Vai al contenuto
[[Template core/front/profile/profileHeader is throwing an error. This theme may be out of date. Run the support tool in the AdminCP to restore the default theme.]]

Su Davide T.

  • Rank
    Smanettone

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. ho ordinato 3 termocoppie nuove,stavolta con puntalino in acciaio. Il termistore è ben fissato,l'alluminio del blocchetto è leggermente piegato da quanto ho stretto e si vede che è stata messa anche un po' di pasta termica. Oggi mi sono arrivate le termocoppie,venerdì l'estrusore nuovo completo di termocoppia e termistore e ventola,devo solo rifare in alluminio la testina dell'asse che è in plastica e rulli in teflon con cuscinetti,ormai della plastica originale è restato veramente poco,ho sostituito tutto o quasi con l'alluminio,il telaio della stampante è diventato molto rigido,aggiunto canalette passacavi e catene passacavi,fine corsa aggiuntivi e rinforzi in tutti i punti. Col senno di poi,forse era meglio se me la costruivo da zero invece di comprare la FLSUN e modificarla,purtroppo essendo una stampante cinese con area di stampa 300x300x420 mm,mi aveva fatto gola per il prezzo. Non immaginavo fosse un cesso di ingegneria,anche se attualmente,è migliorata parecchio. La stampante è questa: https://it.aliexpress.com/item/32679964210.html?spm=a2g0s.9042311.0.0.27424c4dJ3n9ap Ho sostituito pure le guide lineari del piatto che erano storte con roba molto buona che si usa nelle macchine cnc industriali.
  2. Grazie,l'estrusore è peggio,ci sono pure 30 gradi in meno,tipo a 200 me ne ritrovo 172,insomma quasi 30 gradi in meno,puoi immaginare che fatica è stata fare la prima stampa e come mai si è inceppato l'estrusore con il PLA
  3. ora ho impostato le temperature del piatto Impostazioni effettivo misurato 30 30 40 39 50 47 60 54 70 61 80 70 90 80 non trovo pid autotune però
  4. allora,uscita a 4,999 V e resistenza a e 112,4 Kohm di resistenza per quanto riguarda la termocoppia del piatto uscita 5 V esatti e resistenza 112,5 Kohm per quanto riguarda la termocoppia dell'estrusore 12,24 V l'alimentazione della scheda che è una makerbase mks gen L V1.0 Temperatura a freddo 21 gradi e 21 gradi su display a colori touch e 22 gradi e 22 gradi su display a 4 linee come si vede nella foto.
  5. Avevo letto da qualche parte che c'era un metodo per correggere le letture sballate della termocoppia,ma non ricordo dove.A questo punto faccio domani,comincia a farsi tardi
  6. controllerò ai capi,ho un tester molto preciso,in più ho un connettore che fa da ponte,quindi sono facilitato a prendere le misure Se dovesse esserci una tensione in uscita sballata,come si fa a correggerla?
  7. controllerò la tensione con il tester,che valore dovrei trovare all'incirca?
  8. Salve ragazzi,a parte che venerdi mi arriva un estrusore bowden nuovo con relativi accessori,ovvero termocoppia,cartuccia etci,ho avuto problemi a fare la prima stampa,poi a fatica ci sono riuscito però inceppando l'estrusore,nelle impostazioni di temperatura,mi sono accorto stasera che misurando con la termocoppia del tester e della pinza amperometrica,ho esattamente 30 gradi in meno di temperatura di estrusione,misurata sia sull'ugello sia sul blocco porta ugello e 2 gradi in meno circa del piatto. Per cambiare le temperature rilevate,si va ad agire come al solito sul firmware? In che blocco circa?
  9. fatto,sono riuscito a fare la mia prima stampa che è venuta decente ma la temperatura di estrusione non è coerente,ho dovuto smontare l'estrusore diverse volte
  10. fatto.Ho cominciato ma ho problemi con l'estrusore,penso abbia un piccolo difetto nella boccola che porta il filo al beccuccio di ottone
  11. Salve a tutti,dopo aver lavorato di molto sul firmware della stampante per centrare assi etc (avevo già messo un post sui finecorsa) e sistemato problemi,tipo estrusore occluso dal tubetto montato alla pene di segugio dai cinesi,sono riuscito a far estrudere la stampante manualmente con un nozzle da 0.4 e tutti gli assi funzionano correttamente,sia gli endstop di min e max. Ho dovuto studiarmi e modificare bene il firmware per mettere a punto la stampante. Ho scaricato un cubetto di prova,per intenderci quello con le facce con la scritta x y z con la misura 20x20. Avvio l'host repetier (che avevo anche disinstallato e reinstallato) e ogni volta che faccio avvia lavoro,dopo 1 secondo mi dice stampa completata. Lo slicer installato è il cura engine che è di serie sull'host repetier. Vedo che non genera il gcode,ho provato anche metterlo nella scheda sd e farlo partire direttamente da stampante ma non mi riconosce il cubetto. Vi mando le foto,forse mi è sfuggito qualcosa di come si usa l'host repetier. La stampante è una flsun l3 (penso sia una imitazione della prusa l3) con piatto da 310mm x 310mm ma si può stampare effettivamente a 300x300x400/420) con firmware marlin 1.1.2. Vorrei riuscire a fare la stampa di prova ma non riesco a farla partire,specialmente farla stampare da sd così da staccare il pc. Grazie a tutti. inoltre nella schermata di slicing mi da errore,non genera il gcode,che se non sbaglio,è quello che poi va ad attuare i mivimenti della stampante per fare la stampa vera e propria,ho capito bene o sono fuori strada? Ora devo uscire perchè devo incontrarmi con un amico,più tardi guardo se qualcuno mi ha cortesemente risposto
  12. ragazzi fatto tutto,ho lavorato al codice,ora l'ugello si trova perfettamente al centro e tutti i parametri mi sembrano apposto,proverò a fare una prova di stampa,poi lunedì telefono a una ditta e mi faccio tagliare al laser un quadrato di acciaio inox da 15 decimi o 20 decimi di spessore (ovvero 1,5 o 2 mm) da mettere sopra al piatto,faccio rettificare il tutto e dovrei essere apposto al 100% per lavorare al meglio.
  13. sistemato tutto ora devo solo sistemare qualche parametro,tipo fare in modo che dopo autohome,ll'estrusore si trovi esattamente al centro del piatto,quindi vado di sketch come ho fatto fin ora. Approposito sto pensando di mettere una lastra di acciaio inox tagliata al laser e rettificata sopra al piatto di alluminio,ho letto sul forum che oltre al vetro,anche l'inox è consigliato per non rovinare il piatto di alluminio,inoltre è meno soggetta a deformazione dal calore.
  14. La rampa funziona benissimo,ho notato che un cavo è interrotto,quindi ho dovuto ordinare una scatola di jst 2.0 Vabbè li userò per altri lavori
×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.