Vai al contenuto
[[Template core/front/profile/profileHeader is throwing an error. This theme may be out of date. Run the support tool in the AdminCP to restore the default theme.]]

Davide87 last won the day on September 21

Davide87 had the most liked content!

Su Davide87

  • Rank
    Maestro
  • Compleanno 25/12/1987

Profile Information

  • Gender
    Array
  • Location
    Array

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Tenendo le temperature giustamente basse, secondo me con 6 mm di ritrazione fai uscire il filamento dalla zona calda, che sarebbe il motivo più probabile per cui ti si può intasare un hot end così nuovo... Se riesci, prova a fare una benchy o la L che dicevi prima mettendo 4 mm di ritrazione e 40 mm/s di velocità di ritrazione, secondo me dovresti vedere dei miglioramenti, tanto con questi valori, il PLA non fa praticamente stringing comunque...
  2. Ciao @Shini3D, per quanto mi riguarda le temp tower sono normalissime, anch'io ho visto poche differenze in quelle che ho fatto... Possono appunto cambiare i ponti, ma sul blocco in generale fatico generalmente a vedere grosse differenze. Per il problema della benchy ti direi che si è intasato l'ugello, e l'estrusore spingeva, ma non potendo scorrere il filamento ha "dovuto" scavarlo. Quale temp stai usando e quali impostazioni di ritrazione?
  3. Come ti ha detto @marcottt sembra sottoestrusione e dalle informazioni che stai dando, potrebbe essere l'ugello/la gola parzialmente ostruita che rende difficoltoso il passaggio del filamento, per questo devi alzare la temperatura e rallentare per poter estrudere. Ovviamente la prova che ti suggerisce @marcottt sarebbe comunque utile, anche se gli altri filamenti sono vecchi, perché hai ragione nel dire che i risultati non sarebbero attendibili al 100%, ma se avessi lo stesso identico difetto potrebbe comunque essere un indizio importante. Ultima cosa, il problema è visibile su diversi progetti o è comparso da quando stai cercando di stampare un pezzo in particolare?
  4. Ho visto proprio ieri un video in cui ne parlavano con il Signor Prusa, che rispondeva a qualche domanda sui dubbi che potrebbero venire, vedendo ad esempio il design. https://youtu.be/QwLR-kXlC0A
  5. Devi agire sul tendicinghia nel cerchio. Devi allentare le 2 viti più a sinistra, tirare verso destra il tendicinghia e mentre è bello teso, stringi le viti. Se qualcuno può stringere le viti mentre tu tieni teso il tendicinghia o viceversa è più semplice.
  6. Ecco qui, se vuoi provare anche questo per curiosità... CE3_xyzCalibration_cube 33 min 5 gr per Bionuto.gcode
  7. Temperatura ugello e piatto perché in effetti non ti ho chiesto prima quale materiale stai usando...
  8. Scusate, quando ho risposto non avevo ancora visto la prima risposta di @Tomto, e ammetto che non avevo pensato a questa possibilità. In effetti può valere la pena rifare una prova, se poi riesci a postare i parametri di stampa che stai usando, ci metto un attimo a farti il gcode, avendo la stessa stampante, così escludiamo i possibili problemi software, poi eliminati quelli, passiamo al limite all'hardware.
  9. Allora ti direi che il decentramento e il problema su Z potrebbero avere due origini diverse, ma in un certo modo correlato. Dovrebbero infatti essere entrambi legati a problemi meccanici, partirei infatti controllando cinghie ed eccentrici. Non sapendo che esperienza hai in termini meccanici, se hai delle difficoltà con queste regolazioni, fammi sapere pure.
  10. Non l'ho ancora "installata" fuori, ma facendola girare manualmente non supero 0.5 V e mi sono vergognato prima di misurare i mA 😛😛... Comunque il mio obbiettivo realistico sarebbe far accendere il led che vedi collegato sotto. Considera che il "generatore" viene da un giocattolino di amazon, quindi non ho molte ambizioni in termini di produzione, era più che altro per stampare qualcosa di un po' più complesso del solito, e cimentarmi con fusion per il design dello stand. Però cercando su amazon ho visto che con questo design, che ha ovviamente il vantaggio di funzionare con il vento che arriva da qualsiasi direzione senza doversi "orientare", ci sono che producono 3 kW e costano un migliaio di euro e non sono sicuramente alti 3 metri. Alto 3 metri produrrà sicuramente di più!
  11. Ciao @Bionuto, posso chiederti di mettere il link del file che hai usato? Poi ti chiederò qualche informazione sui parametri che hai utilizzato, ma prima vorrei capire che aspetto dovrebbe avere il cubo secondo chi lo ha disegnato...
  12. Ciao a tutti, Prendendo spunto dal progetto per la turbina eolica che trovate al link sotto, ho modificato lo stand per poter alloggiare un vero generatore in miniatura e "produrre" effettivamente una piccola quantità di corrente attraverso l'uso del generatore preso su amazon e l'installazione di un cuscinetto. https://ultimaker.com/en/resources/19639-vertical-axis-wind-turbine Micro Piccolo Generatore Vento di... https://www.amazon.it/dp/B07GTHLPCC?ref=ppx_pop_mob_ap_share International Financial Reporting... https://www.amazon.it/dp/B078S1YKXJ?ref=ppx_pop_mob_ap_share Ho utilizzato pla Giantarm silver e tianse rosso Altezza layer 0.28 mm Temp 200-210 e 50°C Velocità stampa 60mm/s Flusso 90% 3 pareti Se siete interessati posso caricare l'stl dello stand modificato. 20191019_212627.mp4
  13. Difficile da dire senza vedere progetto e pezzo, ma secondo me è perché nel punto dove c'è il difetto, la cucitura è in corrispondenza del bordo che si vede a sinistra, invece dove non c'è, la cucitura è altrove. Da quello che sono riuscito a capire da quando mi è capitato, confermato anche dall'esperienza di @Gaffino79, è Cura che genera questo problema, probabilmente perché genera di base una sequenza di stampa infill>inner wall>external wall differente da altri slicer, e durante un movimento senza estrusione ripassa su un punto già stampato perdendosi del materiale per oozing, che viene a mancare quando dovrebbe iniziare a estrudere di nuovo, ma anche se questa è la teoria più accreditata, a cui appunto credo anch'io, non è facilissimo verificarla... Comunque la cosa importante è che altri slicer non lo fanno e a volte l'opzione ottimizzazione sequenza stampa delle pareti risolve il problema, quindi c'è almeno una scappatoia.
  14. @jagger75 ho trovato un paio di foto navigando che spiegano più di tante parole la correlazione che può esserci tra z seam e un difetto simile a quello di @Gaffino79 Vedi come il difetto "parte" dallo z seam? Il problema è che non c'è una soluzione univoca, comunque invoco anch'io l'intervento degli utenti esperti 😛😛
  15. Questo invalida abbastanza la mia teoria... Lo Z seam è anche chiamata cucitura, in pratica è il punto dove si trova l'ugello quando "chiude" un layer e passa al successivo, e tipicamente è ben visibile quando hai delle stampe a sezione cilindrica, invece nelle altre stampe Cura ha diverse opzioni relative a questa caratteristica e una è quella di "nascondere" questa cucitura negli spigoli, ma decide il programma quale è lo spigolo migliore e può non essere lo stesso su tutta la stampa. Come dice @jagger75 Si può anche impostare in modo casuale, così che non essendo allineati i punti di ripartenza/fine del layer non si crei un'unica cucitura.
×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.