEL LAVORO, MA VORREI CHE MI DICESTE VOI COSA E MEGLIO FARE O SE I DIFETTI CHE HO NOTATO IO SONO RICONDUCIBILI AI TEST O MENO. Ho stampato pla+ e pla ender, 2 filamenti entrambi neri e quel che ho notato e questo: 1) il pla+ sun lu nero una volta stampato ha un risultato migliore, migliore qualità è più opaco e a me sembra migliore nella mia ignoranza non trovo i difetti 2) il pla ender è nero anchesso però ha un effetto un pò lucido e forse è questo chè mi dà l'idea che ci sono più difetti notò però che questo filamento fa lana e bavetta chè l'altra non faceva, quell effetto zucchero filato. Questo mi fà pensare che dovrei stampare la torre per le temperature, purtoppo non sò bene bene che fare per non far tentativi inutili, vi elenco anche altre cose che mi sono venute in mente di chiedere durante la stampa. -mi sono chiesto se l'orecchietta che fa allinsù sia un raccordo dell angolo oppure qualche problema di temperatura del piatto, fatto sta che mi sa è quel difetto che fa alzare all'indentro il pezzo. -altra cosa, noto che le ruote si iniziano a consumare e fanno una polvere nera, io non ho lubrificato ne oliato niente, siete sicuri che serva???? avevo letto dei post su lubrificazione ma ho aspettato. -- Sempre sul discorso ruote; io non ho regolato nulla sotto al piatto vedendo i video avevo visto che diceva che ci sono degli eccentrici da regolare. Prendo il piatto con le 2 mani anteriormente con una mano a sx e una a dx e lo muovo sembrerebbe che muova...... è un gioco????? Sò che faccio sempre dei pipponi di messaggi e per capire che vi dico non è facile ma mi auguro che ci sia qualcuno che sappia ancora avere la pazienza per dire la sua Grazie.
  4. Quindi una presa smart basterebbe se ho la connessione con il wi fi? epoi con il cellulare dovrei dare il comando con l assistente vocale google e pc spento??? ste tecnologie non mi entusiasmano però sarebbe anche comodo, devo però essere sicuro che abbia finito la stampa io o mi viene detto??? Avevo letto che si poteva aggiungere un comando alla fine programma g code ricordo male???? -Questa scatola la sto stampando con il filo ender 3 ho cambiato le impostazioniche avevo messo nella foto; praticamente 3 parametri in cui c'era scritto 0.8 ho messo 1.05 (e tutti e 3 si sono modificati insieme, quindi credo sia d'obbligo metterli uguali) volevo capire questo parametro realmente in che consiste, cioè su una scatole cosa mi cambia essendoci uno spessore fine. -Altra cosa, la finitura, cioè tutte le varie righine e meglio tenersele oppure c'e qualcosa da cambiara (layer da 0.2 quindi se non sbaglio e già il più fine), mi avevano detto un qualcosa che si può lisciare con l'acetone ma non sò se sia pericoloso sciogliere rovinando i pezzi o come si faccia di preciso. -Anche le linee di contorno, vero che posso farne ad esempio soltanto una e che sia inutile che faccia più giri oppure no??? -Altra cosa importante. i filamenti iniziandone ad aprire 2 3 mi viene in mente di fare qualcosa per conservarli e magaeri mettergli quelle bustine silca. Ma non saprei Poi probabile che si possano lasciare anche aperti Grazie
  5. si, il cubo a 3linee, che ho spaccato e diviso facilmente perche c'è un vuoto da uno all altro dici che è voluto??? Non riesco mai a mandare in stampa perchè poi se non sono a casa tutto il giorno la stampante mi rimarrebbe accesa!!!! c'è qualche rimedio??
  6. Ho smontato quel cubo stampato e volevo chiedervi come funziona il parametro per i bordi. Ad esempio il contorno a 3 strati ognuno misurato sembra spesso 1.3 Se potete spiegaemelo e se potete spiegarmi perchè non sono attaccati insieme in un unico pezzo ma c'è questo spazio. E' il g code che avevate allegato qui. IL FOGLIO DEL MESSAGGIO SOPRA NON E DEL CUBO MA I SONO I MIEI
  7. Se ho capito bene potrebbero bastare ritoccare inizialmente soltanto questi parametri? Mentre capisco quante varianti di altri parametri sono utili???? Gentilmente poinse mi potete ripetere una volta cambiato qualche dato e stampare qualcosa Cosa consigliate di stampare in prova per vedere se cambia qualcosa oppure no. intendo tutte le varie stampe prova. Grazie E giustamente cambiare anche lo riempimento/pattern vari se non è una scatoletta vuota
  8. Io non riesco a semplificare quegli screen shot che mi avevate consigliato i parametri per capire quali sono i parametri più importanti per fare qualche cambiamento sulla stampa. i parametri che gia ha impostato la stampante credo siano praticamente corretti. temperature varie altri parametri mi sembra non servano al momento tipo supporti varie o riempimenti Ci sono parametri piu importanti di altri e come si chiamano????? skirt raft le cose che sto leggendo non trovo corrispondenze su che andare a scrivere sullo slicer Mi sembra di essere un super brocco ma o ce una parte di cura che non trovo o mi complico la vita più di quel che devo. Ad esempio la ritrazione può anche centrare???? sto soltanto facendo confusione
  9. porca paletta a me piacerebbe riportare quei dati che mi avete suggerito per il cubo di cui cerano e ci sono screen shot su cura, (cambiano appunto i nomi però) io ho cura e con quelli suggeriti mi dava i problemi di stampa fragile morbida/polistirolo e schifosissima. Non mi potete proprio aiutare?
  10. Aprendo il menu a tendina mi da 4 opzioni: skirt, brim raft e none altra opzione simile sempre con il menu a tendina mi da i diversi riempimenti a nido d'ape e questi 2 va be. Tutti i vari parametri che ho da passare dall altro slicer di cui avete postato foto a cura li devo scrivere in tutte queste fotografie che ho ritagliato aprendo ogni opzione che mi propone. Credo debbano bastare quelli, avendo altri nomi non è però facile. affiancando pero i dati dell altro slicer con i dati di questo slicer che ho io ed è cura ho pensato si possano prendere i dati da inserire per poter finalmente stampare correttamente. Spero abbiate capito I DATI CHE DEVO INSERIRE IO SONO PRATICAMENTE IN QUEL MENU A TENDINA PERO E TUTTO CHIUSO E LI VADO AD APIRE UNO AD UNO PER VISUALIZZARE QUELLE FOTO CHE VI HO APERTO SOPRA. VI METTO LA FOTO CHIUSA, PIU' ALTRA IMMAGINE DI UN PULSANTE CHE NON AVEVO FATTO SCREEN. ABBIATE PIETà 🙂 Altra nota. Le slide che erano state postate da voi indietro nelle pagine le ho stampate su un unico foglio per decifrarle ed ho pensato che ogni parte ha però soltanto alcuni dati importanti che vanno modificati...... giusto???? non è tutto da modificare anche perchè credo di avere meno regolazioni qua probabilmente.
  11. Buongiorno, mi sono stampato i vostri screenshot dei parametri per il cubo dell altro programma/slicer che avete postato tempo indietro; Ho provato a metterli a confronto con i primi parametri che mi richiede cura ma trovo difficile trovare riscontro, ho pensato che chi è più esperto magari lo sà leggere in modo più immediato e magari indirizzare le informazioni. Ho già anche pensato di scaricare l'altro slicer, ho lasciato la lingua inglese per renderlo simile alle foto dei vostri screen-shot. Ci sono di seguito aperta ogni tendina per far capire quali sono le opzioni e i contenuti. Speriamo di arrivarne a capo e grazie. - build plate adesion l'ultima foto ha un menu a tendina come support, che potrebbe significare???? potete affiancare questi screen shot agli screen shot precedenti allora??? grazie.
  12. Devo provare a leggermi la guida se mi basta per cambiare i parametri su cura ma non saprei se è così facile. Ho una domanda da fare. Mi dite che i parametri una volta immessi sono praticamente i parametri definitivi quello che mi chiedo è Per cambiare apro un qualunque disegno di cura ed una volta impostato rimarra' sempre funzionante???? Non riesco mai ad avere il tempo per riuscire a capire come mettere queste informazioni purtroppo. Altre cosa, il cubo stampato perchè e stampato a posto??? non posso sndare a prendere quei dati e poi fare i test che vanno fatti?
  13. Hai ragione, il disegno è un disegno 3d, le cose destinate o rodate e ben riuscite quindi si possono replicare soltanto con il g code quello che si manderà in macchina. Mi viene in mente la solita chiave a cricchetto che voglio vedere come esce, quella è stata progettata e diffusa per essere stampata con il 3d non si dovrebbe già trovare un file impostato per dare originalità al pezzo???!!!! No, quella ancora andrà fatto lo slice, ma porca vacca!
  14. Ok,quindi per i filamenti và rimpostato ogni volta se sono filamenti diversi, non si possono salvare diversi filamenti mi sà tipo profili da richiamare, anche questo per il momento e l'ultima delle preoccupazioni. Altra cosa che mi sono chiesto e, nel caso di stampe lunghe e possibile fmettere in pausa e ricomingiare in un secondo momento oppure cambia qualche consistenza o meglio evitare??? Spero che leggendo la guida di cura riesco a capire altrimenti scarico quello che usi tu e li copio pari pari. Ne ho già visti di video di help 3d però per capirli alcuni bisogna scervellarsi quando magari non è il caso, speriamo, magari provo anche con il traduttore a tradurre le varie parole. Ero convinto che alcuni i file fossero già "preconfezionati"..... ma nemmeno gli spessori degli oggetti??? Sò che devo ancora entrare nell'ottica degli oggetti e capire sto mondo e come tutto ci vuole del tempo e che proprio non vedo l'ora di farla girare quanto prima possibile. Altra domanda.... ho letto che si lubrificano le guide/ruote.... è da fare assolutamente oppure non indispensabile perchè con i cuscinetti e le ruote non pensavo... Grazie ancora per la pazienza.
×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.